• 47 commenti

Nokia conferma che potrebbe tornare nel mondo degli smartphone, ma non prima del Q4 2016

Nel mese di giugno abbiamo avuto la conferma, direttamente dal CEO di Nokia, che l’azienda vuole tornare nel mondo degli smartphone (Nokia conferma che vuole tornare nel mondo degli smartphone).

Nokia-logo

L’azienda ha ora deciso di commentare le varie speculazioni trapelate in rete in merito a futuri smartphone tramite un post sul proprio sito ufficiale. A parlarne è Robert Morlino, portavoce di Nokia Technologies, che scrive (versione in inglese a questo link):

Per 14 anni Nokia è stata il più grande produttore di telefoni cellulare al mondo, il marchio è diventato un nome familiare – che evoca qualità, innovazione e “connessione umana”. Il marchio ancora oggi è riconosciuto in questo modo da milioni di persone in tutto il mondo, questo è incredibilmente gratificante e un enorme complimento per le persone che hanno contribuito a creare questo. Non è sorprendente che oggi in molti si domandano: Nokia ritornerà ai dispositivi mobili?

La risposta è: “È complicato”.

Come probabilmente sapete, abbiamo venduto essenzialmente tutti i nostro business di decice e servizi a Microsoft nel mese di aprile 2014. Con questo sono andate via le enormi capacità di produzione, commercializzazione e distribuzione, cose necessarie per essere nel business dei telefoni.

La Nokia che esiste oggi rimane focalizzata sulla connessione del mondo, attraverso l’infrastruttura di rete mobile, servizi di localizzazione e mappatura, e lo sviluppo della tecnologia e delle licenze…

La strada per un ritorno di Nokia nel mondo dei telefoni è attraverso un modello nuovo di licenza. Ciò significa identificare un partner in grado di essere responsabile di tutto, dalla produzione, alle vendite, marketing e supporto dei prodotti

Se e quando troveremo un partner di livello mondiale, che può assicurare questa responsabilità, lavoreremo a stretto contatto con loro per guidarli dal design alla tecnologia, in modo simile a come abbiamo fatto con il tablet Nokia N1 Android. Questo è l’unico modo con cui sarà possibile rilasciare un dispositivo mobile brandizzato Nokia che la gente amerà e comprerà.

Per riassumere, cercheremo il partner giusto che può prendere a carico questo pesante lavoro in modo da lavorare a stretto contatto con noi per realizzare un grande prodotto. Come abbiamo concordato con Microsoft, questo accadrà non prima del Q4 2016 – quindi è sicuro dire che Nokia non ritorna (almeno in forma di telefono) prima di allora.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Alessandro ha detto:

    Q4 2016… in pratica lo vedremo forse nel 2017

  2. Jacksoft ha detto:

    Nel frattempo WP10 potrebbe avere realmente successo XD

    • Blaster ha detto:

      Talmente tanto successo che Microsoft stà già pensando al piano B .. Un Lumia con Android e con preinstallati i servizi Microsoft

      • SalCantali ha detto:

        Si si credici! Il giorno che Microsoft farà telefoni in collaborazione con l’amore fraterno Google XD, mi comprerò una lavatrice da polso hihihihhihihihih

        • Daniele Amatulli ha detto:

          Non c’è mica bisogno di una collaborazione per fare un telefono con Android. Per tuti i suoi servizi sullo store di Android, Microsoft di certo non ha contattato Google per farlo.

        • Raiden ha detto:

          lo sta per fare Blackberry… Mai direi mai nella vita…!

      • Fabio b ha detto:

        Il piano B è la fine della divisione mobile (addio lumia). Rimarrebbe WP10 come OEM ma chi lo utilizzerà dovrà pagare licenza. MS intanto ha aperto la strategia agli altri device / sistemi operativi dove ci sono soldi veri. Duro ma è cosi e MS non vive di aria. Di certo non i loro azionisti.

        • David Lorenzin ha detto:

          Microsoft puo vivere di aria anche per 20 anni, Satya é un duro non molla mai.
          Lui era contrario all acquisizione voluta da Ballmer, ora si sta vendicando delle MERDA di Nokia (che ha ricattato Microsoft ed ingannato i Developers – me compreso – maledetta Nokia Italia…).

          • Fabio b ha detto:

            MS aveva bisogno di Nokia quanto viceversa. Mi spiace che ti abbiano ingannato come sviluppatore anche se non so come (Nokia italia era solo un ufficio commerciale e poco più).

          • David Lorenzin ha detto:

            Io ho avuto a che fare parecchio sia con Nokia Italia che Nokia India. Nokia Italia era importante, poiché avevamo (ed abbiamo) il maggior marketshare del mondo.

          • Fabio b ha detto:

            Capisco e mi dispiace. Ma perché dici ingannato? Gli SDK sono sempre stati prodotti da MS senza alcun intervento da parte di Nokia. Quello che il sistema poteva fare e avrebbe potuto fare era di pubblico dominio. Ad ogni modo penso che le cose cambieranno. Buona fortuna

          • David Lorenzin ha detto:

            Mi hanno fatto lavorare mesi per una app gratuita per Asha (precaricata nei tel. in India) con la promessa di “numeri”.
            Risultato: cifre ridicole…
            Poi 1000 promesse di lavoro e accordi, tutte bugie.
            Ad altri dev hanno persino promesso biglietti ad es per l mwc, per poi lasciarli a piedi il giorno prima, ecc ecc
            FALSE indicazioni marketing, indirizzate al loro solo vantaggio (vendere hardware) lasciandoti sempre con un pugno di mosche in mano….
            Da GALERA…

          • Fabio b ha detto:

            Cavolo! mi spiace davvero! Che schifo.

      • Jabber00 ha detto:

        Quello lo sta gia’ facendo stringendo accordi, ad esempio, con Samsung.

      • Jacksoft ha detto:

        Beh, ovvio, con la merda che è WP8, ce ne vorrà per attirare clienti col 10… Sempre che riusciranno a dare una buona impressione con la versione Desktop.

      • Luca Serri ha detto:

        Quella è una ca**ata inventata dai blog per fare click. Dopo tutto il lavoro speso per Windows 10 e tutto ciò che gli sta intorno (come i tool per il porting semplificato) non avrebbe nessun senso mollare per passare ad Android.

      • Alessandro Brambilla ha detto:

        E già Windows 10 ha alcune funzionalità simili quindi..speriamo come sta facendo la Microsoft,loro “sperano” che funzioni sennó ciao

    • tia ha detto:

      oppure essere l’ultimo wp, solo il tempo lo dirà

  3. Daniele ha detto:

    Wow un telefono cinese rimarchiato Nokia… il futuro :D

  4. Salem ha detto:

    Non potrebbero riassumere quelli che MS licenzia? (ovviamente se hanno le dovute competenze)

    • Fabio b ha detto:

      MS ha licenziato i dipendenti Nokia che la stessa Nokia non voleva più. Penso sia improbabile.

      • Anderaz ha detto:

        Quoto. Secondo un certo punto di vista potremmo dire che Nokia abbia voluto liberarsi di un grosso fardello in modo da diventare un’azienda “leggera”. Insomma, che tutta la fase Elop, WP e cessione siano state tutte cose volute fin dall’inizio, dopo aver visto il ritardo che avevano accumulato nei confronti dei competitor.

      • Salem ha detto:

        Si ma quella era la Nokia che stava in difficoltà. Se Nokia adesso si sta riprendendo e vuole investire nuovamente penso lo possa fare.

  5. Fabio ha detto:

    Io ho sempre comprato telefoni Nokia, ma se utilizzano Android sarà la volta buona che non li compro più

  6. Daniele ha detto:

    LOL ma che stai a dire, sei venuto qui solo per trollare spero…

    Microsoft ha comprato tutto della telefonia di Nokia, tutti gli stabilimenti e reparti, Nokia sarà solo un rebrand, MS progetta sviluppa tutto in proprio

  7. Fabio b ha detto:

    Nokia è meglio che se ne stia fuori. Ha già fallito una volta e fallirà ancora. Lo spazio è finito da tempo.

  8. Davide ha detto:

    Se fossero prodotti fabbricati con quella qualità che solo Nokia sapeva dare allora se ne potrebbe anche parlare.. Ma ormai i prodotti affidati a terzi differiscono più per le confezioni che per la qualità fossi in Nokia non mi avventurerei in questo mercato così saturo e affollato senza avere in mano un colpo vincente o un qualcosa in più

    • Luca Serri ha detto:

      Secondo me sfrutteranno il valore rimasto al proprio marchio finchè possono. Tanti sono convinti che l’N1 sia un Nokia con Android, quando in realtà è un tablet prodotto da Foxconn e marchiato dai finlandesi.

  9. Gianni ha detto:

    Andrà a fare compagnia agli smartphone Polaroid, Commodore e Kodak.

  10. emo ha detto:

    ot qualcuno mi può aiutare ho installato su un. pc Windows xp Professional cd originale ma quando vado a inserire il codice key mi da errore eppure é quello che mi é uscito nella confezione anche se provo ad aprire il cd su un altro pc e vado a cercare il fil txt dove che la chiave é identico a quello che già ho
    come si può risolvere?

    • cipo ha detto:

      Non ricordo se era così anche per XP..ma..forse è una versione OEM e il codice è legato al PC dove è stata fatta la prima installazione..

  11. Luca Serri ha detto:

    Tecnicamente sarebbe più corretto dire che Nokia ha fatto troppo tardi il passaggio, perchè ha sottovalutato iPhone e Android e quando ha sfornato buoni device (Lumia) ormai era tardi e aveva perso parecchi utenti. Se si fosse mossa ben prima invece di fossilizzarsi sul suo Symbian penso che avrebbe ancora una bella fetta di mercato smartphone.

    • Diabovx ha detto:

      A mio modestissimo modo di vedere, symbian era un buonissimo prodotto, ma sviluppato in ritardo.. Quando passarono alle qt e fecero il buon n8, avevano per le mani un ottimo so, con il problema che era già 2 anni indietro rispetto a iphone e android, quindi niente app…….. Anche meego, bellissimo so ma rimasto acerbo e sviluppato in ritardo..
      Personalmente, avendo provato l’ultima versione di symbian, se fosse uscita insieme agli altri big, non credo avremmo la situazione che c’è oggi

      • ernestinthesixties ha detto:

        N8 era davvero ottimo hardware ma Symbian 3 era lento, pieno di bug e non piaceva a nessuno. Tutte le recensioni internazionali (allora non erano tutti leccaxxlo di Apple come oggi) sottolineavano la stessa cosa: magnifico telefono castrato dal software.

        • Luca Serri ha detto:

          L’N8 ancora oggi dà paga a quasi tutti gli smartphone esistenti in fatto di fotocamera. Peccato per l’hardware troppo poco potente e per il software sviluppato troppo in ritardo dopo aver dormito sugli allori tra il 2007 ed il 2010 sottovalutando iPhone e Android.

      • Luca Serri ha detto:

        Io ho usato e apprezzato Symbian per quasi 5 anni, dal 2008 alla fine del 2012 quando sono passato a WP8. A livello di funzionalità dava la m***a a tutti gli altri ed è ancora oggi una bomba, ma aveva alcuni problemi che lo hanno condannato. Uno l’hai già detto tu, le app. Un altro è l’esperienza d’uso: i primi Symbian touch erano delle “forzature” per usare un OS pensato per i telefoni con i tasti, l’OS montato su N8 e C7 migliorava decisamente questo aspetto ma è arrivato troppo tardi. Aggiungerei poi anche l’hardware: fino al 2010 usavano solo touch resistivi anzichè capacitivi, e la potenza era un po’ bassa per avere buone performance al livello dei competitors.
        Meego sembrava interessante, ma ormai Nokia non aveva le risorse per sviluppare un OS da capo e produrre abbastanza device, e non poteva sperare di rimanere a galla con un solo device di fascia alta come Apple. Ci ha provato Blackberry, e abbiamo visto tutti com’è finita.

  12. Alessandro ha detto:

    Ma lascia perdere Nokia! Ormai hai chiuso baracca e burattini vendendo la divisione mobile Devices e Services a Microsoft ed è giusto che coerentemente impegni il tuo denaro investendo su altro. Ero un tuo fedele utente dai tempi del 3210, quando ancora doveva nascere il 3330 ma ormai non potrai più essere quella che eri un tempo. Senza la tua qualità non sarai più Nokia. Piuttosto di vedere il tuo brand su prodotti di dubbia validità, preferirei non vedere il tuo brand affatto. Lo dico con affetto.

  13. LuigiSti ha detto:

    D’accordissimo anch’io con Luca. Immaginate che ho sempre comprato Nokia da quando esisteva il modello a banana che non ricordo il nome, penso di averli avuti tutti!

  14. Marco ha detto:

    Aspetto il telefono Nokia, che sia android o Windows non me ne frega niente e poi addio Lumia. Detto francamente a me Microsoft non mi piace affatto e la direzione verso cui vanno i Lumia neppure. Sono possessore di un android, un windows 8 e Windows 7….. E tutto considerar windows 8 é il sistema operativo che mi ha soddisfatto meno, meno scattante del 7 e con meno applicazioni di android. Inoltre a partire dal lumia 930 in poi i telefoni che sono usciti nel complesso non mi hanno soddisfatto a pieno. Il 930 ad esempio se pur prestan lte sembra una mattonella….e non ha niente a che spartire con la comoditá e l’eleganza che aveva il 925, a mio parere. Inoltre preferisco che i miei soldi vadano ad ana azienda europea piuttosto che ad una Americana.

    • Luca Serri ha detto:

      Ti svelo un segreto: non sarà un Nokia, ma un device prodotto da altri e rimarchiato da Nokia. Esattamente come il tablet N1 prodotto da Foxconn su cui l’azienda finlandese ha semplicemente messo il proprio marchio.
      Pur essendo un grande estimatore della qualità dei Nokia (solo due dei telefoni che ho avuto erano di altre marche), questa scelta mi lascia dubbioso per due motivi:
      – come verrà portato avanti lo sviluppo senza una divisione mobile?
      – come funzionerà l’assistenza in caso di problemi?

    • War 78 ha detto:

      Perdonami ma ti lamenti del 930 (che é l’ultimo prodotto da Nokia) e non ti piacciono i telefoni Microsoft (che forse verranno presentati a settembre) con Windows 10 che é ancora lontano da uscire??

      Nel 2016 i Lumia saranno decollati o finiti, ma per me Nokia é fallita prima che Microsoft acquisisse quello che aveva di buono, anche perché sarebbe stata quella l’unica via che avrebbe avuto la società finlandese.. Anch’io ho avuto dei buoni telefoni Nokia nel passato, era la migliore ma si sono bruciati da soli, tanto che il mio primo Windows Phone é stato un LG, poi ho preso un 920 (che ho tutt’ora) ma é l’ultimo per me! Nel prossimo voglio solo vedere il logo Microsoft

    • sonodio ha detto:

      avra soltanto il marchio nokia.
      lo dice anche nell’articolo.
      sicuramente lo daranno ad una ditta cinese….quindi di europeo avra soltanto la tua frase su un commmento.
      hai un windows 8?
      forsi ti sbagli con un windows phone 8……scusami ma oramai wp 8 sta alla versione 8.1.2.
      mimsa tanto che sei un pallonaro…troppe discrepanze.
      il 930 e’ una mattonella e quindi fa schifo?
      non ho capito se sei ubriaco.
      al massimo avrai usato un lumia per 5 minuti in un espositore ad un mediaworld……avrai provato un lumia da 80€ dicendo, e ma il note 3 e’ meglio….costa solo 500€ di piu.
      pero..c’e un pero……il lumia da 80€va meglio di un top di gamma con android.
      fine.

      • Marco ha detto:

        Che risposta stupida….. Leggi almeno prima di rispondere. Ho un lumia 925 non ho un telefono da 80 euro, e possiedo un galaxy tab 3 e sinceramente non vedo Lcuna differenza in fluiditá fra i due sistemi operativi. Ripeto che nel complesso preferisco android per via del reparto piú ampio di applicazioni seppur non nego che pure wp8 ha i suoi punti di forza. Mi stacchi perché ho detto Windows invece che Windows Phone mentre si parla di sistemi operativi di telefoni….. Argomentazione davvero poverina. Se tu avessi letto il mio commento sapresti che seguo wp da quando era 7.5 e lo voglio ripetere: Wp 8 per me é stato una delusione. Faccio notare che ho un Tablet android obsoleto eppure tutta questa lag non la vedo….. Allora perché dovrei prendere un Windows? Fino ad ora li ho presi perché mi sembravano i migliori qualitá prezzo.. e mi piaceva come sviluppavano i modelli lumia, adesso gli ultimi modelli mi hanno deluso perché non vanno nella direzione che piace a me. Detto questo Nokia commissionerá i suoi prodotti ma la mia speranza é che sia solo un punto di partenza e che la qualitá costruttiva sia alta. Se leggete le recensioni il Tablet Nokia sembra aver riscosso un buon successo. Ringrazio gli altri per i commenti costruttivi e ti prego la prossima volta evita di rispondere con argomentazioni tanto mediocri.

        • sonodio ha detto:

          come gia detto licenziera solo il marchio e altri faranno i telefoni dalla produzione alla distribuzione…non ci vuole un genio per capirlo…dato che ha venduto tutto alla microsoft.
          sicuramente una marca cinese…con produzione cinese…no grazie…..altro che scrikkiolini alla samsung.

          android non lagga?
          non vedi differenza di fluidita?
          wp8 una delusione?
          cambia spacciatore.

          vabbe e’ inutile continuare la discussione……ho un telefono android della lenovo e ho avuto un tablet con android che perfortuna mi si e’ rotto…..cambiato con un surface 3 pro con i3……un tablet vero non quelle porcate con android…….ho messo android sul tablet……prova a mettere windows su un tablet android uomo simpatico.
          la linea di un prodotto e’ soggettiva puo piacere o non puo piacere,ma criticare un prodotto perche e’ a forma di mattonella e’ un po come dire……che gli altri prodotti sono a forma di rettangolo con gli angoli smussati dal tuo culo.
          il tablet nokia con sopra android……quindi ha una scadenza…dopo 6/8 mesi comincia a fare come gli pare…..in aggiunta gia hai classici lag e crash.
          il mio lenovo dopo il 3 giorno di utilizzo mi si e’ riavviato da solo e mi e’ ripartito in safemode…..riavviato lento come una nonna con l’artrosi ci ha messo 15 minuti per essere utilizzabile……ma hai ragione tu …sisi…..fluido come wp.
          io direi di dire meno balle….faresti piu bella figura…medioicre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *