• 86 commenti

Cherry Mobile svela due propri smartphone in arrivo con Windows 10 Mobile [AGG. x1 – Video]

Cherry Mobile, un costruttore di smartphone e tablet nelle Filippine, ha annunciato oggi due propri smartphone che arriveranno sul mercato con Windows 10 Mobile preinstallato.

Alpha_Prime_Windows10

I due smartphone che ha in programma l’azienda di rilasciare entro fine anno sono Alpha Prime 4 e Alpha Prime 5. Ricordiamo che sempre Cherry Mobile ha realizzato in passato smartphone Windows Phone, parliamo di Alpha Style e Alpha Luxe (2 nuovi smartphone Windows Phone 8.1 da Cherry Mobile).

Di seguito le specifiche tecniche dei nuovi terminali:

Alpha Prime 4

  • Processore Snapdragon 210 (MSM8909) da 1.1 GHz Quad Core
  • Schermo da 4 pollici
  • WCDMA 900/2100
  • Fotocamera posteriore da 5 MP
  • Fotocamera anteriore da 2 MP
  • Memoria interna da 4 GB
  • Memoria RAM da 512 MB

Alpha Prime 5

  • Processore Snapdragon 210 (MSM8909) da 1.1 GHz Quad Core
  • Schermo da 5 pollici
  • WCDMA 900/2100
  • Fotocamera posteriore da 8 MP
  • Fotocamera anteriore da 2 MP
  • Memoria interna da 8 GB
  • Memoria RAM da 1 GB

Aggiornamento x1

Da mobilegeeks.de ecco arrivare un video che mostra l’Alpha Prime 4 in un modello pre-produzione, a differenza di quanto dichiarato precedentemente, sembra che questo modello utilizzerà una memoria interna da 8 GB e una memoria RAM da 1 GB:

viavia

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. giacomo ha detto:

    Praticamente inutilizzabili

  2. Andre92 ha detto:

    Il fatto che soprattutto il modello base sia così scarso mi fa ben sperare per il futuro del mio 1520 xD

  3. Mtb ha detto:

    Mi chiedo solo qual’ é il criterio che spinge a fare un dispositivo con appena 4gb di memoria interna e 512mb di ram. Il costo non é una risposta accettabile visto che ormai i moduli mobile da 1gb costano meno di quelli da 512mb (per via di una produzione più ampia)

    • Bruno ha detto:

      Il mondo non e’ l’Italia.
      Nelle filippine non tutti si possono permettere un 640/640xl830/930/1520.
      Questo avranno prezzi ridicoli abbordabili dalla maggior parte dei filippini.
      Costi più bassi prodotto per tutti.

  4. Federico ha detto:

    Tutto molto bello anche se ho tante perplessità riguardo ai dispositivi con poca RAM.
    Faccio notare che continua a mancare un prodotto di fascia veramente alta in grado di competere con Apple su materiali, design e raffinatezza costruttiva.
    Se un cliente desidera un telefono tecnologicamente avanzato non ha che da scegliere; se della tecnologia gli interessa poco ma ne vuole uno veramente raffinato ha una sola possibilità: comprare un iPhone.

    • Gian 930 ha detto:

      Permettimi ma dissento. Tra il 930 e l’830 hai due pezzi di design che magari non mangiano a colazione l’iPhone, ma competono alla grande. Se vuoi qualcosa di brioso ci sono i vari colori (stupendi), se vuoi qualcosa di più raffinato le versioni nere sono spaziali, e secondo me molto più belle di un iPhone dorato, che è un po’ una tamarrata secondo me
      Se un uomo in giacca e cravatta mi si presenta per fare un affare con un iPhone d’oro perde diecimila punti alla mia vista

      • Federico ha detto:

        Ma anche no Gian.
        Io ho da sempre Lumia di fascia alta e sono ottimi sotto ogni profilo tecnologico e di resistenza dei materiali.
        Un prodotto di lusso, però, è un’altra cosa.
        Windows ha tanti bei prodotti, ma nessuno di questi è, cerca di capire quello che intendo, adatto ad essere lasciato con disinvoltura su un tavolo dep Cambio di Torino da un manager appena sceso dalla sua Porsche.

        • Gian 930 ha detto:

          Questo perché Apple ha un po’ fatto il lavaggio del cervello alla comunità di massa secondo me, se io vedo un uomo o una donna che scendono da una Maserati e appoggiano sul tavolo un telefono come il 930 non ci vedo nulla di strano ne di meno rispetto a un iphone, anzi le finiture frontali dello schermo del 6 sono molto più brutte di uno dei bellissimi schermi dei lumia top secondo me. Se aggiungi il glance screen dell’830 poi la figura la fai. L’iPhone più bello finora è stato il 5s, quello in colorazione nera è davvero speciale e su questo te ne do atto, difficilmente un lumia (tra quelli finora visti) può competere, però rispetto al 6 le cose cambiano. Oltretutto se uno scende da una Lamborghini lo vedo più da Lumia che da iPhone, linee più spigolose e moderne, e farebbe comunque la sua figura
          Poi ovviamente ognuno ha un modo diverso di vedere le cose, un telefono può dire molte cose di una persona ora come ora, e la questione si può leggere su piu livelli a seconda della persona in questione
          Io sono convinto che ci sia della psicologia dietro,ormai lo Smartphone è qualcosa di cosi personale che può arrivare a rispecchiare molto una persona, come carattere, gusti, attitudini eccetera

          • Andr3w ha detto:

            Qua parlate di Maserati, Porsche, uomini di grandi affari in giacca e cravatta.. Io lavoro in cantiere e siccome non ho avuto mai un top di gamma, è da gennaio che quei pochi euro al mese che avanzano (a volte anche no) proprio per levarmi questo sfizio di comprare un lumia top di gamma e non so neanche se ci arrivo per prenderne uno a fine anno (uscita wp10) lol.. Io vedo in giro bambini di 10 anni con “iphone 6 plus gold” con “S6 Edge Gold” :/

          • Gian 930 ha detto:

            Ho iniziato quel discorso per far capire come secondo me un telefono dorato abbatta l’immagine di una persona che vuole apparire in un determinato modo o che deve dare una determinata impressione, poi si parlava di design e ricercatezza in genere, ma sicuramente non c’è bisogno di essere “gran signori” per apprezzare la bellezza
            Poi c’è chi si prende l’iphone all’uscita ogni anno per fare il figo e chi invece aspetta e risparmia per potersi permettere il proprio sogno tecnologico
            Si danno valori diversi alle cose, una mia amica ha l’iphone 6 da tipo dicembre, con lo schermo in frantumi da marzo, se succedesse a me cadrei in depressione

          • Sal cantali ha detto:

            Si concordo e sconvolgente vedere dei bimbini con in mano aggeggi del genere, ma la colpa e dei genitori…….APPARIRE. Uscendo un istante fuori tema, basta guardare quando vengono accompagnati a scuola, in primis na sfilata di moda tra le mamme a mettere in mostra l’abbigliamento migliore compreso di accessori e Suv, poi i Papà sempre col telefono in mano in mostra, capisci che siamo arrivati al capolinea…… Alla frutta, anzi no ammazza caffè:P

          • Federico ha detto:

            Vedi Gian (e molti altri), adesso Cartier potrebbe anche permettersi di fare un gioiello un po’ discutibile in alcune caratteristiche e metterlo ugualmente sul mercato a prezzo stratosferico avendo comunque la certezza di venderlo.
            È quello che ha fatto Apple con l’iPhone 6 che non monta un vetro in zaffiro (ma prima di parlare, lo avete mai passato un dito sul display in zaffiro di un iPhone???).
            Però PRIMA di potertelo permettere devi essere diventar Cartier.
            O Apple.
            Quanto vale l’essere diventati Apple? quanto è stato difficile? la risposta è che vale enormemente perché è stato enormemente difficile!

          • Sal cantali ha detto:

            Federico scusa ma non serve nella vita solo APPARIRE e FARE IL FIGO perché ti sei comprato Iphone, conta ESSERE, forse molti a distanza di anni non hanno ancora capito che Iphone e solo un bel oggetto da mettere in mostra,ma poi? Se solo avessi voluto li avrei comprati gli Iphone, ma a livello estetico mai suscitato l’emozione di sbavare e volerlo a tutti i costi….. Ecco la differenza, infatti preso i top gamma di altri marchi e tolto le soddisfazioni che volevo.

          • Federico ha detto:

            Ma cosa c’entra il servire?
            Le aziende devono vendere, non fare filosofia.
            Se quella fascia di mercato esiste, ed esiste dal momento che iPhone vende più di qualsiasi altro terminale, è un vero peccato che nessun produttore di telefoni Windows abbia prodotti adeguati ad aggredirla.
            E comunque sia un oggetto bello e piacevole da possedere e da usare, ed un iPhone 6 Plus è oggettivamente più bello del mio Lumia 1520.
            Non comprerei mai un iPhone perché a me la tecnologia piace e per l’utilizzo che ne faccio l’ecosistema Microsoft è fondamentale, ma spenderei senza alcun rimorso gli oltre mille euro necessari a dotarli di un terminale Windows con le caratteristiche di raffinatezza di quelli Apple.

          • Adriano ha detto:

            Stai anche paragonando un design di qualche anno fa con uno di sei mesi.

          • Federico ha detto:

            Ma vi è un chiaro filo conduttore che unisce il design di tutti gli iPhone, così come ve n’è uni che accomuna tutti i Lumia (di ciascuna fascia) ed in generale esiste per ogni linea di prodotto di qualsivoglia Brand degno di tale nome.
            Le evoluzioni nel design sono lente, e questo proprio perché qualsiasi nuovo prodotto deve poter essere identificato come l’erede di quanto lo ha preceduto.

          • Adriano ha detto:

            Mica tanto… Ci sono state delle fasi ben separate. Fino al 3gs, dal 4 al 5s, dal 6

          • giaan89 ha detto:

            esatto, si può capire tanto dallo smartphone di una persona. Specialmente da uno di fascia alta perchè se non sceglie iPhone o in alcuni casi i Galaxy S (dove la scelta ricade per l’80% per moda) significa che ha ponderato l’acquisto. Sulla fascia bassa già puoi scorgere meno, perchè per molti uno smartphone vale l’altro specialmente in Android basta che spendino poco e funzioni whatsapp.

        • Gieffe22 ha detto:

          sarà…ma di design, parlando di mera eleganza, il 930 secondo me è molto meno anonimo già dietro, per non parlare davanti con il vetro curvo ai bordi. La versione nera del 930 addirittura ha i tasti in materiale ceramico che se non sbaglio non ha nessun altro telefono. I pregi di iphone sono ben altri parlando di design, come l’estrema sottigliezza, ma in tutto il resto è qualcosa che in quanto a mancanza di originalità sta al top.

        • mikaelik ha detto:

          Concordo pienamente, nessun prodotto Microsoft per ora è in grado di competere, sul livello del design, materiali di costruzione, finitura e ricercatezza dei modelli Iphone 6. Anzi ci aggiungerei anche il Samsung S6 e lo stratosferico Huawei P8. Tutti rifiniti in alluminio e vetro temperato e dallo spessore di appena 6,7mm. Il 930 (e qualche arditissimo nomina ancora il 925) non si puoi proprio avvicinare a questi modelli dal punto di vista della ricercatezza e dell’immagine.

          • Sal cantali ha detto:

            Mikaelik non sono ardito a dire che il 925 era un gran bel telefono prima che uscisse il 930, vale la stessa cosa su alcuni utenti che continuano a dire che iphone 5 resta il migliore come design rispetto al 6, poi i gusti son gusti.

          • mikaelik ha detto:

            ERA, siamo nel 2015, ora Microsoft dovrebbe fare un telefono con gli standard dei marchi blasonati no? Tipo sottile un 7mm, alluminio, vetro, stondato, una cosa di alto livello insomma, una cosa che ti faccia dire oltre a “un bel telefono” anche “è un gioiellino”. Il 925 lo era, ma quando? Nel 2012? Nel 2013? Siamo seri su..

          • Adriano ha detto:

            Permettimi di dissentire. Io non mi sento di avere un telefono inferiore per design col mio 925 rispetto ad un iphone 6 (tra l’altro sottigliezza a parte i bordi sono moooolto copiati dal lumia). Inoltre preferisco di gran lunga il retro del mio rispetto a quella striscia disegnata dietro. Mi sembra una saponetta. E non vedo materiali e cura costruttiva migliore rispetto al 925 che con il retro nero e l’alluminio in grigio scuro mi sembra anche più elegante. Se fosse sottile quanto ip6 gli sarebbe di molto superiore in design. Ovvio che questi sono discorsi di estetica e del tutto soggettivi, ma per me la raffinatezza della Apple è tutta psicologica. Il marketing influenza e ti fa sentire in “soggezione” quando ne vedi uno

          • mikaelik ha detto:

            Ma quale marketing se io personalmente non ho mai visto una pubblicità di ip6, senti a me Microsoft deve fare telefoni con vetro e alluminio se vuole uscire dal range di marchio economico plasticoso, le plastiche colorate le usasse per i medio bassi di gamma. Perciò Nokia è fallita, fatta una cosa ripeteva sempre le stesse cose gli stessi materiali lo stesso design, e ms per adesso ancora deve stupire su niente, ne su w10 che non è pronto per niente né su un modello che faccia sognare la gente, cose che hanno fatto marchi come huawei con il p8 e il p8 lite

        • Bruno ha detto:

          Che senso ha fare un telefono di alluminio e vetro temperato?
          E’ come fare una macchina di cristallo…..non ha senso.
          Se devi fare il figo con gli amici basta un lumia 1520.
          Non quelle puttanate di telefoni che costano un patrimonio e si rompono solo ss li guardi e gli devi mettere l’armatura.
          Ma per favore…siamo alla deficienza senile a livello di materiali.

        • giaan89 ha detto:

          Oddio…

    • Sal cantali ha detto:

      Scusa Federico ma non sono d’accordo, fino al mese scorso usavo il Lumia 925 nero ed ho amici con iphone 6, messi sul tavolo entrambi posso dirti che come design e materiali il lumia 1spanna sopra ad iphone, non sono un fan MS, altro esempio htc one di mio cognato… come design e materiali sopra iphone, purtroppo iphone secondo i miei canoni e sopravvalutato…. bello si ma c’è di meglio. Adesso aspetto di vedere i nuovi top MS e comunque preferisco il bellissimo design alluminio e colori di 830/930,che l’anonimo alluminio o quel che sia satinato colore unico di iphone.

  5. GiobyOne ha detto:

    Lumia 535 5″ 8gb 1gb di ram flash… lo si trova a poco piu’ di 100 euro se si considera prodotto Microsoft, quindi aggiornato il Prime 5 dovrebbe costare veramente poco per fargli concorrenza. Per il Prime 4 invece vedo dura un futuro con 512 e 4gb, mi rendo conto che ci sono persone che usano poche applicazioni ma alla prima che non puoi utilizzare vedi che feedback viene dato. Quindi cattiva pubblicità, inutile venir a dire che dovevi saperlo al momento dell’acquisto. MS dovrebbe imporre degli standard minimi, non che wp con 512 no funzioni bene ma il poblema restano le app. Questo secondo me.

    • Luca Serri ha detto:

      Concordo in pieno con te, bisognava alzare i requisiti minimi per i nuovi device. Mettere 1 GB di RAM anzichè 512 MB e 8 GB di memoria interna anzichè 4 ha un costo irrisorio e permette di mantenere quello che è uno dei cavalli di battaglia di WP, ossia la velocità dei terminali di fascia bassa. Posso capire i terminali già lanciati tempo fa, ma adesso che si sanno bene i limiti di WIndows 10 sui device con meno di 1 GB di RAM non ha nessun senso.

      • vobberto ha detto:

        ma tanto la gente vede prima la marca. Questi sono dispositivi vendibili solo agli autoctoni. Finché Microsoft non fa cellulari peggiori degli standard di un 435, va benissimo così

        • Luca Serri ha detto:

          Eh speriamo, considera che c’è pure gente che dice che un OS fa schifo dopo aver provato un device da 100€…

      • Federico ha detto:

        Qualora immettessero sul mercato dispositivi così piccoli ricominceremmo con i piagnistei già sperimentati in passato.
        I blog Windows hanno attraversato un lungo periodo di lacrimoni di utenti che si lamentavano del fatto che il loro 520 non potesse eseguire tutto il software dei top di gamma… ma rottura di @@ terrificante.

        • Luca Serri ha detto:

          Esatto, e probabilmente assisteremmo di nuovo a episodi come “WP fa schifo, meglio iPhone” dopo aver provato un 610…

        • giaan89 ha detto:

          Sono qui dal 2010 e rotture di palle per la ram da 512mb non ne ho viste. A parte qualche “peccato” su alcuni giochi.

          • Federico ha detto:

            Stai scherzando spero.
            Vi sono letteralmente milioni di post di protesta di possessori di telefonini del costo di una pizza che si lamentavano del fatto che molti software girassero esclusivamente su terminali con più di 1GB di RAM.
            Credo che in questi anni tu sia stato molto… distratto :)

          • giaan89 ha detto:

            Vediamo

      • GiobyOne ha detto:

        cavoli ci hanno sentito….. sembra che abbia 1gb e 8gb….. hihhi

  6. GiobyOne ha detto:

    Sui commenti di uno smartphone top di gamma da 700 euro, resto abbastanza scettico. Anche Samsung con il suo super 6 ha dei problemi di vendite. Credo che la fascia del 830/930 sia ottima. Non penso che alla lunga sia producente rincorrere la moda del lusso, se cambia la moda sei rovinato.

    • Luca Serri ha detto:

      Un flagship con i controca**i secondo me ci vuole, perchè anche quello traina le vendite. Il 930 è sì un top di gamma, ma viste le assurde scelte di Nokia ha alcune mancanze che personalmente ritengo inaccettabili. Microsoft sa bene che si gioca moltissimo con i prossimi device di fascia alta (presumibilmente 940 e 940 XL), quindi sono convinto che tirerà fuori device veramente degni di quel prezzo.

      • giaan89 ha detto:

        Io spero non sarà SD 810 altrimenti dovrò rimandare ancora l’acquisto…

        • Luca Serri ha detto:

          Beh non è detto, stando ai rumor il 940 avrà l’808 e mi sembra che l’810 non dia problemi di surriscaldamento su uno Xiaomi (non ricordo quale) quindi potrebbero aver risolto qualche problema. Speriamo bene.

          • giaan89 ha detto:

            C’erano rumor su un certo 810 fixato che LG voleva bloccare perchè non riteneva corretto che Qualcomm (pur essendone LG consapevole) vendesse il processore fixato ai concorrenti lasciando al Flex 2 l’incontrastato dominio nel campo dei termosifoni. Però questo parecchio tempo fa quando non si sapeva ancora che S6 avrebbe montato l’Exynos. Ad oggi non ho letto più nulla a riguardo.

          • Luca Serri ha detto:

            Confermo, Xiaomi ha risolto il problema: tomshw*it/news/xiaomi-mi-note-pro-con-snapdragon-810-v2-1-piu-potente-e-senza-problemi-termici-66041 possiamo essere più ottimisti, peccato per la brutta fama che l’810 ha ormai acquisito.

          • giaan89 ha detto:

            Si ma l’articolo dice che é andato del personale Xiaomi a riprogettare l’810. É molto probabile, quindi, che sará un’esclusiva della casa cinese.

          • Gian 930 ha detto:

            Se l’ha fatto xiaomi magari lo fa anche MS

          • giaan89 ha detto:

            Lo spero, ma rimane sempre una speranza. MS non é stupida, probabilmente pagherà anche più caro ma vorrà la versione fixata. Io non so perché, ma vado in erezione se penso ad un 940 con Intel a 64bit…

          • Luca Serri ha detto:

            Se così fosse, non vedo perchè non potrebbe farlo anche Microsoft. Di sicuro qualcosa se lo inventeranno, perchè con questi due flagship si giocano moltissimo.

          • giaan89 ha detto:

            No un momento però, dai per scontato parecchie cose. Potrebbero benissimo adottare l’808 per non perdere tempo su un processore che dopo 6 mesi sarà sostituito dal prossimo processore top di qualcomm. Chi glielo fa fare a MS di investire sull’810 per così poco tempo? Voglio ricordare che l’830 monta uno sd 400 e costava 399€ al lancio. segno che a MS importi ottimizzare in maniera software e non avere i numeri alti sui benchmark. Potrebbe essere benissimo un 808, ma se posso dire la mia non mi andrebbe un processore che se pur bilanciato e performante non sia il top sul mercato per quello che dovrebbe essere appunto il top dei top nel mondo WP.

          • Luca Serri ha detto:

            Perdonami, ma non ho ben capito il tuo commento. Prima dici che potrebbero benissimo metterci l’808 visto che ottimizzano il software, e su questo sono d’accordo dato che WP non necessita di tante risorse per funzionare bene. Poi però dici che non ti piace avere un processore che seppur bilanciato non è il top. Insomma deciditi :P

          • giaan89 ha detto:

            è semplice: benchè wp 10 girerà bene sull’808 perchè leggero a me non va molto giù dover ripiegare su processori che non siano il meglio del mercato per l’ennesima volta (vedi la serie x20 che monta un S4 plus e c’era il pro sul mercato o lo sd 800 sul 930 che era ormai superato). Poi vabbè è un problema secondario visto che il sistema è sempre stato molto leggero, è una paranoia mia.

      • Federico ha detto:

        Microsoft fa ottimi top di gamma, ma neppure uno di questi è un “top di design”.
        Microsoft non lo farà mai, perché il settore del lusso non è nelle sue corde e neppure nei suoi interessi, ma sarebbe davvero importante che una qualche azienda satellite si dedicasse a tale segmento.

        • Luca Serri ha detto:

          Lo potrebbe fare HTC visto l’One, peccato che Verizon si prenda queste c***o di esclusive peraltro senza poi supportare i device. Per me deve morire di stenti.

          • Federico ha detto:

            Eh, su HTC ci avevamo pensato in tanti, ma a parte il problema Verizon è l’azienda stessa a non essere convintamente “Win oriented”.
            Se io spendo un botto di soldi per avere un oggetto di altissimo livello, devo avere la garanzia che poi questo venga pienamente supportato.
            HTC tale sicurezza non me la darebbe, Luca.

        • Gian 930 ha detto:

          Scusami ma il surface? A me pare se non di lusso quasi…

          • Federico ha detto:

            Il Surface? il Surface è bellissimo ma non mi pare si tratti di un telefono ;)

          • Gian 930 ha detto:

            Si ma adesso si parlava di Microsoft :)
            Sono capaci di fare design spettacolari, basta che si mettano a farlo. Finora tutti i pezzi di hardware creati da MS sono stati molto belli, Xbox compresa, con One sottotono

          • Federico ha detto:

            Gian, Microsoft ha tutta la competenza ed i capitali necessari a fare qualsiasi cosa in qualsivoglia settore.
            Ugualmente, Microsoft non costruirà mai un telefono propriamente di alta fascia, non perché non sappia/possa farlo, ma perché non è il suo lavoro.
            Microsoft costruisce ottimi terminali general purpose, addirittura eccezionali nelle realizzazioni unibody… ma il settore del lusso è altro.
            Chi compra il “bello” ha esigenze spesso del tutto diverse dall’acquirente del “solido e tecnologicamente avanzato”.
            È molto meglio che questo tipo di produzioni venga seguito da un’azienda che si dedica esclusivamente a quel segmento.
            Apple fa SOLO quello, è un’azienda che ha nel proprio DNA la piena soddisfazione della propria clientela con un mix dove estetica e piacere sono componenti prioritari.
            In alte post Luca Serri proponeva HTC quale possibile risposta, ed aveva ragione.
            Però, come facevo notare, quell’azienda non è sufficientemente affidabile per un utente Windows.
            Ed è un vero peccato, perché i suoi prodotti sarebbero una buona base di partenza per creare un anti-iPhone.

  7. Sal cantali ha detto:

    Io rimango convinto della scelta fatta scegliendo MS, finalmente sulla piazza arriva MS con W10 e smartphone all’altezza con tutto quello che serve e di più, che succederà? Ci saranno ancora i soliti commenti degli utenti con fette di prosciutto stagionato sugli occhi? Dovrò ancora leggere che Android come OS sarà sempre il migliore? Che Ios con Iphone rimangono i migliori come qualità e materiali di pregio? Oppure essendo obbiettivi in generale, avremo il coraggio di lodare o massacrare MS per il nuovo progetto WINDOWS, lasciando perdere l’essere fanboy?

    • Federico ha detto:

      Non c’entra nulla l’essere fanboy.
      In questi giorni sono a Roma dalla mia fidanzata, e per la prima volta ho avuto modo di confrontare il mio Lumia1520 con un iPhone 6 Plus per un bel po’ di tempo.
      Beh… è un’altra cosa!
      Spenderei 1100€ per comprare un Win Phone con quelle caratteristiche di design, materiali e cura costruttiva? Assolutamente si!
      Se esistesse uscirei di casa adesso ed andrei a comprarmene uno senza pensare sopra un secondo.

      • giaan89 ha detto:

        Cura costruttiva che si piegano facendo un po’ di forza?

        • Federico ha detto:

          Che dire… PROBABILMENTE un un orologio giapponese resiste meglio agli urti rispetto ad un Patek Philippe e SICURAMENTE è più preciso.
          E con ciò?

          • giaan89 ha detto:

            “Materiali” e “Cura Costruttiva”. Hai sicuramente vinto tutto. Per non parlare (andando un po’ indietro) del 5 nero che si scoloriva.

          • Federico ha detto:

            Se è per questo si scoloriscono anche i BlackBerry Porsche Design.
            Che però vengono venduti ad oltre 2.000€.
            E la loro tiratura limitata va esaurita in un attimo.

          • giaan89 ha detto:

            Quindi, come vedi, Apple e blackberry ti prendono per il c*lo. Il prezzo non fa la qualità di uno smartphone.

          • Federico ha detto:

            Assolutamente no, è solo che ogni oggetto ha una sua tipologia di impiego.
            Il policarbonato nero del mio 1520 è ovviamente resistentissimo così come lo sono gli ottimi orologi in acciaio giapponesi con movimento Seiko.
            Però io ho anche un Patek Philippe e desidererei un telefono del livello di un iPhone 6 Plus.
            Ovviamente non lo utilizzerei così come faccio con il Lumia, così come non indosso il Patk quando sono in giro con il cane Chicco.

          • giaan89 ha detto:

            Hai ragione.

          • Federico ha detto:

            Si Gian, ho ragione.
            E consentimi di dire un’altra cosa: non si acquistano gli oggetti belli e costosi per apparire, quello è tipico dei “pidocchi arricchiti”.
            Se io ho speso molti soldi per un orologio, così come per altri (pochi) oggetti, è per fare un regalo a ME.
            Me ne strafotto di quello che gli altri pensano, ciò che conta è che a ME piaccia guardarlo e sentirlo al polso.
            Se un giorno un produttore si deciderà a fare l’equivalente di un 6 Plus con Win Phone io lo comprerò non perché gli Apple sono di moda ma perché a ME piace quel tipo di oggetto.

          • giaan89 ha detto:

            Secondo me stai solo giustificando te stesso. Nessuno ti ha chiesto niente e ti sei buttato in questa spiegazione di quello che sei senza la quale avremmo vissuto tutti allo stesso modo. E ti dirò di più: tu acquisti gli oggetti per apparire perchè se mi parli di gente che scende dalla porsche che fa più figura con l’iphone dorato e di 6 plus che nonostante si pieghi dici che sia costruito con materiali di qualità e che quindi spenderesti 1100 € per quegli stessi materiali su un Lumia allora sì. vivi d’immagine. Perché quei materiali fanno piegare il dispositivo, cosa che non accade con il tuo 1520 che però poverino, anche se non si romperà mai, ha un aspetto cheap perchè non sbrilluccica. Quindi sì! Hai ragione e la chiudo io perchè siamo in OT e devo andarmi a cucinare. Cià.

          • Federico ha detto:

            No guarda… io passo la stragrande parte del tempo in jeans e maglietta.
            Considero assai poco gli altri e dunque non ho alcun interesse nell’apparire.
            Tutto quello chi faccio è indirizzato solo ed esclusivamente ad una persona: me stesso.
            Il mio piacere e la mia gratificazione sono le uniche cose che contano nella mia vita, e sono la sola ragione che mi ha spinto a lavorare tantissimo fin dall’età in cui molti miei coetanei si facevano seghe mentali.
            Adesso, a quasi cinquantun anni, se ho voglia di comprarmi un cellulare da oltre mille euro lo faccio pur sapendo che per il 99% del tempo continuerei ad usare il Lumia.
            Le cose belle si posseggono per sè stessi, per il gusto di sapere di averle.
            L’utilizzarle è del tutto secondario.

          • Alessandro ha detto:

            Sei proprio un esteta e non è la prima volta che mi capita di pensarlo. Non condivido ma leggerti mi affascina seppur ciò che esprimi sia discutibile. Non mi stupirebbe se ti ritrovassi a leggere con piacere Oscar Wilde. :-)

          • Federico ha detto:

            Ma quello che io scrivo non è alte che la realtà del mercato Alex, e lo sai bene. ;)
            Può piacere o meno, essere condiviso o meno, ma i numeri (che se mi permettete contano cento volte più delle opinioni) dicono che gli iPhone nonostante,il loro prezzo esorbitante legato ad una tecnologia in fin dei conti modesta, vendono più di tutti gli altri terminali Hi End messi assieme.
            Le aziende, i prodotti ed i bilanci si giudicano in base al numero di zeri di utile alla sinistra della virgola decimale, non con i voli pindarici.
            Il lusso vende, vende tanto… per l’esattezza quello del lusso è l’unico settore che non è stato minimamente influenzato dalla crisi che ha investito l’intero pianeta negli ultimi anni.

          • Alessandro ha detto:

            Ah ma stavi parlando della realtà del mercato? A me sembrava piuttosto stessi esprimendo un atteggiamento e opinioni. Non sono in disaccordo che Apple venda ma piuttosto sulle motivazioni del perché vende ma già abbiamo scambiato qualche parola su questo. Non sono d’accordo con l’atteggiamento di acquistare un prodotto da più di mille euro per non utilizzarlo nei 99% dei casi. Io metto in discussione a che serve quel oggetto o prodotto? Cosa si nasconde dietro? quindi metto anche in discussione la tua sicurezza nel conoscere le ragioni e le “forze” che ti animano e che ti portano ad esprimere: “Considero assai poco gli altri e dunque non ho alcun interesse nell’apparire.
            Tutto quello chi faccio è indirizzato solo ed esclusivamente ad una persona: me stesso”. In disaccordo ma NON in disappunto e con ciò nemmeno intendo esprimere qualche forma di giudizio sia ben chiaro. Ciò giustifica perché esprimo che sono in disaccordo ma trovo affascinante leggerti e ho sempre un occhio di riguardo per i tuoi interventi/commenti.

            P.S. Purtroppo disqus mi ha cancellato il commento che avevo scritto che era meglio articolato e più completo perciò l’ho dovuto riscrivere perdendo la metà delle cose che precedentemente avevo riportato e avrei voluto dire. Poco male ma il sunto è questo.

          • Federico ha detto:

            Sono con il Cell Alex e dare risposta al tuo post è complesso.
            Lo farò al mio rientro a Terni quando potrò usare il computer.

          • Alessandro ha detto:

            Ti capisco io purtroppo sono sempre da smartphone. :-)

      • mikaelik ha detto:

        Condivido in pieno ogni singola parola!!! Wp sulla qualità e il design e lo spessore di un iphone 6 sarebbe una cosa inimmaginabile!!!

  8. maurizioxxoo ha detto:

    il fatto qualcuno faccia telefoni nativi w10 con 512MB di RAM è una buona notizia per tutti quelli che devono aggiornare i vecchi perché significa che gira decentemente.

  9. _Marok_ ha detto:

    Spero vivamente che sia stato un errore. 512MB di RAM e 4GB di spazio era un suicidio anche vendendoli a 30€.

  10. giaan89 ha detto:

    menomale che c’era un errore sull’alpha 4 per quanto riguarda la ram.

  11. giaan89 ha detto:

    Iphone è stato lo smartphone fino al galaxy S2 ovvero iPhone4. Poi da lì Android ha cominciato ad essere soddisfacente sui fascia alta.

  12. tecnas76 ha detto:

    Io utilizzo il tel per business e sinceramente non mi interessa che sia splendido appoggiato sul tavolo di una riunione… Magari non lo compro verde evidenziatore, ma nero… L’importante che sia funzionale, affidabile e rapido… Spendere €650, ma fatelo fare ai melafonisti…

  13. giaan89 ha detto:

    Si sono d’accordo, ma quello é da imputare all’S4. Io ti parlo proprio di android che arrivó nel 2011 ad una buona maturità d’uso (solo sui fascia alta).

  14. Giancarlo Viterbo ha detto:

    Thank you for the link back, sir. :D More power to your blog. :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *