• 50 commenti

Windows 10 per smartphone: Supporto alla Penna, filtro chiamate integrato e API per l’invio/ricezione di SMS [AGGIORNAMENTO x1]

Con il rilascio ieri sera degli strumenti di sviluppo per Windows 10 Technical Preview, iniziano ad arrivare alcune nuove informazioni in merito alla prossima versione del sistema operativo di Microsoft.

Windows-10-official-logo1

Windows 10 supporterà smartphone con l’utilizzo della penna, in merito a questo, Microsoft ha rivelato una nuova piattaforma chiamata DirectInk che gli sviluppatori potranno utilizzare per la cattura della penna, livello di pressione e il riconoscimento della grafia. Dall’emulatore presente nel nuovo SDK scopriamo che sarà integrato nel sistema il filtro chiamate per bloccare alcuni numeri telefonici (al momento disponibile solo per i Lumia tramite l’impostazione esclusiva filtro chiamate ed sms”

blocco

Infine gli sviluppatori potranno utilizzare nuove API che permettono l’invio di SMS o per avviare un’applicazione alla ricezione di un determinato messaggio.

image_thumb46

Aggiornamento x1

Dallo screenshot pubblicato dal nostro utente leoniDAM notiamo come probabilmente le nuove API per l’invio di SMS saranno utilizzabili solo per gli operatori e costrutttori:

get

viavia

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. TonioC ha detto:

    Penna = 1540 = <3

  2. Andrea ha detto:

    Non vedo l’ora di aggiornare alla versione finale! Il mio 930 sarà ancora più completo di adesso!

  3. Gian Luca ha detto:

    Che voi sappiate, sono state aggiunte le API per il controllo del modulo WIFI?

  4. specialdo ha detto:

    finalmente si potranno mandare sms automatici (tipo di compleanno o per l’autoricarica delle sim 3)

  5. Francesco ha detto:

    Mamma mia che scimmia XD

  6. Daniele Amatulli ha detto:

    Mamma mia quanto é lenta…

    Cose già viste e riviste che avremo solo alla fine dell’estate.

    • Andrea ha detto:

      Già viste dove? Se rispondi “negli altri os” non meriti una risposta…

      • Daniele Amatulli ha detto:

        Addirittura!

        La democrazia si infrange contro Andrea, praticamente.

        “cattura della penna, livello di pressione e il riconoscimento della grafia.” Non te lo dico nemmeno da quanto esiste.

        “il filtro chiamate per bloccare alcuni numeri telefonici (al momento disponibile solo per i Lumia tramite l’impostazione esclusiva filtro chiamate ed sms)” idem. “solo” i Lumia. I restanti devono attendere la benevolenza di Microsoft o di produttori capaci.

        “Infine gli sviluppatori potranno utilizzare nuove API che permettono l’invio di SMS o per avviare un’applicazione alla ricezione di un determinato messaggio.” Per poi scoprirsi che é limitato solo a produttori e costruttori. Una funzione già presente dall’alba dei tempi.

        • Andrea ha detto:

          Lo sai che esistono OS diversi tra loro vero? Se fossero tutti uguali con le stesse funzioni a cosa serve averne così tanti? -.-”
          Il filtraggio di chiamate c’è anche sui Samsung ativ (anche prima dei lumia) per esempio.
          Tutte tutte cose già presenti e fattibili che sono state definitivamente integrate.
          Tutto quel romanzo per niente. Bravo.

          • Daniele Amatulli ha detto:

            La tua affermazione avrebbe senso se adesso non ai stesse parlando di una integrazione nel nostro OS.

            Il fatto che ci siano OS differenti, con caratteristiche differenti, non implica che tali funzioni siano inserite così in ritardo.

          • Andrea ha detto:

            Significa che era stato pensato in maniera diversa. Ma la gente come te equivale al 99% e se le cose non restano uguali piange. Vedi il menu start.

          • Daniele Amatulli ha detto:

            Ma per favore.

            Sei uno di quelli che queste funzioni le sta anche difendendo, quando io semplicemente dico che si potevano anche introdurre prima.

            Non si sta parlando di differenze tra OS, ma di funzioni base che un OS a prescindere dovrebbe avere.

            Come al solito si cerca una personalità, un carattere distintivo, ripudiando ciò che gli altri OS offrono; poi, quando la stessa MS di rende conto di quante cose mancano, presentando le stesse funzioni trite e ritrite su altri OS (e ripeto che queste funzioni sono presenti su altri OS da ere geologiche), si continua ad inneggiare un OS che, a distanza di anni, continua ad essere VECCHIO, che ogni anno continua a presentare cose che dovrebbe già avere e che ogni anno perde quelle pochissime esclusive che può vantare.

            Continua a rimanere nel tuo cubo mentale; io continuerò a guardarmi intorno e a notare le differenze abissali.

          • Andrea ha detto:

            Quante parole inutili. Allora sul mio ubuntu voglio gli exe. Oh, non ce li ho…VIVO LO STESSO.
            Pecora, impara a capire le differenze degli os. E evita sti temi, senza un fondo di veritiero sono inutili.
            Windows é nato per essere semplice, ma gente come te non c’è arrivata. Per questo solo adesso si cambia tutto.

          • Daniele Amatulli ha detto:

            Ma cosa c’entra la semplicità con la funzionalità. Questa cosa ancora non la comprendo. Non si sta parlando di stravolgimenti grafici, ne di cambiamenti nella filosofia, ma solo di FUNZIONI.

            Ma che cazzo continuo a parlare con te. Continui ad insultare senza cognizione di causa .

            Continua a rimanere nel tuo cubo, lo ripeto. Rimani con Windows8.1 e con Windows Phone 8. Io continuerò a supportare ed aggiornare un OS che deve crescere…. E ancora tanto purtroppo.

            P.S. Puoi non condividere, e lo comprendo, ma non rispettare l’opinione altrui é da incivili. Attenzione a quel che dici.

          • Andrea ha detto:

            L’avrei accettata se la tua opinione non si basasse su cose che altri hanno. Non é il numero di funzioni che fa un buon os (vedi android, fa tutto ma malissimo).

          • Daniele Amatulli ha detto:

            Se faccia tutto malissimo é una tuo opinione.

            Continuo a dire che non serve emulare un altro OS, ma funzioni come la ricerca “intelligente” nel dialer lo avremmo dovuto avere già da molto tempo. Invece per sfruttare quella funzione sono costretto a scaricare RapDialer… Che, per un’altra limitazione di sistema, non può segnalare le chiamate perse . Era necessario aspettare Windows 10 per avere una funzione cosi basilare?

            Un registratore audio di sistema…ma dai ragazzi, ma che cazzo ci vuole a svilupparla? Possibile che faccia parte delle app “NUOVE” presenti su Windows10 e la gente festeggia?! Maddai, non ci posso credere…

          • Andrea ha detto:

            Ecco la conferma che sei una pecora.

            La Ricerca dei contatti é stata pensata con la lente che trovi sotto lo schermo.
            Il registratore audio é sempre stato presente, basta aprire onenote e puoi registrare (oppure con TellMe, prima di cortana, bastava dire “prendi nota”).

            Tutte funzioni già presenti, ma sfruttare in maniera diversa. Ora che le mettono come gli altri sei contento? Erano già presenti, da wp7 (escluso il filtro sms).

          • Daniele Amatulli ha detto:

            Trovami anche solo una persona normale (non fanboy) che preferisca la ricerca con la lente piuttosto che quella intelligente direttamente dal tastierino. La registrazione da OneNote ha poco senso. Puoi solo fare play e stop, non puoi farla partire dal punto che preferisci e non puoi bloccare il telefono durante la riproduzione.

            Anni luce dietro agli altri, persino nelle funzioni base. Solo per gli ignoranti come a te.

            Felice di esser pecora, piuttosto che un idiota ingrato.

            E con questo chiudo qui. Puoi risponde quanto vuoi, ma ho di meglio da fare.

            Arrivederci.

        • Fabio b ha detto:

          Sei proprio sicuro di quello che dici? Secondo me fai un pochino di confusione.

          • Daniele Amatulli ha detto:

            Bene, ora però dai una motivazione alla tua affermazione.

          • Fabio b ha detto:

            OK :)
            a) la gestione della grafia (penna ottica + ocr) di MS è molto più sviluppata (e funziona terribilmente meglio) che su altri deviceOS. MS usa vettori per riconoscere lettere e orientamento della scrittura, gli altri (Apple inclusa) utilizzano un immagine. MS è molto usata negli ospedali statunitensi da chi stila referti medici proprio grazie a questo. Un medico non sempre è in grado di riconoscere la grafia di un suo collega (spesso non riconosco la mia!!!). Quindi, quando affermi che la tecnologia esiste da una vita, dico che è vero. Quando affermi che questa tecnologia esiste da una vita, dico che sei confuso :)
            b) Gli altri OS non hanno neppure la possibilità di impostare il “non disturbare” di Cortana (per me ormai essenziale come l’aria).
            c) Sono d’accordo con te ma questa è una questione di lana caprina e non dipende certo da MS. Questa funzionalità sarà estesa a tutti carrier permettendo.

          • Daniele Amatulli ha detto:

            Come ogni cosa, aspetterei di provarla prima di inneggiarla come ogni cosa che fa MS.

            Io questo tuo messaggio me lo salvo nella mente, perché poi vedremo quanto differente sia rispetto agli altri OS.

            Rimane il fatto che le tempistiche sono secolari. Ma non prendere in considerazione solo la funzione del pennino (che lascia il tempo che trova… A seconda degli usi), ma guarda anche tutte le altre funzionalità presentate in questo articolo e dimmi cosa sia realmente “innovativo”.

            Stiamo ancora combattendo per ottenere funzioni di base!

          • Fabio b ha detto:

            Io non chiedo che sia innovativo, chiedo che funzioni bene e con HW datato :)

      • Daniele Amatulli ha detto:

        P.S. Ti ho risposto senza dire “altri OS”. Hai visto?

  7. Sal cantali ha detto:

    Eccoti il senso del Surface phone mostrato poco tempo fa, hihihihihihhihihihih:D

  8. GiobyOne ha detto:

    Spero di vedere le icone del colore del tema, invece del bianco/grigio

  9. manu ha detto:

    Microsoft coming soon ….. cose che tanti Windows phone vedranno nel 2017, forse……..

    • nino ha detto:

      Sempre meglio di non averle mai come su androd

    • Fabio b ha detto:

      Per le cose buone ci vuole pazienza. MS ha le spalle larghe ma comunque sta facendo una scommessa piuttosto impegnativa. Il mercato deciderà. Per ora Samsung preinstallerà Office sui suoi device Android (e assieme a lui Dell, Lenovo e altri). Google non sarà troppo contenta: ci sono in ballo tanti bei soldini. :)

  10. Fabio b ha detto:

    Bella cosa! Non penso sia possibile ora e neppure con 10. WP è e rimane un ambiente sandboxed. Da questo punto di vista Android è l’unico sistema che ti consente questo. In bocca al lupo :)

    • Gian Luca ha detto:

      Grazie :)
      Peccato che sia così “chiuso” per certi aspetti, spero comunque in futuro che esca un sdk più permissivo a questo punto!

      • Fabio b ha detto:

        Non credo succeda. Quello che invece succede e succederà sempre di più è che tu possa utilizzare dispositivi elettronici di diverso tipo e, attraverso Arduino (o altro), interfacciare felicemente il tuo applicativo :) e nella fattispecie…che ne pensi di un raspberry PI + mono ? o preferisci prender PI 2 che supporterà W10 :) Sounds interesting…

  11. Altiero Spinelli ha detto:

    Ot: primo video del lumia 640 che sono riuscito a trovare dopo il mwc 2015 ! https://www.youtube.com/watch?v=ynIY7pFsy6o

  12. Yes ha detto:

    Ma voi lo sapevate del Led di notifica dormiente sul 735??

  13. leoniDAM ha detto:

    ho problemi nel compilare e fare il deploy sull’emulatore e per il 920 non c’è la preview di W10 quindi non posso fare molti test, ma ho letto le API a c’è un nuovo namespace Windows.Device.Wifi con dentro una serie di classi promettenti…
    Comunque non ti basta aprire un socket TCP/IP?

  14. mahone ha detto:

    Avrei bisogno di un’informazione di carattere non puramente lato developer, rivolgo la mia domanda anche a chi ha avuto la fortuna di provare la Preview di w10 sul proprio Smartphone: Sapete se è stato implementato il supporto al protocollo peap-gtc?

  15. Fabio b ha detto:

    Spero che il futuro ti riservi piacevoli sorprese :)

  16. leoniDAM ha detto:

    Beh la mia era solo una curiosità di capire quale era il limite e posso capire che in certi scenari sia assolutamente necessario collegarsi alla rete e non si può semplicemente sperare che l’utente sia collegato.
    Il massimo che puoi fare adesso è mostrare um popup che informa l’utente che la non è collegato al WiFi ed aprire la pagina delle impostazioni per fargliela attivare.
    Comunque stanno cambiando la documentazione sul sito di supporto di Windows e WP fino a ieri non era accessibile praticamente niente, ma c’è stato un momento dove si è potuto leggere l’elenco delle API, purtroppo quelle del WiFi non c’erano, ho il timore che saranno riservate ad operatori ed OEM

  17. Luca Serri ha detto:

    Forse in futuro, per adesso sembra di no.

  18. Fabio b ha detto:

    In due giorni di piacevole discussione con leoniDAM, ci siamo già giocati le Universal App :) Benvenute alla nuove Windows Apps e Windows Desktop Apps. MS says: you should be adjusting your lingo :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *