• 62 commenti

Windows 10 per smartphone: Dall’Action Center accesso rapido alle impostazioni WiFi con un tap prolungato

Oggi vi parliamo di una piccola novità presente nell’Action Center di Windows 10 per smartphone che farà felici diversi utenti in quanto si tratta di una caratteristica molto richiesta.

img121

Nella build di Windows 10 per smartphone presente nell’emulatore dell’SDK troviamo una modifica nell’utilizzo dei toggle presenti nell’action center. Per quanto riguarda il WiFi, attualmente è possibile attivarlo dall’action center con un tap e con il successivo non sarà disattivato ma saremo indirizzati alle impostazioni WiFi. Nella nuova build con un tap attiveremo o disattiveremo il WiFi, con un tap prolungato su di esso accederemo alle impostazioni associate.

Probabile che questa modifica sarà estesa a tutti i toggle che hanno proprie impostazioni. Cosa ne pensate?

animation12

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. ermedir ha detto:

    Molto bene, si può dire tutto alla Microsoft, ma non che non ascolta gli utenti

  2. Francesco ha detto:

    Direi molto meglio!

  3. Luca ha detto:

    Dai che con Windows 10 siamo nella strada giusta

  4. Dan ha detto:

    Comodo direi! Meno male! A me scoccia ogni volta fare il tap e andare nel menù principale per disattivarlo!

    Queste sono piccole cose che io apprezzo molto e possono diventare “grandi cose”.

  5. Omega ha detto:

    Ottimo fino ad ora l’unica brutta notizia é la possibile compatibilità con le app android con android non voglio averci nulla a che fare

    • Holy87 ha detto:

      Una notizia del genere non l’ho vista da nessuna parte.

      • Omega ha detto:

        Sono solo voci ecco perché ma non si sa mai speriamo non se ne faccia nulla

        • Holy87 ha detto:

          Sono voci, appunto e sono anche vecchie. Alla fine si è rivelato che in realtà stavano lavorando all’integrazione di Visual Studio 2015 con le app Android, in questo modo puoi fare una facile conversione tra le due piattaforme.

    • mikaelik ha detto:

      Magari! App immediatamente e senza problemi. Che ti frega che sono state sviluppate per android anzi meglio.

      • Omega ha detto:

        No le app devono essere sviluppate in stile Microsoft questo sistema deve essere esclusivo niente cretinate stile android se volevo android prendevo un telefono android

        • Fabio b ha detto:

          Non sarà mai più cosi. Mi spiace

          • Omega ha detto:

            In Che senso?

          • Fabio b ha detto:

            La strada intrapresa da MS è chiara. Prenderemo quanto possibile dove è possibile. Il mercato ha sancito ciò e loro, intelligentemente lo hanno accettato. Faranno la differenza dove lo hanno sempre fatto. Sul software. Il reparto hardware deve ancora dimostrare che sta in piedi sulle sue gambe. Per ora solo le divisioni Xbox e Surface lo hanno dimostrato.

          • Omega ha detto:

            Si ma a me non pare che si siano conformati ad android w10 anche lo dimostra

          • Fabio b ha detto:

            Più d’una delle funzionalità nuove di WP10 sono state “copiate” da Android e IOS (cosi come spesso è successo in passato l’esatto contrario). Semplicemente perché sono soluzioni migliori delle attuali. WP10 vorrà somigliare il più possibile ad Android perché su quel territorio si gioca un importantissima partita per MS. Apple è fuori questione ormai. Il suo mercato è inattaccabile. Ed ecco perché vedremo pochissimi device di fascia “alta”. Quella guerra è già persa. :)

          • Omega ha detto:

            L’unica cosa “copiata ” sono ad esempio l’hub contatti con le foto tonde che semmai é stile Apple

        • mikaelik ha detto:

          Ma infatti io non voglio android voglio le app, quelle che WP non ha e che forse non avrà mai…meglio di niente

          • Omega ha detto:

            é più facile che la divisione telefoni di Microsoft chiuda..perché senza applicazioni fallirebbe quindi arriveranno ..
            Se invece faranno il sistema compatibile sarebbe solo l’inizio poi diventerebbe sempre più android

      • Fabio b ha detto:

        Android ha molte più app di WP ma la qualità generale media può anche essere inferiore. Quindi Android non è per nulla sinonimo di qualità, da nessun punto di vista (a cominicare dal OS in se, il sistema operativo più insicuro della terra :))

      • Luca Serri ha detto:

        Ma un’idea di come siano strutturati Android e Windows e le loro app ce l’hai? Non sarebbe affatto una bella cosa ma un macello.

        • mikaelik ha detto:

          Si lo so ma senza app wp è morto quindi a questo punto meglio averle le app…poi magari se è la stessa per entrambe agli sviluppatori basterà cambiare solo l’icona di collegamento della tile

          • Luca Serri ha detto:

            Mi sa che non lo sai se continui ad esserne convinto. Innanzitutto le
            app Windows e WIndows Phone sono native e vengono eseguite normalmente
            mentre le app Android devono essere emulate, e questo in temini
            di prestazioni è svantaggioso soprattutto per i terminali di fascia
            bassa: WP perderebbe proprio uno dei suoi punti forti, ossia la fluidità
            dei terminali entry-level. Poi le app Android sono strutturate in modo
            diverso e hanno molti più permessi, quindi sarebbe un bel casino
            integrarle.
            Anche Blackberry ci ha provato a farsi un proprio OS compatibile con le app Android, e i risultati si sono visti.

  6. Gian 930 ha detto:

    Sarebbe più bello se si potesse fare senza aprire le impostazioni in quel modo. Del tipo con un tap prolungato si spostano i toggle con un effetto simile alle cartelle sulla start e compaiono le impostazioni, magari in breve

  7. Holy87 ha detto:

    Ottima notizia, era proprio ciò che speravo!

  8. Alice ha detto:

    Finalmente! Ottima piccola cosa

  9. carmar80 ha detto:

    Sarebbe bello se permettessero di utilizzare un IP statico nelle connessioni Wifi.

  10. M_90® ha detto:

    come su android insomma… preferisco sinceramente di più com’è ora, però vabbè alla fine è una cosa in più.

  11. Forbizs ha detto:

    Sinceramente a me va bene com’è ora, il problema è il Bluetooth che non ha il collegamento alle impostazioni.

    • Gab.O.Le ha detto:

      Quoto… sarebbe preferibile poterlo fare anche con quello.
      Adesso per il Bluetooth sono andato a rimettere sullo start una tile che mi manda nelle impostazioni, peccato che il funzionamento delle varie app che fanno questa cosa (come facevo ai tempi di WP7.5) non sia un granchè, soprattutto ad una sorta di LAG in uscita.
      Diciamo che se come è stato detto con WP10 si potrà “pinnare” una qualsiasi impostazione sullo start, allora andrà meglio.

  12. Francesco ha detto:

    Ottimo come volevo, su android è così mi piace, avranno preso in considerazione il mio feedback

  13. qandrav ha detto:

    finalmente! sapete che molti quando usano wp per la prima volta pensano che il comportamento attuale sia un bug?
    E poi non ha alcun senso logico che i toggle abbiano diversi “comportamenti”; uguale ad android? eh chissene, l’importante è che una cosa sia comoda

    • Fabio b ha detto:

      Quoto in piento!

    • Umberto ha detto:

      In realtà ha un certo senso perché quando lo vai a disattivare ti porta alla pagina impostazioni in cui puoi settare la riattivazione… Io l’ho sempre trovato comodissimo

      • qandrav ha detto:

        però non è coerente rispetto a bluetooth o gps…
        almeno con questa soluzione accontentano tutti

        • Umberto ha detto:

          Certo ma c’è anche da dire che le impostazioni BT e NFC al momento sono praticamente ridotte ad “acceso” o “spento”, mentre per il wifi appunto quando lo spegni puoi reimpostare quando e dove si deve riaccendere quindi ti rimanda alle impostazioni

          • qandrav ha detto:

            sul gps sono d’accordo, sul bluetooth qualcosa in più c’è (cioè la gestione di eventuali dispositivi, magari vuoi scollegarti da uno e collegarti solo ad un altro…ecc

  14. Luca Gurioli ha detto:

    Era ora!

  15. vic3000 ha detto:

    Per me e ok il tap sul wifi:)

  16. Francesco ha detto:

    Cmq a parte queste impostazioni che per me erano essenziali, ora possono impegnarsi anche a cambiare le animazioni, queste sono orribili, stancano, e sembra che il telefono sia scattoso.
    A mio avviso è bene che ALCUNI settaggi siano comuni a tutti gli os.

  17. Gianni ha detto:

    Finalmente! Faccio continuamente lo switch tra wifi e rete dati quando esco di casa ed ogni volta è fastidioso dover passare dalle impostazioni per disattivare il wifi. Questo cambiamento funziona proprio come l’avevo immaginato, migliorerà di molto la mia esperienza. Se poi Cortana migliorerà nella riattivazione del wifi nei luoghi preferiti sarà perfetto, ora funziona solo a volte.

    • puky69 ha detto:

      ma io quando esco di casa si stacca da solo il wifi..e quando arrivo al lavoro si accende da solo..se vai nelle impostazioni puoi dirgli di attivarsi nei lughi che vuoi tu!!!!

      • Gianni ha detto:

        Sì uso già quell’impostazione, ma è solo per la riaccensione del wifi, lo spegnimento va fatto comunque a mano. Se non si disattiva rimane comunque acceso a cercare un segnale a cui agganciarsi, consumando batteria inutilmente.

  18. matteocrl ha detto:

    Non hai capito, è proprio quello il punto.. Su Windows 10 cliccando il toggle sarà semplicemente uno switch on/off, mentre per entrare nelle impostazioni dovrai tenere premuto a lungo

  19. murtagh ha detto:

    Già nelle prima build della TC di Windows 10 è così, qualsiasi toggle tenuto premuto apre le relative impostazioni, quindi se rimetto quello della rete dati come c’è in update 1 penso proprio funzioni così.

  20. Anderaz ha detto:

    Mi garba!
    E metteranno a posto tutte quelle letterine tagliate nelle tile?

  21. sawada91 ha detto:

    Mi piace sempre di piu’ questo W10, ma temo per la batteria. Ok che uso il telefono solo per navigare un attimo in rete in treno o per mandare messaggi, ma tutt’ora con il mio 520 con 8.1 se gioco 10 minuti mi si dimezza la batteria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *