• 74 commenti

Ecco cosa non è possibile fare con Project Astoria su Windows 10 Mobile [AGGIORNAMENTO – x1]

Con Project Astoria abbiamo visto che sarà possibile portare app Android su Windows 10 senza apportare modifiche al codice nel caso non si utilizzano i Google Play Services (Project Astoria – Da un documento trapelato in rete ecco maggiori informazioni sul tool per il porting delle app Android).

astoria-wishlist

Un primo sguardo sulle potenzialità di questo sistema lo abbiamo visto nel mese di agosto (Installare app Android su Windows 10 Mobile? Si può! [Guida in italiano – x3]). Oggi i colleghi di wmpoweruser hanno ricevuto un’immagine da una propria fonte che mostra le tipologie di app android che non sono supportate da Project Astoria, almeno per il momento. Come potete vedere dall’immagine sopra, si tratta di tipologie di app che vanno ad integrarsi con il sistema operativo (lock-screen, widget, live wallpaper, dialer, task manager ecc.), mancanze che in molti potevano già immaginare.

La fonte dichiara che Project Astoria è un progetto in fase di sviluppo e alcune di queste caratteristiche potrebbero arrivare entro fine anno.

Aggiornamento x1

Di seguito altre immagini che mostrano cosa è attualmente supportato o meno su Project Astoria:

11

2

31

astoria-1

astoria-2

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Dario ha detto:

    Assolutamente prevedibile, direi nessun problema

  2. emo ha detto:

    nulla di cui si sentirà la mancanza

  3. Raffael ha detto:

    Questo screen/foto non fa altro che confermare quanto già era ampiamente prevedibile

  4. Valerio89 ha detto:

    Delle lockscreen Android non mi frega, quello che spero è che MS dia la possibilità agli sviluppatori Windows di farlo, questa cosa doveva arrivare con WP8.1… poi sappiamo che non è andata così

  5. Giacomo ha detto:

    Spero che nella prossima build venga risolto il problema della tastiera che ho un sacco voglia di provare alcune app :D

  6. Vincenzo Blè ha detto:

    Su xda c’è già qualcosa per installare il play store e i servizi play

  7. Enrico Maiorino ha detto:

    Speriamo bene dai

  8. Giovanni Calice ha detto:

    “lock-screen, widget, live wallpaper, dialer, task manager” ma dai?

  9. Gian 930 ha detto:

    A detta della gente nei blog la fine di WP sarebbe dovuta arrivare circa a natale 2013, forse anche prima, non conosco la situazione pre WP8, e invece eccoci qua che ne parliamo
    Che storia

  10. Giacomo ha detto:

    Sisi parlo dei porting :D

  11. Drak69 ha detto:

    Rimanendo sulla questione APK c’è qualcuno con un 930 o con un 1520 che ha provato l’apk di hearthstone su windows 10 mobile? (o che vorrebbe provare) :D

  12. mario ha detto:

    Faccio una domanda un pochino tecnica che io non sono in grado di darmi una risposta….io vorrei da sempre uno smartwacht e come sapete bene per wp ê un miraggio ma vedendo e leggendo in giro di app android adattate per i lumia sarà possibile installare app tipo quella Per alcatel wacht o similare per fare in modo Di avere le stesse funzioni che si avrebbero con un telefono android??

    • O_Marzo ha detto:

      Al momento non credo sia possibile ma in ogni caso con w10 il supporto ai vari indossabili dovrebbe ampliarsi di molto e quindi le app arrivare, al momento è 8.1 ad imporre dei limiti come il fatto di non poter intercettare le notifiche e quindi i produttori non aggiungono la compatibilità

      • Mariano Mercuri ha detto:

        a dir la verità già con 8.1 Denim gli indossabili funzionano alla grande, sono i produttori che non si sbattono ma fitbit va, il Microsoft band pure… c’è chi ha fatto app per il pebble perfettamente funzionante ma non può pubblicarla per ovvi motivi…

        • O_Marzo ha detto:

          Non funziona tutto purtroppo, il fitbit si sincronizza ma non vibra con le chiamate e messaggi, anche quella per il pebble non è proprio compatibile con tutto, la band Microsoft dispone di autorizzazioni che gli altri non hanno purtroppo al momento

          • Mariano Mercuri ha detto:

            mi pare che Fitbit ci stesse lavorando alle notifiche… secondo me possono ma non hanno voglia di sbattersi troppo per i soliti motivi… devo chiedere a Fela…

          • O_Marzo ha detto:

            Anche io ma dubito che il prezzo sarà così basso, almeno nel breve tempo, al momento stavo facendo un pensierino al fitbit charge hr ma la mancanza delle notifiche e la probabile nuova band mi spinge ad aspettare ancora un po’

  13. Luca Serri ha detto:

    Solo quelle che gli sviluppatori decideranno di convertire. Non potrai prendere un qualsiasi .apk per installarlo.

    • mario ha detto:

      Io pensavo che con w10 su poteva installerà tutte le app android (speravo) solo facendo la conversione

      • Luca Serri ha detto:

        Credimi, meglio di no. Le app Android sono fatte in modo differente, molte hanno diverse incompatibilità. Vedi per esempio Whatsapp che non rileva la rubrica, non notifica i messaggi, non manda file e non effettua chiamate.

        • Alpha ha detto:

          Certo che dare per opera finita un lavoro che non è nemmeno cominciato ce ne vuole di coraggio…sai la parola Beta oppure Insider serve a qualcosa, non è li solo per poter dire ai tuoi amici che sei un Insider della MS…. -.-

          • Luca Serri ha detto:

            So bene cosa significa beta. Quello che voglio dire è che l’intenzione di Microsoft non è eseguire le app Android così come sono ma di farle convertire tramite i tool, perchè altrimenti avrebbero tutte le incompatibilità che abbiamo visto. Così è più chiaro?

  14. Luca Serri ha detto:

    Per la millesima volta: NON si tratta di installare le app Android su Windows. Semplicemente, se lo sviluppatore usa i tool l’app viene convertita in un’app Windows necessitando poi qualche aggiustamento.

  15. parosoft ha detto:

    Scusate, mi aggiungo anch’io alkl’universo apk su win 10. E’ ormai chiara la procedura per installare un’apk su un windows10 mobile, qualcuno sa se c’è l’equivalente procedura per utilizzare un’apk su windows 10 pc?
    Grazie

    • Max Severest ha detto:

      Che ti serve su PC da aver bisogno di un app Android? Giusto per curiosità, cmq ci sono diversi emulatori che permettono di usarle.
      Io avevo istallato, per esempio, Bluestacks.

  16. gumper68 ha detto:

    Devo installare un antifurto in casa e la app c’è su ios e Android e per noi no. E adesso ?

    • Vincenzo ha detto:

      semplice contatta l’azienda e digli di sviluppare l’app per windows phone…

    • GasNonGas Gabriele ha detto:

      Se cerchi IP-Cam…qualcuna delle D-Link supporta Wp;-)

    • Niccolò Taddei ha detto:

      Fino a ieri l’altro comunque l’antifurto non era assolutamente collegato ad un’app. Non penso sia un dramma, anche se capisco che non sia il massimo quando mancano “optional”. Prova a insistere con i produttori del sistema. L’unica via che abbiamo (per qualsiasi app mancante o non ben sviluppata) è far sentire la nostra voce!
      Un saluto.

      • gumper68 ha detto:

        Concordo ma visto che siamo nel 2016 e mi si offre la possibilità di intervenire sul sistema che é collegato in rete da una app con la quale posso attivarlo o disattivarlo ed altro non vedo perché ribunciarci

        • Niccolò Taddei ha detto:

          Si infatti è un po’ quello il discorso… Di base come app ci siamo, il “di più” manca, spesso perchè arriva tardi (o per vie traverse tipo client di terze parti, ma non credo sia questo il caso)

    • Francesco Nunnari ha detto:

      con windows 8 posso anche darti ragione,ma con 8.1 qualcosa si sta muovendo eccome!io ho svariate app per web cam che integrano anche i sensori di allarme e movimento altrimenti nel campo domotica attualmente ci sono diverse applicazioni dalle quali puo’ controllare qualsiasi cosa dal tuo windows phone.il problema non sono tanto le applicazioni che in questo caso sono completamente gratuite bensi’ il costo dell’impanto domotico da installare in casa che di certo non costa 2 euro.questo vale per windows come anche ios e android!tanto vale comprare qualche web cam con poco piu’ di 100 euro e con il sensore di movimento integrato che scatta foto o video in base a come vengono programmate risolvi il problema…in questo caso le applicazioni per windows fioccano che e’ un piacere!!!

    • Tu_Zio_aka_your_uncle ha detto:

      e adesso usi gli SMS come fanno tutti i Cristiani, non ci crederai, ma il mio allarme può essere gestito tranquillamente via sms, come tutti gli allarmi di un certo livello del resto, poi se ve comprate le centraline cinesi su ebay è un altro discorso…

  17. O_Marzo ha detto:

    Beh non esistono solo app che modificano l’interfaccia o le funzioni e giochi, volendo la lista è lunga ma sinceramente spero che si tratti di una sola base di partenza, poi però gli sviluppatori dovranno adattare le varie app con l’interfaccia di WP

  18. Diego2000 ha detto:

    Quell’ “””ADS””” non potevano non supportarlo ahaha

  19. Mariano Mercuri ha detto:

    ah poi anche quello di Acer!

  20. Roberto Di Tommaso ha detto:

    Buona sera a tutti, io vengo da Blackberry e ne so qualcosa riguardo alla mancanza di app. O acquistato un Lumia 640 XL LTE del quale per il momento sono molto contento. L’unica alla quale non sono abituato è la gestione della posta elettronica che su Blackberry è molto ben ottimizzata, sono impaziente di provare questo tanto atteso aggiornamento e vedere quali migliorie realmente utili al lavoro ci saranno. Di nuovo buona serata a tutti da un nuovo utente.

  21. mario ha detto:

    Sono l unico. Che non gli va più instagram

    • Matteo✔✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

      Usa 6tag che è mille volte meglio e butta quella specie di applicazione. Comunque no, da quando hanno modificato le api ci sono problemi di caricamento

  22. alec ha detto:

    OT: Si aggiorna Instagram

  23. Matteo✔✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

    ed ha anche funzionalità in più che quella originale non ha.
    comunque Instagram sembra tanto un contentino, l’hanno fatta tanto per.

  24. Fabio b ha detto:

    Praticamente non può fare nulla di interessante. Peccato, ma era altamente comprensibile. Google non tollera di buon grado questi “sconfinamenti”. Il progetto è davvero ambizioso ma, stando cosi le cose, servirà solo a fare porting di giochi (come era altamente prevedibile – il business è tutto li).

    • Tu_Zio_aka_your_uncle ha detto:

      eh?????

      In realtà sticazzi di task manager, lockscreen personalizzate e dialer, quello che serve sono le app e non solo i giochi…

      Poi alcune cose possono essere riprogrammate facilmente

      • Fabio b ha detto:

        Dovresti prima definire cosa intendi per “riprogrammate facilmente”. Se una funzionalità non è supportata, vuol dire non disponibile (ufficialmente almeno). Se anche tu pensi che basti ricompilare il progetto per poter ottenere subito il tuo applicativo pimpante, beh questa è mera illusione.

        • Tu_Zio_aka_your_uncle ha detto:

          Se ti fossi soffermato a leggere avresti notato che ciò che non è supportato sono semplicemente cose che su windows phone non ci sono.
          Non c’è il play games, non c’è il calendario aosp o il calendario di google, non c’è il cast di google, non c’è il backup di google drive e tante altre cose, sono tutte funzioni che vanno per forza di cose puntate ad altri servizi che sono quelli di MS.

          • Fabio b ha detto:

            Sono d’accordo con te ma, a parte (NFC e BTLE) ,il resto, quelli che tu chiami servizi che non esistono nell’ecosistema WP, dovrebbero essere supportati e rimappati (se esistono controparti) altrimenti otterrai ancora due sviluppi differenti che condividono una codebase potenzialmente minima.

          • spino1970 ha detto:

            non c’è il cast di Google, ma TubeCast si connette già alla chromecast, parlo per esperienza personale :)

          • Tu_Zio_aka_your_uncle ha detto:

            chiaramente, ma non è supportato quello ufficiale di google con il porting, bisognerà utilizzare qualche workaround… ;)

  25. Miki_1973 ha detto:

    Sostanzialmente nei riguardi di Windows (sia Phone che desktop) vedo un gran cartello per frenarne la diffusione o comunque per limitarne le potenzialità. Vedi Instagram, Facebook e tutti gli altri che al posto di fare le universal app (che sarebbero il valore aggiunto rispetto a tutti gli altri OS desktop, mobile o tablet) se ne fregano altamente anche solo di sistemare le loro vecchie app.

  26. gumper68 ha detto:

    Ecco mi ha risposto il produttore del sistema di allarme: Non è previsto per wm. Bene

  27. Fabio ha detto:

    Sì potrà installare yi cam sul windows mobile 10?

  28. spino1970 ha detto:

    Tieni presente che come per altre app, lo sviluppatore Rudy Huyn ha proposto di cedere il proprio codice alle aziende… quindi la malafede nel non voler spingere WP è evidente :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *