• 115 commenti

Microsoft attiva il nuovo Universal Store tramite Web [AGGIORNAMENTO – x2]

Microsoft da alcune ore ha attivato ufficialemnte il nuovo Universal Store accessibile tramite pagine web.

o2

In pratica accedendo allo Store web di Windows Phone (LINK) ora veniamo reindirizzati automaticamente al nuovo Store universale dove è possibile trovare app e giochi per la piattaforma mobile e desktop di Microsoft.

Una scelta che anticipa il rilascio ufficiale di Windows 10 su PC e tablet atteso per il 29 luglio.

Cosa ne pensate del nuovo Store?

Aggiornamento x1

Un portavoce di Microsoft ha dichiarato a WindowsCentral che nonostante il nuovo Store consente di sfogliare entrambe le app per Windows Phone e Windows, non è ancora il nuovo Store unificato. Maggiori informazioni sullo Store unificato saranno condivise presto.

Aggiornamento x2

Microsoft, tramite un post sul proprio blog ufficiale, segnala che il nuovo Store è solo in una fase iniziale e si evolverà nelle prossime settimane/mesi. Diverse delle funzioni mancanti (classifiche, versione dell’app, data dell’ultimo update ecc) saranno aggiunte in futuro.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Gianluca ha detto:

    OT: Ieri ho visto il nuovo Terminator e ho avuto il piacere di notare che i telefoni sono tutti lumia! Forse MS ha intenzione di lanciare Skynet al posto di Windows 10 il 29 luglio ahahaha.

    PS: John Connor ha un 1020 :D

  2. FastRing ha detto:

    OT: Ragazzi sapete se, con qualche app di terzi parti, sia possibile scegliere con quale browser aprire un link? Grazie.

    • Luca ha detto:

      Credo proprio non sia possibile realizzare un’app che faccia quello che dici tu, i link standard vengono aperti sempre da IE.

  3. Riccardo ha detto:

    Non male ma ci sono 2 problemi:
    – Non trovo la data dell’ultimo update per le app
    – Il prezzo delle app, come su W10 IP, si aggiorna molto dopo, le app scontate vengono viste ancora con il prezzo pieno

  4. Enrico ha detto:

    Ma il link?

  5. Dago88 ha detto:

    Quindi l’app ufficiale facebook che già c’è sarà compatibile per i telefoni, finalmente avremo l’app ufficiale

  6. _Marok_ ha detto:

    Nel nuovo store mancano ancora un sacco di dati: non vedo l’ultima versione delle app, la data dell’ultimo aggiornamento i permessi utilizzati dall’app…

    Poi pensavo che per w10 lo store sarebbe stato 1, invece sono ancora tutti separati.

  7. emo ha detto:

    il vecchio era meglio in fatto di utilizzo e di semplicità

  8. socorros ha detto:

    La ricerca sullo Store è assurda.
    Prima mi visualizzava le applicazioni ora un elenco di collegamenti.
    In questo modo la ricerca è inutilizzabile.

    • #ludwig ha detto:

      Sì ci sono ancora i vecchi collegamenti, credo bisognerà aspettare il lancio ufficiale per vedere tutto a posto (questa ed altre cose).

  9. Christian ha detto:

    Non è più disponibile nello store di win8, magari tornerà universal, speriamo!

  10. Luca Esse ha detto:

    perchè quella era stata fatta da facebook? non lo sapevo

  11. mikaelik ha detto:

    Il link non c’è come si fa ad accedere?

  12. Luca Serri ha detto:

    Le app Win8.1 e WP8.1 resteranno dove sono e non diventeranno Universal se non lo sono già.

  13. _Marok_ ha detto:

    Questo non è il nuovo store è la alfa del nuovo store…

  14. Riccardo ha detto:

    OT.
    Mi confermate che per avere il back-up delle conversazioni Whatsapp su un telefono senza SD WP 8.1 (dopo un hard-reset) l’unico modo é quello di inviarle tramite e-mail?
    Grazie mille, Riccardo!

    • lele ha detto:

      scusa la domanda ma come fai ad inviarle tramite mail? comunque si, non è possibile in altro modo

    • Luca Serri ha detto:

      Io ci ho provato 3 volte a salvare le conversazioni dal backup di sistema, ma non me le ha mai ripristinate. L’unica è la mail, ma non è un vero e proprio backup perchè puoi solo leggerle ma non ripristinarle, e se la conversazione è troppo lunga viene tagliata.

      • giaan89 ha detto:

        Eh le conversazioni sono l’unica cosa che mi interessa portare davvero con me. É come una sorta di diario personale. Avevo circa 3000 messaggi sul 6680, da almeno 7 anni che erano lí, lo prestai a mia madre e cancellò tutto…non servono parole per descrivere il momento…tutti i messaggi della mia prima ragazza quando avevo 17 anni, perduti……..

        • Luca Serri ha detto:

          Per i device con la memoria espandibile il trucco c’è, ma se non si degnano di renderlo disponibile anche per chi non ha lo slot SD… a me interessa poco perchè non ho niente di importante, ma quelli che invece vorrebbero tenere le proprie conversazioni rimangono fregati.

    • Giacomo ha detto:

      Ma non puoi farti il backup e poi dal pc lo togli? (:

    • Johnny E Basta ha detto:

      nono, non credo. Io ho dovuto mandare il tel (lumia 735) in assistenza e per una settimana ho dovuto usare un vetusto omnia 7 e per sbaglio ho rifatto il backup di whatsapp. Quando mi è tornato il 735 mi ha ripristinato il backup dell’omnia :(

    • Matteo✔✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

      Su 8.1 fai il backup all’interno di whatsapp e poi il backup del telefono su onedrive, automaticamente ti fará anche le conversazioni, per ora é l’unico modo e su windows 10 non va per.ora

  15. Omega ha detto:

    E dal pc come si accede ?

  16. Riccardo ha detto:

    Ne ero sicuro, mi da un botto fastidio… L’unica è inviarsi la conversazione e poi cancellare 500 messaggi per volta e riinviarla LOL Vi rendete conto che schifo? Per me l’importante è non perdere i messaggi, poi se sono su pc o mail mi cambia poco che nulla. Certo un back-up tramite Onedrive non guasterebbe…

    No comment. :D

  17. Jacksoft ha detto:

    E’ orribile.
    Non si può installare in remoto, come si faceva prima.
    Non esce la data di rilascio di tal versione dell’app, come usciva prima.
    Non permette di scaricare lo XAP, come si poteva fare prima.
    Pare che non tutti i permessi richiesti dall’app appaiano.

    Un passo avanti, tre passi indietro.

  18. mikaelik ha detto:

    Ma se è cosi limitato che lo fanno debuttare a fare? Fanno solo la figura dei polli…

  19. Francesco ha detto:

    Solo ca. Ate fanno

    • Luca Serri ha detto:

      È una versione non definitiva, che sistemeranno. Aspettare prima di sparare sentenze?

      • #ludwig ha detto:

        …e magari anche leggere TUTTA la notizia, visto che “aggiornamento x1” ieri sera c’era già…:P

        • Francesco ha detto:

          cmq avete un bel futuro da avvocati ufficiali della Microsoft

          • Francesco ha detto:

            Non si tratta di essere “avvocati” Ma semplicemente i fatti stanno cosi ANZI dobbiamo ringraziare MS che ci permette di essere parte integrante di questo grande progetto. Poteva non far uscire nulla fino a lavori terminati invece ha fatto in modo che TUTTI possano cedere il suo lavoro mandare il proprio feedback con consigli e altro. Se a te non sta bene tieniti 8.1 fino al rilascio ufficiale di w10. Successivamente se ci saranno mancanze ALLORA il tuo discorso potrà avere un minimo di senso.

      • Francesco ha detto:

        lo so ma mi riferivo al perché fanno comparire sempre cose fatte a metà…. mistero, tutto in alfa e in beta

        • Daniele Amatulli ha detto:

          Ma scusami, non avrebbe senso nemmeno la tecnical preview o Cortana in versione Alpha, che comunque funziona benissimo. Io penso lo facciano per mostrare delle funzioni prima del lancio ufficiale. Non penso sia una cosa così tanto “malvagia”.

          • Francesco ha detto:

            Ma infatti non ha senso cortana in alfa e la tp. Una volta tanto fate uscire un prodotto finito, che funziona, testato da voi e non dagli utenti, tempi biblici e alla fine ci sono sempre cose che non vanno.
            Cortana non riconosce manco l orario,che gli dico, lo devo mettere a mano per farti un esempio. Che me la date a fare in alfa?

          • Daniele Amatulli ha detto:

            Io, come penso tanti altri utenti, preferisco poter avere la possibilità di partecipare e aiutare lo sviluppo, che sia di Cortana, di un OS (ancora meglio) o una semplice app. Come fare il beta tester, insomma. Poi per gli OS, come per le app, puoi anche non partecipare allo sviluppo. Cortana sono felice che ci sia, anche se in Alpha, ma almeno funziona nell’utilizzo più basico. In particolare per l’utilizzo testuale (quindi non solo vocale, molto più scomodo se sei in giro con altra gente e non vuoi parlare con un telefono) e l’utilizzo in auto, una vera manna dal cielo. Non vedo proprio quale sia il problema!

          • Federico ha detto:

            Non è che sia obbligatorio usarla, così come non è obbligatorio usare le T.P.
            Microsoft ormai mette sul mercato i prodotti solo quando il ciclo di debugging è pressoché terminato. Questo richiede tempo, soldi, e gente responsabile che segnala bug e propone modifiche.
            Ma nulla di tutto ciò è obbligatorio.

      • Federico ha detto:

        Mi sa che MS nel distribuire Win10 in fase di test a cani e porci ha commesso un errore.
        Sarebbe stato meglio se si fosse limitata a quelli che hanno un Visual Studio attivo da almeno un anno, che sono comunque milioni.

        • Luca Serri ha detto:

          Lato mobile ti do pienamente ragione, perchè bastano pochi passaggi e molti incapaci seguono le guide per poi lamentarsi dei bug e chiedere come si torna indietro (no comment).
          Lato PC il discorso dovrebbe essere diverso, perchè l’installazione di un sistema operativo è fuori dalla portata di molti utenti. In teoria chi è capace di farlo dovrebbe anche capire che non ha in mano qualcosa di definitivo è che dovrebbe aspettare una versione definitiva prima di giudicare…

        • DNA ha detto:

          Comincio a pensarlo anche io. Chi non é dell’ambiente non sa e non capisce certe dinamiche…

      • DNA ha detto:

        Ma scherzi? Si lamentano di W10 in beta, con il debug attivo ecc… te pare che non si lamentano per questo?

  20. Luca Serri ha detto:

    Il taglio è un limite della mail, che ha una lunghezza massima. Il motivo della mancanza è pigrizia o incompetenza. Tutte e 3 le versioni di Whatsapp (iOS, Android, WP) hanno delle mancanze rispetto alle altre.

    • Riccardo ha detto:

      Noi cosa avremmo in più rispetto ad Android e iOS? Lol Se ti riferisci al fatto che WP non devo pagare WA, preferirei spendere 2€ annui ed essere al paro delle altre piattaforme, specialmente in una caratteristica di facile implementazione, come il salvataggio del back-up in OneDrive.

      • Luca Serri ha detto:

        Whatsapp per iOS carica i messaggi solo quando entri nell’app, non permette di silenziare singole chat, non mostra le spunte nell’elenco chat (bisogna aprirle ad una ad una), non consente di mettere suonerie diverse per chat e gruppi, e se non sbaglio non supporta ancora Whatsapp Web.

  21. sgrips ha detto:

    Per fortunaaaaaaaaaaa :) :)

  22. LuigiSti ha detto:

    Col 930 W10 non riesco ad aprire lo Store. Si chiude immediatamente!

  23. Gabriele ha detto:

    Tanto tempo nello sviluppo per poi aggiungere tutto “In futuro”. Ma presentare le cose gia belle che pronte é chiedere troppo? Capisco la storia dello store unico e delle tante, miliardi di cose da tenere in conto.. Ma cavolo! SEI MICROSOFT! Non i cuochi di una Rom android. E nnamo su!

    • Federico ha detto:

      Presentare una cosa pronta senza debugging la vedo ardua, Gabriele.

    • leoniDAM ha detto:

      Non è che si divertono in questo modo, evidentemente alcune funzionalità non sono ancora pronte.
      Comunque la cosa più importante è che questo modo di gestire il ciclo di sviluppo, nel quale si rilascia un prodotto il prima possibile, per poi aggiungere funzionalità successivamente con rilasci incrementali e frequenti va sotto il nome di Agile development ed è quello che da qualche anno stanno adottando un po’ tutti.
      Questo permette al prodotto di raggiungere il mercato il prima possibile e permette di ricevere e gestire meglio i feedback del cliente.

  24. steek ha detto:

    Io mi chiedo come possa essere così lenta negli aggiornamenti la microsoft!! Cioè Google e Apple avranno la metà dei dipendenti e sono velocissimi. Cioè cavoli…dovrebbero radere al suolo la divisione mobile per quanto sono “veloci”

    • RafaStyle92 ha detto:

      Spero tu stia scherzando ;) Apple aggiorna benissimo e qui nulla da ridire ma questo perché sostanzialmente le differenze hardware tra i diversi iphone sono poche e si sentono dopo qualche versione , Google con android non fa un bel lavoro su questo lato ma semplicemente perché android é talmente frammentato con talmente tanti dispositivi che diventa impossibile seguire tutti . E poi sono pochi i Device aggiornati .. Anzi il 90% viene aggiornato il primo anno e poi tanti saluti e comprati il modello nuovo . Microsoft aggiorna anche o Device da 50 euro alla stessa release dei top di gamma.. Ovvio con delle limitazioni ma é una gran cosa . Guarda telefoni con i lumia 920 e 820 che hanno quasi 3 anni di vita e questo autunno avranno Windows 10… Solo Apple riesce a dare un supporto simile .. Android non se lo può permettere mi dispiace ..

      • Francesco ha detto:

        Guarda leggere cheApple aggiorna bene mi viene da ridere. Sono ex possessore di iphone e tu assicuro che gli aggiornamenti SOPRATUTTO nelle prime release fanno schifo. Aggiungi che dopo un anno circa i Device vengono aggiornati ma iniziano ad andare Lenti…. con iphone 6 non la storia é anche peggio.

        • RafaStyle92 ha detto:

          Lo so infatti molti si lamentano che sul 4 ios 8 va male .. Ma non puoi pretendere miracoli con un telefono di 4 anni fa se non 5, quello a cui mi riferivo io era che li aggiorna stutti insieme e senza far aspettare con un lungo supporto

          • Francesco ha detto:

            Guarda ho mio cugino che quando comprò iphone 6 plus andava magnificamente. Ha iniziato a dare i numeri dopo i primi aggiornamenti. E questa situazione non é solo sua ma comune a molte mie conoscenze. Lag, blocchi improvvisi, ecc ecc e ti parlo di iphone 6 & 6 plus non del 4 o 5 :)

          • RafaStyle92 ha detto:

            Questa non la sapevo :(

    • Luca Serri ha detto:

      Apple aggiorna subito per il semplice motivo che l’update è fatto su misura per l’ultimo modello, mentre nei precedenti come va va. Al massimo sistemano qualcosa con i minor update successivi, ma senza fare miracoli.
      Google con Lollipop ha fatto non so quanti danni, ho letto tonnellate di lamentele per gli update strabuggati.
      Per questo preferisco la politica di Microsoft, si aspetta un po’ ma si ha un aggiornamento che è stato testato per bene su tutti i modelli.

    • Drak69 ha detto:

      Per android non lavora solo google…google sviluppa android, tutti i produttori lo modellano per i propri dispositivi (tendenzialmente ultimi modelli ed ex top di gamma di massimo 2 anni)…

    • TMang ha detto:

      Apple segue l’ultimo top di gamma e per i modelli precedenti fa poco o niente con il risultato che aggiornare un modello vecchio all’ultima release è un suicidio, gran parte del lavoro di aggiornamento di Google lo fanno le aziende che utilizzano Android (e non mi venire a dire che i tempi di aggiornamento di Samsung, per fare un esempio, siano brevi…), mentre Microsoft si occupa di decine di device in tutte le fasce di prezzo e caratteristiche rendendo il sistema il migliore possibile su tutti i prodotti…

  25. mikaelik ha detto:

    E allora non fatelo uscire se manca sempre tutto ed è incompleto

    • TMang ha detto:

      Con i sistemi operativi precedenti si era sempre alla ricerca di immagini delle build in fase di sviluppo per vedere le nuove funzioni, ora che Microsoft ha deciso di fare un sistema con la collaborazione degli utenti (il forum dell’Insider Program è fatto apposta) non vi va bene che ci siano ancora problemi e incompletezze… Volete capire o no che Insider=in fase di sviluppo, che le Insider Preview servono proprio per ottenere pareri sul sistema dagli utenti, che per forza di cose quindi le Insider Preview sono build non definitive e in costante lavorazione e che quindi se volevate un sistema stabile e completo potevate restare a Windows Phone 8.1 Update con Lumia Denim che di per sé andava benissimo? Se hai la Insider Preview vuol dire che vuoi farti un’idea sulle nuove funzionalità e sul loro sviluppo fornendo opinioni e pareri a Microsoft con gli appositi strumenti (forum di Insider Program e tasti “invia feedback” in praticamente ogni app). Dovresti anche capire quindi, che è normale che a 2 mesi o più dall’uscita definitiva non sia tutto perfetto ed è sul parere degli Insider che Microsoft dovrebbe contare. Se non lo capisci, comunque, esiste sempre recovery tool e in meno di un giorno sei di nuovo a WP8.1.1 con Denim…

      • mikaelik ha detto:

        Hai finito il tema? Ho 8.1 D:

        • TMang ha detto:

          Allora non hai nemmeno motivo di lamentarti, semplicemente se non ti va bene non lo scaricare e basta, non ti obbliga nessuno…

          • mikaelik ha detto:

            Mi lamento quanto voglio visto che il nuovo store già è attivo e già può essere usato tant’è vero che quando scarichi parte prima la schermata del nuovo store e poi la grafica dell’app..quella non è la versione inside caro sbarbatello…ma già quella ufficiale

  26. Theo35 ha detto:

    Ma prendersi qualche mese in più e presentare un prodotto completo è così difficile?

  27. Andrea ha detto:

    E qui si capisce l’ignoranza dei lettori di Blog…
    Lo store è funzionante. Punto.

    • Federico ha detto:

      Credo tu non abbia Win 10 nel telefono, Andrea :)

      • Andrea ha detto:

        Ti sbagli, ho Win10 sia sul 930 (telefono principale), sia sull’820 (muletto) e funziona alla grande (sull’820 è solo lento l’avvio, ma col penultimo aggiornamento si è velocizzato un po’).

        • Federico ha detto:

          E… ti sembra ben funzionante? sei proprio sicuro?
          In tal caso sei l’unico al mondo che lo giudica tale. Devono ancora lavorarci tanto, per ora è un cantiere aperto.

          • Andrea ha detto:

            Dimmi in cosa va male, fammi capire dato che a quanto pare “sono l’unico”.
            Vedo le app, c’è il tasto per scaricare, per cercare aggiornamenti, vedo gli acquisti…
            Se ti riferisci alla qualità di app o all’assenza di esse evita di commentare ;)

          • Federico ha detto:

            Funzionamento in background, indicizzazione delle applicazioni, blocco nelle installazioni, lentezza mortale, assenza delle informazioni complete, alcuni crash, alle volte non si accorge di aver installato un’app e continua a darla come “da installare”… a parte queste piccolezze è perfetto ;)

          • Andrea ha detto:

            Sai che sei su una TP vero? Che ci sono ancora almeno due mesi vero?
            Crash mai avuti (sarà che faccio sempre un hard reset dopo gli update dell’os), lentezza mortale nemmeno sull’820 (magari sui 512MB…).
            Per l’assenza di informazioni e funzioni hanno appena detto che verranno messe nelle prossime settimane/mesi (ovvero prima del rilascio ufficiale).

          • Federico ha detto:

            Certo che lo so, ed è per questo che trovo piuttosto strano dire che funziona… perchè ancora decisamente non funziona.
            Non è che ci sia nulla di male, ma NON funziona.

          • Andrea ha detto:

            Dire che non funziona è esagerato!
            Prova un hard reset se vedi che non va. Su due modelli (il 930 vabbè, è una bestia da non prendere in considerazione), ma sull’820 funziona senza problemi… Ti ripeto, l’unica cosa seccante è la lentezza di avvio rispetto a 8.1 che era immediata… Per il resto le app le rileva tutte e non mi ha mai dato problemi di nessun genere (nelle versioni vecchie parecchie dato che non aggiornava quasi nulla e dava errori).

          • Federico ha detto:

            Ossia l’elenco dei bug che ho riportato ti sembra piccolo?
            A me sembrano belli grossi.
            Visto che sei nel programma Insider dovresti sforzarti di ricercare i bug e mandare report, non negarne l’esistenza.

          • Andrea ha detto:

            Ma se a me non si presentano, cosa segnalo???
            Poi ho cercato nel web, quasi tutti sono riferiti a vecchie build… Altri hanno risolto con l’hard reset.
            Ripeto: a me non si verificano i bug da te citati.

          • Federico ha detto:

            Nono, io ho la 10166 con hard reset e niente ripristino del backup, ossia la migliore condizione possibile, ed ho tutti quei bug.

          • sonodio ha detto:

            controlla se li hai nel tuo cervello.

          • Francesco ha detto:

            Su lumia 1520 non ho di questi problemi. Lo uso oramai da tempo come Os principale e va bene. OVVIO CHE non va come Windows 8.1 e ci sono delle mancanze MA SONO CONSAPEVOLE del fatto che é una versione INSIDER quindi non release finale

          • Federico ha detto:

            Tutti ne siamo consapevoli Francesco, e anche io ho un 1520.
            +Ho piallato il telefono per la terza volta.
            Adesso non ho più il problema delle due app bloccate, ma continuava a fare i capricci su “Elenco di lettura”.
            Alla fine l’ha è riuscito sotto rete 4G (con il WiFi neppure a parlarne) ma di nuovo non i è accorto di averla installata.
            Lentezza, problemi di indicizzazione e incertezze in background permangono.

          • Francesco ha detto:

            Ma hai fatto un hard reset? Xke questi problemi li avevo prima ma con un hard reset mi si e risolto tutto

          • Federico ha detto:

            secondo te piallato cosa significa? :)

  28. Matteo✔✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

    Doh!

  29. _Marok_ ha detto:

    Ms deve finirla di toglierci le cose che funzionano e rifilarci cose in alfa, beta e piene di bug. Caspita sembra di essere in un cantiere a ciclo continuo. Capisco i grandi cambiamenti, ma a me da utilizzatore finale non mi frega una cippa. Dateci tutto in una volta quando funziona!!!
    Siamo tutti in una gigante tecnical preview senza saperlo.

    • Francesco ha detto:

      Ma posso capire perché vi lamentate? Qua si parla di una versione di Windows per insider OVVIO che ci siano ste cose. L’utilizzatore finale non dovrebbe proprio aggiornare il proprio Device a w10 se poi deve lamentarsi e fare sti discorsi stupidi . SIAMO IN UNA VERSIONE PER INSIDER NON VERSIONE FINALE. Se dovete lamentarvi non usatelo w10.

      • _Marok_ ha detto:

        Ma hai capito di cosa parlo? Evidentemente no! Lo store o che tu sia Insider o no è cambiato ed è cambiato in peggio (per l’elenco leggiti i commenti già scritti sotto). Questa storia va avanti da wp8. Hanno cambiato ie prima perfetto e ci hanno rifilato una fregatura con wp8.1. Poi Edge ora sembra un miracolo, ma solo perchè ci hanno azzoppato prima!!! Hanno cambiato music in wp8 per ancora una volta rifilarci una cosa in beta in sviluppo continuo e penosa. Lumia camera è andata in declino dall’inizio alla fine tanto da risultare per molto tempo inutilizzabile (8-10 sec per partire). Siamo in una beta continua di tutto che non migliora con il tempo e questo non centra niente con il discorso Insider, parlo dell’utente normale che si ritrova servizi eliminati o castrati.

        • Francesco ha detto:

          Non avevo capito bene cosa volevi dire ma tanti si lamentano di w10 ancor prima del rilascio ed hanno scocciato. Per quello che dici te si ok hai ragione ma diamo fiducia a MS che sta facendo un grande passo avanti. Vediamo alla fine cosa ci ritroveremo xke sono molto ottimista ;)

        • David Lorenzin ha detto:

          Concordo…..Dovevano lasciarli entrambi !!!! Questo sarà più bello e moderno, ma adesso é un aborto…Un danno x gli sviluppatori.

    • Jabber00 ha detto:

      Poi ti danno Windows 8 (che pure ho utilizzato con piacere, prima dell’upgrade a 8.1) e tutti a lamentarsi che rilasciano roba senza chiedere parere agli utenti… se rilasciano i prodotti in alpha, su cui chiedono costante feedback agli utenti, tutti a lamentarsi che sono in alpha, buggate, incomplete…

      Proprio vero il vecchio detto “come la fai… la sbagli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *