• 47 commenti

Miia Phone MWP-47: Lo smartphone Windows Phone 8.1 italiano in arrivo a 209€

Miia è un’azienda italiana, nata nel 2011, che si occupa nella realizzazione di accessori, TV, smartphone e tablet.

miia

L’azienda ha presentato ora il Miia Phone MWP-47, uno smartphone con a bordo Windows Phone 8.1 che sarà disponibile alla vendita in Italia al prezzo di 209€ iva inclusa.

Tra le caratteristiche del dispositivo troviamo:

  • Display Touch Screen IPS
  • Risoluzione: 1280X720 IPS
  • Dimensioni 135.8 x 67.2 x 7.2mm
  • Processore: Qualcomm MSM 8212
  • Software: Windows Prone 8.1
  • ROM: 8GB – RAM: 1G B
  • Batteria da 1750 mAh
  • Camera frontale: 2.MP
  • Camera posteriore: 8 MP Flash Single LED
  • Memoria esterna: Micro SD card fino a 32GB
  • Bluetooth 4.0 – Wifi 802.11 b/g/n
  • USB – GPS

Di seguito un video del terminale girato da notebookitalia:

Trovate la pagina dedicata sul sito ufficiale dell’azienda questo link.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Daniele ha detto:

    “Software: Windows Prone 8.1” :)

  2. dass ha detto:

    Questa marca vende robaccia tipo TV nei vari Mercatone Uno. Cinesate ovviamente… Ma chissà come gira Windows Phone qua sopra.

    • wq ha detto:

      robaccia ma di che parli..io ho tv miia e va da dio…a confronto di un sansung che se bruciato dopo tre mesi…..prima di parlare di robaccia provali….io non capisco fatti in italia é robaccia,fatti estero son perfetti…certo che siam dei geni

    • ispanico ha detto:

      Sono buoni prodotti con un ottimo margine di crescita non diciamo cazzate diamo fiducia e supporto alle aziende italiane cazzo

      • Claudio ha detto:

        Ho mandato in riparazione un tablet, per fortuna non a mie spese, ma dopo 20 giorni me lo vedo restituire ancora difettoso con una bella lettera di scuse: Business Company non ha rinnovato il contratto con la MIIA, cioè con la Futura Grafica o FG Distribuzione (come dir si voglia tanto sono sempre loro), quindi si scusa ed è profondamente dispiaciuta di non poter provvedere alla riparazione. Quale fiducia!!! Spero che siano falliti!

    • ispanico ha detto:

      Saresti da decapitare stile isis idiota….detto questo un po di patriotismo non farebbe male siamo uno dei più grandi popoli al mondo sembra che a noi italiani non ce ne freghi un cazzo infatti si vedono i risultati

      • autodelta156 ha detto:

        C0glione io sono pro a tutto ciò che é italiano e sono un accanito alfista ma questa robaccia, come del resto NGM NON É ITALIANA.
        Il prodotto é cinese al 100%, italiana é solo l’azienda che scrive i manuali e il packaging.
        Sono pro a tutte le aziende italiane che commercializzano PRODOTTI ITALIANI, non alle aziende-fantoccio che vendono cinesate che in madrepatria (Cina) costano un terzo in meno.

        Prima di sparare razzate stile ISIS, guardati la mano e contati le dita. Se non ci riesci evita di scrivere commenti stupidi tipo questo.

        E riguardo alle TV Miia, evidentemente non sapete com’è gestita e che tempi richiede l’assistenza sui prodotti. Auguro a voi di non avere mai problemi con questa paccottiglia venduta sottocosto.

        Voi credete davvero che questi siano prodotti italiani??? AHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAH
        Viva il made in Italy, non il made in China.

  3. Diego ha detto:

    Beh! No male

  4. gw ha detto:

    ma è la solita cinesata rimarchiata in italia? per 50 euri in + meglio il 730!

  5. Emanuele ha detto:

    Da notare i tasti frontali non WP :D

  6. Matteo Lovato ha detto:

    La cpu quale é? S200 quad come lumia 630 o i “vecchi” dual core a 1,2ghz come Lumia 625?

    • TheRealGiova ha detto:

      Intanto il 630 monta uno Snap 400, e l’informazione che volevi la potevi trovare comodamente su Google/Bing in 7 secondi. Comunque è uno Snap 200..

  7. Marcello ha detto:

    costa troppo

  8. Simone ha detto:

    eeeeeehmm….eeeeehmmmm.. cavoli e leggile du cose prima di fa il video

  9. andre ha detto:

    8GB di ROM? ahaha
    Ma almeno quando copiate ed incollate dai siti dei produttori controllate che non abbiano scritto immonde cagate ahaha

    8GB é la memoria di massa.

    • DSHitman ha detto:

      La ROM è la memoria di massa…

      • IlPeppins ha detto:

        Ma anche no!

        • DorianKryemadhi ha detto:

          cosa sarebbe la ROM?

        • Step90 ha detto:

          Nella telefonia mobile la ROM è sinonimo della memoria di massa, è un modo un po’ incomune rispetto al significato informatico di ROM ma è diventata abitudine di molti a chiamarla ROM.
          Colpa di Android ovviamente…

          • qandrav ha detto:

            Esatto!però anche nelle auto usano le “eprom” . Alcune possono essere cancellate (e riscritte) ma altre non lo sono e infatti se ne mette una aggiuntiva..
            Ennesimo esempio di poca cura per la nomenclatura (come anche megabit/megabyte)

            @andre
            Ormai tutti (tranne pochi) chiamano rom quello che in realtà è scrivibile tranquillamente…è come dire prendo un caffe hag della lavazza ;-)

      • Andre ha detto:

        ROM significa Only Read Memory. Ovvero una memoria su cui puoi solamente leggere i dati e non scriverli. Bene, ora ditemi come faccio a salvare (quindi scrivere dei codici) su una memoria solo leggibile?

        Una memoria di massa é una memoria secondaria (mentre la ROM é primaria, se non ricordo male) che permette sia di leggere che di scrivere dati su di essa. Per cui la ROM NON é una memoria di massa.

        Wiki aiuta.

    • Riccardo ha detto:

      epic failll assurdooooooooooo hahahaahhahahahaahhahahahahahaha rimarra negli annali di Plaffo!

      • Step90 ha detto:

        Ma io lo metterei direttamente negli annali mondiali di epic fail… XD

        • babadu ha detto:

          E invece mi sa che ci siete entrati voi negli annali dell’epic fail. LOL

          • Step90 ha detto:

            Leggi l’altro mio commento prima di sputare sentenze…

            Inoltre cerca in un bel po’ di siti di telefonia e guarda come guardacaso si trova la parola ROM 4GB, ROM 8GB, ROM 16GB… Se viene usato c’è un motivo visto che la memoria di massa prende il posto della ROM, da li il motivo per cui viene usato in modo incomune ma usato.

  10. Joel Pizzillo ha detto:

    209 euro è troppo per questo…uno intelligente aggiunge qualche euro e si prende il lumia 730-735

  11. manu ha detto:

    solite cinesate…… se poi non rilasciano firmware come huawei htc e amsung , rimangono solo i lumia.

  12. Step90 ha detto:

    Anche Miia si aggiunge alla lista dei copia e incolla. Ebbene si, perchè lo stesso identico preciso smartphone è rimarchiato Yezz, Xolo e altri 3 marchi…
    Stessa base di prezzo come per lo Yezz, stesse caratteristiche… Ma cmq non ha senso a quel prezzo montare lo snap200. Cioè a parità di prezzo c’è il nuovo motoG con lo snap400, e per poco più c’è il lumia 730 che spacca il culo a tutta la gamma media dei dual sim.
    Mi chiedo cmq, per quale motivo in Italia, queste cinesate da 4 soldi li vendano ufficialmente con la versione dual sim, e Nokia non riesce a vendere i suoi Lumia dual sim liberamente e ufficialmente. E’ una vera presa per i fondelli…

  13. vic3000 ha detto:

    Nahhhh! Mi butto su Nokia io non su sti cosi

  14. wq ha detto:

    io ce lo tv mia e va benissimo…non come sansung che si é bruciata dopo tre mesi…..poi secondo voi nokia dove li fa fare i propri cell!!!! e dare titoli cosi si vede che avete studiato complimenti…..io ho 925 made china non certo filandia…ma siete tutti geni má!!! Poi ho pure androi che lo vendo non ne posso piu di google….

  15. giacomo ha detto:

    Meglio il prestigio 8500 allora….. Almeno costa meno. Il problema e’ la risoluzione dei video….

  16. Max ha detto:

    In quale realtà parallela ???

  17. autodelta156 ha detto:

    Ricordati la differenza tra il “progettare” e “assemblare”…
    NGM, Miia, Haier, Archos e Brondi non progettano NE producono in Italia.
    Nokia fino a poco tempo fa progettava e assemblava in Finlandia.
    Ora assembla in Cina.
    Apple ha sempre progettato in USA e assemblato in Cina.

    C’e una bella differenza tra il contattare un produttore di terminali cinesi, farsi mandare una partita di telefoni senza brand e appiccicarci la scritta BRONDI, e il PROGETTARE e ingegnerizzare in azienda il prodotto e commissionarne la produzione a una delle tante industrie cinesi (Pegatron, Foxconn, ecc…).

    Imparate a capire questo e vi beccherete meno inculate, tra l’altro non é tanto difficile ARRIVARCI DA SOLI che in Italia non é economicamente conveniente produrre in serie come in Cina.
    Detto questo… Continuate a comprarvi la PACCOTTIGLIA CINESE di AUDIOLA, MAJESTIC, BLAUPUNKT, MIIA, HAIER, ARCHOS, ARNOVA, MEDIACOM, IRRADIO, Q.BELL, CHANGHONG e altri….

  18. giaan89 ha detto:

    Perché micro sd max 32gb?

  19. Antonioerre ha detto:

    Non sarebbe male vedere un video per capire che prestazioni e fluidità ha e come lavorano le due fotocamere.

  20. Maurizio ha detto:

    Non mi piace la piega che sta prendendo Windows phone, telefoni tutti uguali…serve differenziazione. Microsoft deve far fare un salto di qualità al sistema operativo per consentire ai costruttori di differenziare l’hardware: Lettore di impronte digitali….

  21. marco ha detto:

    Miia é un marchio della futura grafica spa di Roma. Se cerchiamo bene Sembra essere un rivenditore Apple. Ihih

  22. Jacksoft ha detto:

    Cineseria rimarchiata e sovraprezzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *