• 27 commenti

Alcatel: In programma una serie di smartphone Windows 10 nel 2016 tra cui un top di gamma

Steve Cistulli, vice presidente per il Nord America di Alcatel, parlando con un giornalista di CNET, ha dichiarato che l’azienda ha in programma di lanciare una serie di smartphone con Windows 10 Mobile nel 2016, tra cui un “superphone”, uno smartphone top di gamma in grado di “competere con i telefoni di fascia alta Apple e Samsung”.

onetouch-xl

Alcatel crede in Windows 10 e dopo la presentazione del tablet Alcatel OneTouch Pixi 3 e dello smartphone Alcatel oneTouch Fierce XL con Windows 10 Mobile parla di proseguire verso questa strada e di aspettare anche un telefono di fascia alta che possa interessare agli utenti che cercano un terminale con l’ultimo hardware presente sul mercato.

Non ci resta che attendere.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. svev ha detto:

    Alcatel+fascia alta non sono 2 cose che stanno in una stessa frase… ma vedremo…

  2. Salem ha detto:

    “Uno smartphone top di gamma in grado di competere con i telefoni di fascia alta Apple e Samsung”.
    Caspiterina… Ci credo davvero tanto.

  3. Davide ha detto:

    Beh non che ci voglia molto ad assembrale dei componenti top, può farlo qualunque azienda quindi se la dovranno giocare sul versante design e prezzo

  4. GiobyOne ha detto:

    Ci crederei anche io in w10…..fosse pronto.

  5. Hankel ha detto:

    ricordiamoci che alcatel mobile non c’entra più nulla con alcatel lucent acquisita da Nokia ;)

    • mario ha detto:

      Beh comunque un Nokia assemblato da alcatel e testato da Nokia prima di metterlo in commercio mi farebbe piacere vederlo

      • minzi ha detto:

        ma non c’entra proprio nokia….non può testarlo
        la Alcatel che fa telefoni non è la stessa Alcatel che sta con nokia
        sono due aziende diverse e distinte che non collaborano ne possono farlo tra loro

  6. ernestinthesixties ha detto:

    Alcatel quando vuole i telefoni li sa fare bene (Idol 3 docet), quindi staremo a vedere. Se ci si mettessero anche altri produttori sarebbe molto meglio. Un Wiko con W10 per esempio sarebbe una mossa perfettamente logica, visto che in Francia WP va forte quasi come in Italia e Wiko è il secondo produttore per vendite dopo Samsung.

    • Gen ha detto:

      peccato che wp non supporti ancora mediatek. Un grave errore x un OS molto diffuso nella fascia bassa

      • ernestinthesixties ha detto:

        hai ragione. oltretutto Mediatek sta anche facendo buoni processori.

      • minzi ha detto:

        il neo m1 cellulare cinese con mediatek in vendita da pasqua in cina gira con wp8.1

        • Alex Sartori ha detto:

          MS non supporta i processori MT ufficialmente e il neo M1(annunciato inizialmente come dual boot android + WP8.1) sembra non essere realmente stato commercializzato con WP8.1, non ci sono filmati o review che mostrano il telefono con windows phone (probabilmente e’ stata solo una trovata publicitaria)

      • maozetung ha detto:

        Per fortuna che non lo supporta! E speriamo che non li supporti mai… Pessimi processori

        • Accatici ha detto:

          Intanto i soc mediatek non emettono fuoco come gli scaldragon!

          • maozetung ha detto:

            Non emettono fuoco ma non hanno nessun supporto come quasi tutte le cinesate su cui vengono montati.

          • Accatici ha detto:

            Sicuramente,ma quanti terminali Android con soc snapdragon ricevono supporto dai rispettivi Oem?di sicuro i top gamma,forse i medio gamma e mai i low gamma.I mediatek sono montati maggiormente sui low gamma,quindi il risultato per l’utente non cambia.

          • Gloria10 ha detto:

            Più che altro dopo ci sarebbe una frammentazione eccessiva pure su Windows Phone, un conto é gestire 10 telefoni con snapdragon 400 , un altro gestire gli aggiornamenti su svariati soc.

    • maozetung ha detto:

      Se Wiko fa come con quelli Android li fa uscire con Windows Phone 7 e se gli chiedi se verrà aggiornato ti rispondono per un anno che non hanno notizie a riguardo…

  7. Hankel ha detto:

    ovviamente puoi immaginare chi siano i nuovi proprietari del marchio alcatel onetouch…cinesi! (TCL ad essere precisi)

  8. Jabber00 ha detto:

    Si, ma e’ un’altra cosa.

  9. Fabio b ha detto:

    Mi domando chi sia il marketing manager di Alcatel e da che mondo (spaziale) provenga. Sui “top di gamma” c’è solo da bruciarsi e parecchio. In bocca al lupo anche a te :)

  10. Fabio b ha detto:

    Sono due aziende completamente diverse. Nokia è tornata a fare ciò che sa fare meglio lasciando la produzione dei giocattoli agli altri. Mossa saggia ed intelligente anche se ha pagato un pochino troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *