• 31 commenti

SMSsenderRT – L’app per inviare gratuitamente SMS si aggiorna

Lo scorso mese abbiamo visto l’app SMSsenderRT, un’applicazione sviluppata per Windows Phone 8.1 e Windows 10 disponibile su PC, smartphone e tablet che permette di inviare i classici SMS in maniera anonima e gratuita (SMSsenderRT – L’app per inviare gratuitamente SMS da Windows 10 (Universal App) e Windows Phone 8.1).

SMSSender

L’app permette di inviare messaggi gratuiti verso tutti i numeri sul territorio nazionale, senza limiti e utilizzando esclusivamente la connessione dati del vostro dispositivo. Per utilizzare l’applicazione basta effettuare il login utilizzando un account Microsoft, Twitter o Facebook, ovviamente l’SMS inviato non sarà associato al nostro numero di telefono e quindi impossibile ricevere un messaggio di risposta da parte del destinatario.

SMSsenderRT in queste ore ha ricevuto un aggiornamento che porta l’applicazione alla versione 2.001.22 implementando correttamente la rubrica anche su Windows 10 in modo da poter inviare SMS selezionando il numero presente tra i nostri contatti.

Se siete interessati, potete scaricare l’app SMSsenderRT su Windows 10 e Windows Phone 8.1 gratuitamente tramite il link diretto che trovate sotto.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Massimo ha detto:

    Pensavo fosse solo per w10…volevo provarla ma mi va in crash :/

  2. Burp ha detto:

    da evleaks rendering di un 850, che non arriverà, e per fortuna direi (iphone 5S anyone?)

  3. Alessio Murru ha detto:

    Ancora niente sms a più destinatari..mannaggia….

    • Dario ha detto:

      Ciao Alessio, messaggi a più destinatari è una modifica complessa.. vorrei prima implementare le risposte, ma credo ci vorrà ancora un po’. comunque non nel 2015, purtroppo non ce la faccio.

      • Alessio Murru ha detto:

        Grazie per la disponibilità e la pazienza. :) Buon proseguimento!

      • giu_mannella ha detto:

        Ciao, quanto pensi che ci vorrà prima di abilitare la recezione di risposte anziché solo invio? Grazie :)

        • Dario ha detto:

          ci lavorerò durante le vacanze di fine anno scervellandomi su come evitare qui pro quo con i messaggi che arrivano. i codici nascosti non hanno dato i risultati sperati. dovrò usare ID in chiaro tipo hastag :) “quindi un vero disastro” ;)

      • novembre ha detto:

        Grande Dario! Io aspetto con ansia i messaggi multipli! Facci sapere come possiamo supportarti. Buon lavoro!

  4. Giacomo ha detto:

    Ho fatto il login sia con Facebook sia con Live ma i messaggi non arrivano. Cancello

  5. Christian ha detto:

    Ot. Ok, si tratta di un operatore spagnolo, ma mette ansia comunque :D Spero che al mio 640 arrivi queste mese l’aggiornamento

  6. Saladino ha detto:

    Ragazzi super OT: Qualcuno di voi con il 930 e il problema degli aloni viola, si è fatto cambiare il display in garanzia? Grazie in anticipo!

  7. Giacomo Corsi ha detto:

    Piccolo ot: qual é l ultima versione di windows device recovery tool?ieri l ho scaricata pee provare una cosa sul mio 950 ma quando cerco di scaricare il firmwere mi da errore di proxy o.O

  8. Aurelio Cirella ha detto:

    Bene il fatto che adesso, quando provi a chiamare, il numero risulta inattivo e non squilla come faceva prima ! …corretto anche il bug che mostrava il punto interrogativo invece delle lettere accentate, anche se in maniera un po’ approssimativa (adesso c’è un apostrofo dopo la lettera)…
    …le risposte e i msg multipli, come suggerito, sarebbero una bella idea…tuttavia continua a non piacermi il fatto che ci sia comunque un numero di telefono associato al msg…si potrebbe sostituire con la frase “inviato da SMSsenderRT” così si nasconde il numero e la frase non compare nel msg …potrebbe essere un’idea ! …per il resto ottima app, i msg arrivano regolarmente !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *