• 53 commenti

L’integrazione di Facebook con Windows Phone 7/8 e Windows 8.1 viene disattivata

Microsoft segnala tramite la propria pagina ufficiale che Facebook ha provveduto ad aggiornare le proprie Graph API con un impatto importante per Windows Phone 7, Windows Phone 8 e Windows 8.1

facebook-python-sdk-introduction-8-728

Graph API è lo strumento che Microsoft utilizza per collegare il nostro account MS a Facebook, i nuovi cambiamenti di Facebook avranno impatto quindi su molti servizi e applicazioni, in particolare su:

  • Outlook.com Contacts
  • Outlook.com, Windows , Windows Phone and Office 365 Calendar sync
  • Windows 8.1 People app
  • Windows 8 People app
  • Windows 8 and Windows 8.1 Calendar app
  • Windows 8 Photo Gallery and Movie Maker
  • Windows 8 Photos App
  • Windows Phone 7 and 8 People app
  • Windows Phone 7 and 8 OneDrive
  • Windows Phone 7 and 8 Photos
  • Windows Live Essentials Calendar and Contacts
  • OneDrive Online
  • Outlook Social Connector in Outlook 2013
  • Office 365 Outlook Web App

I dispositivi che eseguono Windows Phone 8.1 non sono invece coinvolti in questo problema. Trovate maggiori informazioni a questo link.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Marco Morzenti ha detto:

    Perdonatemi l’OT, ma urge un cambiamento radicale nell’APP Facebook di Microsoft. Non che FB sia la cosa più importante al mondo, ma non è possibile ed è inammissibile, che Microsoft sia rimasta così indietro rispetto alla concorrenza.

    • D.R. ha detto:

      La concorrenza neanche offriva l integrazione Nell hub contatti per leggere le notizie e poi non riguarda WP 8.1.

    • Luca Serri ha detto:

      1) Le app Facebook di iOS e Android sono fatte direttamente da Facebook mentre quella di WP è fatta da Microsoft perchè Facebook non si degna di farne una, quindi MS rimedia come può.
      2) Leggendo pareri di altri utenti non è che le app di Facebook per iOS e Android siano perfette, anzi… per esempio su Android so che ha avuto pesanti problemi di consumi dato che bruciava buona parte dei MB del piano dati in poco tempo.

      • Marco Morzenti ha detto:

        Lo so, e concordo in parte con le tue affermazioni.

        Però non credo che per Microsoft sia difficile creare un’app vicina quello che è la versione ufficiale di Facebook.
        Comunque, la cosa più fastidiosa è che non ha un ciclo di aggiornamenti costante, neppure la versione beta.

        In questi gironi la home dell’app riposta post vecchi di gironi, dopo mesi nei post non è possibile impostare il proprio stato, questi sono alcuni esempi di cose che non accettabili.

        Sia chiaro, io non ne faccio una ragione, ma sono sicuro che, con un client Facebook decente, Windows Phone vendere molto più di ora, visto che c’è gente che compra uno smartphone solo per Facebook e Whatsapp.
        (perdonate se i concetti sono esposti un po confusi ma sono di fretta).

        Questo è il mio parere, non so cosa ne pensate voi

        • Luca Serri ha detto:

          Sinceramente non so cosa possa fare Microsoft usando solo le API pubbliche di Facebook. Io mi trovo meglio ad usare il sito mobile perché ha più funzioni delle app ed è più comodo, per esempio per la possibilità di usare più schede e di ricaricare un singolo post.

          • Alessandro ha detto:

            Vero però ugualmente la versione browser non è la soluzione, soprattutto perché taglia anche tutte le immagini/foto, io purtroppo sono costretto ad altalenare tra app e versione browser. A me risulta chiaro ormai che lo sviluppo della beta sia rallentato però perché sono mesi che gli aggiornamenti della beta non avvengono con regolarità e sono dell’idea che molto probabilmente tutte le forze siano concentrate su Windows 10 che avrà una nuova versione, questa volta si spera sviluppata da Facebook stessa. Non riesco a trovare altra spiegazione dato che nemmeno sono risolti quei bug sciocchi come, per es. l’indirizzarti su una scheda vuota di evento quando ti viene segnalato il compleanno di un amico, o l’inavvertita perdita di testo quando scrivi un post, in alcuni casi. Portiamo pazienza per il momento ma quando arriverà Windows 10 non ci saranno scuse.

          • Luca Serri ha detto:

            Anche secondo me stanno concentrando praticamente tutte le risorse su Windows 10, si vede per esempio da certe traduzioni assurde tipo “6 people like this” -> “6 persone come questa”. Spero che Faccialibro con Win10 si degni di fare un’app ufficiale come ha fatto con Win8.1.

          • Alessandro ha detto:

            Io spero in una Universal App (Windows App) sarebbe la soluzione migliore per tutti (anche per Facebook) perché quando Windows 10 crescerà di share (sì, lo do per scontato) Facebook si troverà la propria app su ogni dispositivo sia mobile che PC o ibrido. Conviene a tutti alla lunga e ormai il sistema Windows non può più essere ignorato. Il sistema unico poi è stato portato avanti da MS proprio per questo, per avere la medesima esperienza sui diversi dispositivi.

          • Luca Serri ha detto:

            Pure io ci spero, e non capisco perché non l’abbiano fatto già con Win8.1 e WP8.1. L’app per PC non l’ho praticamente usata dato che lì uso il sito, ma altri hanno detto che è ben fatta e funziona bene…

  2. Salem ha detto:

    Che per un comune mortale significherebbe?

    • emo ha detto:

      credo che significa che non sarà più passibile collegare facebook al cellulare cosi da visualizzare le notizie nell hub contatti

  3. emo ha detto:

    ma il titolo della notizia e l’ultima cosa scritta in fondo all’articolo non sono in contrasto fra loro ?
    ce il titolo dice che verrà disattivato per 7/8 e 8.1 invece in fondo all’articolo ce scritto che chi ha 8.1 non avrà questi problemi

  4. Giacomo ha detto:

    Io non ho capito

  5. emo ha detto:

    significa che non sarà più possibile collegare facebook al cellulare cosi da visualizzare le notizie nell hub contatti ma riguarda solo per Windows Phone 7/8 Windows 8.1 per pc

  6. Matteo✔✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

    sono esclusi Windows 10 in tutte le versioni e Windows phone 8.1 dove l’integrazione continuerà a funzionare

  7. Matteo✔✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

    Windows phone 8.1 e 10 sono esclusi, perché utilizzano un metodo diverso di integrazione

    • Qubit ❌Not ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

      Mi dici do cavolo le leggete ste cose?
      Mattè che ne sai te del sistema di integrazione di fb co wp!

      • Matteo✔✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

        Da Windows phone 8.1 l’integrazione avviene con l’app, se non ce l’hai installata non c’è, lo stesso con telegram, Skype per esempio. Invece in Windows phone 8 era integrato nel sistema, come il caricamento delle foto dal rullino e la chat nell’hub mesnsaggi.
        Poi mi sembra che subito dopo l’aggiornamento a Windows phone 8.1 c’era la spiegazione su come riaverla attraverso la nuova app. Basta farsi due domande. É più facile aggiornare l’app se cambiano le api che tutto il sistema

        • Qubit ❌Not ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

          Hai controllato la rubrica con wp8.1? Non c’é più… sinceramente non credo sia cosí altrimenti FB su wp 8.1 avrebbe continuato a funzionare in quanto era integrato nell’app e non sul sistema operativo.
          Quello che dico é semplicemente che hanno fatto tutti i prof. quassù spiegando motivazioni sul fatto che WP 8.1 non venisse intaccato… Invece…

          • Matteo✔✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

            Infatti ripeto che non viene intaccato, a me funziona ancora, i contatti di Facebook nell’hub lì vedo ancora, prova a leggerti il comunicato ufficiale e vedi se trovi Windows phone 8.1

          • Jabber00 ha detto:

            Io li ho e mi carica perfettamente le novita’ nell’hub contatti: Facebook beta qui.
            Se faccio la ricerca, mi trova anche i compleanni su Facebook

  8. 247 ha detto:

    Eh ma che palle…io uso l’integrazione sul mio wp7 spesso e volentieri per la timeline e i contatti…speriamo di non dover formattare mai a sto punto…poi oh non dico che devono aggiornare pure wp7 ma almeno quello che abbiamo lasciatecelo…

    • Mtb ha detto:

      Spendi sti 60€ e compra un 435! Wp 7 non é manco più supportato!

      • e.Mac ha detto:

        Se è rimasto a WP7 avrà i suoi buoni motivi, chi sei tu per dirgli “spendi sti 60 euro…”?

        • 247 ha detto:

          Semplice?perché il 435 non vale neanche la metà di quello che vale il mio lg e900…soprattutto per i suoi 16 gb ;) ci sono un sacco di persone che hanno la concezione del “finché dura lo tengo” lo sapevi?(visto che i telefoni costano) poi lo so che non è supportato ma non vedo perché togliere quello che già c’è…

          • brnovsky ha detto:

            Hai ragione da vendere. Ecco, se ti vendi la ragione puoi comprarti un cell nuovo.

          • 247 ha detto:

            ehi hai ragione…vogliamo mettere su una società di ragioni?

          • e.Mac ha detto:

            Ma io infatti sono d’accordo con te… Probabilmente volevi rispondere a lui ma hai scritto sotto il mio commento ;-D

          • 247 ha detto:

            Si esattamente… :) anzi io mi chiedo perché invece di fare un app di m giusto per uniformarsi al resto non abbiano proseguito a migliorare l’integrazione o al massimo a migliorare la vecchia app per wp7 che per quanto incompleta funzionava benissimo…:)

          • e.Mac ha detto:

            Perché è Microsoft, e per una cosa buona (Windows Phone 7) ne deve per forza fare almeno una sbagliata (rimossa integrazione di Facebook nelle successive versioni) ;-D

          • 247 ha detto:

            Effettivamente a pensarci bene io avevo comprato Windows Phone 7 proprio perché mi piaceva com’era strutturato…e ora di quello c’è rimasta solo la home con i quadrati…che peccato…

          • Jabber00 ha detto:

            Perche’ cosi’ possono aggiornare senza problemi quando il servizio, come in questo caso, cambia le API. Con l’integrazione devono rilasciare un update di sistema.
            Quello che serve e’ consentire alle varie app di integrasi negli hub, ad esempio tutte le app di messaggistica dovrebbero utilizzare l’hub messaggi (cosa che dico da anni e che, forse, si realizzera’ con 10), come accadeva con 7 (in messaggi avevi la chat di facebook, quella di MSN e gli SMS), lasciando pero’ le app separate, in modo da poterle aggiornare.

      • fire_RS ha detto:

        a casa ho ancora un omnia w con wp7, e non lo cambiarei mai per quel giocattolo di 435…display, fotocamera (doppia e con flash), materiali sono anni luce avanti, nonostante sia un telefono vecchio..e cmq wp7 funziona ancora benissimo, alcune app (tipo tubrcast e whatsapp) vengono ancora aggiornate

    • Matteo✔✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

      Anche se non formatti non funziona più l’integrazione, perché è lato server da parte di Facebook, cambiando anche solo una virgola può anche non funzionare, si chiamano api. La colpa può essere di Facebook che aggiorna le api con cui ti interfacci al sito
      , come di Microsoft le ha integrate, aggiornabili solo attraverso un update di tutto l’os

      • 247 ha detto:

        Avevo letto infatti nella mail di ieri di ms…peccato…mah…non ci credevano proprio in wp7…già avevano tolto la metà delle funzioni che aveva Windows mobile 6…e ora ancora continuano…

    • Erik Bandinelli ha detto:

      Scusa l’ignoranza, ma WP7 non è aggiornabile all’8.x? (naturalmente intendo attraverso metodi non tradizionali)

  9. Mtb ha detto:

    Probabilmente perché le nuove api sono state rilasciate prima dell’uscita di 10, prevista tra meno di 2 mesi

  10. Mtb ha detto:

    Aggiorni a wp 8.1 se hai 8, attendi win 10 se hai il Tablet o pc (29/7) o non ti lamenti se hai wp7, visto che é fuori supporto da più di un anno e ci sono smartphone da pochissimi € molto affidabili con 8.1 a bordo, tutti pronti a ricevere Windows 10 ;)

  11. Gian 930 ha detto:

    E comprate un Windows Phone 8, lasciando Windows Phone 7
    Cosa che mi sembra ragionevole dati i prezzi degli ultimi Smartphone e le cose che Windows Phone offre in più da allora
    Senza contare l’aggiornamento a 10

  12. Michele ha detto:

    Fatemi capire… Ciò significa che i Surface rt e i Surface 2 rt (che “simpaticamente” non verranno aggiornati a Windows 10) non saranno più collegati a Facebook?? Giusto?

  13. panagiac ha detto:

    No beh ma noi non perdiamo funzioni … (e tre)
    PS. aspetto il fanboy di turno dire “ma tanto chi la usa???”

    • fire_RS ha detto:

      wp 8.1 non e´ interessato dal problema. Tante polemiche per nulla.

      • Qubit ❌Not ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

        Ma ti pare che la rimuovono a tutto l’ecosistema Windows la lasciano solo a WP 8.1.
        Oppure ci devono tutte le build?

        • fire_RS ha detto:

          windows 8.1 tra un po e´ vecchio e sostituito dal 10. Wp7 ormai abbandonato da una vita. Wp8 non esiste piu´ (a parte chi non aggiorna per ign0ranza)…rimane wp 8.1

    • Matteo✔✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

      Essendo integrato nel sistema dovrebbero fare un update inutile visto che Windows 8 si aggiorna gratuitamente sia su desktop che mobile. Su Windows phone 8.1 l’integrazione avviene attraverso l’app più facile da aggiornare, altri esempi di integrazione nell’hub contatti sono Skype e telegram.

  14. _Marok_ ha detto:

    Credo il buon senso. Altrimenti il problema avrebbe coinvolto anche Android e iOS.

  15. Matteo✔✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

    Qui non ha capito niente nessuno, l’integrazione continuerà a funzionare su Windows phone 8.1 e 10 perché ora l’integrazione invece di essere al livello di os direttamente nell’hub ( per aggiornare occorreva aggiornare tutto l’os), ma attraverso l’app, più facile da aggiornare, é anche meglio perché viene snellito l’os e l’integrazione funziona anche con altre app tipo telegram e Skype. Daje ragazzi, pensate almeno un secondo prima di scrivere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *