• 56 commenti

Il primo major update di Windows 10 (Desktop) in arrivo il 10 novembre? [AGGIORNAMENTO x1]

Recentemente abbiamo visto come il primo major update (Threshold 2) di Windows 10 su PC e tablet dovrebbe arrivare nel mese di novembre (Il primo major update di Windows 10 (Desktop) in arrivo a novembre?).

fall-update

Dalla pagina di supporto Microsoft arriva ora ora risposta da parte di un dipendente che dichiara che il rilascio di Cortana in India sarà disponibile con l’aggiornamento in programma il 10 novembre, questa funzionalità attualmente è presente nella versione per gli Insider, molto probabilmente questa data coincide quindi con il rilascio del primo major update.

windows10 (3) novW10

Aggiornamento x1

Stando alle info del sito thrurott.com, il primo major update di Windows 10 sarà disponibile entro questa settimana

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Lucio Finocchiaro ha detto:

    Benone

  2. Jacksoft ha detto:

    L’ultima volta che provai la build Insider ne rimasi compiaciuto. Non vedo l’ora che esca :D

  3. Mtb ha detto:

    Speriamo, perché ora come ora 10 ha molte più cose, ma funziona molto peggio rispetto a 8.1… Al momento sono molto insoddisfatto… Su 4 pc aggiornati, non ne ho uno che non abbia problemi… Il tbook si é piantato e ho dovuto mandarlo in assistenza e sono tornato a 8.1, il fisso non funziona più lo store, il portatile da problemi con la scheda video e con il trackpad e il portatile dei miei, ogni volta che scarica aggiornamenti (ogni 4/5 giorni), il menù start non risponde più, da un errore e loro, che poveretti non sono degli informatici, mi chiamano per risolvere la situazione…ah dimenticavo il portatile di mio cugino, che con la scheda video nvidia ha smesso definitivamente di funzionare, ma questo é dovuto a nvidia che non ha rilasciato i driver…

    • Roberto ha detto:

      Io fortunatamente nessun problema, utilizzo W10 su un notebook Asus del 2011.
      Credo, ma potrei sbagliare, che questi bug sono collegati alla mancanza di driver specifici per W10, purtroppo molti costruttori hanno abbandonato i propri pc

      • Mtb ha detto:

        2 lenovo con meno di 6 mesi e un asus preso ad agosto (aggiorna a Windows 10 gratis!)… Non é quello il problema! Il fisso ha meno di 2 anni, e un assemblato, e ti assicuro che é abbastanza moderno… Amf Octacore, video r9 270x, 8gb di ram ddr5… 10tb hdd… Ho abbondato! ;)

        • giaan89 ha detto:

          10tb? Non sono un po’ pochini? :D
          Comunque io ho un lenovo yoga 2 che ho aggiornato a 10 (prima cosa che ho fatto appena comprato) e funziona molto bene. Edge ha qualche impuntamento, ma penso a causa di problemi di gioventù

          • Mtb ha detto:

            Eh, mi diletto con video e foto, ed entrambe tengono tanto spazio…

          • giaan89 ha detto:

            Immagino certo. Mio fratello é video editore e mi dice la stessa cosa. Poi con questo 4K é quasi un obbligo dai 2tb in su. Quanto hai speso per arrivare a quella quantità?

          • Fabio b ha detto:

            Penso che il setup iniziale non sia corretto per quel tipo di elaborazione. La memoria è decisamente troppo poca! Il tuo sistema deve essere lentissimo ma la colpa non è di W10. Per manipolare file di quelle dimensioni hai bisogno di almeno 16gb di ram (32 è meglio, 64 top). Il disco sarà 7200 giri: troppo poco e troppo lento. Io modificherei il setup.

          • giaan89 ha detto:

            Lui deve prendere assolutamente un notebook e stava confrontando diversi modelli tra cui macbook. Tu che modelli consigli?

          • Fabio b ha detto:

            Azz mica facile! Da questo punto di vista, apple offre soluzioni molto interessanti e performance certe. Manipolare filmati 4k richiede un fottio di RAM (minimo 16gb, ma penserei seriamente a 32 o 64) e dischi molto veloci (un SSD di ultima generazione direttamente su PCI da 512 gb). Ad ogni modo, il singolo lavoro può essere anche ospitato su un laptop ma lo storage dovrebbe essere esterno. Una piccola nas configurata con raid 5 sarebbe ottima. Anche dischi lenti e a basso costo (5x2tb), tanto il lavoro sarebbe fatto dal laptop comunque.

          • giaan89 ha detto:

            ok grazie mille. Penso lo farò orientare su macbook pro, anche se soluzioni da 32GB non ce ne sono…

          • Fabio b ha detto:

            Allora punta su un disco che sia veloce come un fulmine :)

          • giaan89 ha detto:

            quanti giri minimo? Scusa non sono un esperto.

          • Fabio b ha detto:

            MacBook Pro da 13″, con disco da 512 e 16gb di ram. Come processore meglio un I7 ma tutto dipende dal budget. E’ una macchina davvero buona.

          • giaan89 ha detto:

            ok ok lui si era orientato sul penultimo top, quindi penso che ci si troverà largamente bene. Grazie mille fabio, io gli avevo consigliato il Surface book, ma ho visto che nelle prestazioni macbook pro è molto meglio e poi quegli occhi 8GB di RAM mi hanno fatto storcere il naso a quei prezzi…unico cruccio so che i processori che montano non sono gli ultimi di Intel a causa di ritardi di quest’ultima…

          • Fabio b ha detto:

            Surface book non è male per nulla ma la soluzione disco di apple è collaudata e performante :)

          • giaan89 ha detto:

            Sì, ma proprio oggi ho visto una recensione dove il pro straccia il book…è una recensione sola, approfondirò il concetto però diciamo che parte già male…

          • Mtb ha detto:

            Non molto a dire il vero… Perché 3tb li ho recuperati dal vecchio pc che a sua volta era parzialmente recuperato dal precedente, 2tb me li hanno regalati e i restanti li ho introdotti seguendo le offerte, quando capitavano li comperavo… Credo che non ho superato i 300€ per 10tb

          • giaan89 ha detto:

            Ottimo

          • Fabio b ha detto:

            Hai un disco solo da 10 tb? Come lo hai partizionato? Attento alle configurazioni. Il problema di freezing può tranquillamente dipendere dalla configurazione del tuo disco.

          • Mtb ha detto:

            No, son tanti misti… 1 da tb diviso in 2 per sistema e altro, 2 da 2tb interni, e 3 esterni da 1 e 2tb, dove ci tengo backup e altre robe… Lavoro poco coi video, quindi 8gb di ram sono più che sufficienti… Il grosso é quando unisco foto in raw… Ogni foto sono 18/20mb, quando le unisci si sale in fretta, ma da li a 1gb ci vuole già qualche foto! :) i video invece ti ciucciano ram a manetta…

          • Fabio b ha detto:

            pensavo facessi video editing in 4k :) comunque 16 gb li metterei a prescindere :)

          • Mtb ha detto:

            Sai che ho provato la stessa configurazione con 16gb ddr3 e perde un 20% di prestazioni? Col tempo ho imparato che la ram é meglio meno ma migliore…

          • Fabio b ha detto:

            ddr4 è certamente meglio, ma consuma anche di più. Su file di grosse dimensioni 3/5 noteresti un calo di performance notevole. Per quanto più rapida DDR4 8gb non consentono di manipolare il file senza ricorrere allo swap su disco. Su file di 1/3 GB convengo, no problem :)

          • Fabio b ha detto:

            2 HDD da 512 SSD in RAID 1 => primary
            piccola NAS da 6TB in RAID 5 => storage
            Display: quella che hai
            Processore: quello che hai
            RAM: 64 GB anche meno veloce andrà benissimo

        • Fabio b ha detto:

          Amd ha avuto diversi problemi con Catalyst (alcuni ancora decisamente non risolti).

          • Mtb ha detto:

            Nessun problema, anzi, l’unica volta che ho acquistato nvidia ho avuto problemi e sono tornato ad ati( quand’era ancora ati)

          • Gen ha detto:

            Ho una 7790 sul mio fisso e i driver sono ottimi. Non diciamo falsità.

          • Fabio b ha detto:

            Parlo solo per esperienza e non sono fan di AMD piuttosto che NVIDIA (anche se preferisco la seconda per perfomance e versatilità quando non fanno le schede video :)) AMD va bene solo per giocare con NVIDIA si possono costruire ambienti decisamente performanti e non troppo costosi. Ma questo è solo il mio parere. Ribadisco che Catalyst ha problemi :)

      • Antoniosolid ha detto:

        Io un portatile di 5 anni fa, nato con windows 7, funzionante senza problemi; un notebook di un mese fa nato con 8.1 ed aggiornato a 10 problemi con la connessione wifi, ho dovuto fare il downgrade in attesa di miglioramenti nonostante la casa madre lo dichiarasse funzionante senza problemi con 10…attendo l’aggiornamento di novembre e poi riprovo

        • Fabio b ha detto:

          Vendor. Per non perdere il treno dichiarano disponibile l’aggiornamento e poi non è vero. Il meccanismo di upgrade di MS era molto ben fatto: il tuo download era disponibile solo quando tutti i tuoi driver erano disponibili (o detti tali). No blame to MS

        • Anderaz ha detto:

          Anche io ho avuto diversi problemi con il wi-fi. Fortunatamente in casa avevo alcune schede mini pcie più recenti e dopo averle provate un po’ tutte ho installato sul mio portatile una delle più nuove.
          Comunque una brutta rogna, questa.

        • Mtb ha detto:

          Ho sentito ms stasera e… Ho risolto il problema dello store! É sufficiente creare un nuovo account locale, passare i dati dal vecchio al nuovo, eliminare il vecchio e collegare il nuovo! Funziona! Domani provo anche col portatile dei miei…

    • Jacksoft ha detto:

      Dopo un upgrade conviene fare un reset (Impostazioni PC -> Aggiorna e Ripristina -> Ripristina) o formattare (USB/DVD), è normale che qualcosa possa rompersi.

      • Mtb ha detto:

        Il fisso l’ho installato da 0, il portatile mio ho fatto il reset… Anche il tbook fatta installazione pulita…l’unico é quello dei miei… Dovrei salvare tutto e fare un restore, ma con la linea adsl che mi ritrovo poi ho mesi di aggiornamenti da scaricare…

        • Fabio b ha detto:

          Molte volte il problema sono i driver non aggiornati. Per quello non esiste soluzione. I vendor agiscono come meglio credono. Il sistema operativo è una vera lippa e samba nuovo è super super :)

      • Blaster ha detto:

        Io ho ripristinato tutto, all inizio ho fatto il semplice update da w8.1 senza perdere i miei dati e impostazioni, in seguito ho deciso di rimpostare il pc installando Windows da 10. Non l avessi mai fatto! edge funziona di M! spesso mi si blocca IE è peggiorato anche lui e non so perché ma app tipo vlc ecc ecc non mi visualizzano più i video in nessun formato.. vedo i file tutti quadratini bianchi. Prima funzionavano correttamente con il semplice upgrade. Sono costretto a usare quel aborto di app Microsoft film e tv ma non posso utilizzare i sottotitoli. quindo ho di nuovo installato vlc.exe I drivers sono tutti aggiornati.. questo Windows a mio parere è un disastro! Da quando ho Windows 10 non stò più usando il pc! Stavo pensando di rimettere la mia iso di w8.1 :(

    • Giovanni Calice ha detto:

      sono nella tua stessa situazione, con meno pc ovviamente.

    • Fabio b ha detto:

      Mi spiace per te. Tutta la mia azienda è stata portata correttamente a w10. Il nostro hw varia da 6 anni a moderno. Tutto HP. Nessun problema.

    • Jabber00 ha detto:

      Io aggiornato diverse macchine, partendo da 7 e da 8.1: ho avuto problemi solo con un fisso con chipset VIA e sono stato costretto a tornare a 7 (probabilmente avrei potuto risolvere… se il computer non fosse stato a 1400Km e la prova non era possibile tramite team viewer).
      Per il resto, tutto liscio.

  4. Saladino ha detto:

    Non oggi quindi?? :'( :P

  5. giaan89 ha detto:

    Ma non era oggi?

  6. Mikaelik ha detto:

    Che novità dovrebbe portare questo aggiornamento? A parte, spero, una stabilizzazione e una correzione di bug

    • Fabio b ha detto:

      Innanzitutto la stabilizzazione e correzione di bug. W10 ne ha ancora tanti ma, grazie a dio, non ne impediscono la fruibilità. Certamente avremo un nuovo Hyper-V ed una versione più aggiornata di Edge.

    • Saladino ha detto:

      Integrazione dell’app messaggi e Skype.. Miglioramenti e bug fix, stabilita generale del sistema ed associata ad edge. In più dovrebbe essere una build che a numerazione dovrebbe avvicinarsi molto alla versione mobile che andremo ad installare a dicembre!!

      • giaan89 ha detto:

        Ottimo, ottimo. Ho un Tablet con 2GB di ram e penso che alcuni rallentamenti o comandi “mancati” siano colpa in parte anche di edge.

  7. Saladino ha detto:

    Io ho installato w10 su un vecchio portatile Vaio nato nel 2006 con Windows vista. Intel core duo e Intel hd 3400 3 gb di ram. Già meglio che con 8.1 ed ho installato le prime bulle ad aprile. Non fa una piega ragazzi! Spettacolare!!

  8. Daniele Bisceglia ha detto:

    Tornato a w7 purtroppo. Su premiere mi mandava in schermata blu per colpa della scheda video nvidia, la quale non permetteva al PC di andare in standby in modo corretto, in pratica il PC ripartiva da solo dopo qualche ora di standby. Il montaggio fullhd era diventato lentissimo (driver ovviamente aggiornati). Con w7 tutto tornato funzionare in modo perfetto.

    • giaan89 ha detto:

      Però ho notato che la maggior parte degli utenti nvidia hanno problemi. Non sei il primo.

      • cipo ha detto:

        E’ strano.. il punto di forza di nvidia sono sempre stati i driver.. o comunque la capacità di coprire bug e problemi in un piccolo lasso di tempo.. qui invece sembra i problemi ci siano da luglio.

        • giaan89 ha detto:

          É vero é vero, ad avere di questi problemi sono quelli con nvidia

        • Daniele Bisceglia ha detto:

          secondo me dipendo molto dalla diversità del sistema operativo e della diversa gestione dei driver, nvidia ha semplicemnte reinpacchettato i vecchi driver e questo è il risultato. Per ora sto bene con W7, quando il mio pc si disintegrerà a furia di rendering prenderò uno con w10 il quale sarà sicuramente molto più stabile.
          p.s. e poi non sopporto i programmi pubblicità metro che vengono installati (installa office), ma che te frega dico io. Ho un ssd e 1 mb libero è fondamentale :P

  9. Alessio Marini ha detto:

    Io nel mio Asus k50lj datato 2008 ho l’unico problema con il programma elan touchpad; ho risolto bloccando l’aggiornamento automatico del driver tramite il tool Microsoft e voilà … Nessun problema! Ho una SSD Samsung ed il Computer, nonostante molto datato risponde benissimo ed in maniera molto veloce. Molto molto soddisfatto!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *