• 55 commenti

AdDuplex: In Italia il Lumia 630 ad un passo dalla prima posizione tra gli smartphone Windows Phone più popolari!

AdDuplex, il servizio che permette agli sviluppatori di promuovere le proprie applicazioni su Windows Phone, ha pubblicato in queste ore i nuovi dati misurati sul mondo Windows Phone.

d1

Stando alle informazioni pubblicate da AdDuplex con dati riferiti al 20 marzo, il Lumia 630 si conferma il secondo smartphone Windows Phone più popolare in Italia con il 16,2%, ormai vicinissimo al Lumia 520 che scende al 17,3%. Buoni risultati per i nuovi Lumia 53x che arrivano al 5,7% per il 530 e al 6,1% per il 535.

Andamento simile se consideriamo i terminali Windows Phone a livello mondiale:

d2

I dispositivi Nokia/Microsoft ovviamente rimangono il punto di riferimento del mondo Windows Phone arrivando a quota 96,43% del totale, secondo costruttore è HTC con l’1,93% e sotto la quota 1% troviamo Samsung, Huawei e altri costruttori minori.

d3

Windows Phone 8.1 è installato sul 70,9% dei dispositivi Windows Phone, i terminali con a bordo Windows Phone 8 scendono al 20,6% mentre gli utenti con Windows Phone 7.x sono l’8,4% del totale. Gli utenti che hanno installato la Preview di Windows 10? Solo lo 0,1% del totale.

d4

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. gabriele ha detto:

    Wow

  2. Leo ha detto:

    Speriamo che con il prossimo aggiornamento aumenti parecchio il numero di utenti con Windows 10 perché a Microsoft serve tanto il feedback della gente!!

  3. ernestinthesixties ha detto:

    in Italia la fascia alta e media rappresentata da 920, 925 e 820 copre solo il 13%. l’87% sono di fascia bassa. dove sono i 930, gli 830, i 730, i 1020?

  4. luca ha detto:

    Se le build di Windows 10 arrivassero con cadenza mensile come avevano detto, magari la percentuale di Windows 10 sarebbe più alta. Hanno saltato il mese di febbraio, Marzo sta finendo e non si muove foglia. Nemmeno una news per sapere a quali dispostivi si allargherà la possibilità di installazione.

  5. Fillo925 ha detto:

    Più che 7.8, c’era ancora un grosso 20% con 8.0 sono quellli che fanno cattiva pubblicità!!

    • emo ha detto:

      Perché cattiva pubblicità?al meno chi ha anco a 8.0 forse avrà ancora musica e video che su 8.1 non mi piace e lo stesso per hub giochi e la galleria forse é per questo che non aggiornano escludendo chi non sa nemmeno che il proprio Cell si pui aggiornare
      Anche io se vedo che wp10 non mi piacerà rimarrò a 8.1

  6. Mirko ha detto:

    Presente, Lumia 800 da marzo 2012.
    In attesa di Windows 10 e di terminali che soddisfino le mie richieste.
    Nonostante la scoppola avuta con wp7.8, credo ancora fortemente nell’ecosistema MS.

  7. acrixx ha detto:

    Dovrebbero rendere gli aggiornamenti obbligatori e fare un’offerta come quella di san valentino solo per chi ha ancora cell 7.8, con poco farebbero una grande figura

    • Luca Serri ha detto:

      Infatti adesso gli aggiornamenti sono obbligatori ;) e nonostante tutto c’è gente che si spaventa leggendo “aggiornamento critico” e chiede cosa fare senza leggere tutto il messaggio…

    • Francesco ha detto:

      Una delle cose più sensate che abbia letto qui!! Sarebbe un bel riscatto da parte di Microsoft verso gli sfortunati possessori di wp 7.8

  8. Luca ha detto:

    L’ 8%? Ti sembra tanto?
    Su Android il 50% ha ancora Jelly Bean

  9. e.Mac ha detto:

    Secondo te sono peggio quelli con WP7.8 che per aggiornare devono pagare un telefono nuovo o quelli con WP8.0 a cui per aggiornare basta qualche tap sul telefono che già hanno?

  10. manu ha detto:

    aggiornamento firmware ativ s :)

  11. Hankel ha detto:

    diciamo che se al 630 sommiamo il 635, sono già primi abbondantemente

    • Ramollo Camollo ha detto:

      Sono due telefoni diversi, perché sommarli?

      • Hankel ha detto:

        non sono considerabili due telefoni diversi, cambia solo 3g/4g

        come per tanti altri modelli che vengono conteggiati insieme perché hanno lo stesso nome ma che variano per un dettaglio
        tipo il dual sim, vedi che li separano? oppure secondo te conteranno separatamente il 640 Lte da quello non Lte (qui hanno lasciato lo stesso nome, a differenza di 630/635)

      • Max ha detto:

        É lo stesso tel con una piccola variante, in pratica é già primo.

  12. Ramollo Camollo ha detto:

    Ancora non vi rendete conto che il problema non è l’OS ma la mancanza di app che la maggior parte della gente vuole? I commenti della gente non sono mai “ah, che sistema operativo del cavolo. Ah, che lento, ah, che brutti telefoni!” Ma “Ah, non ci sono le app che voglio”.. Lo sanno anche i muri che l’OS WP è validissimo. Eppure qua che continuate a dare la colpa a chi ha 7.8 o 8.0.. Mi sa che mi faccio un panino: qualcuno ha delle fettine di salame da prestarmi?

    • Max ha detto:

      Dove vorresti arrivare?

      • Ramollo Camollo ha detto:

        Che con W10 rimarremo comunque sempre indietro se non si riuscirà a risolvere la situazione del cane che si morde la coda: non ci sono app = gente non compra = sviluppatori non fanno apps = ad lib. Se non fosse che iPhone costa un fottìo (anche in termini di manutenzione) e che Android dopo un anno il tel è da buttare io avrei già cambiato..

        • Max ha detto:

          Stupidaggini, le app ci sono, non tutte ma ci sono. Io mi trovo divinamente con wp e ogni volta che uso android mi viene il mal di pancia. Windows 10 sarà un passo avanti alla concorrenza e non il contrario.

          • _Marok_ ha detto:

            Mi spiace ma devo difendere Ramollo. Le app non ci sono punto e basta.
            Ci sono quelle social, ci sono i giochini, ma le app di “servizio” di qualunque locale, negozio, produttore, che puoi trovare sotto casa o al lavoro sono latitanti al 100%.
            Trovami ad es un app wp per il controllo remoto di fotocamere di qualunque marca….
            Trovami un’app nel settore della genetica, biologia, chimica o biochimica connessa ai relativi produttori di kit e reagenti.
            Le app per ca**eggiare ci sono tutte, quelle per lavorare no.

          • Max ha detto:

            Le app per le video sorveglianze ci sono, non tutte ma ci sono. Per la medicina co sono di vario genere. Ma parlate per sentito dire o cosa altro. Ovvio che ci sono meno app ma sinceramente a me sembra solo un appiglio per dire cose contro e basta. Ho sia ios che android e alla fine lo utilizzo ugualmente ma con wp mi trovo meglio, anzi é meglio e con wp 10 tutte le piccole magagne sono risolte.

          • _Marok_ ha detto:

            “Ma parlate per sentito dire o cosa altro” riesci a leggere o cosa? Ti ho fatto esempi concreti più di questo di cosa hai bisogno? Esempi ancora più concreti?
            Prova ad andare nel sito di “sigma aldrich” e sotto mobile app center trovami 1 app per wp.
            Altro esempio vai nel sito “pubmed” e sotto “Gallery of Mobile Apps and Sites” trovami un’app per wp.
            Trovami anche l’app della Panasonic per il controllo remoto della fotocamera e per usare in gps del cellulare per il tag delle foto.
            Delle video sorveglianze non ho parlato perchè non ne uso e non mi intendo. Medicina neppure ne ho parlato.
            Quando c’è da difendere wp sono il primo, ma adesso credere che quello di cui si lamentano tutti è una leggenda metropolitana NO non sono d’accordo. Le app lavorative NON ci sono, se poi il 99% degli utenti si lamenta perchè non ha candy crash soda…su questo ti do ragione.

          • Max ha detto:

            Stai parlando di app di nicchi e di servizi che si possono usare benissimo via web mobile. Non fanno testo, certo se uno le ritiene indispensabili passi oltre é ovvio. L’unica vera mancanza sono le banche e le assicurazioni ma stanno piano piano arrivando.

          • manu ha detto:

            si ma già e un bel po che aspettiamo…… poi quelle che c stanno sono sempre inferiori d altri os es. le chiamate in fb le videochiamate in viber……….

          • Max ha detto:

            Le chiamate in facebook??

          • manu ha detto:

            Si perché non lo sai che su android puoi fare le chiamate voce??

          • Max ha detto:

            Le fai pure su wp, da line, Skype, viber e a breve a whatsapp. Morale se un app non fa la funzione é colpa di chi? Ma poi l’hai mai usata su Messenger di android? Fa schifo!! Skype sono un decennio che lo permette.

          • manu ha detto:

            io ho sia WP che android e ti posso dire che funziona bene….. poi viber con android fa le videochiamate e wp no….

          • Max ha detto:

            Quindi? Ripeto so 10 anni che Skype fa le video chiamate e su wp c’è sempre stato. Quante video chiamate hai fatto?

          • manu ha detto:

            le ferrari esistono da quasi un secolo quante volte sei andato a 300 all’ora? ma che ragionamenti faiiiiiii . se come dici compriamo il 3310 e tutto risolto.

          • Max ha detto:

            Si ma il tuo esempio non calza perché ti stai lamentando di un servizio che non é una Ferrari ma una panda. Fanno schifo le video chiamate dei programmi che hai citato, il migliore é quello di Skype e pure quello ha i suoi bei problemini. Quindi stai parlando del NULLA.

          • manu ha detto:

            Vabene…… Ai ragione tu.

          • Max ha detto:

            Sei stupido o cosa?

          • manu ha detto:

            però non essere offensivo, a quanto pare sei un fan …… e non si puo discutere

          • Max ha detto:

            Non sono assolutamente un fan, faccio l’informatico e odio le stupidaggini. Se vogliamo discutere in maniera senzata ben venga se dobbiamo dire idiozie come quella della Ferrari sorvoliamo.

          • Daniele Amatulli ha detto:

            Ti quoto a pieno. Non ascoltare i fanboy; non riescono a comprendere quanti siano i limiti di questo OS. Proprio ieri con gli amici si stava parlando della funzione delle chiamate su Messenger che io, da possessore di wp, non posso sfruttare.

            Skype, line, viber, ma anche wechat, non possono togliere il fatto che abbiamo app peggio sviluppate e molto limitate nelle funzioni rispetto agli altri OS.

          • manu ha detto:

            come dicevo all’amico max io ho sia wp che android ,quello che mi piace in wp e la scorrevolezza del OS mai una gaff ,vero che sta crescendo…. ha fatto passi avanti , ma ancora con le app siamo indietro anche se in tante app si ci puo passare sopra anche se sono inferiori.

          • Ramollo Camollo ha detto:

            Non mi è chiaro perché le mie esigenze, chiaramente diverse dalle tue, debbano essere ritenute delle stupidaggini, ma immagino sia solo perché pensi che la tua realtà sia quella giusta e quella degli altri sia sbagliata (con un pizzico di maleducazione, aggiungerei). Il discorso app è molto relativo: c’è chi è soddisfatto, chi trova dei workaround soddisfacenti e chi è a metà come me, che ha metà delle app e metà si deve arrangiare in altri modi. purtroppo dal punto di vista delle app le mie esigenze non sono soddisfatte che al 50%. Sfortunatamente la mia esperienza con android mi ha lasciato l’amaro in bocca e, come già detto, iphone è al di sopra del mio budget, quindi mi devo accontentare.

          • Max ha detto:

            Non volevo dire che le tue esigenze sono stupidaggini. A me non sembra che ti devi accontentare perchè WP è superiore ad un Iphone in tutto, 4 app non fanno la differenza. Io lo uso per lavoro e non capisco cosa possa mancare da giustificare l’acquisto di un Iphone al posto di un Lumia o un Android, ovviamente escludendo i gusti personali. Anche se ci sono alcune app come ad esempio quella della posta che su wp è assente questo non significa che wp diviene inutilizzabile. Fammi un esempio di qualcosa che non riesci a fare con wp poi io ti faccio una lista di cose che non puoi fare con Iphone.

  13. acrixx ha detto:

    Universal app + Windows 10 + upgrade gratuito da w7 e w8 + offertona a chi ha win piratato = a breve ne riparliamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *