• 63 commenti

Windows Phone Internals: Arriva il tool per sbloccare il bootloader e installare custom ROM! [AGGIORNAMENTO x1]

Da , noto sviluppatore e membro della community XDA che in passato aveva rilasciato per Windows Phone 7 il tool WP7 Root Tools, ha annunciato oggi l’arrivo di un nuovo tool per sbloccare il bootloader dei terminali Windows Phone 8.1 e Windows 10 Mobile.

windows-phone-internals

Il nome del nuovo tool è “Windows Phone Internals” e al momento supporta un numero limitato di dispositivi Lumia: 520, 521, 525, 620, 625, 720, 820, 920, 925, 928, 1020 e 1320. Tramite il tool è possibile sbloccare il bootloader del dispositivo, ottenere successivamente i privilegi di root, installare app homebrew, effettuare il flash delle custom ROM e accedere al file system in modalità archivio di massa.

Di seguito trovate il video che mostra l’utilizzo di Windows Phone Internals, se siete interessati trovate tutti i dettagli e il tool a questo link (da utilizzare ovviamente con la consapevolezza che l’utilizzo di tool di questo tipo possono provocare danni al dispositivo).

Articolo originale 26/11/2015

Aggiornamento x1 – 23/12/2015

Heathcliff74, tramite il sito ufficiale dedicato a Windows Phone Internals, segnala il rilascio della versione 1.1 che porta il supporto alla nuova build 10.0.10586.36 di Windows 10 Mobile e la correzione del bug relativo all’audio quando erano abilitati i privilegi di root.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. giaan89 ha detto:

    Adesso se me vedranno delle belle, specialmente con Windows 10 e la sua affinità con il pc

  2. Nicola ha detto:

    Interessante… la commuity di XDA potrebbe tornare ad avere interesse su WP e potrebbero uscre progetti interessanti

    • minzi ha detto:

      se le exploit si ferma allo snap s4 dubito,sono telefoni vecchi di 3-4 anni fa….la community segue i progetti nuovi che fanno da traino no dispositivi che non hanno più nulla da dire da tempo

  3. Luke ha detto:

    Noooo ho un 530 nel cassetto e mi sarebbe piaciuto smanettare con questo tool, ci sono solo i “vecchi” telefoni

  4. gianvito ha detto:

    aspetterò una guida in italiano, perché in inglese non è sempre chiaro….

    • minzi ha detto:

      dipende da quanto conosci la lingua inglese

    • Fabio b ha detto:

      Gianvito, vista la tua competenza, non è un tool che ti considero di usare. E poi la tua garanzia va in fumoooo :) Think about it, perché poi ti incazzi e hai torto.

      • gianvito ha detto:

        io sn del parer che qualunque cosa succeda dopo i 6 mesi, non e colpa del produttore ma tua quindi la garanzia non te l’accettera mai… cmq tranquillo io nn mi incazzo con chi mi scrive ma in se per se con la MS xke, purtroppo, ogni volta che sono costretto ad accendere il pc x fare qualcosa, mi brucia parecchio!(esempio, per stampare qualcosa che ricevo per posta sono costretto ad accendere il pc o il tablet, XKE TUTTORA NON HO CAPITO COME STAMPARE DAL CELL SENZA SPENDERE SOLDI IN APP DALLO STORE)… sinceramente credevo in uno sviluppo un po piu veloce di questi windows phone… non so se hai letto in un commento ho scritto che a marzo circa voglio comprarmi un altro cell… io SPERO CON TUTTO IL CUORE CHE W10M MIGLIORI ANCORA perchè A ME PIACE QUESTO SISTEMA OPERATIVO!!! se non l’hai capito a me piace piu di android! ma devo spendere 300 euro e mi serve qualcosa di completo in tutto… un lag ogni tanto si puo tollerare cosi come tollero i frequenti “sto riprendendo” ma l’assenza di app non si può colmare… (non so se si chiamano lag… intendo i rallentamenti su android, che poi ci sono o nn ci sn e un altro discorso)

        • Fabio b ha detto:

          Penso che in te la confusione sia totale. Non ha troppo senso continuare questa conversazione. Mi spiace :) Ti faccio i miei migliori auguri per un futuro che ti sorrida e ti dia il software di cui necessiti. Love and peace

      • gianvito ha detto:

        (volevo aspettare la lingua italiana non per utilizzare il tool ma per curiosare)

  5. Daniele ha detto:

    tutta la serie x20…

  6. gianvito ha detto:

    ora dato che sto chiedo… cosa e il bootloader e il root su window phone? in quale modo si potrebbe migliorare il lumia con questi due sturmenti SENZA installare rom costum?

    • Francesco ha detto:

      Per assurdo possono essere introdotte funzionalità (come Cydia per iPhone) che attualmente Windows Phone non ha, oppure se si utilizzano le custom rom si potrebbe addirittura installare Android su un Lumia, magari in dual boot con Windows Phone

      • gianvito ha detto:

        L idea di installare app non presenti sullo store mi piace, amche se bastava fare come su android attivando la spunta su “origini sconosciute”…alla fne se voglio rompere il mio lumia con app fatte da chissà chi sono fatti miei

        • Francesco ha detto:

          Si ma non prendi in considerazione una cosa, puoi installare app non permesse sullo store (per api personalizzate o accesso a api di sistema specifiche) ma potrai installare anche app crackate (e questo è sbagliato)

          • gianvito ha detto:

            Dipende… Se faccio l esempio di microsoft, che dopo che hai pagato 135€ di licenza per windows tu nn mi dai neanche la versione base di office e sn costretro ad aprire i file compressi con 7ZIPPPPP!! allora la crack ci vuole…

          • Francesco ha detto:

            No, la crack a prescindere è moralmente sbagliata e illegale. Se un’azienda crea un qualcosa (che sia software ma anche un oggetto) è giusto che se lo vuoi lo devi pagare.

            Poi per i software ci sono le soluzioni free come ad esempio 7zip. Un’azienda è libera di decidere come vendere il suo software. Per office se non ti sta bene puoi sempre usare openoffice che è gratuito, ma non confondiamo la licenza di windows con la licenza office perché sono due prodotti completamente diversi.

          • minzi ha detto:

            ma che stai a dire…ma per favore quanta igno….osx ti da una versione di office inclusa? no
            esistono versioni open e gratis di office come libre office e open office,un gestore di file zip è incluso in esplora risorse di Windows altroché
            se non vuoi pagare c’è l’alternativa gratuita e funzionale…la crack non ci vuole un bel niente perché se non vuoi pagare c’è l’alternativa gratis legale
            cracckare è un furto e reato…e i reati sono sempre da condannare altro che ci vuole: rubare è sempre sbagliato…altrimenti vengono a svaligiarti la casa e poi dicono:ma io le cose che hai a casa tua non ce le ho e le voglio senza pagare quindi devo svaligiarti casa,ci vuole
            e questo il mondo che ti piace,dell’anarchia e dell’assenza di diritto? fatti svaligiare te se ti piace…i criminale e i ladri sono tutti uguali,è un os o un software non è pane,non è un bene di prima necessità di sopravivvenza…non stai rubando per fame

          • gianvito ha detto:

            Senri oer win rar ti posso anche capire… Ma se ho anni e sn alla ricerca di lavoro e l agenzia interinale mi chiede un curriculum in formato word e specifica non con open office per questioni di compatibilità io sn costretto a craccare office xke pagare un botto di soldi un programma senza avere un centesimo e impossibile… Vedete per es aitoCAd che ha sviluppato la versione free per studenti valida al 100%!

          • Rorschach ha detto:

            Guarda che openoffice salva in .doc e .docx senza problemi, poi se proprio volevi esser certo apri Outlook e trovi un editor piuttosto spartano per i documenti word

          • Eugenio Volcov ha detto:

            non ha sviluppato nulla, semplicemente per studenti hai la licenza gratuita per 3 anni.
            per office poche scusanti , hai word sul cloud GRATIS seppure non completo al 100%.

          • gianvito ha detto:

            Si scusa mi sn spiegato male… Cmq io intendevo soluzioni offline

          • Fabio b ha detto:

            L’erba voglio…

          • Fabio b ha detto:

            Che lavoro fai Gianvito? Pensa se la gente non ti pagasse per la tua prestazione. Non ci rimarresti male? Direi di si.

          • gianvito ha detto:

            Nn lavoro, ed e per questo che mi sfascio la testa x sti cavolo di progrmmi… Cmq fate presente una cosa, se nom fosse per le crack, forse microsoft non avrebbe avuto lo stesso “monopolio”…prendendo per esempio MS office; se io devo pagare per forza, ci sarebbe molta piu concorrenza e forse non avrebbe avuto questo successo… vedendo quanto è facile craccare Office mi viene il dubbio che Microsoft abbia creato la sua stessa crack cosi che le persone (paganti o non paganti) installino il suo prodotto è un futuro concorrente dello stesso prodotto che risulti più difficile guadagnare, migliorare e magari raggiungere il loro livello… in un certo senso minecraft in questo caso ha vinto e ha guadagnato comunque… ( esempio classico, quando è uscito ufficialmente office 2016, pochissimo tempo dopo già ho visto il nuovo programma per craccare la nuova versione…)

          • Fabio b ha detto:

            Ok. Ho capito tutto. Non penso tu abbia il diritto di esporre alcuna critica. Crakka quello che vuoi ma non ti lamentare più di nulla. Saresti davvero patetico. In bocca al lupo per il tuo futuro.

          • Fabio b ha detto:

            Ma che versione hai comprato? Win 95???

  7. bobolarry87 ha detto:

    Mi sembra una notizia epocale per quanto riguarda l’ambiente Windows !

  8. minzi ha detto:

    è il processore quello che cambia le carte in tavola…exploit tramite s4

  9. Raffael ha detto:

    Ottima news! Peccato che il 435 non sia supportato :/

  10. Rorschach ha detto:

    Sta cosa va fixata….troppe falle libere e virus pronti altrimenti

    • 920plus ha detto:

      dove lo vedi il problema ? effettui la procedura descritta?

      • Rorschach ha detto:

        No ma se ci sono delle vulnerabilità simili bisogna chiuderle…troppo grosso il rischio di virus o malware

        • 920plus ha detto:

          la vulnerabilità esiste se usi questo tool

        • Eugenio Volcov ha detto:

          se il telefono non lo sblocchi non dai root e accesso al file system come lo becchi il virus? Su wp le app girano tutte in sandbox e non hanno sbocco al sistema , pur installando una appx esterna allo store malevola quella ti fa un baffo , al massimo ti puoi beccare una app di phishing , ma lì sei cretino tu che ci metti i tuoi dati e dai il consenso.

          • Rorschach ha detto:

            Ci si può aspettare du tutto, poi il phishing può anche essere più subdolo e un utente normale non sa accorgersene

          • Eugenio Volcov ha detto:

            beh un poco cretini bisogna esser, ed è responsabilità tua se utilizzi servizi sensibili con app di terze parti. Per dirne una se entri nella tua banca con un app fatta da un sviluppatore non accreditato , o paypal da app terze (che su wp non ci sono era a titolo di esempio) .

          • Rorschach ha detto:

            Ok ma io e te sappiamo la fregatura una persona che non ci capisce più di tanto viene fregata e purtroppo sono tanti quelli a cui succede.

          • Eugenio Volcov ha detto:

            tapparla o no , corro a downgradare il mio lumia 920 e lo sblocco per smanettarci , tanto ormai è il mio tell terziario , poi mi farò backup con l’os con la falla così se un domani la sistemano ho un punto di partenza (sempre se non aggiorno per sbaglio tramite update <.<)

        • Raiden ha detto:

          malware? Ma sai almeno cosa è un malware?

          • Rorschach ha detto:

            Si lo so e quelli che ho detto era per dire una minaccia qualsiasi. Non prendere tutto troppo alla lettera? Calmi…

    • Eugenio Volcov ha detto:

      la sistemeranno sicuramente , ma ti faccio presente che heathcliff ci ha praticamente lavorato per 4 anni per riuscirci, inoltre falle libere e virus? finchè non ci sono falle da remoto via wireless non succederà mai.

      • Rorschach ha detto:

        Se è sul bootloader è una falla grave e la possono sfruttare.

        • Eugenio Volcov ha detto:

          e okei , ma ti serve l’accesso fisico al device , ora non so se il tool funzioni anche a schermo bloccato , altrimenti se così non è , uno può bucartelo quanto ti pare, ma dovrà per forza prima resettarlo e quindi formattarlo. Poi ora in w10m c’è la crittografia e non si corron rischi di questo genere. Credo che heatcliff abbia trovato qualche codice sulla porta seriale per accedere e queste modalità o ha bypassato in qualche modo, se vai a considerare che ci ha messo 3 anni quasi per i wp8 la dice lunga sulla sicurezza. MS correrà ai ripari , magari si becca pure il compenso se gli indica dove sta la falla.

  11. gianvito ha detto:

    Parlo di soluzioni offline… Mi sembra ovvio! E libbre office l ho usato un bel po ma non e mai lo stesso… Mi hanno richiamato piu volte perche il curriculum era inguardabile. Ed e sbagliato che tutti accettano i pdf xke e capitato piu volte che lo vogliono .doc da word

    • minzi ha detto:

      open office salva in .doc e.docx senza problemi se selezioni l’impostazione in salvataggio…come vedi non hai scuse.
      Ora internet ce l’hai per commentare? sono 5 ore che hai connessione internet e un mese pure che scrivi sempre su disqus quindi perché proprio per office vuoi soluzioni offline di Microsoft? usa quelle online visto che il wifi non ti manca senza usare scuse per piratare software.
      Non è scrivi CV ogni ora…una volta scritto quello è almeno per una settimana
      (ps. Non hai 1 cent per il software però il tablet ce l’hai,wifi e internet pure…un po’ di coerenza)

  12. Fabio b ha detto:

    il fatto che sia possibile solo su determinati HW mi fa pensare a difetti di firmware prima che di falle nel SO. Però vale la pena indagare Ad ogni modo è richiesto accesso fisico al device e per un tempo importante. Non mi preoccuperei più di tanto.

  13. Fabio b ha detto:

    mmmm…arguto e non ci avevo pensato :)

  14. Gino G ha detto:

    Il 1320 non monta S4.

  15. Drak69 ha detto:

    Si ma nessuno sta approfondendo cosa si possa fare con questo sblocco? sarebbe bello vedere effettivamente cosa si puo fare dopo aver sbloccato il telefono

  16. Marco ha detto:

    CyanogenMOD 13 :D auhauahuaha magari…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *