• 36 commenti

Ecco il nuovo spot video di Microsoft sul futuro di Windows!

Dal canale ufficiale Windows di Microsoft su YouTube ecco arrivare un nuovo video spot che parla di come Windows sia presente nella nostra vita e di come lo sarà ancora di più in futuro.

spotW

Nel video Microsoft parla di come è riuscita a rendere l’informatica personale e alla portata di tutti, rispettando la privacy dei propri utenti. Con la nuova versione del proprio sistema operativo Windows vogliono rendere l’esperienza di utilizzo ancora più personale, il nuovo OS sarà un’evoluzione naturale di altre innovazioni come Cortana e kinect e sarà disponibile su diversi dispositivi che le persone utilizzano ogni giorno (dai PC, tablet, telefoni, Bancomat, ecc). Windows, aggiungono, nasce per le persone dinamiche perché sono queste persone quelle che mandano avanti il mondo.

Di seguito il nuovo video spot:

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Nicola ha detto:

    Bellissimo :)

  2. Holy87 ha detto:

    “Democratizzando la tecnologia, non mettendola su un piedistallo”. Ogni riferimento è puramente casuale. ;)

  3. crio991 ha detto:

    Adoro gli spot Microsoft :)

  4. Sal cantali ha detto:

    Chissà cosa ne pensano i Googloniani/Androidiani del fatto che Microsoft muove e rende disponibile 80% della tecnologia a portata di tutti! Gli senti solo dire….. Microsoft deve fallire,fa schifo

  5. Parliamone ha detto:

    alla fine è proprio vero che Windows lo si trova ovunque, un plauso a Microsoft va fatto per questo, e la differenza con Google e Apple sta proprio in questo, in avere le mani in pasta ovunque, per molti un male, ma per il lavoro che svolge Microsoft sicuramente un bene.

  6. Francesco Nunnari ha detto:

    mi piace un sacco!…questo spot mi fa venir voglia di installare il futuro windows 10 da per tutto…se sara’ possibile ce lo schiaffo anche sulla mia radio sveglia…ieah!!!

  7. Jonathan Blasi ha detto:

    Voglio gli Hololens :D

  8. kiro232 ha detto:

    e che ci fa dj Angelo nello spot Microsoft??????? hahahaha

  9. mr.serious ha detto:

    La realtà virtuale che si vede nel video, ho sempre visto un futuro nel quale non ci sarà più bisogno di monitor o schermi vari ma basterà un piccolo oggetto indossabile per “avere un 70 pollici sulla parete”!
    In attesa di questo futuro!

  10. Alpha ha detto:

    Finalmente uno spot decente!!!

  11. Erunér ha detto:

    Windows è ovunque! È presente nelle biglietterie automatiche di FS (e questo non è un buon esempio visto lo schifo che sono*) ma si trova anche in strumenti di misura professionali, come oscilloscopi, analizzatori di spettro e molti altri strumenti di misura e controllo avanzati, molto usati in molti ambienti. Anche nel mondo della fisica, dove unix va per la maggiore, Windows c’è e fa capolino! Microsoft ha infiniti difetti ma
    è un vero e proprio impero, tanto di cappello!

    *che poi dipende, i nuovi modelli aggiornati funzionano splendidamente

  12. Sal cantali ha detto:

    Adesso vado a leggere su Hd blog hihihihhihihihi. voglio leggere i commenti di ERMUMMIA in primis e gli altri denigratori di Microsoft hahahahahaahahaha

  13. Michele Bissaro ha detto:

    Un conoscente ha appena comprato un laptop e sta cercando Windows 7 perché l’8 é instabile fa schifo non si può usare così….e io ma l’hai usato un po’?
    Risposta si un pomeriggio.
    Ma vai a cagare va….

    • Burp ha detto:

      Oggettivamente per chi è sempre stato abituato al layout “classico” passare a W8 è un po’ un trauma (“:

    • Gio F. ha detto:

      ok, mezz’ora di trauma per un over 50. ma instabile no xd

    • Matteo ha detto:

      ai miei genitori ho dovuto su win 8 togliere il piu possibile e per quanto possibile ogni forma di accesso alla “zona dei quadratoni”

      dopo qualche insulto pero’ le ho provate achio le app, per curiosita’.. effettivamente sono abbastanza oscene.

    • Francesco ha detto:

      A me fa perdere la pazienza ho tolto tutte le app e ho messo tutti programmi in ambiente desktop, perché mi fa esaurire il passaggio da desktop ad app e viceversa, non è immediato per chi lavora. Anche a casa non lo preferisco, aspetto con ansia il 10

    • ernestinthesixties ha detto:

      non riuscirò mai a capacitarmi della gente che non è riuscita a usare W8 perché bisogna fare 1 dicesi 1 (uno) click per passare dalla schermata delle Tiles all’ambiente desktop, dopodiché ti ritrovi nel solito mondo di W7. tra l’altro W8 non è per niente instabile. semmai sono le app che sono troppo lente, ma quello non è un problema dell’OS, semmai degli sviluppatori. comunque, aspettiamo W10, forse hanno trovato il modo di eliminare il terribile sforzo di fare un click.

      • Michele Bissaro ha detto:

        Io lo utilizzo sul mio pc fisso da gaming. Parte in modalità desktop e non avendo uno schermo touch la parte con le tile non la uso quasi mai. Per il resto non ha nessun problema a livello di stabilità. Certo su alcune cose anche sulla parte desktop era più semplice il 7 forse. Comunque se uno volesse potrebbe usare classicshell ed il pc parte con la visualizzazione tipo xp, vista o Seven, senza andare ad disinstallare Windows 8.

      • Enrico ha detto:

        Io sto usando la tech sul portatile con il quale lavoro, non me ne sono pentito neppure mezza volta. Well done Microsoft

  14. ernestinthesixties ha detto:

    spot sostanzialmente sincero, a differenza della maggior parte della pubblicità. è stata MS a rendere “democratica” la tecnologia e a diffondere capillarmente i PC negli anni ’90, grazie al fatto che Windows era in grado di girare su qualsiasi macchina (non perfettamente, per carità, ma funzionava). MS ha fatto tante carognate contro le aziende più deboli all’epoca della sua massima potenza, ma se si fosse affermata la filosofia Apple, cioè un OS che gira su un solo computer fighetto e costoso, l’informatica non sarebbe diffusa quanto lo è oggi.

  15. Michele Bissaro ha detto:

    Già fatto. Ho detto che chieda a qualcun altro. Anche perché sono quei tipi che ti portano il pc, vogliono che gli fai il lavoro e magari si lamentano pure. Il tempo che ci perdo io scusa?…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *