• 90 commenti

8,6 milioni di smartphone Lumia venduti nell’ultimo trimestre 2015

Microsoft ha comunicato in queste ore i risultati finanziari del terzo trimestre fiscale 2015 (mese di gennaio, febbraio e marzo 2015).

microsoft-logo

Il fatturato totale su base trimestrale arriva a 21,7 miliardi di dollari (rispetto ai 20,4 miliardi nello stesso periodo dello scorso anno) anche se l’utile netto è sceso del 12%. Questi risultati finanziari comprendono 190 milioni di dollari di spese di integrazione e ristrutturazione annunciati nel mese di luglio 2014.

Il rafforzamento del dollaro USA rispetto a valute estere ha avuto un impatto significativo sui risultati del trimestre. I ricavi su Device e Consumer della società è cresciuto dell’8% (+ 11% con valuta costante) portandosi a 9 miliardi, in particolare:

  • Gli abbonati a Office 365 sono ora 12,4 milioni (+35%)
  • Il fatturato di Windows OEM Pro è diminuito del 19%
  • Il fatturato di Windows OEM non-Pro è diminuito del 26%
  • I ricavi Search advertising sono cresciuti del 21% (+24% con valuta costante)
  • L’utilizzo di Xbox Live è cresciuto di oltre il 30%
  • Il fatturato di Surface è di 713 milioni di dollari in crescita del 44% (il 53% con valuta costante) guidato da Surface Pro 3
  • I ricavi sugli smartphone sono stati di 1,4 miliardi di dollari, con oltre 8,6 milioni di smartphone Lumia vcenduti

Il fatturato commerciale è cresciuto del 5% (+7 con valuta costante) arrivando a 12,8 miliardi di dollari (+ 106% cloud, +12% Server products e services, Office -2% e licenze Windows -2%).

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Giacomo ha detto:

    Ma alla fine, fallisce o no? Hahaha

  2. Clemente De Lucia ha detto:

    I dati sono da spiegarsi che Microsoft ha dato molta importanza al cloud e poca ai software il dato dei Lumia non è che sia stato eccezionale anche se a favore ci sono due variabili mancanza di un top di gamma e il nuovo Os che deve arrivare spero che Microsoft con l’arrivo di Windows 10, faccia dei top di gamma da urlo e che finalmente lo Store abbia tutte le applicazioni che oggi troviamo sugli altri Os

  3. camEon94eu ha detto:

    8,6milioni sono po’ pochini…è vero, sono il 18% in più rispetto all’anno scorso, però apple ne ha venduti 74milioni.

  4. Lupo de Lupis ha detto:

    infatti l’ho segnalato sul loro sito. se più gente gli chiede il rilascio e più probabile sarà …

  5. Raffael ha detto:

    Comunque, se MS continua con questa costanza, impegno e coerenza i risultati arriveranno

  6. _Marok_ ha detto:

    Siamo ancora anni luci distante dai big. I numeroni si fanno nei mercati importanti come US, Cina e India e Ms in questi mercati sta faticando troppo.

    • Andrea ha detto:

      I grandi big hanno un decennio in più sul mercato. I numeri sono molto positivi perché anni fa loro non erano arrivati a tanto. Ovvio, bisogna recuperare terreno, ma non é per niente negativo.

      • Raffael ha detto:

        Quoto…secondo me, MS si sta muovendo molto bene….e sono convinto che abbia qualcosa di veramente interessante che bolle in pentola con W10……..

      • _Marok_ ha detto:

        Non è negativo, ma nemmeno troppo incoragggiante. Volendo fare il pignolo il decennio in più da te decantato sono in realtà 2 anni…, non dimentichiamoci che WP è uscito nl 2010 e il primo Android nel 2008.

        • Max ha detto:

          wp vero è del 2012, wp7 non si deve contare.

          • untore ha detto:

            Perché? Sono curioso, argomenta…

          • Max ha detto:

            Leggi su. Considera che non è che me le invento le cose, partecipo spesso ai forum live di Microsoft e ci collaboro per la mia azienda e la vicenda WP7/WP8 l’ho vissuta con notizie anche provenienti da li.

          • untore ha detto:

            Ah ok adesso mi spiego tutto…

          • Gio ha detto:

            e l’hai vissuta male, perchè ti sei bevuto tutto quello che hanno detto senza un minimo di spirito critico….wp doveva evolversi dal 7, cambiando e unificando il kernel e unificando le apps in universal, ma doveva restare con una sua precisa identità che si è persa col tempo e quello rimasto sono solo le tiles, invece siccome in questo hanno fallito hanno stravolto tutto e ti hanno detto che wp7 era “di passaggio” e tu te la sei pure bevuta ringraziandoli…ma come fanno a farti commentare qui sopra non si sa.

          • Max ha detto:

            Sei la persona piu ottusa del web, non ci capisci nulla e pretendi che le tue teorie siano quelle giuste. Ora tralasciando la questione della trasformazione di Windows Phone dalla versione 8 ad oggi (perché ripeto il 7 non conta) é naturale che avvenga perché non si può imporre solamente le proprie idee ma assecondare pure il mercato. Comunque io non mi bevo un bel nulla collaboro costantemente con Microsoft sia per lo sviluppo di sql e hyper v per la mia azienda frequento la sede di Roma per corsi e convetion. Quindi vengo a contatto con molte persone che sanno i retroscena di molte cose. Ora credi e perora le tue teorie per me sei finito qui. Ciao

          • Gio ha detto:

            ripeti una cosa falsa cercando di spacciarla per vera….sei inutile, levati di torno dai.

          • Gio ha detto:

            P.S:si vede come hanno assecondato il mercato, proponendo un prodotto simil android e cancellando totalmente wp7 CHE CONTA ECCOME TRANNE PER I POVERACCI COME TE e che meritava di avere piu possibilità con piccoli accorgimenti per alcune cose, per cercare di accalappiare una parte di utenza che cmq non se lo filerà essendo bombardata da gente che gli racconta che windows è il male, direi una pessima mossa ancora non l’hai capito?

          • Max ha detto:

            Piccoli accorgimenti dici é!? E quante ne sai.

          • Gio ha detto:

            parecchie…ad esempio non passare da un programma per caricare musica e video o installare su sd le apps ….oltre che migliorare le tiles, tutte cose che avrebbero migliorato wp e non lo avrebbero stravolto come stanno facendo adesso.

          • Gio ha detto:

            si conta si conta e per me wp7 è il vero wp insieme all’8, wp8.1 update2 e wp10 è un cercare di scopiazzare android per certe cose o per altre snaturando molto il prodotto.

          • Max ha detto:

            No no assolutamente no. Allora contiamo pure wm 6.5, vm 6 e via dicendo. Wp 7 aveva solo le tile in comune. Fu fatto solo per arginare il lento sviluppo di wp8 che é l’unico e vero Windows Phone next gen, gli altri compreso wp7 sono una trasformazione di Windows ce.

          • Gio ha detto:

            ma che dici? ma li hai mai usati wm6.1-5? sono totalmente diversi da wp7-8-8.1, wp ha piu in comune con questi ultimi che con wm6.
            fu fatto, wp7, perchè avevano un idea in testa che alla fine non ha premiato….non dovevano arginare nulla, non dovevano pensare a nulla, altrimenti sarebbero stati degli idi0ti totali visto che poi hanno stravolto il kernel e impossibilitato l’aggiornamento a molti smart…se dovevano pensare al futuro quello sarebbe stato direttamente wp10, che insieme a win9/10 e ci metto in mezzo anche xbox one prima maniera doveva rivoluzionare il modo di concepire l’os da parte di ms piu simil apple che quello classico di oggi…hanno fallito e hanno cambiato rotta, ma di base l’idea era di cambiare il modo di fare windows da parte di ms non di mettere un buco per aspettare wp8.

          • Max ha detto:

            Non sai di che parli!

          • Gio ha detto:

            Io e? Ma va va…di uno che pensa che due OS sono uguali perche hanno lo stesso kernel cosa dovrei dire?

          • Max ha detto:

            E di uno che lo dice perché hanno lo stesso nome invece?

          • Gio ha detto:

            ah è per lo stesso nome per me? ma li leggi i miei post prima di replicare? mi sa di no eh!

          • Max ha detto:

            E dove trovi nelle mie righe che ho detto che hanno lo stesso kernel e dove che siccome hanno lo stesso kernel sono lo stesso OS. Ma persone come te come fanno a farle commentare? Boh?

          • Gio ha detto:

            da qui …”gli altri compreso wp7 sono una trasformazione di Windows ce”….e cmq il problema non è come fanno a far commentare persone come me, ma come fanno quelli come te a non vedere che (again) di wp, il 7 sopratutto, con wp8.1 up2 e wp10 non c’è rimasto più nulla e che quelli precedenti non sono il preludio a questi nuovi ma quello che doveva essere windows phone nella mente di chi lo aveva pensato, da belfiore a balmer.

          • Gio ha detto:

            tra l’altro rispondi a questa domanda, se su win10 desk e phone tolgono le tiles totalmente e mettono le icone sul phone….tu rispetto a wp7/8 potresti dire che quel prodotto è uguale a quelli precedenti? vale anche per il desktop….se tolgono le tiles nel menu start tu te ne accorgeresti o lo rimpiangeresti? secondo me no.

          • center ha detto:

            perfettamente d’accordo…

          • _Marok_ ha detto:

            E perchè non si dovrebbe contare wp 7? Allora l’iphone lo contiamo dal 3 in poi? E da che versione contiamo per Android? Se wp7 è stato un esperimento maldestro che ha gettato più ombre che luci ed ha costretto ad un ripensamento globale portando wp8 a non essere più compatibile con il 7, perchè non si dovrebbe contare? Fa parte della storia di wp.

          • Max ha detto:

            Come ho già spiegato sotto allora dovremmo contare Windows Mobile in tutte le sue versioni e poi Windows CE? Ne converrai di no!! il fatto che WP 7 avesse le tile e alcune cose affini al futuro WP8 non significa un bel nulla. Ios è sempre stato lo stesso con lo stesso tipo di Kernel (evoluto ma quello), Wp7 ha il Kernerl di CE. Wiondows Phone 7 non è stato assolutamente un sistema maldestro come lo intendi tu ma è stato un prodotto transitario volutamente cosi uscito giusto per tappare i buchi, esso doveva solo porre le basi per la familiarizzatone al grande pubblico delle Tile e iniziare a popolare il futuro store di WP8 che se no al suo lancio sarebbe partito con ZERO app. Il suo lancio nel 2010 è stato molto forzato perchè Windows Phone 8 era molto indietro dall’essere pronto (giravano già notizie di come sarebbe stato e di cosa facesse). WP7 è più vicino a Windows Mobile che a Windows Phone, tu citi il fatto che WP7 non era più compatibile conWP8 il motivo sta nel fatto che sono due OS distinti.

          • _Marok_ ha detto:

            E’ la stessa MS che dandogli lo stesso nome ha voluto creare continuità. Che sia cambiato tutto conta relativamente e poi come hai detto lo store non è partito da 0 quindi i due anni di wp7 sono stati propedeutici all’8 che ha continuato il cammino del 7.

          • Max ha detto:

            Ti sei risposto da solo e mi hai dato in parte ragione. Il marketing ha fatto in modo di dare una continuità di nome e di estetica ma null’altro. Il fatto che si assomigliano e che hanno lo stesso nome non significa nulla. Allora win 10 che non si fregia del nome Windows Phone é un altro OS? O é il suo naturale continuo? Ragionaci su!

          • _Marok_ ha detto:

            Ma su questo siamo d’accordo, quello che però mi sembra naturale dire è che può fare anche 20 OS completamente diversi per ogni anno, ma se li chiama wp 1,2,3….20 non puoi dire che wp20 sia appena nato, perchè è l’evoluzione degli altri e nato grazie all’esperienza degli altri 19. Quello che conta non è la sostanza, ma il nome e la percezione comune (e soprattutto anche la compatibilità con lo stesso store). Quindi se le vendite di wp20 fanno schifo non si può dare la scusa alla giovinezza del sistema…

          • Max ha detto:

            Quindi Windows 10 per Smartphone é un altro OS perché ha cambiato nome?

      • Max ha detto:

        decennio?

    • Antosaa ha detto:

      Si hai ragione non mi sembrano numeri molto incoraggianti sono più o meno questi da almeno un paio d’anni non c’è crescita.

    • Gio ha detto:

      hai ragione, ma google con android in usa non è che vada come in altri paesi…il mercato vero è quello cinese per numero di utenza.

  7. samuele309 ha detto:

    sono utente wp.. beh n’è lancia molti ma vogliamo parlare del lumia 535? lanciato con fretta e’ furia… pieno di problemi..

  8. samuele309 ha detto:

    quindi tu mi consiglieresti un s4 invece di un iphone?

  9. Jabber00 ha detto:

    Non hanno soldi per fare un’app, ma i soldi per fare dei render (molto discutibili per altro) li hanno trovati…

  10. gabrimazzo ha detto:

    Non male..

  11. qandrav ha detto:

    hai scritto un mare di errori: il 930 e il 1520 sono lo stesso telefono (uno più piccolo ovviamente) e il 1520 è stato presentato ad ottobre 2013, dopo parecchi mesi è finalmente uscito anche il 930 versione usa (Icon), quindi 4 mesi solo per poter avere un 930 che supportasse la banda CDMA.

    il 930 (gsm) è riapparso quando hanno presentato 8.1 alla build di aprile ed è andato in vendita solo a fine giugno inizio luglio.

    apple presenta uno/due telefoni all’anno, e se fanno la presentazione il giorno X, dopo meno di due settimane è già disponibile in tutto il mondo o quasi, quindi hai preso proprio il paragone peggiore (peggiore per la ms ovviamente). E soprattutto apple deve il suo successo anche al fatto di vendere UN telefono per volta, non certo 10 iphone diversi per ogni fascia di prezzo…prezzi da paura? finché riescono a vendere a quel prezzo perché dovrebbero calare? mica è una onlus la apple (e non lo è nemmeno la ms)

  12. ROC ha detto:

    Perché dici questo? Con che cosa hai avuto riscontro. Te lo chiedo perché tra il mio iphone 5 e lumia 920, non c’è paragone di fluidità tutta pro per il 920.

    • vic3000 ha detto:

      Perché sei passato ad un lumia? Iphone il status symbol per eccellenza non ti soddisfa? Lol

      • untore ha detto:

        Anche io sono passato da iPhone a Lumia 925 2 anni fa quasi perché ero affascinato dal SO. Ti diró che attualmente tornerei indietro e non per status symbol come dici tu ma perché qui è una perenne attesa. Android d’altro canto, seppur supportato a livello di app non mi convince ancora, sembra sempre che gli manchi quella ottimizzazione che cerca da anni..io spero molto in w10 ma la vedo un po’ come ultima spiaggia, se non convince con questo MS non so che altro possa fare…vedremo…altrimenti si torna indietro per forza…

      • ROC ha detto:

        No necessito di 2 sim e nessun dual sim mi convinceva e quindi decisi di comprare 2 smartphone . Anche se dopo alcuni mesi dall acquisto l’ azienda ci ha forniti di Note 2. Quindi quando se ne scarica uno lo cambio con l altro.

  13. qandrav ha detto:

    se parli di iphone, la apple non ha certo bisogno di nuovi clienti come invece ne ha la ms.

  14. samuele309 ha detto:

    si questo si ma ho dovuto portare il mio lumia solo un mese dopo averlo comprato in assistenza perchè non si vedeva il display per problemi di retroilluminazione..

  15. Vincenzo ha detto:

    curioso di leggere i dati dell’ultimo trimestre del 2015…

  16. Clemente De Lucia ha detto:

    E’ quello che attualmente manca certo che l’arrivo di Windows 10 ha influito il top di gamma

  17. andrea ha detto:

    Ricordo che la Apple non è che faccia terminali incredibili perfetti, ogni singolo prodotto al suo lancio ha avuto problemi dal 4 in poi e notare che di tempistiche per testare ne ha da vendere. Per me e molti e’ il nome Apple che fa tutto. Ma come strumentalizzazione ms e’ superiore, non mi rivolgo allo store.

    • emo ha detto:

      Ma se rimanevano il marchio Nokia i lumia non vendeva di più al meno per i Cell ?visto che é molto conosciuto il marchio nokia

      • Luca Serri ha detto:

        Microsoft non ha comprato Nokia ma solo la divisione mobile, quindi il marchio resta sempre di Nokia.

      • robycicca ha detto:

        Il mondo é grande, Nokia é molto conosciuta solo in Europa ed é molto apprezzata in Italia, non per niente l’Italia é tra i primi paesi al mondo come diffusione di wp. Negli USA e negli altri continenti Nokia non é cosi conosciuta e apprezzata

  18. GiobyOne ha detto:

    Spero che le vendite siano molte per nuovi utenti e non chi gia’ possedeva un lumia e voleva “cambiare”. Cmq io sono felice del mio L820 e degli aggiornamenti che via via arrivano. Mi piacerebbe un po’ più di velocita nel rilascio degli aggiornamenti ma purtroppo la storia degli operatori e’ un boomerang. A parte le “carenze” dello store, e qui non posso criticare MS, su certi aggiornamenti (io mi lamento sempre della tile del calendario che non scorra gli appuntamenti del giorno) non capisco la lentezza per un colosso come MS. Poi aggiungo voglio il Band venduto in Italia.

  19. Burp ha detto:

    Tieni, h

  20. Parliamone ha detto:

    Sono un po’ deludenti questi numeri, ma non sorprendenti. Se lanci nel mercato solo medio-bassi di gamma è normale non avere quell’appeal che al marchio manca. Tra l’altro WP ad ogni sua uscita un po’ delude le aspettative, ad esempio ricordo ancora alla Build del 2013 che era stato annunciato Skype integrato completamente nel sistema, dopo 2 anni non è cambiato nulla, anche le App continuano a mancare e purtroppo ne mancano tante, le app innovative e aggiornate oramai sono sempre su iOS e Android. Sono un po’ deluso da questo, è un telefono che gira alla grande il mio 735 e ne sono consapevole e mi piace per questo WP, la tastiera, la piacevolezza d’uso, le animazioni che sono un sacco sono davvero belle, però per organizzare un menu quanto ci voleva? Dai non scherziamo. E poi purtroppo mi mancano spesso le app che cerco! Sto per prendere un Galaxy Note 4 perché mi è scocciato aspettare il degno sostituto del mio vecchio 920. Il 930 ha deluso e parecchio le mie aspettative, il 735 è stata una piacevole sorpresa, ma ora ho voglia di top gamma, e mi è scocciato aspettare. Un Note 4 è quello da cui mi auguro riesca a prendere spunto Microsoft, che parla sempre di un OS produttivo, il Note 4 lo è e alla grande, a Microsoft manca un terminale così.

    Anche le app Microsoft per Android sono fatte benissimo, a volte meglio che su WP e questo è triste, però pazienza, in attesa della Build!

    • Sal cantali ha detto:

      Scusami ma hai aspettato tanto, cosa ti cambia aspettare ancora qualche mese.
      Il mio consiglio sarebbe di aspettare ancora un pochino, poi per questioni private se non puoi attendere, passa ad Android :D

      • Parliamone ha detto:

        No non sono questioni private, semplicemente non penso che da un mese all’altro possiamo aspettarci 100.000 applicazioni tutte insieme oppure aggiornamenti per uno store. Penso sia un processo molto lungo a cui Microsoft ha dato poco valore, è assurdo che aziende e SW House decidano di abbandonare una piattaforma Microsoft, c’è qualcosa che non va, e quindi siccome non è che faccio carità a nessuno, sono comunque soldi spesi e andati a multinazionali, li spendo come e quando voglio, posso comprare un Note 4 e poi rivenderlo per il Lumia 940 per esempio. Per fortuna! xD

        • Fabio b ha detto:

          Le applicazioni non arriveranno. E neppure un 940. Non cosi presto. Sui top di gamma MS non guadagna nulla, il mercato è saturo, e loro non sono li per la gloria. MS sta facendo bene su mercati più interessanti come quello dei tablet. Strumenti con cui è possibile “pensare” di lavorare (es: Surface 3 e 3 pro – autentici gioiellini con la penna (e questo fa tantissimo)). Per quanto riguarda gli smartphone mira essenzialmente al mercato enterprise. Penso che i top di gamma non siano contemplati. Peccato però.

          • Parliamone ha detto:

            Io fino a poco tempo fa pensavo che per lavorare serva un PC e lo penso tutt’ora, ma credo che gli Smartphone stanno diventando sempre più essenziali per chi lavora, ed è uno dei pochi strumenti in grado di poter essere portato sempre appresso, ovvero in tasca! Per quanto possa essere sottile un notebook, non sarà mai quanto uno Smartphone, e spesso con uno Smartphone si riesce a fare un bel po’ di cose che con il PC sono meno immediate, per esempio una scansione oppure leggere email oppure condividere documenti oppure tante altre cose, è più immediato lo Smartphone. E se Microsoft vuole un vero enterprice deve farlo anche su Smartphone, fondamentali ormai! È saturo tutto il mondo Smartphone ma Apple vende 75 mln di iPhone , Microsoft non arriva nemmeno a 10, e nsomma se fosse saturo lo sarebbe per tutti, non solo per Microsoft.

          • Fabio b ha detto:

            Il mercato dei top di gamma ad alto budget è appannaggio solo di Apple. Una buona parte di chi non ha un iPhone, lo desidera ardentemente e non può solo permetterselo ora. Io apprezzo molto WP e lo uso (usiamo in azienda) ma il suo appeal è basso se si parla di 600 euro (molto basso). Parlando di smartphone in generale, è vero, puoi leggere un documento word (ma non troppo grande), forse scansionarlo (se è una pagina sola), ma certamente non puoi operare agilmente con Excel. Email e messaggistica e servizi di geolocalizzazione (mappe e navigatori) a parte, trovo lo smartphone piuttosto inutile.

          • Parliamone ha detto:

            Infatti io non potrei fare a meno del PC per il mio uso intenso di Excel, ma dico, per le cose basilari ormai è più comodo di un PC, e soprattutto più portatile, basterebbe che il supporto a stampanti aumentasse per avere ancora di più un esperienza completa.

            Comunque su iPhone non sono d’accordo, io non ho un iPhone e non lo voglio e potrei permettermelo, non lo voglio perché è castrato, molto, perché i servizi che offre sono “buoni” ma costosi, e perché è un principio sbagliato quello di pensare che un telefono sia ECCELLENTE solo perché costa tanto, io non ce li spendo tutti questi soldi per un terminale dalle funzioni basilari, senza uno stabilizzatore ottico per le foto, con una batteria che al 90 % alle 16 mi lascia a piedi, non li vale, se devo spendere tanto pretendo tanto, per fare un esempio, per ora l’unico terminale che SECONDO ME vale la pena i soldi che costa è il Note 4, ma perché offre svariate possibilità che solo lui ha nel panorama smartphone/phablet.

            Comunque che WP non abbia il giusto appeal è vero, io ho sempre pensato che Microsoft dovesse chiamare i suoi smartphone Lumia senza nemmeno l’accenno a Microsoft per dare l’idea di qualcosa di fresco e intrigante e con una sua personalità. Invece hanno optato per Microsoft Lumia, che oltre ad essere brutto a dirsi è anche poco attraente a mio avviso.

            Comunque sia i Surface Pro 3 che per la prima volta hanno presentato il logo “Microsoft” e non Surface nella scocca hanno avuto un successo enorme! E questo è indicativo di come Microsoft riesca a penetrare nel mondo enterprise in maniera facile con questi modelli dalle caratteristiche uniche e dalla produttività assoluta.
            Io mi auguro che riesca a fare così anche nel mondo degli smartphone, perché ci vuole un concorrente forte a Apple e Google e ci vogliono novità che da anni scarseggiano nel mondo Mobile.

          • Fabio b ha detto:

            Su molte cose siamo d’accordo. Nemmeno io ho un iPhone e non mi interessa perché penso che sia folle spendere 1000 euro per uno smartphone. Ma molti la pensano diversamente. Purtroppo. :( Forse noi siamo troppo tecnici e non è facile prenderci in giro con del banale fumo ma a molti non gliene frega nulla. Ad ogni modo, non giudico nessuno. Mi limito ad analizzare per quanto ne sono capace.: )
            Su surface 3 siamo decisamente allineati! E’ un prodotto pauroso che ha successo e ne avrà sempre di più perchè lo merita. E’ fatto bene ed ha una gran pennaaaaaaa. :) PS: ho un surface 3 pro.

          • Parliamone ha detto:

            io ho desistito al Surface Pro 3, riconoscendone valore e ottimizzazione ma ho deciso di spendere meno con uno Yoga 3 con Core M perché so comunque che in ogni caso non avrei sfruttato per niente un Pro 3, però discorso diverso faccio per uno smartphone, che io purtroppo sfrutto e uso al 100 % delle sue potenzialità, che sia un 735 o un 930 poco cambia, io li ho avuti entrambi, il 930 da top non mi ha soddisfatto perché con il mio uso non mi portava neanche a merenda e le pretese generali erano maggiori, mentre il 735 comunque riesce a soddisfarmi e farmi coprire una giornata intera, più di quello che gli faccio fare non fa xD però è sicuro che alcune cose mancano, come per esempio una fotocamera eccezionale come i Lumia sanno avere etc. Io mi auguro che con Windows 10 vengano rese disponibili all’utente tutte le funzionalità che un telefono moderno può e deve offrire, senza intaccare però la fluidità. Insomma deve riuscire a fare con Windows 10 mobile e i Lumia quello che è riuscita a fare nel tempo con Windows per PC e Surface, ovvero il massimo delle funzionalità, grafica ricercata e fluidità eccezionale.

          • Fabio b ha detto:

            Ti assicuro che incrocio le dita con te :) Ma ho buone sensazioni al riguardo. Aspettiamo il BUILD.

    • ILCONDOTTIERO ha detto:

      Posso capire il tuo disappunto , il fatto é che stanno cambiando molte cose in corsa cioè tutto , perché si sono accorti delle scelte sbagliate, ma so che molti sviluppatori non fanno app.finché non esce Windows 10. Questa é la realtà e li capisco,perché rifare da 0 un app due volte scoccerebbe chiunque.Saluti . P.s. I top di gamma verranno presentati a settembre sicuramente.

      • Parliamone ha detto:

        Ma che senso ha presentarli a settembre? Tanto vale farlo a Novembre per le feste natalizie, cmq si però anche ora è possibile sviluppare Universal app, o meglio, Windows App, quindi già da ora se gli sviluppatori fossero incentivati e motivati potrebbero tranquillamente sviluppare app. Il problema è che non lo fanno.

    • Qubit ❌Not ᵛᵉʳᶦᶠᶦᵉᵈ ha detto:

      Il 1520 é un ottimo terminale, così come il 930. Se da Microsoft/Nokia ti aspetti l’ultimo processore sul mercato avrai l’ennesima delusione. Su questi terminali i numeretti quali x86 o ghz, Ram core contano poco… Hai uno Smartphone che fa quello che deve fare qualunque sigla hai stampata sotto al cofano ho un Lumia 925 piattaforma antica validissima. Se vuoi terminali con performance sulla carta alta orientati sui koreani e compra il Note4 credo avrà più numeri dei nuovi lumia x50 oramai lo sappiamo.

      • Parliamone ha detto:

        Non so se hai risposto a me, comunque sia penso che a prescindere dalla potenza dei processori, che comunque su Lumia 930/1520 sono abbastanza potenti, io mi aspetto una maggior ottimizzazione per evitare di scaldare parecchio come 1520 e 930 fanno per esempio e 930 ne risente maggiormente poiché la batteria si scarica troppo velocemente.

        E poi mi aspetto un aumento delle funzionalità esclusive Windows, e poi un’interfaccia grafica che abbia una sua identità e non quella che vedo dalle TP che sembra una personalizzazione di Android.

  21. Riccardo Lucifora ha detto:

    Di questo passo arriverebbero a 15 milioni a fine anno (Q4) con wp 8.1 … Se con Windows 10 riescono a sfondare come vogliono magari arrivano anche a 20!

  22. Lu ha detto:

    Una parola sola…APP.

    Quando si inizierà a sentire ” scarica l app per android, iphone e windows phone” allora si parlerà di altro numeri.

    Finché per windows phone arriva dopo anni O NON ESISTE PROPRIO….allora si fa poca strada.

    E ve lo dico io che sono Android ma che passerei a Windows Phone se solo BPM e CARISBO si degnassero di fare l app .

  23. Lupo de Lupis ha detto:

    segnalo una disquisizione in corso su instagram su @expo2015milano a riguardo delle app per wp e win8.1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *