• 7 commenti

Windows Phone Recovery Tool si aggiorna alla versione 1.1

Microsoft nel mese di febbraio, in concomitanza al rilascio della prima Preview di Windows 10 per smartphone ha pubblicato l’applicazione Windows Phone Recovery Tool per PC utile per ripristinare il proprio smartphone a Windows Phone 8.1.

WLU

Il programma Windows Phone Recovery Tool in queste ore ha ricevuto un aggiornamento che porta la propria versione alla 1.1 implementando il supporto a 40 nuove lingue (tra cui l’italiano) e correggendo alcuni bug.

Per effettuare l’aggiornamento basterà aprire l’applicazione per essere avvisati o scaricare il programma direttamente da questo link.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. my920 ha detto:

    Peccato funzioni solo sui Lumia..

  2. filipp ha detto:

    peccato che non facciano anche qualche bell’aggiornamento delle app di Windows phone ewindows phone per desktop… cavolo! sono anni che sono lì, ferme e immobili

  3. Alessio Marini ha detto:

    Dovrebbero far si che si possa scegliere quale software installare… Così chi ha un device sbrandizzato non avrebbe problemi! Ma ci vuole un ingegnere nucleare per fare ciò?

    • Andrea ha detto:

      É “illegale” sbrandizzare XD
      Quando compri un telefono non puoi modificare ne hardware, ne software! Per questo si perde la garanzia… Che poi nessuno dica niente e moltissime volte se ne fregano é un altro conto…

  4. manu ha detto:

    potrebbero farla una che funzioni con qualsiasi , e non solo i lumia.

  5. cassymarco ha detto:

    Cosa cambia dal Nokia softwere recovery tool?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *