• 53 commenti

Spotify: L’app ufficiale per WP8 si aggiorna alla versione 5.0

Spotify, il popolare servizio musicale on demand arrivato anche in Italia nel 2013, ha rilasciato un importante update per la propria app ufficiale sviluppata per Windows Phone 8.

sp

Spotify per Windows Phone 8 in queste ore ha ricevuto un aggiornamento che spinge la propria versione alla 3.0 apportando le seguenti modifiche:

  • Spotify ha un nuovo look deciso e bello
  • Salva la musica che ami in La tua musica.

Di seguito la descrizione dell’applicazione che possiamo leggere nello Store:

Ora Spotify è gratuito su Windows Phone. Ascolta la tua musica dove vuoi. Con Spotify puoi avere accesso a tantissima musica. Puoi ascoltare artisti e album oppure creare la tua playlist con i tuoi brani preferiti. Vuoi scoprire nuova musica? Scegli una playlist già pronta per il tuo stato d’animo oppure accetta consigli personalizzati.Ascolta gratis

  • Ascolta un artista, un album o una playlist in modalità shuffle.

Caratteristiche di Spotify Premium.

  • Ascolta qualsiasi brano, in qualsiasi momento e su qualsiasi dispositivo
  • Scarica la musica per ascoltarla offline.• Goditi una qualità audio sorprendente.• Senza pubblicità, solo musica senza interruzioni.• Senza impegni, puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Se siete interessati, potete scaricare la nuova versione di Spotify gratuitamente tramite il link diretto che trovate sotto.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Adriano ha detto:

    Gli ho dato una guardata veloce… Sembra che finalmente abbia raggiunto i livelli di android… Era ora!

  2. Michele Bissaro ha detto:

    O.T. Ma é possibile fare il backup completo del telefono (app comprese) sul PC invece che sul cloud?

  3. Davide Mauriello ha detto:

    Bravi!!

  4. JimmiV ha detto:

    Bella!

  5. michele ha detto:

    A dir poco extremely accattivante! Massimo rispetto.

  6. Spectre ha detto:

    Gratis su altre piattaforme e su wp ancora no. Incredibile

    • Damiano ha detto:

      Veramente è gratuita…

      • Spectre ha detto:

        Nel senso che su altre piattaforme se voglio ascoltare una canzone in particolare me lo fa fare, qui invece quando clicco sulla canzone non me lo permette ma mi fa la riproduzione casuale

        • specialdo ha detto:

          ma che dici?? sugli smartphone è sempre in riproduzione casuale. su tablet e pc invece puoi scegliere il brano che vuoi ascoltare.

          • Spectre ha detto:

            Su qualunque Smartphone? Anche su ios e android? Perché io ho provato appunto su pc e tablet e li posso scegliere il brano che voglio senza account Premium.

          • Gabriele ha detto:

            Bravo ,intelligentone. Su Pc e Tablet con os Desktop funziona come fosse Desktop,appunto. Sui dispositivi cosiddetti mobile (Smartphone) funziona a random per tutti. Capisco che la situazione app, al momento ,non sia delle migliori. Ma é proprio per via di gente ignorante che Wp viene bistrattato. EccchecccaZzo!

          • Spectre ha detto:

            Che necessità c’è di attaccare continuamente? Capisco che potrei aver fatto disinformazione e mi scuso per questo ma mi viene spontaneo chiedermi se ms vi paga in qualche modo, ho una pena totale per gente come te.

        • Minzi ha detto:

          ma dove?non é vero proprio….quello che dici te e valido solo se hai la Premium che si paga.
          e te lo dico da possessore di iphone anche
          non diciamo cose non vere

        • giggggggi ha detto:

          ma che stai a di??? gratuitamente sugli smartphone non puoi ascoltare una canzone in particolare, perché la gente parla a caso??

    • Mik ha detto:

      Spectre, ti conviene informarti prima

    • Filippo ha detto:

      Nel dubbio polemizziamo, mi raccomando…

  7. Davide ha detto:

    Ovviamente, ancora niente Last.fm…

  8. Cest ha detto:

    W wp!! Fatto bene spotify

  9. Luca ha detto:

    Un esempio di come i servizi prima arrivano e poi vengono migliorati :)

  10. Marcello Mark Crescini ha detto:

    Questa app è la dimostrazione di come anche le applicazioni per WP possano avere una grafica comparabile alle altre. Basta solo aver voglia di farle: sviluppatori preziosetti, questo messaggio è per voi… ;)

    • Francesco ha detto:

      Ti sbagli, è solo una copia della grafica di Android, ma degli sviluppatori seri avrebbero creato un’interfaccia il più possibile coerente con l’UI del sistema.

      • Marcello Mark Crescini ha detto:

        Sono totalmente in disaccordo. Ho tutti e 3 i sistemi operativi e quello che voglio è avere la stessa identica esperienza per tutti. Niente differenze, esclusive o robe varie…

        • Francesco ha detto:

          Se uno sveglie una piattaforma è perché gli piace anche la UI. Android ha il menu laterale ad esempio, Windows Phone ha l’appbar inferiore. Se metti la UI di Android ad esempio in Windows Phone, l’utente abituato al fatto che in basso ha sempre trovato la barra dell’app si trova spaesato. Un utente WP sa già come muoversi tra pagine pivot e HUB, mentre quello Android è abituato alla navigazione a schede. Vada per Android e iOS che sono graficamente molto simili a parte alcune differenze, ma su Windows Phone devi rispettare le linee guida, come devi rispettarle per iOS (su Android invece c’è la giungla)

          • Marcello Mark Crescini ha detto:

            Se proprio la si vuole pensare così, mi darai allora ragione che in ogni caso le funzioni presenti nelle apps di iOS e Android sono per ora lontane da quelle su WP. A volte mi vedo costretto ad usare il Lumia 820 come hotspot pur di non aprire applicazioni scarne che invece trovo di gran lunga migliori sul mio iPod Touch… E questo va sulle spalle degli sviluppatori che non vedono in WP un sistema per cui spendere tempo e lavoro.
            Vogliamo parlare di Instagram BETA? Indubbiamente la grafica è in stile WP, ma non toglie che sia un’applicazione scarsa e soprattutto in beta da secoli. E gli sviluppatori dove sono? Si scattano selfie?

          • Francesco ha detto:

            Una cosa sono le funzioni, un’altra è la UI. La UI è indipendente dalle funzioni. O parliamo di una cosa o di un’altra, non sto criticando le funzioni di Spotify.

          • Marcello Mark Crescini ha detto:

            Invece no, se ne parla assieme. Tu cosa preferisci, un’applicazione con la grafica del sistema ma priva delle funzioni che gli altri hanno, oppure una con grafica estranea, ma funzioni pari agli altri?

            Io tutta la vita la seconda.

          • antonio ha detto:

            io preferisco un’applicazione con la grafica del sistema e le funzioni pari agli altri.

          • Marcello Mark Crescini ha detto:

            Non si può avere tutto dalla vita… Ripeto per l’ennesima volta, dipende dagli sviluppatori, andate a dirlo a loro, vediamo se vi ascoltano ;)

          • Saladino ha detto:

            Se vai sul sito di instagram che scritto che l’app è avviabile solo nel play store e app store. Non siamo nemmeno menzionati. Fanno ridere. Appena ho 2 minuti gli mando una mail. Sono degli emeriti id1oti.

  11. Gabriele ha detto:

    É assolutamente stupenda. Fluida, ben fatta, funzionale.FANTASTICA.

  12. l'ale ha detto:

    Meglio questa o mixradio?

    • Antonio ha detto:

      Anche con spotify lo si può fare ma bisogna pagarlo.

    • Mik ha detto:

      Anche con spotify puoi saltare i brani (per la versione gratuita c’è un max di volte che puoi farlo..proprio come mix radio ). Il vero “plus” di spotify secondo me è la sincronizzazione con la versione desktop..quindi playlist, preferiti etc….

    • BiggishTuba558 ha detto:

      Io le uso entrambe. Ritengo che i mix di MixRadio siano molto meglio di quelli di Spotify. Come ci tengono a sottolineare, quelli di MixRadio sono molto più umani e coerenti (ed infatti la maggior parte o tutti sono creati da persone vere); quelli di Spotify spesso ti danno l’impressione di essere un’accozzaglia di canzoni prese da hitlist qua e là, che non si legano insieme. Spotify la uso quando voglio ascoltare qualcosa di preciso perché puoi gestire meglio le singole canzoni e creare playlist con qualsiasi canzone.
      Il salvataggio offline su Spotify c’è solo nella versione premium e in questo caso puoi salvare ogni canzone, non solo i mix come nell’altra app. I brani li puoi saltare entro un certo limite nella versione free (come su MixRadio) oppure senza limiti con la versione premium. Non ti so dare informazioni su MixRadio premium.

      • l'ale ha detto:

        Nel mio caso (versione free) è meglio mixradio per il fatto che posso salvare i mix offline. Poi per saltare più brani uso un trucchetto: quando non posso più mandare avanti esco dal mix ne apro un altro e poi ritorno su quello precedente, così posso saltare altre canzoni senza aspettare un ora.

        • BiggishTuba558 ha detto:

          Io quando finisco gli skip passo a una altro mix, ma non sapevo di questo trucco che hai appena detto. Grazie, mi sarà utile

  13. Marcello Mark Crescini ha detto:

    L’applicazione è identica anche su iOS se proprio vogliamo mettere i puntini sulle I. Per me gli sviluppatori devono fare applicazioni che funzionino alla pari su tutti i sistemi operativi. Prendiamo come esempio Facebook e Twitter, la grafica è insuperabile sulle versioni per iOS, eppure WP è ancora indietro, soprattutto per quanto riguarda Twitter: ti sembra giusto?
    Piuttosto che avere cose fatte male, preferisco la mancanza di originalità.

  14. Spectre ha detto:

    Non ho capito bene la tua risposta dal punto di vista lessicale (non proprio al top rispetto al tuo telefono forse) in ogni caso ho appena scoperto Grazie a voi che su Smartphone la riproduzione è casuale per ogni dispositivo. Alla fine questo forum serve anche a questo no? Per conoscere e imparare (nonostante la poca cortesia a volte)

  15. M_90® ha detto:

    cazz0 ci vuole a fare una universal anche per w8? bah

  16. lux ha detto:

    Lumia 925 + tablet Windows da 7″ , tethering e ho risolto

  17. Mik ha detto:

    Bisogna semplicemente pagare. Più facile di così :)

  18. Stefano ha detto:

    Anche tim music va più che bene, certo non ci sarà la scelta dei brani di spotify ma almeno è senza pubblicità e te la danno con l’abbonamento del telefono. Inoltre spotify ogni tanto mi si bloccava casualmente

  19. Spectre ha detto:

    Si qui ti appoggio, hai ragione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *