• 42 commenti

Windows 10 Mobile: Microsoft prova un nuovo metodo per ridimensionare le Tile? [AGGIORNAMENTO – x1]

Microsoft starebbe testando un nuovo metodo per ridimensionare le Tile in homescreen con Windows 10 Mobile, questo stando alle informazioni del sito WinBeta che ha pubblicato anche un video in merito.

tol

La nuova modalità in fase di test consisterebbe nel trascinare con il dito l’angolo in basso a destra fino a raggiungere la dimensione prefissata. Il video che potete visionare sotto mostra questa nuova modalità in una versione alpha (prototipo) che non blocca la Tile oltre le dimensioni possibili. Anche se arrivasse la conferma che quanto mostrato nel video sia realmente una versione alpha del lavoro di Microsoft (e ci sono dubbi), non è detto che il nuovo metodo venga integrato nella versione finale in quanto l’azienda sarebbe ancora in fase di valutazione se adottare o meno questo approccio.

Aggiornamento x1

I nostri dubbi sulla veridicità di quanto mostrato da WinBeta sembrano siano fondati, i colleghi di WMPowerUser segnalano infatti come quanto mostrato dal video sia molto simile all’applicazione Square Home su Android come potete vedere dal questo video, molto probabilmente ci troviamo di fronte ad un fake.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Riccardo ha detto:

    Fi*ata

  2. Marco ha detto:

    Molto interessante!!

  3. giaan89 ha detto:

    Onestamente sí! Sarebbe molto gradita una cosa del genere. IMHO

  4. SalCantali ha detto:

    Bene bene hihihihihih me gusta mucho :P

  5. Michele ha detto:

    Non trovo utilità, adesso è semplicissimo e questo nuovo modo non porta nessuna migliorie alla fine

  6. ale ha detto:

    Sarebbe molto utile e più comodo dell’attuale metodo (dover cliccare sulla freccetta finché la dimensione non è giusta), però dovrebbero fare in modo che mentre si trascina l’angolo, la dimensione si blocchi sui formati predefiniti da 1×1 a 4×4

    • Matteo✔✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

      E ma cosí sei punto a capo, invece se puoi decidere qualsiasi dimensione possibile é piú personalizzabile e il metodo é piú utile secondo me

      • ale ha detto:

        Qualsiasi dimensione multipla della tile piccola o proprio qualsiasi dimensione?

        • Matteo✔✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

          Io direi qualsiasi dimensione definibile al millimetro, cosí la start puó essere modellata in modo quasi infinito nei minimi particolari, poi magari mettere le misure stardard come ora, un’icona come ora con grandezze standard e in un altro angolo la freccia stile desktop che usi per allargare e stringere le finestre

          • ale ha detto:

            Secondo me così sarebbe solo più confusionaria, poi dovresti stare attento alla dimensione, come hai detto tu al millimetro, anche per allineare o affiancare due o più tile in maniera precisa, se definisci un’unità minima abbastanza grande, come potrebbe essere la tile piccola, sarebbe più comodo organizzare la start screen

          • Matteo✔✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

            Allora aumentare i livelli fissi di ridimensionabilitá per dare più personalizzazione, e aggiungere tile quadrata grosse e rettangolari che occupano tutta la larghezza dello schermo, e inserire misure intermedie tra quelle esistenti

  7. Francesco Nunnari ha detto:

    sarebbe comodissimo…ottima idea!

  8. mikaelik ha detto:

    Quello che servirebbe davvero è la possibilità di mettere le tiles ovunque voglio sullo schermo senza quel maledetto allineamento automatico

    • Andrea ha detto:

      E’ già così con Windows 10 Mobile IP

      • mikaelik ha detto:

        Non mi risulta! Prova a metterne 4 una su ogni angolo oppure prova ad avere 4tiles in basso sullo sfondo e senza la scritta”tutte le app” il posizionamento deve esser totalmente libero sulla start, è migliorato rispetto a 8.1 ma ancora non puoi metterle dove vuoi

    • Adriano ha detto:

      Su w10 già lo fa. La griglia immaginaria su cui si fermano c’è sempre ma adesso puoi metterle anche a metà schermo senza che risalgano sopra da sole

      • mikaelik ha detto:

        Veramente sull’ultima tp ho provato a metterle dove volevo ma me le rimetteva sopra, poi per esempio, se voglio lo sfondo pulito e metterne 4 in basso non me lo fa fare, ti fa solo mettere la laterale o a limite obliqua, no io dico a metterle proprio dove vuoi senza che le riallinea, come fanno tutti gli OS, bisognerebbe provare a mandare un feed a ms su questo

        • Adriano ha detto:

          Francamente non credo la faranno mai per un solo motivo… Poi diventerebbe più complicato allinearle in modo preciso e l’utente medio comincerebbe a dire che non sono pratiche da sistemare e comincerebbe ad urlare “Microsoft fa schifo manco i quadrati riesco a sistemare!1!1!1!1!”

          • mikaelik ha detto:

            Perché su android lo possono fare…si mettono nelle sedi preimpostate ovunque sullo schermo…in questo modo puoi personalizzare al max la schermate start

          • Adriano ha detto:

            Ah ma tu per riallineare intendi riportarle su? No io credevo intendessi che non seguissero più la griglia ma che si potessero mettere sfalsate in ogni modo possibile. Quello mi sembrava improbabile. Comunque hai ragione sulla build attuale me le riporta lo stesso sopra. Se fai un feedback io lo upvoto alla grande! Anche perché questa feature sarebbe molto importante se si sceglie lo sfondo sotto le tiles e non dentro

          • mikaelik ha detto:

            Vero??? Sarebbe utilissimo! Purtroppo non so come inviare feedback se mi passassero il link lo farei anche! ;)

  9. Luca Esse ha detto:

    bello

  10. Raffael ha detto:

    Secondo me, questa cosa è importante non tanto per il fatto di ridimensionare la tile in se…ma probabilmente questo ridimensionamento sarà operabile direttamente dalla app…e questo mi fa pensare alle interactive tiles!

  11. _Marok_ ha detto:

    Non so se verrà implementato, ma la qualità visiva di quella tile è anni luce davanti a quella disponibile attualmente.

    • AlexGD✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

      Si ma bisogna considerare gli innumerevoli problemi che sorgeranno con l’introduzione di questa nuova tipologia di tile come ad esempio le animazioni, che dovranno adattarsi in base alla grandezza, l’adattamento agli spazi in base alla larghezza delle altre tile… Mille mila problemi, e poi sinceramente a me non piace proprio il nuovo stile.. Windows Phone non esisterebbe più cambiando questa sua caratteristica…

      ~Shish

  12. Salem ha detto:

    Preferisco quello attuale

  13. margasITA85 ha detto:

    Lo stesso che accade ora non vedo differenza

  14. Francesco ha detto:

    Sarà un casino

  15. Imparziale ha detto:

    Bello ma scomodo.
    In pratica se ho gia una home piena e mi metto a fare cosi come nel video cosa succede?
    Un marasma di incastri.

  16. cipo ha detto:

    A me piacerebbe un bel quadratone tipo due rettangoli uniti per calendario e liste..senza che si “ribalti” fermo sempre presete..!!.. poi bene così

  17. emo ha detto:

    se Microsoft farebbe un app che permetta di usare questo nuovo modo di ridimensionare le tile e la possibilità di votarla sempre all’interno dell’app

  18. VinzCHAOS ha detto:

    ragazzi scusate l’OT, ho un problema con l’ultima preview di windows 10 mobile, ho notato che più tempo passa, più la mia memoria interna si riempie, sapete come posso fare per risolvere il problema? ho notato che non solo altro è passata da 0 a 400 mb, ma i file di sistema sono aumentati di circa 1 gb, come è possibile??

  19. Ciro Anselmi ha detto:

    Salve Ragazzi,come si accede nella cartella ALTRO vorrei capire cosa posso eliminare per aumentare la memoria,con w 10 la sto. esaurendo tutta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *