• 19 commenti

Prime conferme sulla presenza di Microsoft al Mobile World Congress 2015

Il Mobile World Congress è la più importante fiera al mondo sulla telefonia mobile a cui partecipano numerosi operatori telefonici, produttori e fornitori provenienti da tutto il mondo.

Microsoft-MWC-2015

Anche se ancora Microsoft non ha confermato la sua presenza al Mobile World Congress, grazie alla scoperta di un sito nato per la registrazione del personale Microsoft al noto evento, abbiamo una prima conferma sulla presenza dell’azienda di Redmond a questo importante evento.

Cosa aspettarci? Magari una prima visione di Windows 10 per smartphone con i primi Lumia che saranno rilasciati sul mercato con la nuova versione del sistema operativo di Microsoft. Vi ricordiamo che il Mobile World Congress 2015 si terrà dal 2 al 5 marzo, non ci resta che attendere!

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Emanuele ha detto:

    Speriamo in W10, sono curiosissimo :)

  2. Sal ha detto:

    Attendiamo

  3. untore ha detto:

    Beh per marzo credo sia anche lecito aspettarsi qualche novitá. Non credo che MS voglia restare a lungo con il solo 535 e tutto il resto marchiato nokia…

  4. michele ha detto:

    Se non colmano tutte le lacune e non si impegnano per implementare lo store neppure con w10 allora questa è la volta buona che passo ad android. Non posso spendere 400 euro e avere limiti su tutto quello che faccio a livello di app che o non si sono o sono perennemente il BETA. Dopo w7 w8 e w8.1.1 questa è l’ultima possibilità

    • qandrav ha detto:

      se parli di limiti delle app o della loro mancanza la ms può fare ben poco (tranne aumentare il marketing per alzare il market share).
      Se invece lamenti difetti a explorer/client email o comunque app di sistema allora sono d’accordissimo che debbano sistemare parecchie cosette

      • michele ha detto:

        Si allora, per quanto riguarda le app MS può prendere accordi (pagando) con gli sviluppatori affinché promuovano le app per il suo OS come come fece per esempio con instagram all’epoca annunciò che aveva raggiunto accordi per portarle su wp. Per quanto riguarda lo sviluppo dell’OS ci vuole più interattività e personalizzazione (sfondi suonerie widget etc) e ottimizzazione delle cose già esistenti, è uno scandalo per esempio che non esiste nell’app fotocamera di sistema cose come ritratto e hdr oppure impossibilità di staccare la connessione dati dal menu a tendina, oppure ie scattoso e lento quando ie era un cavallo di battaglia di wp

        • qandrav ha detto:

          guarda con me sfondi una porta aperta, amo wp ma in certe cose (che hai citato e altre di cui non hai parlato) sembra un os di 10 anni fa…

          Comunque giustissimo quello che hai detto, ms dovrebbe iniziare a pagare gli sviluppatori di app incomplete/beta e magari anche qualche produttore per far crescere il numero di windows phone disponibili…

        • Gian 930 ha detto:

          Mi sento solo di dire che non ci sarebbe bisogno dei widget, ci sono le live tiles che sono mille volte meglio, se tutti le implementassero a dovere sarebbe il top
          Su IE sono d’accordo, peggiorato parecchio con 8.1. Spero che con W10 implementino lo stesso di RT

      • gg ha detto:

        ma se mail van da Dio…mado che palle..fb google andassero a f…..o

        • qandrav ha detto:

          si certo prova a salvare un allegato in formato non riconosciuto da wp.
          prova ad allegare un pdf/doc quando rispondi ad una mail.

          Anche la storia che per allegare qualcosa che non sia foto ti tocca passare da un fm, per me non cambia nulla ma ho visto che spesso crea problemi ai “non esperti”

          • gg ha detto:

            salvato tutto con sucesso..e non son un genio….ma per favore….

          • qandrav ha detto:

            non hai risposto alle critiche perché non le hai nemmeno comprese,
            vabbè che da uno che mette antivirus su android non posso certo pretendere qualcosa….

  5. Andre92 ha detto:

    Mi sembra assurdo che non abbiano ancora trovato il modo di incentivare certi sviluppatori, stilando una lista delle app più popolari sugli altri sistemi operativi. Certo, poi, che la qualità delle app sviluppate da Microsoft stessa lascia spesso a desiderare: dell’app Musica meglio non parlare, Facebook beta che mi traduce “Two people like this” con “Due persone come questa” è demotivante… Ma va tutto bene mi dicono! (e la tastiera che mi mette la lettera maiuscola dopo i due punti: Ne vogliamo parlare?).

  6. michele ha detto:

    Sarò anche una lagna ma dico la verità. A me WP piace tantissimo ma è limitato rispetto alla concorrenza, è limitato anche rispetto al vecchio simbyan e non è un mistero che android abbia copiato da simbian molte delle sue features di successo. Io ho sempre avuto Nokia e ho creduto in WP dall’inizio, l’OS ha quasi colmato la distanza manca pero di cose ancora oggi fondamentali…lo store è pessimo 230.000 app solo su WP MENTRE android 1.200.000 e ios 1.400.000. Tu qui conquisti le fette di mercato non sulle cazzate: Un imprenditore cambia un telefono quando si rompe, i fanboy come li chiamate voi cambiano un telefono all’anno. Se non capisci neppure queste che sono. Le basi dell’economia allora non partecipare alle discussioni costruttive

    • Riccardo ha detto:

      Sei un troll :D
      230.000 app e scrivi SOLO??? :D Su Android togli comunque il 60% che sono torce, sfondi e suonerie…

      • gg ha detto:

        le avrà contate…son molte molte di piú e non torce ho suonerie e virus a volonta…ma io non son costruttivo ,lui si..e spara cavolate…ma ok

        • michele ha detto:

          Allora, visto che siete ignoranti vi derubrico io, lo store unificato Windows+Windows Phone consta di 530.000 app. È verissimo che android ha molte app inutili e virus ma io parlo non del numero oggettivo, per esempio se il bar sotto casa tua fa un app la metterà su ios e su android ma non su wp…io non dico che Windows deve pagare i baristi per fare le app…ma Microsoft italia per esempio può prendere accordi con quella merda di retrica o con le banche o con poste italiane Alitalia air france o con i gruppi web più presenti etc…se non metti le app e dimostri ai ragazzini dai 15 ai 18 anni che con Wp hanno il meglio rispetto alla concorrenza allora sarai condannato a galleggiare nel mercato della telefonia

    • gg ha detto:

      invece tu sei costruttivo…beato che ci credi…….android avrà tante app ma piú della meta son cavolate…avevo anch’io Nokia simbyan,..ora Android e lumia………poi non sono fan boy caro perché non cambio telefono una volta all’anno….in più mi fa piacere che tu capisci di economia io no….ciao

  7. qandrav ha detto:

    non è che loro due sono lagne sei tu che non hai capito nulla del discorso, senza offesa ma quanti anni? da come scrivi sembra 10/12

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *