• 15 commenti

Dal 24 dicembre Cortana in tempo reale sulle tracce di Babbo Natale

Come lo scorso anno, Microsoft ha deciso di seguire tutti gli spostamenti di Babbo Natale tramite l’assistente vocale Cortana e le Mappe di Windows 10 (sia su PC che smartphone).

nataleCortana

Basterà chiedere a Cortana “Dov’è Babbo Natale?” per ricevere informazioni sul percorso che seguirà Santa Claus dal 24 dicembre. Se proviamo a chiedere in questi giorni a Cortana “Dov’è Babbo Natale?” riceveremo invece risposte simpatiche in attesa del grande viaggio.

Integrazione anche con le mappe di Windows 10, inserendo nella ricerca “Dov’è Babbo Natale?” avremo tutte le informazioni sulla sua posizione (al momento si trova al Polo nord). Infine, anche un sito dedicato (in collaborazione con il NORAD) all’evento dove oltre alle varie informazioni sulla posizione troverete diversi minigiochi a tema.

natalMapp

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Burp ha detto:

    Chissà che babbo natale non mi porti i driver che HP non ci ha gentilmente concesso così che riesca ad usare la seconda scheda amd e a installare W10

  2. Valerio90 ha detto:

    Idea simpatica :)

    • leoniDAM ha detto:

      E’ una cosa che il NORAD fa da decenni e da qualche anno assieme a Microsoft.
      E’ simpatico anche il modo come è iniziato

      • alex ha detto:

        Com’è iniziato?

        • leoniDAM ha detto:

          Nel ’55 un negozio fece dei volantini pubblicitari nei quali invitava i bambini a chiamare il negozio per poter parlare con Babbo Natale, sul volantino però fu stampato per sbaglio il numero del NORAD, quando iniziarono a ricevere le chiamate il comandante che era di turno disse agli operatori che rispondevano alle chiamate dei bambini di dare una posizione di Babbo Natale.
          Da allora ogni anno il NORAD fa questo giochino e ricevono migliaia di telefonate da bambini che vogliono conoscere dove si trova Babbo Natale.
          Microsoft ha realizzato e mantiene il sito ufficiale e le applicazioni mobile.

  3. Francesco Nunnari ha detto:

    ho fatto la prova adesso con la mia nipotina…una polpettina di due anni funziona alla grande e la mia nipotina si e’ infatuata delle voce di cortana crede che sia la moglie di babbo natale e voleva chiedergli di parlare al telefono con lui!!!l’innocenza e la dolcezza dei bimbi e’ meravigliosa!!!…

  4. Umberto Favarò ha detto:

    Gli zenfone praticamente?

  5. sonodio ha detto:

    Ti dimentichi che usa quell’aborto di android?

  6. sonodio ha detto:

    Non e’ detto che non succeda.
    Se non lo fa’ l’Asus lo faranno altri…..w10mobile prendere piede vedrai.

  7. Ema ha detto:

    E’ l’unica cosa a cui forse riesce a rispondere, mai visto un assistente vocale così stupido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *