• 57 commenti

Rudy Huyn pubblica 6discover, un client su Snapchat Discover per WP8.1 [AGGIORNAMENTO x1]

Rudy Huyn dopo aver realizzato diverse applicazioni di successo come Wikipedia, 6tag, 6snap (poi rimossa su richiesta di Snapchat) e 6sec, torna sullo Store di Windows Phone con un nuovo client non ufficiale, questa volta di Snapchat Discover.

6discover

Snapchat Discover è un servizio realizzato da Snapchat che mostra un modo nuovo di raccontare le notizie. Tra i partner che hanno aderito troviamo CNN, ESPN, National Geographic, Yahoo!, DailyMail e Cosmopolitan.

Rudy ha deciso quindi di realizzare un client non ufficiale per Windows Phone 8.1 chiamato 6discover. Ogni edizione di Discover viene rinnovata ogni 24 ore, se siete interessati, potete scaricare l’app 6discover per Windows Phone gratuitamente tramite il link diretto che trovate sotto.

 

Aggiornamento x1

Come avvenuto con l’app 6snap, i legali di Snapchat dopo la pubblicazione di 6discover hanno inviato una comunicazione a Rudy chiedendo la rimozione dell’applicazione. Sembra chiaro che Snapchat oltre a non voler realizzare la propria applicazione per Windows Phone non ha nessuna intenzione di permettere la realizzazione di app non ufficiali.

CCz0aasW4AAii3R

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Michele ha detto:

    Dirò una banalità ma questo ragazzo è uno spettacolo.

  2. Francesco ha detto:

    Rudy ti prego fai in client facebook che questi do Microsoft non sono buoni a una mazza, gliel’ho chiesto su twitter chissà se leggerà

    • RiccardoII ha detto:

      perchè non può farlo! fb utilizza solo api private…. e per avere accesso a queste api o sei facebook o microsft( che non ha accesso proprio a tutte) ….
      ci sono app di fb ma hanno niente propriò per queste limitazioni…

  3. Marco HalazM ha detto:

    o.t.: ogni giorno stanno uscendo una caterva di app per apple watch……..ci stanno surclassando

    • Francesco ha detto:

      Non andiamo bene, io dubito che prenderò più un lumia, cambia sistema operativo 8, 8.1, 10… Ma gli sviluppatori non si impegnano e stanno abbandonando lo sviluppo. Si evolve solo l’os. Evolve poi con funzioni non nuove rispetto agli altri. Ma la staticità sul lato app rimane

    • David Lorenzin ha detto:

      Dura 4 ore di batteria é la più grande cagata che gayapple abbia mai fatto. Chi lo compra é proprio stupido..

  4. fluffy :3 ha detto:

    Sarebbe bello avere un client Snapchat completo come sugli altri Os..

  5. Giovanni ha detto:

    Anche un app per Periscope non sarebbe una cattiva idea

  6. steek ha detto:

    ahahahah….chissà quanti money hanno preso da google per non rilasciare l’app per wp. Ridicoli.

  7. rufywwe ha detto:

    OT: a proposito di rimozione dallo store,anche picsart è stata rimossa

  8. Giovanni ha detto:

    Imbarazzante quanto sia evidente l’ostruzionismo nei confronti della nostra piattaforma.

    Snapchat é la prova evidente che ci sono logiche di mercato ufficiosi che lavorano dietro le quinte per conservare il duopolio.

    • Max ha detto:

      Sta a noi spezzarlo.

      • tranquillo ha detto:

        Se vogliamo andare contro i duopoli/monopoli, la prima cosa da fare gia da domattina sarebbe quella di disinstallare windows e office da tutti portatili e fissi del pianeta

        • Max ha detto:

          La stupidata del secolo!! Chi ti ha mai obbligato a non usare Linux, Mac come os? Comprati un Mac a 2500€ e sei alternativo. Se no installa ubuntu e buona fortuna. Office pure é pieno di alternative da sempre viene usato office semplicemente perché è/era il piu evoluto.

          • tranquillo ha detto:

            potrei dire uguale allora del dupolio android ios, chi ti obbliga a comprarli?

            L’unico dato oggettivo e’ che Windows e’ forse il monopolio piu importante degli ultimi 20 anni.

            Se io entro in un CC con 500 euro sono praticamente obbligato ad uscire con un PC con windows dentro.
            Nei posti di lavoro lo stesso, in pratica per un motivo o per laltro tricchete e tracchete e ti trovi seduto davanti a windows.

            Neanche il governo tetesco c’e’ riuscito a liberarsene!

          • Max ha detto:

            Stai dicendo una inesattezza, per prima cosa la questione è ben diversa qua Google sta osteggiando Windows Phone in tutti i modi disabilitando i suoi servizi e altre pratiche non corrette. Cosa che con Windows Desktop non è mai avvenuta. Poi la questione è diversa pure sulla diffusione ai tempi di Windows 95/XP non esisteva assolutamente una vera e propria concorrenza o usavi Windows o ti facevi un Mac, le distribuzioni Linux sono sempre state frammentarie e incomplete con un enormità di problemi che si protraggono ancora oggi. Alcune case hanno provato a mettere sistemi alternativi sui loro portatili ma non sono stati mai considerati dalla massa e poi ci sono problemi di assistenza che non vengono mai considerati. Io faccio il sistemista e nel mio team si gestiscono 4000 pc e 500 server più 700 smartphone e la scelta nella parte pc di Windows è oltre che ponderata per motivi tecnici (strumenti per la gestione centralizzata, oditing dei software ecc ecc) che gli altri sistemi non garantiscono. Parli per parlare fidati. ciao.

          • tranquillo ha detto:

            Parlo da utente, dove mi giro mi giro c’e’ windows.
            Quello e’ il risultato, un monopolio ormai epico e inevitabile.

            Le pratiche scorrette di google quali sarebbero?
            Coi suoi servizi ci fanno cio che gli pare.

          • Max ha detto:

            Ti ho spiegato i motivi se li vuoi capire bene se no è solo un problema tuo. ciao.

          • tranquillo ha detto:

            Il motivo e’ chiaro.
            E quindi?

            Il risultato e’ un monopolio epico.

            Significato di monopolio: Forma di mercato in cui vi è l’accentramento, da parte di un unico venditore, dell’offerta di una merce o di un servizio

            Ad oggi MS rappresenta forse il monopolio piu significativo esistente nel campo dell’informatica.

            I motivi che spieghi te, giustissimi, servono solo a ribadire questo fatto ed a capirlo, ma il risultato non cambia.

            Per questo che quando leggo google cattiva mi vien da ridere

          • Max ha detto:

            Ho scritto google cattiva? io dico solo che google è più subdola è molto peggiore Di MS che alla fine ha dato sempre massima liberta sul proprio OS, l’unica battaglia sleale fu su IE ma li si è arrivati ad una conclusione corretta. MS rappresenta il monopolio più rappresentativo? sei serio? Intel dove la metti? ma perchè? perchè fa i prodotti migliori ho lottato per anni per fare sistemi AMD, i server che gestisco attualmente sono tutti con Opternon, ma è innegabile che i procio Intel sono un passo nettamente superiore ed è complicato consigliare altro. MS ha dominato perchè ha dato la possibilità a tutti di avere un PC a prezzi umani e alla portata di tutti.

          • tranquillo ha detto:

            Dire Google subdla e peggiore di MS e’ un po come dire “cattiva” cmq, ma al di la dei termini o dei giudizi….

            Cosa centra Intel?
            Intel / AMD e’ gia piu duopolio che monopolio.

            MS ha dominato dici… OK, ovvero ha creato un monopolio.
            Questo mi bastava che tu dicessi, il resto sono discorsi..

          • Max ha detto:

            Intel è un monopolio infatti la percentuale che ha intel nei procio client/server è la stessa che ha microsoft nei pc, perhè su intel lo consideri duopolio e a ms monopolio? Letteralmente è come dici tu, però io tutta la fase l’ho vissuta vista l’età che ho e ti assicuro che MS ha dominato solo perchè non esistevano contendenti degni, per avere un Apple dovevi dare un rene e non ci potevi giocare a nulla e mancavano programmi come Autocad e via dicendo. Comunque non fare app per windows phone per i servizi di google lo trovo molto becero, google il suo successo lo deve molto a MS perchè su Windows si sono diffusi i suoi servizi. Ovvio che qui nessuno è buono o cattivo sono multi nazionali ma google ora fa pena.

          • tranquillo ha detto:

            Intel lo considero piu tendente al duopolio perche ho assolutamente piu possibilita di non comprarlo. Nei listini ho la scelta sempre e comunque, se mi assembli un PC ho la scelta sempre e comunque, se entro in in un CC ho la scelta sempre e comunque.

            Monopolio non vuol dire che vende di piu.

            E’ un discorso di scelta

            MS ha dominato ANCHE per un altro motivo:
            Fine anni 80 e inizio anni 90 hanno avuto il colpo di genio lasciando che sia il DOS che il primo Windows lo pir4atassero cani e porci.

            un po come fece tele piu all’inizio.

            Io penso che ci sia una collusione profonda tra la pirateria e queste aziende.

            La lotta alla pirateria e’ solo una facciata in certi contesti.
            Di fatto spesso e’ funzione di diffusione

  9. Marco HalazM ha detto:

    molti sembrano fraintendere (addirittura tirano in mezzo google). snapchat non voglivuoleono applicazioni di terze parti che usino il loro API senza il permesso di accedere ai propri server.
    Se vi ricordate, Snapchat è stato violata qualche mese fa e migliaia di immagini furono rubate. Uno dei principali colpevoli di quell’episodio fu un app di terze parti su iOS, che intercettava le informazioni tra il client e il server Snapchat.
    poi il fatto che decidano di non avere una app ufficiale su WP è un altro discorso… scelte di marketing, come del resto fanno tanti altri che ultimamente decidono di ritirare le app per WP. scelte comprensibili, per me.

    • Max ha detto:

      Solo due hanno ritirato app su wp, dire come tanti é esagerato.

    • Luca Serri ha detto:

      Io la scelta non la comprendo per niente. L’app ufficiale ce l’avrebbero, dato che Rudy ha fornito loro l’intero codice sorgente di 6Snap, e mantenerla non avrebbe nessun costo. Allora perchè non pubblicarla?

  10. Lucio Finocchiaro ha detto:

    In effetti nello store non si trova più

  11. etino93 ha detto:

    io al riguardo ho scritto sulla loro pagina Facebook questo (scusate l’inglese un pò malconcio ma è quello che ho potuto). spero che rispondano:”i use this post because i don’t write a message. i read a story of you and rudy huyn. and i think: If you bother to unofficial app of your, why aren’t create an official app for wp? so you will no longer have problems. This is my idea then it’s up to you to decide. I wish you a good day.”

  12. Giu88 ha detto:

    Poco intelligente rudy a perdere tempo facendo app che riguardano snapchat capendo l’ostruzionismo che c’è..piuttosto sapendo come fare e avendo la sua bravura..farei app per flickr e altri mille mila servizi che non ti rompono se fai app.

  13. Francesco ha detto:

    OT: Secondo voi oerche gli sviluppatori delle app ufficiali non si dedicano a Windows Phone? Che idea vi siete fatti? Mi piacerebbe saperlo, molti di voi alle affermazioni tipo: “mancano le app” rispondono: “ma lo store è pieno e poi ci sono le app di terze parti”..
    Ok d’accordo ma le ufficiali? Quelle ritirate? Quelle di terze parti incomplete? Quelle che non esistono ne in versione ufficiale ne di terze parti? Perché? Mi piacerebbe sapere cosa pensate, a parte della cattiva Google che comanda il mercato

    • Gian 930 ha detto:

      La risposta è abbastanza ovvia: poco market share, pochi guadagni
      Se le app di terze parti non sono complete probabilmente la colpa è dello sviluppatore che non ha le conoscenze /la voglia/le risorse per renderla completa. Ad esempio potrebbe non conoscere bene il sistema k che so io, o magari mancano proprio le API, che siano di MS o del servizio di cui si crea l’app.
      Quelle ritirate non sono poi molte, contandole me ne vengono in mente 4 (le due dell’altro post e due di banche americane che non venivano aggiornate dal 2012 circa, oppure 6snap di Huyn, colpa di snapchat). Inoltre secondo me c’è in generale molta chiusura mentale da parte di tutti verso il sistema, probabilmente hanno paura di Microsoft oppure si trovano bene nell’attuale duopolio.

  14. emo ha detto:

    Eppure molti sviluppatori non se ne rendono conto che wp é l unico os che protegge l app dello sviluppatore dall’essere craccata e farla usare gratis come succede su android o ios
    Per come ho potuto vedere io chiunque aveva un app su android che normalmente si pagava loro l avevano preda gratis da un sito su internet oppure grazie all app freedom che ti permette di comprate gli acquisti in app senza dover cacciare un centesimo
    Vi sembra giusto secondo voi?
    Per me é solo una vergogna ce uno sviluppatore perde molto tempo su un app e alla fine viene ricompensato derubandolo

  15. Miki_73 ha detto:

    A questa stregua, per quanti sforzi possa fare Microsoft per migliorare, ottimizzare e pubblicizzare il suo OS, se non vengono sviluppate le app ufficiali e non vengono permesse neppure quelle fatte da terze parti, purtroppo siamo destinati a sparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *