• 47 commenti

Microsoft: Addio a Xbox Musica e Xbox Video, arriva Groove Music e Movies & TV

Ancora una volta arriva un addio per le applicazioni musica e video di Microsoft, il colosso di Redmond tramite il proprio blog ufficiale comunica infatti l’abbandono, con l’arrivo di Windows 10, del brand Xbox Musica e Xbox Video.

Welcome-Screen-for-Groove-1024x599

La nuova applicazione musicale presente su Windows 10 si chiamerà “Groove Music” e supporterà oltre i temi (bianco o nero), la possibilità di caricare la nostra musica su OneDrive in modo da accedere alla libreria da PC, smartphone o Xbox. Come per Xbox Musica, troveremo un servizio in abbonamento per 9,99$ al mese o 99$ all’anno per avere accesso a tutta la musica presente sul Windows Store.

Oltre al nuovo Groove Music, arriva un cambio di nome per Xbox Video che sarà chiamato semplicemente “Movies & TV” dove sarà possibile noleggiare/acquistare film o importare le proprie collezioni. Microsoft segnala che le nuove applicazioni saranno incluse con la prossima build di Windows 10 dedicata agli Insider.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Nicola ha detto:

    di nuovo? LOL

    ps. Sarò strano io ma rimango affezionato al nome Zune, era perfetto!

  2. mike ha detto:

    É inutile… Non ce la fanno a capire che cambiare ogni mese nomi dei servizi non è proprio marketing, la gente si vuole affezionare ad un nome, invece va cambiato quando porta idee di cosa brutta (praticamente ha fatto l’esatto opposto per anni con Explorer)

    • Burp ha detto:

      Ma infatti xbox musica e video portavano il nome di cose brutte, la suite musica e video di WP8 era molto meglio, hanno fatto perlopiù disastri con 8.1 a livello multimediale (e con internet explorer mobile)

  3. Luca ha detto:

    Quindi ci sarà anche su W10 per smartphone, giusto?

  4. P1L0 ha detto:

    One Music e One Video o Outlook Music e Outlook video?

    • Johnny E Basta ha detto:

      concordo con one, ultimamente l’hanno usato per tutto (onedrive, onenote) io terrei il suffisso per tutto a questo punto. Onemusic, Onevideo, Onetalk (skype) e ci mettiamo anche Onegame per i giochi. E poi dal momento che la nuova xbox è la xbox one sembra che in MS one gli piaccia proprio tanto

  5. #ludwig ha detto:

    Mai chiamata Xbox Music…davvero c’è tanta gente che la chiama così?? Per me è semplicemente l’app “Musica”…
    E vada allora per Groove.

  6. Giacomo ha detto:

    Dovevano, Xbox davanti non è che sia il massimo per tutti

  7. Omega ha detto:

    Windows music lo avrei preferito

  8. mikaelik ha detto:

    Non è che se cambi nome alla merda questa smette di essere una merda. Questi di Microsoft hanno proprio le idee chiare: SPARTAN anzi no EDGE…musica&video anzi no xbox music anzi no Groove…e la prossima?? Ps: E cmq SPARTAN era molto meglio di Edge che risulta insipido e anonimo…Spartan è immediato diretto e di facile comprensione per tutti…in quanto a marketing quelli di ms fanno schifo

    • Miki_1973 ha detto:

      A livello di marketing Microsoft ha sempre fatto un gran casino: tutti i continui cambi di nomi alle sue app e servizi non ne hanno sicuramente agevolato la diffusione ma anzi generato confusione agli utenti.
      Vogliamo parlare anche dei dispositivi che hanno chiamato con lo stesso nome? Il lettore musicale di Micosoft (praticamente l’Ipod di Microsoft) si chiamava ZUNE poi Zune è diventato il Software che gestiva il reparto multimediale di WindowsPhone.
      Il primo Surface era quel tavolo multimediale multitouch presentato nel 2007, poi nel 2012 hanno chiamato così l’ibrido pc tablet, ora hanno chiamto la loro TV Surface Hub… :D

    • Holy87 ha detto:

      SPARTAN era un nome in codice, come hanno sempre fatto per i loro prodotti (Tango, Mango, Apollo, Longhorn, Thresholdt…), già dall’inizio si sapeva che non sarebbe stato questo il nome definitivo.
      E poi XBox Music ha sempre fatto schifo come nome, Groove è più sensato.

    • Johnny E Basta ha detto:

      Edge mantiene la E di Explorer….e quasi tutti volenti o nolenti sono abituati a quella, a maggior ragione tutti quei casual user di pc che utilizzano internet explorer senza nemmeno sapere che esistono alternative come opera, firefox o chrome.
      Però concordo con chi ha scritto che “oneMusic” e “oneVideo” erano preferibili, dato che hanno già onedrive e, tra l’altro, credo debbano cambiare nome a skype (e a questo punto lo chiamerei oneTalk) perchè c’è chi dice ci si potrebbe confondere con sky

      • panagiac ha detto:

        Si, cambia nome a Skype e butti alla finestra, tutti i miliardi spesi per comprarlo.

        • Johnny E Basta ha detto:

          Non è MS che vuole cambiargli nome, ma qualche cretino della UE che ha detto “va che è troppo simile a sky e la gente si confonde!”
          Certo perchè io confondo un servizio di TV via satellite/web, con uno di telefonate/chat….

  9. Spectre ha detto:

    Era pure ora, secondo me il nome xbox non c’entrava nulla proprio. Anche se questa scelta a mio avviso non è il massimo. Avrei preferito Windows Music

    • ale ha detto:

      Di sicuro Windows music/video sarebbe stato meglio ma potevano anche lasciare xbox music/video

    • e.Mac ha detto:

      Perché Xbox non c’entrava nulla? ‘Xbox’ è il nome di tutto il ramo intrattenimento di Microsoft, non vedo perché non debba essere accostato a Musica e Video

      • Spectre ha detto:

        Dai non si poteva sentire proprio quel nome, sarà anche come dici tu, sarà anche che aveva un senso ma “accedere all’app xbox musica” con quel tema verde appunto in stile xbox secondo me era una cosa idiota. Il nome dice tanto nel mondo del mercato e alla fine l’hanno capito, altrimenti non lo avrebbero cambiato.

  10. Jacksoft ha detto:

    Speriamo che venga SERIAMENTE migliorato ed ampliato. Che tutt’oggi è un pugno “groove” nell’occhio.

    • Deiv ha detto:

      Attualmente (parlo dell’app su Windows10) è veramente na zozzeria…per esempio le impostazioni di ascolto (qualitativo) della musica da one drive le devono mettere! Bisogna poter scegliere il bitrate…se no non ha senso dare la possibilità di ascoltare la musica da cloud. Ora come ora,la qualità audio in streaming via wifi è terrificante. Almeno a mio parere.

  11. Francesco ha detto:

    OneMusic e oneVideo no vero? Che insalata che stanno facendo, edge che non lo riesco nemmeno a pronunciare… Vai su edge, apri edge, ce l’hai edge cerca su edge, mi da i nervi la parola edge

  12. panagiac ha detto:

    A quanto pare non si chiamerà nemmeno “Groove Music” ma solo “Groove”.
    Dopo le Bing Apps, ora la Musica.. A breve cambiamo anche il nome dell’OS ? Mah

    • Mtb ha detto:

      A dire il vero hanno cambiato anche il nome dell’os, che non é più Windows Phone, ma solo Windows… Se vogliono fare il passo gigante, trovo corretto che si sleghino dalle vecchie etichette…

      • ale ha detto:

        Veramente sull’os stanno tornando alle vecchie etichette perché si chiamerà Windows 10 mobile

        • Mtb ha detto:

          A dire il vero “mobile” é un’etichetta che qualcuno si é inventato per distinguere le due versioni, ms non ha mai parlato di “mobile”…

          • ale ha detto:

            No, ti sbagli ecco uno screen con le versioni di Windows 8 e i relativi aggiornamenti a Windows 10 preso dal sito della microsoft

          • Blackstar90210 ha detto:

            Serve solo per fare distinzione, altrimenti si creerebbe un bel po’ di confusione quando rilasciano degli aggiornamenti, mi pare ovvio che si chiami in questo modo.
            Poi non vedo quale “confusione” dovrebbe generare il cambio di nome delle app, diamine è un sistema operativo nuovo, se non apportano cambiamenti così, quando li dovrebbero fare? O.o

          • ale ha detto:

            Scusa ma ce l’hai con me?

          • Blackstar90210 ha detto:

            con te per la questione del SO, perché è normalissimo che è stato aggiunto il nome “Mobile” così come è normale che ci siano le versioni “Home” e “Pro”

          • ale ha detto:

            E certo, scusa dove ho detto il contrario? Il discorso che stavamo facendo é diverso: Mtb diceva che il nome era solo Windows 10 e che l’aggiunta di “mobile” non era ufficiale era stata messa da qualcuno per far capire meglio, mentre io gli ho dimostrato il contrario perché sul sito Microsoft le versioni vengono chiamate Windows 10 e Windows 10 mobile. Non capisco dove hai visto che mi sto lamentando di questo perché genera confusione

          • Blackstar90210 ha detto:

            ti chiedo scusa, avevo frainteso eheh

  13. Dome ha detto:

    Abbassassero i prezzi dei film in vendita e a noleggio piuttosto che cambiare nome ogni anno.

  14. Nalin ha detto:

    Sempre più confusionari, ci va tanto a prendere una via e seguirla? Davvero non li capisco, creano solo confusione nei consumatori e di conseguenza sulle vendite.
    E poi la gente non dovrebbe cambiare? Mah… non capisco dove vogliono arrivare.

  15. Andy ha detto:

    Speriamo che aggiustino almeno gli ordinamenti. Non è possibile che una compilation di various artists non la raggruppi come un unico album.

  16. gabrimazzo ha detto:

    Quanti criticoni, è un nome, giustamente come ha fatto notare qualcuno se vuoi andare multipiattaforma non puoi nominare il servizio Windows. Groove ricorda subito la musica, ed è anche cool, una definizione semplice e diretta…e lo dico da appassionato xbox. Riprendetevi alcuni commenti sono senza senso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *