• 170 commenti

Youtube e le limitazioni in arrivo per le app di terze parti

Sappiamo bene che Google fin dalla nascita di Windows Phone non ha mai voluto supportare questo OS con il rilascio delle proprie app ufficiali, una scelta che ha portato ad un vero scontro per l’app YouTube realizzata da Microsoft (Ecco la risposta di Microsoft sul nuovo blocco dell’app YouTube per Windows Phone da parte di Google!).

youtube

Tra i servizi di Google più utilizzati troviamo sicuramente YouTube e nonostante su Windows Phone sia assente l’app ufficiale grazie alle app di terze parti gli utenti Microsoft possono comunque utilizzare questo servizio, in diversi casi con un esperienza di utilizzato di altissimo livello.

Lo sviluppatore dell’apprezzato client YouTube non ufficiale “myTube” segnala che Google sospenderà l’utilizzo delle API 2.0 dal 20 aprile e che con le nuove API messe a disposizione agli sviluppatori ci saranno alcune limitazioni per le app di terze parti. In particolare parla dell’impossibilità di visualizzare la lista dei video sottoscritti dall’utente (ma solo le attività presenti in homepage), di recuperare la durata dei video e visualizzazioni nella ricerca, i video correlati e consigliati.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Spero che google fallisca

  2. Sal cantali ha detto:

    Ariecchili ti Sgroogle di mer**!

  3. Burp ha detto:

    Le bestemmie si possono scrivere o mi bannate?

  4. camEon94eu ha detto:

    A sto punto si andrà di versione mobile del sito

  5. Simone Camanini ha detto:

    Come regredire progredendo…

  6. tranquillo ha detto:

    E’ normale e anche giusto.
    Youtube e’ gratuito come servizio e chi lo ha creato giustamente stabilisce delle regole.

    Tutte le app di terzi le violano regolarmente.
    Nello store di Android infatti le ultime versioni hanno rimosso delle funzioni.

    In futuro sicuramente verranno bloccate le app che rimuovono pubblicita’ e permettono di sentire solo musica senza video e cosi via.

    • Simone Camanini ha detto:

      Se quello che tu metti a disposizione degli utenti viola le regole che tu stesso hai creato o permette di farlo non puoi poi lamentarti del risultato.

      Per il resto… Dal loro punto di vista é sicuramente giusto, ma dal lato dell’utente un po’ meno.

      • tranquillo ha detto:

        Dal lato utente la cosa migliore sarebbe avere tutto gratis senza pubblicita’ e con zero limitazioni.
        Google crea il servizio Youtube, uno sviluppatore ci fa l’app a pagamento usando il il servizio gratis senza limiti.
        Sarebbe bello si!
        Ma dubito che Google sia cosi scema.

    • Holy87 ha detto:

      Non vedo come sottoscrizioni, risultati di ricerca e durata del video possano influire o no sulle pubblicità.

      • tranquillo ha detto:

        Neanchio!
        Pero chi crea un servizio ne decide le regole.
        Purtroppo e’ cosi, ed e’ giusto che lo sia.
        Ci sono altre regole oltre quelle citate nell’articolo oltretutto, e le app di terzi sullo store di Android sono gia state bastonate.

  7. Daniele ha detto:

    Bhe Google, ma vaf*******. Spero che tu con il tuo sporco motore di ricerca e il tuo Android falliate una volta per tutte. Non vuoi fare l’app per Windows?! Perché rompi i co****** agli sviluppatori indipendenti????

  8. Alberto Lumia 930 ha detto:

    Stronzi sono stronzi questi di Google. Ma non mi capacito come una potenza quale è la Microsoft, non riesca a rompergli le balle “a norma di legge” !!!

    • emo ha detto:

      Potenza in passato quando non c’erano troppe leggi ora deve stare e rigide regole se non vuole incappare in multe salate

  9. M_90® ha detto:

    letta ieri e incazzato come una bestia, adesso perderò il comodissimo live Tiles delle sottoscrizioni di mytube e non potrò neanche vederli in ordine cronologico. ma che cazz

  10. Holy87 ha detto:

    Ci vuole un competitor di YouTube da Microsoft, lo dico da tempo!

    • qandrav ha detto:

      uhm la vedo dura, se calcoli che perfino google (anni fa) ha preferito comprare youtube piuttosto che spingere su google video…

      • Fabio b ha detto:

        Esatto. Ormai YT è insostituibile. Costa una follia mantenerlo e ancora non si è davvero capito come farlo fruttare. Unica e autentica memoria storica multimediale del pianeta.

        • qandrav ha detto:

          giusto, non avevo pensato alla questione “costi”, se non riesce google a farlo andare in positivo temo sarebbe impossibile per altri…

      • Holy87 ha detto:

        È dura, sì, ma se calcoli che alla fine la maggior parte dei video che vedi su YT sono linkati o embeded da altri siti probabilmente non farebbe la stessa fine di Facebook vs Google+.
        Mettici meno pubblicità di YouTube, strumenti migliori, una migliore integrazione con Windows, XBOX, Office e Skype… Ed hai creato un mostro.

    • emo ha detto:

      Ma quante persone lascerebbero youtube ? Molte persone hanno creato li una loro finestra per farsi conoscere chi fa recensioni di giochi e fa pubblicità al proprio negozio quante persone lascerebbero youtube per un sito che nessuno conosce o e poco visitato

  11. Sedano ha detto:

    E intanto Microsoft rilascia servizi ed app ad ios e Android

  12. Sal cantali ha detto:

    Ma sti pezzenti di Google, quando si renderanno conto che non fanno altro che tirarsi la zappa sui piedi? Facendo tutte ste bambinate verso Microsoft credono di creargli solo danno?…… Svegliaaaaaaaaaa! Il danno lo fate a voi stessi…… Incompetenti!

  13. Gianluca ha detto:

    Qua si mette male ragazzi.. Io uso molto youtube e sinceramente notizie del genere mi demoralizzano parecchio. Microsoft deve fare qualcosa

  14. qandrav ha detto:

    in realtà se hanno voglia/tempo di sbattersi un po’ si riesce (con le nuove API) ad avere una lista di (max) 50 video e poi si può per ognuno di essi “chiedere” la durata.

  15. Gianfryformia ha detto:

    Vorrei vedere se ora che le app diventano universali cosa fará? La limiterà anche su Windows 10? Ridicoli! Credo anche io che ci vorrebbe un po’ di concorrenza su YouTube e solo un colosso come Microsoft magari insieme ad Apple potrebbero dargli filo da torcere..

    • Fabio b ha detto:

      Il concetto di app universale a Google non tange minimamente. Il loro client principale è e rimane il browser. L’unico posto nel quale possono realmente agire con tutta la tecnologia Google disponibile e come meglio credono e indipendentemente dai gusti del programmatore indi. YouTube costa un fottio di soldi al giorno devono cercare di monetizzare il più possibile.

  16. Clemente De Lucia ha detto:

    Obiettivamente non capisco il motivo di Google di bloccare anche gli sviluppatori indipendenti poiché visto che non voglia rilasciare un app ufficiale potrebbe tranquillamente mettersi da parte e fare in modo che questi sviluppatori portino avanti i loro progetti. Oppure Google abbia la bontà di sviluppare un applicazione decente per Windows Phone oppure che l’Antitrust intervenga una volta e per sempre, poiché quando c’è da attaccare Microsoft subito si interviene invece quando si tratta di altre aziende non viene fatto nulla

    • Andreabbondanza ha detto:

      Vedila più in generico. Così tarpa le ali anche a chi vuole fare buoni client alternativi su ios e android.

  17. angelo ha detto:

    Non hanno rotto le balle fino adesso, e con l’uscita di Windows 10 tra poco iniziano a vederne le potenzialità e la perdita di acquisti android a favore di Windows phone
    .. Condivido clemente… Ma l’antitrust non fa nulla per queste porcate?

    • Fabio b ha detto:

      AT non ha voce in capitolo. Il servizio è di loro proprietà e ne definiscono le regole di utilizzo come meglio credono.

      • Filippo T ha detto:

        Non è proprio così. L’ antitrust può intervenire se si prospetta un abuso di posizione dominante. Questo potrebbe essere un caso tipico

        • Fabio b ha detto:

          Si ma il servizio non è pubblico (anche se sembra). Ogni sviluppatore sottoscrive un EULA che lo vincola fortemente. Accettandola, ne accetta tutte le conseguenze.

          Edit: ad ogni modo, questo è un abuso di posizione dominante.

  18. PatrickPerazzini ha detto:

    Benissimo, comincerò a boicottare youtube. Google mer da per sempre.

    • Michele ha detto:

      Come si fa a boicottare YouTube?

    • Fabio b ha detto:

      Piuttosto difficile. Piaccia o meno, YouTube è la più grossa biblioteca video (e audio) del mondo. Ormai è una vera memoria storica. Difficile scansarlo. Molto difficile creare un servizio simile.

    • Francesco ha detto:

      Le cose che trova Google non le trova bing. Inutile, ci ho provato anche io. Battaglia persa. Non mi posso rovinare la vita se mi serve qualcosa in fretta sia per lavoro sia per studio e usare bing…

      • Andrea Barx ha detto:

        Se magari implementassero bing come è in America, infatti Google li non ha il 90% di share come in Europa ma solo il 75%

      • PatrickPerazzini ha detto:

        Seriamente, da quando uso Windows Phone e ho cominciato a vedere le porcate di Google (quella che doveva essere la grande azienda aperta a tutti), ho cominciato a usare Bing. mai fatta scelta migliore.

        • Francesco ha detto:

          Dipende da cosa vuoi cercare e quanto tempo ci vuoi mettere…

          • PatrickPerazzini ha detto:

            Molto spesso cerco cose su Wikipedia e cerco anche esempi di codice, funziona benissimo.

          • Francesco ha detto:

            Ma che centra Wikipedia, io parlo come motore di ricerca, per esempio se cerco su bing la mia università non mi esce come prima voce di ricerca. Mentre su google è in prima,lista… Per farti un esempio, e questo succede per molte parole chiave

          • PatrickPerazzini ha detto:

            Ah ok

          • Johnny E Basta ha detto:

            non vuol dire. io per lavoro ogni tanto invece di usare i preferiti lo cerco nella barra di firefox e il sito dell’FDA (ente governativo americano) bing me lo mette come primo risultato google dopo un sito fuffa che si fa pagare e che so essere una mezza truffa essendo quasi tutti i servizio forniti all’utente dall’FDA gratuiti.

  19. War 78 ha detto:

    Ma non violano nessuna legge?

  20. maurizioxxoo ha detto:

    Con queste limitazioni le app di terze parti diventano inutili. Ormai ci stanno soffocando.

  21. Dario ha detto:

    E chi se ne fotte? I video me li guardo attraverso il browser, al massimo se mi serve posso fare l’accesso tramite account.. Dell’applicazione me ne sbatto…

    • Francesco ha detto:

      L’applicazione serve per facilitarti le cose… Non avrebbe senso avere uno Smartphone e usare internet… E non è solo per youtube sta sroria

      • Dario ha detto:

        E siamo d’accordo, ma se Google fa in modo di bloccare l’applicazione certamente non mi strappo i capelli e nemmeno cambio Smartphone…

        • DriZzy ha detto:

          Anzi… So ancora più contento di tenermi il mio Windows Phone… Che cagata pazzesca android.. Lo ripeterò fino alla morte.

          • emo ha detto:

            Se ad android gli togli lo store ti rimane un ferma carte se a Windows Phone togli lo store ti rimane un Cell,con un ottima fotocamera e una ottima fruibilità alla fina un android stanca e solo un emulatore per app un Windows Phone o un apple lo usi in ogni occasione

  22. Andrea Barx ha detto:

    Qualche giorno fa leggevo del programmatore che aveva trovato una falla in youtube, una falla cosi grossa che se solo avesse voluto avrebbe potuto cancellare ogni video da youtube con pochi clic trasformandolo in un deserto, invece da persona giusta e onesta ha riferito del problema a Google ricevendo “solo” 5.000$..cioè se avesse venduto questa informazione a qualcuno ci avrebbe guadagnato 1000 volte tanto e invece………senza contare che Google non avrebbe potuto sapere da chi fosse arrivato l’attacco……Cmq dopo tutto questo papello voglio sol odire che se l’Europa multerà questa multinazionale per 6Mld di € non potrei esser più felice anzi io ci andrei ancora più pesante visto quello che sta facendo nei confronti dei consumatori e della concorrenza…

  23. Panzone ✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

    Lo fanno perché stanno sviluppando la loro app per windows phone LoL Si come no.

  24. tranquillo ha detto:

    Non fa schifo Youtube, semplicemente va usata rispettandone le regole.
    Senza dire che’ e’ il male dell’umanita’ e senza dire che e’ meravigliosa.

    Io personalmente continuo ad usarla se e quando mi serve senza farmi mille pippe smettendo di entrarci per fare una battaglia ai mulini a vento.

  25. mahone ha detto:

    brutti figli di pu**ana. Lo so che probabilmente servirebbe a poco ma mi piacerebbe vedere una controffensiva Microsoft del tipo “Acquistiamo Vimeo, lo rendiamo più attraente di youtube per chi produce video, e buonanotte”. più attraente significa ad esempio rompere meno le balle con la storiella del copyright se un videorecensore fa sentire 10 secondi di canzone, o qualcosa di legato ai guadagni, non so. non è detto che sarebbe la mossa vincente, visto che il tubo ormai è diventato quasi uno standard de facto, un po’ come whatsapp nel mondo messaggistica, dove ci sono app migliori o che comunque ci considerano maggiormente ma che in definitiva si filano in pochi, però io me la tenterei. oppure insomma si sguinzaglino gli avvocati, se esiste un modo.

  26. Francesco ha detto:

    Microsoft non se ne frega tanto che importa, il guaio è il nostro che abbiano speso soldi inutili, tanto lei cmq fa soldi indipendentemente da un app di youtube

    • Francesco Nunnari ha detto:

      si vede che di tutta la lotta che c’e’ fra microsoft e google inerenti all’applicazione ufficiale you tube non hai capito un emerita cippa!!!informati prima di scrivere baggianate!!!

      • SalvaJu29ro ha detto:

        Io lo capisco, ma se google e microsoft si fanno i dispetti all’utente che gliene frega? Prende quello che ha le cose giustamente
        Noi stiamo qui sul blog ma a una persona normale non frega niente.
        Non c’è youtube? Fa schifo
        La logica è questa, direi giustamente perchè uno spende

        • Masho93 ha detto:

          Io invece penso: non c’è Youtube perché Google fa la puttana? Bene, allora non ha più senso avere un account Google+ o utilizzare Gmail! Vogliono distruggere Microsoft penalizzando i suoi utenti (tra cui anche io e te), ma cosi facendo di dimostrano gli infami che sono sempre stati. Pertanto, anche per questo motivo Android se lo possono ficcare nel culo!

      • Francesco ha detto:

        Si vabbè loo so, ma sono sdegnato dall’impotenza di Microsoft in questa storia, e altre

  27. Andrea Barx ha detto:

    Dite che Google rilascerà mai un universal app per W10?……….. pur avendo 1Mld di Pc e dispositivi vari…..anche in quel momento la quote saranno troppo basse per investire?

    • tranquillo ha detto:

      Con un PC desktop non ha senso usare un app.

      Il servizio lo sfrutti al 100% dal browser perche e’ fatto per essere usato cosi.

      Le universal app infatti sono tanto fumo, perche tranne qualche raro caso con un PC normale , avendo il browser, usare app e’ assurdo.

      • Andrea Barx ha detto:

        No se hai convertibili, tablet e ibridi, anche io da surface uso il browser ma e anche vero che uso pure tubecast molte volte, soprattutto in modalità affiancata

      • David Lorenzin ha detto:

        App via browser ?? Brutte e lente.

        • tranquillo ha detto:

          “App via browser” non centra niente
          Le app sono un modo per accedere ai servizi esattamente come il browser.
          Il problema e’ che la maggior parte dei servizi sono fatti per essere eseguiti via browser.
          Facebook ne e’ un esempio.

  28. GaeWP ha detto:

    Ma dal Browser sarà pur sempre disponibile no?

  29. ermedir ha detto:

    Quanto costa Google? XD

  30. PatrickPerazzini ha detto:

    Cara Microsoft, compra YouTube.

  31. Omega ha detto:

    Brava Microsoft che invece vuole dare accesso alle app android

  32. Sir Ciarls Bergamin ha detto:

    Ragazzi, mi sbaglio o per Xbox esiste una app di Youtube? Quella è di Google? Se si, è una follia vederla arrivare come Universal app? Scusate ma non sono pratico del Gaming Xbox (per avendola)

  33. Theo35 ha detto:

    Raga una domanda, sulla xbox 360/one c’è l’app di youtube, con Windows 10 e le Universal app la stessa app non sarebbe disponibile anche telefoni ecc.? Magari ho detto una cavolata, scusate l’ignoranza, non sono esperto

  34. angelo ha detto:

    Ma se io non aggiorno l’app mytube non va più nulla?

  35. maomao ha detto:

    Ma che pezzi di m… Ma l’antitrust quando cavolo interviene? E’ vergognoso..

    • tranquillo ha detto:

      non puo’ perche Youtube e’ gratuito, cosi come gli altri servizi Gmai, Gdrive calendario.
      Cosi come il browser Chrome.
      Yotube e’ un servizio privato oltretutto, quindi non puo.
      Non si puo intervenire per andare contro roba data gratis ai consumatori e accessibile da qualsiasi browser, e’ impossibile.
      Tutto perche la nicchia degli utenti WP sono incavolati perche hanno pagato app che ora verranno gambizzate un po?
      Impossibile.

      Anzi, gli va di culo ai produttori di app terze parti che non si beccano loro una denuncia per aver violato a piacimento le regole delle API, come quello di aver tolto la pubblicita’ nei video.

      • maomao ha detto:

        ah si? e perchè intenet explorer non era gratuito? Microsoft si è vista costretta a dover pubblicizzare la concorrenza,oltretutto sul proprio os per abuso di posizione dominante. qua è la stessa cosa

        • tranquillo ha detto:

          Ma windows e’ un SO a pagamento.
          E explorer gira solo sotto Windows….

          E’ tutto un altro discorso.

          Se partissero a fare multe a Google allora sderenano anche tutti gli sviluppatori che hanno violato le regole per mesi.
          Una violazione alle API non so cosa comporti sinceramente

    • emo ha detto:

      Ho letto che dovrà pagare 6 millioni
      Dai tempo al tempo e poi vedrai che fine farà

  36. Tonaz ha detto:

    Nel mulino che vorrei…vedrei la Google fallire!-semi cit.

  37. Andrea Barx ha detto:

    MS acquista youporn e tutti saranno ai tuoi piedi, rendila esclusiva di Wp e vedi come tutti si dimenticano di youtube hahah XD Xkè il mondo ruota attorno alla figa è inutile negarlo :P

  38. ale ha detto:

    Semplice perché Google non vende computer (a parte i cromebook), quindi il mezzo principale di diffusione dei propri servizi sono i pc con Windows

  39. Gabriele ha detto:

    Tubecast va di merda proprio per questo motivo, allora. Nonostante lo sviluppatore abbia assicurato la risoluzione dei problemi entro una settimana.. So passate due settimane , e il client va da schifo. Ho pagato anche per i cast illimitati

  40. Gian 930 ha detto:

    Infatti c’è scritto che la riscriveranno

  41. Qubit ❌Not ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

    Google, non vai contro MS ma contro i tuoi utenti… alla fine sto migrando ogni cosa di google verso servizi alternativi e ne sono felice. Ma sticavoli di youtube sul telefono.

  42. Matteo✔✔ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

    Però mi pare anche che alcuni video si vedono solo da desktop, mobile e app nada

  43. tranquillo ha detto:

    Non centra niente l’app ufficiale.
    Questo video non si vede neanche dalla versione mobile.

  44. ROC ha detto:

    Se non sbaglio sono limitazioni imposte anche su altri OS mobile. L unica cosa, mi dispiace per gli sviluppatori che s’impegnano per offrire app migliori di quelle ufficiali e poi arriva Big M**da a rompere le scatole. Spero che MS riesca a trovare un metodo di escape per inc****e Google, magari implementando su Spartan un tasto per accesso rapido a youtube e funzioni come background e download e fare in modo che la pubblicità si vede magari in piccolo quadratino all angolo dello schermo con volume disattivato ed è solo l utente a decidere se voler ingrandire la pubblicità e/o ascoltarla. Così da non violare nessuna condizione di Google.

  45. Sal cantali ha detto:

    Pensiero personale: Quando gli UTONTI di SGROOGLE (invece di continuare a difenderla, spalando cacca su Microsoft), si renderanno conto di che società infima, pezzente e truffaldina (peggio di APPLE) difendono, forse forse riusciremo a godere appieno delle nostre scelte in merito all’OS che più ci aggrada, APP comprese!
    Meno male che 2 Anni fa mi sono risvegliato e accorto che la vita gira lo stesso anche senza Google, meno seghe mentali :P :D

  46. Mariano Mercuri ha detto:

    l’ho aggiornata sulla 360 ma non l’ho ancora vista… è migliorata tanto?

  47. Daniele ha detto:

    Ma c’è davvero tanta gente che non ha un cazzo da fare durante la giornata che guardare video su YouTube?

  48. tecnas76 ha detto:

    Ragazzi tubecast utilizza già le api 3.0. Quindi installatevi quella… Dovremmo stare tranquilli!

  49. Beppe ha detto:

    Vergogna!!

  50. Luca ha detto:

    Io leggo che la versione dell’app é la 3.0.8.0 non che utilizza le nuove API, siete sicuri?

  51. qandrav ha detto:

    piglati na camomilla

  52. Giorgio ha detto:

    Google ma vai a farti f…..e, hai stufato!

  53. Giorgio ha detto:

    Ha gmail ma ha le ore contate, sto’ migrando tutto su Outlook, goggle non merita neanche di essere nominata!

  54. Drak69 ha detto:

    Io ho una one ed uso quell’app…non mi permette neanche di cambiare la qualita dei video

  55. maomao ha detto:

    Secondo me e’ meglio se inizi a guardarli pure tu così ti rilassi. Tu e il tuo moralismo…

  56. emo ha detto:

    Se ms bloccasse Google crome sui propri prodotti incorrerebbe in una grossa multa per abuso dominante

  57. War 78 ha detto:

    Pensa che c’è gente (strana é) che lo usa per ascoltare un sacco di musica in streaming mentre va in auto…

  58. tranquillo ha detto:

    Il problema e’ che se MS blocca Youtube si autoblocca se stessa perche i video su BING Video sono quello di Youtube..
    MS e’ la prima a sfruttare Google.. senza contare tutti i soldi che imbotta / imbottava da Android.

    Secondo me ancora non capiamo che sti colossi fanno “finta” di farsi le guerre e che la cellular war da blog e’ voluta per farci scannare nel giardino per le briciole mentre loro divorano i cibi prelibati nel salone principale.

  59. Link03WP ha detto:

    Vaffanculo Google <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *