• 123 commenti

Microsoft Band: Annunciato il braccialetto fitness Microsoft compatibile con WP, Android e iOS [AGGIORNAMENTO x3]

Microsoft questa notte ha ufficializzato il proprio dispositivo indossabile in arrivo sul mercato, si tratta di Microsoft Band, un braccialetto fitness che include diversi sensori.

fit

Microsoft Band, questo il nome del nuovo gadget, è dotato di 10 sensori ed oltre ad essere in grado di monitorare diversi parametri abbastanza comuni come il battito cardiaco, i passi e la qualità del sonno, grazie a speciali sensori, è in grado di rilevare la quantità di raggi UV a cui siamo esposti e persino il nostro livello di stress. L’autonomia dichiarata da Microsoft per questo dispositivo è di 48ore, dopodiché sarà necessario collegarlo alla presa e pazientare mentre si ricarica.

Il nuovo gioiellino tecnologico made in Redmond si interfaccerà con la nuovissima app “Microsoft Health”, rilasciata contestualmente alla presentazione del braccialetto elettronico, che non si limiterà solamente ad elaborare i dati provenienti dal Microsoft Band ma permetterà di “personalizzarlo”. Tramite l’app saremo infatti in grado di visualizzare notifiche sul braccialetto ed interagire con Cortana.

Ed ora, dopo avervi entusiasmato per bene (si spera…), ecco arrivare una doccia più fredda dell’ IceBucketChallenge: Microsoft Band sarà disponibile solo negli USA.

Chi fosse da quelle parto lo troverà disponibile a partire da oggi in tutti i Microsoft Store al costo di 199 Dollari

Se volete curiosare l’app “Microsoft Health” la potete trovare seguendo questo link.

starbucks_microsoft_band_2

Di seguito alcuni video promozionali del nuovo accessorio:

Cosa ne pensate di questo nuovo accessorio? Sperate che possa venire rilasciato anche in altri mercati, specialmente nel nostro? Fateci sapere le vostre opinioni sbizzarrendovi nei commenti!

Aggiornamento x1

Ecco alcuni dettagli in merito al Microsoft Band. Questo nuovo dispositivo è compatibile con Windows Phone 8.1 update 1, iOS 7.1 o superiori: iPhone 4S, 5, 5C, 5S, 6, 6 Plus e smartphone Android con sistema operativo 4.3 o superiori).

Tra le caratteristiche di questo indossabile troviamo:

  • Materiale della fascia: elastomero termoplastico
  • Disponibile in tre dimensioni: small, medium e large
  • Dimensioni schermo: 11mm x 33mm (1,4 pollici) con risoluzione 320 x 106 pixel
  • Batteria: sino a 48 ore di utilizzo normale, l’uso di funzionalità come il GPS può ridurre la durata della batteria
  • Tempo di carica: la carica completa richiede meno di 1 ora e mezza
  • Batteria: doppia batteria ai polimieri di litio da 100 mAh
  • Temperature operative: da -10° C da 40° C
  • Massima altitudine operativa: circa 12,000 mt
  • Microfono
  • Motore di vibrazione Haptic
  • Bluetooth 4.0 LE
  • Resistente alla polvere e agli spruzzi d’acqua
  • Sensore ottico della frequenza cardiaca
  • Giroscopio a 3 assi/accelerometro
  • GPS
  • Sensore di luce ambientale
  • Sensore di temperature della pelle
  • Sensore UV
  • Sensore capacitivo
  • Sensore per la risposta galvanica della pelle

Siete interessati a questo dispositivo? Joe Belfiore tramite twitter comunica che hanno deciso di partire negli Stati Uniti per ricevere feedback da parte degli utenti.  Comunque invita a rimanere in attesa che potrebbero arrivare notizie in merito (si spera a breve)

b

Aggiornamento x2

Ecco un video unboxing di Microsoft Band effettuato dagli amici di WindowsCentral:

Aggiornamento x3

Dopo il video unboxing, gli amici di WindowsCentral hanno pubblicato un nuovo video con le impostazioni avanzate e i settaggi del dispositivo indossabile. Inoltre vi segnaliamo che in meno di 24 ore dalla vendita, il Microsoft Band risulta essere sold out nel Microsoft Store Online

Articolo scritto da Yari Congiu! – via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Apuz ha detto:

    Inoltre su Agents of Shield, nella 3 puntata della seconda stagione, si vede! :)

  2. Alessandro ha detto:

    A me non dispiace, ha diverse funzioni smart che non sono per nulla male. Ma le notifiche saranno ricevute?

  3. Federico ha detto:

    Farà la fine di Zune, mai arrivato in Europa e completamente ignorato in casa loro. Le politiche del marketing di MS sono sempre avvolte nel mistero.
    P.S.
    Avete notato quante voci si aggiungono in ‘impostazioni’ portando il sistema su Stati Uniti?

  4. Francesco ha detto:

    Mah, io preferivo un orologio più che una fascia da polso…

  5. Dome ha detto:

    A me piace molto. Ha il gps integrato quindi si può anche lasciare il cellulare a casa. In più con l’integrazione delle notifiche e di cortana si potranno ricevere avvisi su appuntamenti o sms ricevuti oppure dettare una nota o un appuntamento.

  6. Riccardo ha detto:

    Sono negli Stati Uniti? Mah

  7. sgrips ha detto:

    Speravo fosse il mio regalo di NATALE …. !!!! :( :(

  8. marcof ha detto:

    ? vivi negli US?? ma se uno ti chiedesse di prenderne uno e spedirlo in Italia? così per dire, non che ci stia pensando davvero davvero ;-)

  9. marcof ha detto:

    Purtroppo ho provato sullo store, ma non spediscono in Italia e quindi ciao ciao.. :-/
    lo avrei ordinato già oggi!

  10. Noki4Fun ha detto:

    Non so come esprimere la mia delusione. Ho dato un sacco di fiducia a Ms, ho comprato un 820 quando aveva ancora WP 8 limitato al massimo, senza centro notifiche senza tutte le novità che ha ora, e lei non fa arrivare lo SmartWatch in Italia?!?! Ma andiamo siamo uno dei mercati che ha il maggior numero di vendite e ancora nulla. Cortana non si vede ancora, Smartwatch nemmeno… Il cavallo di battaglia dei wp è la fluidità, ma questo non basta a portare avanti un sistema. Si ultimamente si sta ampliando sempre di più ma WP ( Ms ) non andrà avanti se continua così U.u E pensate che io sono uno che ha un ottimo 820, e che stima da sempre prima Nokia, ed ora Microsoft. Abbiamo tutto per battere la concorrenza. Il problema? La mentalità.

    • _Marok_ ha detto:

      Attenzione, siamo il mercato con la % più alta in relazione al notro mercato. Il 15% italiano è nulla al confronto dell’ 1% del mercato USA. Anche se wp avesse il 50% nel nostro mercato conteremmo ancora meno di 0 a livello mondiale.

      • Noki4Fun ha detto:

        Effettivamente ora che mi ci fai pensare, è vero XD loro in percentuale sono di più hahahaha Però questo non giustifica il fatto che Ms non lo porti in Italia…

      • zogus ha detto:

        Non é proprio vero. Negli USA ci sono circa 140M di utenti smartphone, in Italia 40M. Il 3% degli USA non é diverso dal 15% italiano!

        • _Marok_ ha detto:

          Le cifre le tiri fuori a caso?

          • zogus ha detto:

            No. Ti basta cercare “utilizzo smartphone nel mondo”. Gli USA non sono la Cina, non sono poi così tanti.

        • Mega ha detto:

          è ovvio che Microsoft punta negli USA… li si che si fa successo nel mondo. è uno dei paesi più sviluppati che cè. in Italia forse solo noi di Plaffo lo compreremo, e qualche altro che ha un buon lavoro…

    • AndreaTek ha detto:

      Ma almeno hai capito di che cosa si parla ?

      Oppure scrivi soltanto perchè oggi non sai cosa fare. Certo che mettere in correlazione Microsoft Band con Windows Phone c’è né vuole davvero tanto.

      • Noki4Fun ha detto:

        Aspe io ho contrastato la mentalità di marketing che stanno attuando riferendomi a molte delle cose successe in questi anni da cui detengo un Nokia Lumia. Wp 8.1 è ottimo e ha tutte le potenzialità per andare avanti. Quello che dicevo io è che non mi piacciono le loro scelte che spesso e volentieri a me sembrano danneggiare il sistema operativo e l’apporto che ha con gli acquirenti. Spero di esser stato chiaro :)

    • qandrav ha detto:

      cortana ok richiede parecchio lavoro ma qua si tratta solo di spedire dei braccialetti…
      il 10% (circa) europeo è nulla rispetto al 2% statunitense ma non vedo quale sia il problema a portare sto coso anche qua…
      Anche apple vende molto di più negli Usa…
      Comunque contenti quelli della ms contenti tutti

      • spino1970 ha detto:

        E quindi è ovvio perchè non lo importano ancora :)

        • qandrav ha detto:

          vedi sopra, funziona anche con ios/android

          personalmente spero arrivi lo smartwatch apple (disponibile in tutto il mondo da subito come da tradizione apple) e asfalti completamente sto coso della Ms

          • spino1970 ha detto:

            Sì, ma magari funziona solo in america anche per ios e android :)

          • qandrav ha detto:

            beh per funzionare funziona anche in italia ( te lo fai spedire con i siti come “consegnato” o simili e poi metti il telefono in inglese)
            quel che trovo strano è il non renderlo disponibile ovunque…comunque ripeto contenti loro contenti tutti

          • spino1970 ha detto:

            Non ho capito cosa non ti quadra… che non sia disponibile in italia o che sia disponibile addirittura per android e iOS ma sempre non in italia? :D

          • qandrav ha detto:

            android è un discorso a parte,ti basta il root e fai funzionare pure il firmware emulato della lavatrice mentre su wp se vuoi cortana devi per forza tenere tutto in inglese.

            A me quadra tutto: la microsoft è interessata al 99% solo agli usa, la apple vende tutto subito (o quasi) in tutto il mondo ;-)

          • spino1970 ha detto:

            Vengo da anni di esperienza Android.
            Non lo rinnego (anzi), ma dire che “…ti basta il root…” è come dire che iOS col jailbreak va da paura.

            Dovendo proprio scegliere, preferisco dover solo cambiare la lingua e poter testare un’app, piuttosto che dover perdere la garanzia del prodotto. Ma son gusti.

            Io francamente trovo decisamente migliore il fatto che WindowsPhone mi offra NATIVAMENTE la possibilità di installare le app su micro SD, ad esempio, piuttosto che dover fare il root ad un telefono per gestire I MIEI FILE (bada bene, parlo dei miei contenuti, mi sta bene che non mi si consenta di accedere al SO). Poi sarà lo sviluppatore a decidere se implementare la funzionalità o meno. Finora solo un 10% delle app di terze non mi ha permesso di farlo su WP.

            Sul mio Note2, con l’aggiornamento a KitKat 4.4.2, ad esempio non potevo più spostare file con ES File Explorer da memoria interna a microSD e viceversa. Potevo farlo solo con il file manager di default, che però era molto più limitato.

            E ancora: i Surface sono disponibili worldwide, idem Xbox e tutti gli accessori MS. Dire che MS pensa solo agli stati uniti è una corbelleria.

            PS:
            ti ricordo che iPhone EDGE qui non è mai arrivato ufficialmente.
            (Ora capisco perchè ti senti “attaccato”: sei un fanboy! Bastava saperlo prima! :D )

      • Stefano ha detto:

        Non può servire cortana visto che funzionerà anche con dispositivi android e ios

  11. _Marok_ ha detto:

    Fra poco faranno anche i Lumia solo per gli USA xD

  12. Lorenzo Peddis ha detto:

    Sarà compatibile con la serie x20 come i Lumia 920,820 ecc. sprovvisti di SensorCore?

  13. ispanico ha detto:

    Ma ragazzi posso metterlo sotto l acqua ??

    • Yari da Novara ha detto:

      No.. Da quello che è stato detto è resistente solo a degli schizzi d’acqua, non va quindi immerso o tenuto sotto la doccia.

      • ispanico ha detto:

        Ok puoi immergerlo per 30 minuti al massimo di un metro quindi apposto non si rovina se faccio la doccia lavo le mani o faccio nuoto a meno che non vado in profondità

  14. Umberto ha detto:

    Onestamente questi smartwatch mi intrigano, ma non so se Il gioco vale la candela… Per adesso hanno tutti dimensioni troppo ingombranti e poca autonomia per i miei gusti. Cioè io sono abituato ad avere al polso un Casio che praticamente non si sente e come ingombro sta a zero… Non so, bisognerebbe provare, ma per provare bisogna acquistare e si ritorna a quanto dicevo in apertura

  15. ispanico ha detto:

    Ovvio

  16. eudo ha detto:

    Non è possibile… Ora Microsoft nelle immagini promozionali di un suo prodotto piazza un 930 con incollata una schermata di iOS?

  17. AleWP7 ha detto:

    Sto pensando seriamente anch’io di comprarlo dagli USA. Penso che l’unica limitazione sia nell’uso di Cortana e stop. Per il resto funzionerà ugualmente, anche se sarà da vedere se la lingua è installata o quanto meno installabile..
    Questa esclusiva USA proprio non la compatisco!

  18. Doni ha detto:

    indeciso tra questo e il fitbit surge che avrà batteria che dura 7 giorni ed è completamente uno smartwatch.. voi che dite? qui tra l’altro arrivano pure le notifiche fb..

    • Yari da Novara ha detto:

      Ho la tua stessa indecisione.. Questo mi sembra carino ma abbastanza limitato in batteria ed è proposto ad un prezzo abbastanza alto.

  19. Giacomo ha detto:

    Per come la vedo io questi smartwatch sono ancora acerbi. Aspetterò fra un po’ di anni. Invece i braccialetti fitness come il Fitbit sono già ad un buon punto, punterò sull’ HR

  20. Elia. ha detto:

    OT: non mi va più whatsapp. L’ho reinstallata un sacco di volte! Mi dà sempre backup fallito e non mi sincronizza ne chat ne preferiti! Nel 520 di mi madre funziona pero!

  21. Mik ha detto:

    Ma non si può controllare la riproduzione musicale dal Band ?? Per quanto mi riguarda sarebbe una grossa mancanza

    • ispanico ha detto:

      Si può ma solo con un agg. Software che sta per arrivare

      • salentinu84 ha detto:

        con la riproduzione dei brani puoi fare sport senza portarti dietro il telefono ed ascoltare musica con cuffie bluethooth…così sarebbe davvero utile per chi ad esempio va a correre :)))

    • Lyon35 ha detto:

      Sono pienamente d’accordo con te, speriamo Microsoft implementi questa funzionalità, come d’altronde spero lo rilasciano in tempi mediamente brevi in Italia

  22. blorg ha detto:

    Ma dai, non sono nemmeno riusciti a fare lo schermo curvato?!

    • Elia. ha detto:

      solo gli OLED possono essere curvati, questo è un TFT. Anche io speravo in un OLED dato che consumano molto meno e sono piu belli…

      • Riccardo ha detto:

        Momento gli oled consumano meno con i neri, ma nella riproduzione dei colori e specialmente del bianco consumano più di un ips!
        Sotto la luce diretta del sole è meglio ips ! Poi tft è la scelta più ovvia dato che è il pannello più economico :)

        • Elia. ha detto:

          La maggior parte degli smartwatch sono OLED (moto 360, Apple Watch, gear) proprio perché consumano meno dato che generalmente gli sfondi sono neri. Gli oled buoni (930, s5) si devono benissimo al sole.

          • Riccardo ha detto:

            Oled buoni costano …. non lo mettono su 200 euro di prodotto…. infatti i fit sono come i band

          • Elia. ha detto:

            Costano? Ma se il 735 che costa €250 ha un oled HD, uno smartwatch con una risoluzione misera cosa vuoi che costi! :)

  23. Jabber00 ha detto:

    Ovvio che no: su uno schermo cosi’ piccolo ci vanno le notifiche e il testo che compare in un tile di grandi dimensioni, a occhio e croce.
    Dal sito ufficiale:
    Facebook: Microsoft Band displays 40 characters of the account name and 120 characters of the body of social media notifications. You can read the full text of longer notifications on your phone.
    Mail: Microsoft Band mail snippets display the first 40 characters of the subject line and 120 characters of the body of mail messages. You can read the full text of longer email messages on your phone.

    ecc. ecc.

  24. ispanico ha detto:

    Certo che lo leggi ma non puoi rispondere ma invece di dire stronzate tipo quello sotto di me perché non si informa basta vedere l unboxing su Windows central

  25. Andrea ha detto:

    OT: Il mio Samsung AtivS con WP8.1 DP sta ricevendo un “aggiornamento Samsung per Windows Phone”

  26. acrixx ha detto:

    Fico, poi con cortana ha ancora più senso. Spero che ci siano delle api per sfruttarne sensori e interazione…

  27. 41@0R3 ha detto:

    Bello, bello, bello!!!
    Non costa poco in USA, anche perché di solito la conversione dei prezzi sul mercato tra USA ed Europa viene fatta pari pari, il che significa che se in USA costa 199 $ qui costerà 199 €.
    E’ un bel giocattolino…

  28. Giovanni Antonio Cano ha detto:

    Mh… Si, carina, probabilmente utile, ma ritengo questa tecnologia troppo… Acerba, lasciandomi passare il termine. Mi farebbe piacere averne uno se dovessero regalarmelo, ma non spenderei soldi per un dispositivo del genere, non ancora.
    Quando saranno comodi, flessibili e molto più “semplici” in termini di utilizzo (per carità, dal video è semplicissimo, dico solo che non è comodissimo leggere il display lateralmente), allora forse mi interesserò a comprarne uno.
    Per il momento (da felice possessore di un Lumia 1020), che si adoperino a sistemare al meglio il Sistema Operativo invece di impelagarsi in cinturini, sensori e schermi TFT.

  29. Gerry ha detto:

    Ho letto di gente che si lamenta del nome… ringraziate che non l’abbiano chiamato Microsoft Wearable Band for Health Control and Fitness Monitoring Powered by Cortana

  30. Francesco ha detto:

    Potevano anche sforzarsi un attimino e farlo impermeabile…

  31. GiobyOne ha detto:

    Penso sia un oggetto piu’ per il fitness che per sostituire l’orologio. Lo indossi quando fai sport e basta, quindi la batteria dura 2 giorni ok, te lo togli e lo spegni.
    Se si guarda il video lo tengono alla rovescia, quindi impossibile usarlo come orologio visto lo spessore anche del cinturino al fermaglio, ed e’ la giusta posizione per leggere lo schermo per lungo.

    • Simone ha detto:

      Da come lo presentano, è da tenere sempre x tenere tutti i dati sotto controllo. Magari attivi il GPS solo quando fai sport,

    • Mik ha detto:

      E’ un braccialetto per il fitness come il Fitbit, quindi da tenere tutto il giorno e anche la notte dato che monitora anhce il sonno e fa anche da stepcounter durante la giornata…ma, pur avendo la possibilità di mostrare l’ora, NON è uno smartwatch è, secondo me, molto di più. Sinceramente non vedo l’ora di vederlo dal vivo e provarlo; tecnicamente è al di sopra di tutti i wearables attuali (solo il fitbit chargeHR e il surge competeranno quando usciranno)

  32. marcof ha detto:

    non ci sei più? :-) sei in coda per il bracciale? :-D

  33. dario ha detto:

    A mio avviso ha due problemi: il bracialletto non mi piace assolutamente come estetica. Troppo rigido , poco flessibile.
    Il prezzo. Veramente esagerato.

    Devono prendere spunto da Xiaomi. Fai un bracialetto low cost e aggredisci il mercato seriamente. Visto l’andamento fai un upgrade

  34. Maurizio ha detto:

    devono far sparire quei cavolo di “sto caricando”…che sono una contraddizione unica. i lumia sono veloci un po’ in tutto e poi devi vedere questi lag per cretinate, infatti li vedi sia negli entry level come il mio sia nei top di gamma come il suo

  35. dario ha detto:

    Ma vedi hai colto bene il punto: si sta inserendo in un mondo nuovo, per certi versi inutile.

    Io ti porto un esempio molto semplice: hai presente la Xiaomi MiBand. Prodotto molto minimale rispetto a questa band ma con un idea chiara di quello che deve fare ad un prezzo eccezionale. Aiuta tutto ciò in maniera intelligente a diffondere il marchio anche a scapito di certe mancanze.

    Perche ti dico cio? La sto testando da almeno 7 giorni che devo fare una recensione. E’ di base migliore di prodotti come fitbit e fa le funzionalità base (piu del 80%) ad 1/5 del prezzo del prodotto Fitbit.

    E’ talmente preciso (piu dello stesso fitbit) ed usabile (che neanche si sente) che anche se per esempio manca di certe cose, passano in secondo piano (cosi come l’integrazione con i programmi piu famosi, in quanto si deve usare il programma miband).

    Cosi cmq si diffonde il marchio. Cavolo la gente che me la vede (e non pensavo) mi chiede come va perchè sono interessati.
    Proponendo una band a 200Euro invece entri in competizione diretta con GearFit, Gear 2, Googl Fit, LG Gwatch e via dicendo…
    No No non ha senso cosi

    • Miki73 ha detto:

      Ciao Dario, capisco il tuo discorso, ma sappiamo tutti come funziona la tecnologia: più cose integri in un device, e più costa. Se quel Xiaomi MiBand fondamentalmente è solo un contapassi e conta sonno, il prezzo è giusto che sia basso. Se inizi ad aggiungere un Sensore ottico della frequenza cardiaca, un giroscopio a 3 assi/accelerometro, un GPS, un Sensore di luce ambientale, un sensore di temperature della pelle, un sensore UV, un sensore capacitivo, un sensore per la risposta galvanica della pelle, uno schermo touch e quindi una batteria che gestisca tutto, perché mai non dovrebbe costare almeno 5 o 10 volte quel Xiaomi MiBand? Volendo allora alla Decatlon vendono degli orologi al quarzo che misurano le pulsazioni che costano meno di 10 euro.

      • dario ha detto:

        Discorso ineccepibile se non che tutto quel ben di dio e’ inutile e’ allineato ai concorrenti. Chi cerca un prodotto smart solo per il fitness non trova nulla. Solo oggetti che lievitano da 100Euro in su.

        Bisogna anche essere intelligenti ed in quest’ambito si vede la mano di Hugo Barra in Xiaomi che sta portando a risultati mai visti.

  36. marcof ha detto:

    DOMANDA: c’è nessuno di voi che deve andare negli USA nelle prossime settimane? o che ha un aggancio per farselo spedire? io sarei anche interessato… ed immagino anche altri come me :-)

  37. Lardoso ha detto:

    Questi dementi di Microsoft continuano a puntare sul mercato americano e tralasciano completamente i mercati dove Windows Phone ha percentuali incoraggianti. Good Job Emofiore

  38. marcof ha detto:

    ho provato a scrivere su qualche blog americano, ma a quanto pare non ci sono rumors in merito alla vendita fuori dagli USA… e questo è un brutto segno (speravo in Natale…)

  39. Daniele Di Stefano ha detto:

    mi è arrivata oggi è molto precisa la lettura dei sensori ottima l’interazione con il telefono chiamate, sms (lumia 930)

  40. Giovanni ha detto:

    daniele si aggancia con app tipo runtastic?

  41. Claudio Selli ha detto:

    Oltre Microsoft Health quale altra applicazione mi suggerite?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *