• 80 commenti

L’assistente vocale Cortana in arrivo anche su Android e iOS?

Microsoft potrebbe presto portare il proprio assistente vocale Cortana disponibile al momento su Windows Phone (limitato a poche lingue) sulle piattaforme mobile concorrenti

windows-phone-8-1-cortana

Stando a quanto riferisce Business Insider, Julie Larson-Green, Chief Financial Officer di Microsoft, avrebbe dichiarato a un gruppo di giornalisti che Cortana potrebbe arrivare su altri sistemi operativi.

Per la precisione, Larson-Green, alla domanda se Cortana alla fine sarebbe arrivata su altri sistemi operativi ha risposto con “La risposta breve è si”

Non è chiaro se Larson-Green intendeva l’arrivo di Cortana su Android e iOS  o come ipotizza Rudy Huyn, altri sistemi operativi potrebbero riferirsi al sistema desktop/tablet di Microsoft e Xbox.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Giu88 ha detto:

    Ovvio che si riferisce a Windows e xbox one..portare il proprio assistente vocale alla concorrenza non ha senso..ne precedenti…

    • Nicola ha detto:

      Google Now non è disponibile anche per iOS?

    • michele ha detto:

      Ormai Microsoft non ci stupisce più con le sorprese strane. Mah.

    • Eraser85 ha detto:

      Ha senso perché Cortana è solo la voce che usa Bing per interagire con l’utente. In un ottica volta a migliorare e potenziare sempre di più Bing, avrebbe senso eccome portare “cortana” su tutti gli os concorrenti. La base di potenziali utenti sarebbe sconfinata e se gli attuali utilizzatori dei servizi Bing che attualmente hanno un device iOS o Android iniziassero ad usare Cortana, sarebbe tutto di guadagnato per Microsoft. Con buona pace per Windows Phone.

      • Giu88 ha detto:

        Se la pensi cosi (Microsoft) ti dedichi ai servizi e molli il tuo sistema operativo…non mi sembra che per Linux..ci sia internet Explorer o office..o Windows media player..mi sembra una cosa normalissima..e che si metta un servizio su ios..posso anche darti ragione..é un mercato a se..che prima o poi crollerà imho…ma fornire i servizi a Android…é la mossa più sbagliata…che Microsoft può fare per diffondere il suo s.o., poi che il servizio in questione può solo migliorare essendo utilizzato da più persone come fai notare tu hai sicuramente ragione…ma la frase di un utente qui…se ho office..one drive..one note…cortana su ios..xk non devo passare a ios..che ha tutto il resto che manca a wp?? E ti parlo da un lumia 1520..e sono già infastiditi che here maps..sia su altri sistemi…:-

        • Eraser85 ha detto:

          Ma chissene di Linux, non avrebbe nulla da guadagnarci a livello di user base. Discorso completamente diverso per iOS e Android, dove ne guadagnerebbe centinaia di milioni di potenziali clienti.
          Poi, dire che iOS crollerà prima o poi è come dire che prima o poi il sole si spegnerà.. ovvio che accadrà, ma non a breve..
          La mossa potrà sembrare sbagliata a te o a me, ma a loro, fidati, fa TANTO senso.

          • Giu88 ha detto:

            La penso diversamente..allora pure le google apps dovrebbero essere disponibili per wp, cederei i miei servizi solo a os che ricambiano.
            Sai quanta gente usa su desktop onedrive? E avere l’esclusiva su wp..obbligherebbe la gente a comprare wp.
            Un po come se hai un mac..molto probabilmente hai un iphone, devi rendere unico un os..per renderlo speciale..e rendere disponibile le tue feature migliori..e darsi un pugno da soli…posso capire il tuo ragionamento se hai una diffusione almeno del 30%…ma se vuoi salire..devi avere qualcosa di unico.
            Comunque questo é il mio pensiero..ovviamente ognuno é libero di pensarla come vuole :)

          • Eraser85 ha detto:

            Quello lo fai se te lo puoi permettere, se sei il leader che deve solo trovare il modo di non perdere quote di mercato, fidelizzi ulteriormente il cliente ed è un investimento che ha senso data la enorme user base.

            Chi deve inseguire pensa solo ad aggredire quote di mercato ed i grandi numeri in questo modo li fai partendo dal basso, dalla fascia bassa con telefoni economici (come sta accadendo appunto nel panorama WP).

            Google non vuole portare i suoi servizi su Windows Phone perché è un concorrente, seppur di poco conto, e soprattutto avrebbe un ritorno in termini di numeri, di gente che li sfrutterebbe, risibili rispetto alla sua attuale user base.

            I tuoi sono ragionamenti da fanboy, e lo dico io che ho un 920 e uso windows al pc..

          • Giu88 ha detto:

            Sono passato a wp da una settimana e vengo da Android che uso da anni…non mi considero fanboy..anzi proprio se vedo tutti i servizi andare via..penso che uno xiaomi con tutti i servizi Microsoft sia meglio di un Nokia..o lumia…:-

  2. Michele ha detto:

    Arrivasse prima a noi possessori di Windows Phone magari… Scusate l’egoismo.

  3. Tony Grasso ha detto:

    Se così fosse io tolgo le tende…chi da anni é con loro da wp7 ancora aspetta la grande novità di cortana nella propria lingua e loro che fanno? Lavorano per implementare Android ed Apple? Se ciao cooolaaaa

  4. Gino ha detto:

    Questa si chiama “la breccia di Porta Pia”….

  5. TonioC ha detto:

    Non è chiaro se Larson-Green intendeva l’arrivo di Cortana su Android e iOS o come ipotizza Rudy Huyn, altri sistemi operativi potrebbero riferirsi al sistema desktop/tablet di Microsoft e Xbox.

  6. Saladino ha detto:

    ma non era già stata dichiarata la futura presenza di cortana su desktop?

  7. Francesco ha detto:

    Ma questi nn stanno bene. Adesso veramente posso dire anche io che ms sta facendo troppe stronzate…

  8. DriZzy ha detto:

    Ad ognuno il suo assistente. Nn vedo perché debbano fare tali m inchiate… Il la vedo cosi… E poi dopo tutta st’attesa…

  9. Saladino ha detto:

    Sò che ci sono molti punti di vista differenti.. però: sono passato da android a wp credendo nelle FUTURE possibilità di crescita e per avere tra le mani le “esclusive” del mondo wp. ora che fanno?? mettono tutto su tutte le piattaforme. chi me lo fa fare a me di non ritornare ad android o ios??(piccola provocazione). se cambiassi sistema operativo avrei cmq onedrive, office ed here! perche devo star qui a penare e ad aspettare sempre aggiornamenti e riaggiornamenti per arrivare ad aggiungere funzioni basilari che gli altri già hanno?? Adoro il mio 925 ragazzi.. sarei interessato ad un 930/940.. ma ora mi chiedo.. ha senso aspettare e spendere tutti quei cash?? Microsoft ALLA LUNGA farà anche scelte azzeccate per conquistare fette di mercato, ma pesta i piedi sempre e solo ai suoi di clienti!

    • Andrea Barx ha detto:

      Bhe credo che con W10 sicuramente cortana avrà qualche cosa in più da offrire rispetto a qualsiasi altra piattaforma, in quanto condividerà ambienti multipli e sicuramente avrà più libertà di manovra sul sistema proprietario che su un altro OS

      • Saladino ha detto:

        Sono d’accordo sul fatto che w10 porterà tantissime novità… ma quante ce ne sono già belle attive e funzionanti sulle altre piattaforme? Per quanto non mi piaccia Ios Ho però modo di utilizzarlo sull’ipad di mia mamma, sul macbookpro della mia ragazza e sull’iphone di amici. al momento in fatto di integrazione e condivisione su vari dispositivi è il top. Ribadisco che non mi fà impazzire, ma parliamoci chiaro.. se vuoi prendere clienti devi crearti delle esclusive. quelle valide costruite o ereditate da nokia fin’ora non sono attualmente esclusive. Cosa rimane? Devo comprare un ulteriore terminale sperando e campando sulle promesse che fanno?? Quand’è che posso comprare un device senza pensare: “manca questo e quello, speriamo arrivino col col prossimo aggiornamento!”??? Ripeto: here, office, skype, onedrive ce le ho anche sugli altri dispositivi, aggiungi che su altri dispositivi sono fatti addirittura meglio e aggiungi il fatto che gli aggiornamenti sono più rapidi e più costanti. Bho.. non so più cosa pensare. Devono darsi veramente da fare, muovere quel Cul0, far uscire un top di gamma coi C0gli0ni e smettere di fare ste c4g4te!! ;)

    • Francesco Nunnari ha detto:

      condivido al 100% ogni singola parola..e pensare che tra familiari e amici che avevano esclusivamente samsung e iphone li ho fatti convertire tutti a windows phone(ovviamente tutti lumia!)e ne sono rimasti tutti entusiasti!ora se microsoft continua con queste scelte sadiche e autolesioniste saro’ il primo a fare un passo indietro e tornare ad iphone.e parlo da felicissimo possesore di un bellissimo lumia 920 bianco che non sostituiro’ mai!microsoft almeno nei confronti dei tuoi fun (e in italia siamo tanti!)comportati correttamente almeno dando delle esclusive delle quali andarne fieri e non pensare solo con la logica del marketing altrimenti rischi di avere una sonora mazzata proprio dai tuoi grandi sostenitori me compreso in prima fila!!!!

  10. War 78 ha detto:

    Che esca su PC/Tablet e Xbox ci sta ma se esce per i telefoni concorrenti sono proprio str****…

  11. Parliamone ha detto:

    Sarò come dice Hyun, che sarà una specie di fonte alla quale altri OS possono attingere, un po’ come Siri che prende informazioni da Bing etc.

  12. Gio ha detto:

    spero non siano così id1oti in ms…che senso avrebbe comprarsi un wp a questo punto.

  13. Gio ha detto:

    sono d’accordo.

  14. Jacksoft ha detto:

    Se è vero posso pure buttare il mio 920, che attualmente WP non offre NULLA di più della concorrenza. E aspettare WP10 (un anno) è solo un’agonia.

  15. Joel Pizzillo ha detto:

    Non credo proprio che ms si riferisca ad android & ios, ma windows e xbox. chi sarebbe così scemo da creare un assistente personale per UN proprio sistema operativo per poi rilasciarlo su altre piattaforome (android & ios) di cui hanno già a disposizione ? Qui non c’entra ne android ne ios

  16. Stefano ha detto:

    Spiegatemi quale potrebbe essere il vantaggio di avere cortana anche su Windows e xbox. Cioè vorrei sapere che significa quello che qualcuno chiama condividere ambienti multipli ad esempio. Cioè faccio una ricerca con cortana sul telefono e poi mi finisce anche sul pc? E che ci farei con ciò?

    • Bort ha detto:

      I comandi vocali nel pc servono anche a chi ha delle disabilità. Un assistente evoluto credo sia gradito da parecchie persone.

      • Picard74 ha detto:

        Concordo… Non capisco perché ci si fermi mentalmente all’aspetto giocoso di un assistente vocale

      • Stefano ha detto:

        Si questo l’ho capito ma è appunto utile per il fatto che c’è lì sul pc, non per il fatto che sia integrato su telefono e pc (in che modo non si sa)

        • Bort ha detto:

          Ti ho risposto solo alla prima frase perché non so cosa hanno intenzione di fare per unificarli. Avranno una cronologia condivisa o cose del genere. Intanto che arrivi su pc è una cosa buona, la sincronizzazione sarà qualcosa in più.
          E comunque, in generale, se pensi che non possa servire a te, non significa che non serva a nessuno!

          • qandrav ha detto:

            “E comunque, in generale, se pensi che non possa servire a te, non significa che non serva a nessuno!”

            eh no scusa ma se non serve a “Stefano” allora è inutile per il mondo intero ;-)

          • Stefano ha detto:

            Ahah leggi meglio quello che ho scritto. Io non vedevo l’utilità dell’integrazione tra più piattaforme, non la presenza di cortana ad esempio su Xbox o pc

          • qandrav ha detto:

            I tuoi genitori hanno anche figli normali? sei talmente brutto che sembri un capolavoro d’arte moderna! (cit)

          • Stefano ha detto:

            No io sono a dire che è molto utile nel pc (a volte più che nel telefono), non capivo semplicemente questa supposta unificazione

    • Riccardo ha detto:

      Sono a casa e grido: cortana caricami un porno che potrebbe piacermi mentre mi faccio la bistecca. Zac con le mani impegnate ho fatto una richiesta che sono un assistente intelligente può elaborare! Sarebbe una figata!

  17. Bort ha detto:

    Secondo me si riferiscono a xbox e windows 10.
    Comunque ormai tutte le esclusive le ha condivise anche su iOS e andorid (a in qualche caso funzionano meglio li), allora perché comprare un prodotto windows che è un’eterna “beta” e “coming soon”?
    Perché microsoft ha adottato una strategia che segue il cliente e non lo vuole confinare dentro un singolo ecosistema. Apple lo ha sempre fatto e google ci prova da parecchio. Non che lo facciano per bontà d’animo sia chiaro, però è una strategia che mi piace. Oggi ho un windows phone, domani non lo so. Però so che potrò continuare ad usare quello che mi piace anche in altri lidi e alla fine per me è questo quello che conta.

    • Francesco ha detto:

      Ok hai ragione ma come hai detto te grazie a questa politica l’utente ha la facoltà di scegliere un’altro os piuttosto che WP ed e una mossa molto sbagliata. Pensa che io mi sono avvicinato al mondo WP grazie a Here ed ho scoperto un os stupendo e velocissimo. Nel caso di WP, che ha una piccolissima fetta di mercato, se nn ha delle esclusive che spingono l’utente a sceglierla non incrementerà mai le vendite.

  18. Picard74 ha detto:

    Ma la finite con questi commenti come se fosse una cosa già fatta? Può benissimo aver mal interpretato chi ha divulgato la notizia. Se ne parlerà a conferme ufficiali avvenute.
    Per me si riferiva all’integrazione su Xbox. Pc e Tablet….

    • Francesco ha detto:

      Meglio lamentarsi e far sentire a MS che x noi utenti sta cosa ci urta e non poco anche se nn é una notizia certa .

      • Picard74 ha detto:

        Guarda che se per assurdo fosse vero lo farebbero a prescindere dalle lamentele di un migliaio di utenti.. Dovessero fiutare denaro non ci sarebbe nulla da fare..
        Siccome è un ipotesi assurda e nemmeno ufficializzata personalmente non mi lamento nemmeno :)

  19. ops79 ha detto:

    E’ la volta che li mando a c….e!

  20. Del Fante Guido ha detto:

    Mi raccomando fatela uscire in italiano prima su Android. Mah.

  21. qandrav ha detto:

    Tralasciando le polemiche, i geni in questa vicenda sono i giornalisti: “When asked if … Cortana would eventually come to other operating systems”

    Ok la sciura Larson non ha dato altri dettagli ma chiedere in maniera così vaga di “sistemi operativi” è poco preofessionale

  22. ozen ha detto:

    Continuando di questo passo ms si dará la zappa sui piedi, io sono appassionato lumia dal vecchio 610, poi 920 ed oggi 925, per caritá su hardware fotocamera e display nulla da dire, ma vogliamo parlare di quante applicazioni manchino? O app che ci sono in store ma hanno ancora grossi limiti? O vogliamo parlare del fatto che abbimo perso l’esclusiva here? Ms svegliaa, o altrimenti faremo la fine di Black Berry!

  23. xantarmob ha detto:

    Se fosse vero… Alla faccia delle killer application!!!!
    Se va avanti così WP condividerà presto tutte le sue app “proprietarie” con gli altri OS.. Mah.

  24. andrea ha detto:

    Se sarà così perderemmo altri clienti wp…io non capisco Microsoft a volte…bha..

    • Francesco ha detto:

      Nemmeno io… Sembra una mossa x spingere la gente a non acquistare un WP O.o

      • Salem ha detto:

        Esatto.. É come se dicessero: Perché comprare i nostri Lumia? Scaricati l’app sul tuo iPhone/Android… Noi i cellulari li facciamo per la gloria!!
        Poi critichiamo Apple, ma come idee di marketing é anni luce avanti. Ha fatto dell’esclusiva il suo punto di forza, e la gente ha abboccato.

  25. Salem ha detto:

    Non ci fasciamo la testa prima di rompercela, ma se davvero la mettono anche su iOS e Android è la volta buona che MS dimostra di essere una società fatta da cog***ni.
    – Non creano accordi per la produzioni di app tanto da doversele fare da soli
    – Se raggiungono un accordo si accontentano di app in versioni beta perenni
    – Mentre gli altri ritirano app per WP loro le rendono disponibili anche per Tamagotchi
    Io non capisco davvero la loro politica.

    • y.ol ha detto:

      Il fatto è che per migliorare cortana servono davvero numerosi feedback. Già partono in svantaggio per il fatto che bing è abnormemente meno usato di google come motore di ricerca (e quindi anche su quello ricevono meno feedbacks) se poi possono migliorare cortana solo usando il ridottissimo numero di utenti wp (Tra l’altro solo di ben pochi stati) il gap tra lei e google now diventerà presto irrecuperabile

      L’unico modo è trovare subito molti altri utilizzatori e lo si può solo fare portando cortana anche su altre piattaforme e sperando che la gente cominci ad usarla anche su win10 quando uscirà

      • Francesco ha detto:

        Ma che feedback vanno trovando se sono secoli che la aspettiamo sta benedetta cortana. Qua succede che esce prima su altre piattaforme e poi su WP. bha non condivido x niente sta scelta.

        • y.ol ha detto:

          Devi considerare che un conto è portare tutta l’app di cortana in altre lingue ( che, per il caso italiano, non significa solo che deve risponderti con risultati in italiano, ma che deve essere in grado di capire quel che le chiedi in italiano – cosa molta più complessa che con l’inglese -, che deve appoggiarsi su bing ita che fa un po’ cagare già di per se, che deve poterti fornire servizi che sono presenti in italia, etc etc)

          Diverso è invece prendere cortana us standalone, farci un app android/ios e pubblicarla sui loro store che è invece una cosa praticamente immediata e che richiede ben poche modifiche su quello che hanno, permettendo però di avere improvvisamente 33 volte più utenti con possibilità di utilizzarla e migliorarla

          Ci guadagniamo tutti

          • Francesco ha detto:

            Indubbiamente però mi da l’impressione che MS stia trascurando troppo il fattore”app”. Prendi Here che , x me, é stato il motivo d’acquisto di un lumia e successivamente ho scoperto che wp e un bellissimo os. Cmq speriamo bene ;)

      • giaan89 ha detto:

        Non é che come dici tu, da anni MS utilizza queste tecnologie, ad esempio kinect, ma anche da molto prima come il traduttore istantaneo usato qualche anno fa ad una riunione

        • y.ol ha detto:

          Il riconoscimento vocale di kinect è molto più banale di quello che ci si aspetta da un assistente vocale moderno. Il fatto che avessero un traduttore lo so bene, ma la traduzione è a tutti gli effetti la parte più facile, la comprensione è quella – di molti ordini di grandezza – più complessa

          • giaan89 ha detto:

            Vero, ma di certo non devono cominciare da zero. Ricordo quando dicevano che l’italiano era di difficile comprensione a causa delle numerose inflessioni regionali. Verissimo anche questo però é un lavoro che hanno già svolto egregiamente con Kinect quindi secondo me non hanno bisogno di tutti questi feedback. Il caro Natella…non so non mi convince per niente…

    • Francesco ha detto:

      Cortana non sarà mai integrato nel sistema come su WP… Al massimo si usa la ricerca, ed è quello che interessa a MS sulle altre piattaforme perché spinge ad usare il motore di Bing. Tanto insensata la cosa non è.

  26. Riccardo ha detto:

    Speriamo! Così prossimo anno passo allo z3c

  27. Peppe0195 ha detto:

    Ma… l’avete letto l’update di WP Central? Dicono che con “altri sistemi operativi” si intende sempre quelli Windows

    • Tonyxx85 ha detto:

      Non hanno scritto così, se leggi bene abbiamo riportato tutte le info pubblicate da loro (che sono la fonte di questo articolo)

  28. Lucio Finocchiaro ha detto:

    Tanto vale passare ad android. Tanto non si sentirà la mancanza di Microsoft.

  29. Salem ha detto:

    Vista cosi ha un senso… Ma allora perché acquistare Nokia per avere una divisione device? Continua a fare quello che stai facendo e lascia agli altri produrre i cellulari.

  30. Jacksoft ha detto:

    Se fanno porting anche delle MSN (Bing) apps stiamo apposto. Basterà comprare un device della concorrenza per avere tutti i servizi Microsoft + Google.
    Che poi parliamoci chiaro, le app sulla concorrenza girano meglio. Vogliamo discutere di Office?
    Suvvia… WP è morto.

  31. Michele ha detto:

    Secondo me tra le fila di Microsoft ci deve essere un bel gruppo di pazzi (se non peggio)… Prima la scelta di non esserci in Giappone con i Devices wp… Poi l’abbandono di wp7… Poi in Giappone solo con wp7 (abbandonato)… Poi Nokia X (quando già Nokia era di Microsoft)… Poi la Xbox One che in Giappone esce dopo un secolo.. Poi Office per tutti (persino per ipad)… Poi Here per tutti… Ora Cortana!!! Il tutto passando per un Here a cui mancano gli stradari di molti paesi quando basterebbe usare quelli di Bing (che tanto è sempre di Microsoft e che ha le mappe anche del Giappone… Vabbè che non vuoi vendere in Giappone ma c’è un sacco di gente che ci va per turismo o per lavoro e che se ha un Device wp si trova a non potersi neanche orientare.. Mentre se ha un android o un iphone si)…ahh dimenticavo… Prima: Kinect é indispensabile!!.. Poi… Possiamo fare a meno di Kinect!!

  32. giaan89 ha detto:

    Se dovesse accadere passo ad iphone, insomma cosa mi spinge a rimanere in windows phone? Prima avevamo i social integrati ed era una bella esclusiva ora non più, Skype che é di MS é meglio sulla concorrenza così come tutte le altre app che da noi o sono in beta o non ci sono proprio, cosa mi da wp in più degli altri?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *