• 28 commenti

Evleaks annuncia il suo ritiro “Tutte le cose belle devono finire”

Evan Blass, meglio noto su Twitter come @evleaks, ha annunciato in queste ore il proprio ritiro dal mondo dei leaker.

default-thumbnail

Per i pochi che non conoscessero Evleaks, si tratta di un utente che per ben 2 anni ha pubblicato moltissime immagini e informazioni in anteprima dei dispositivi in arrivo sul mercato. Tra i vari leaker annunciati in anteprima, su Plaffo ricordiamo Evleaks per aver mostrato gran parte dei dispositivi Lumia, le varie caratteristiche tecniche e informazioni sui rilasci dei vari update.

Il ritiro dal mondo dei leaker dopo due anni arriva all’improvviso, le motivazioni stando a quanto dichiarato a thenextweb,  sono di tipo economico (non è riuscito a monetizzare come voleva il suo “lavoro”) e di salute ( l’utente purtroppo combatte con la propria malattia, sclerosi multipla).

EV

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Emanuele ha detto:

    azz non sapevo era malato :(
    In pratica sono sue il 90% dei leak trapelate in questi anni, un grande

  2. Giacomo ha detto:

    Come avrebbe potuto monetizzare i suoi leaks?

    • Tonyxx85 ha detto:

      Si faceva pagare per tweet sponsorizzati e aveva aperto un blog, evidentemente questo non è bastato per raggiungere una cifra accettabile

      • Maurizio ha detto:

        ed è l’ennesima dimostrazione che per guadagnare il giusto, anche nel web, si deve fare qualcosa per un pubblico potenzialmente molto molto ampio. non tutti sono come noi che vogliono sapere mesi in anticipo cosa uscirà per spendere meglio, non tutti sono disposti a farsi la rassegna stampa quotidiana. (PS: ultimamente ho problemi con l’app, non mi apre certi articoli)

    • Max ha detto:

      Questo è quello che ho apprezzato di meno … Credevo lo facesse per passione, non per monetizzare …. Comunque io penso che influisca più la malattia che una questione economica sulla decisione

  3. Noel ha detto:

    O.T.: HTC ONE M8 appare sul listino Verizon ed inoltre, sarà disponibile anche una versione Europea

  4. Riccardo1995 ha detto:

    Ahhahahahahahahahajah lo sai che i leak sono tutti accordati con le aziende?!

  5. Gianlu27 ha detto:

    Dispiace perché sembra quasi di perdere un “amico”, un compagno di viaggio. Per chi è appassionato di tecnologia scovare in anteprima i device grazie a lui (ad esempio tramite il suo profilo twitter come facevo io) è sempre qualcosa di ” emozionante”. Dispiace, sopratutto, per la malattia, di cui non sapevo nulla.

    Gli auguro un bell’in bocca al lupo e un grazie per il lavoro fatto negli ultimi anni

  6. Antonio ha detto:

    Sono il suo allievo : cyan per lumia 920 uscirà nel …. Mi ritiro!!

  7. 520 ha detto:

    A parte la notizia del lumia Android top gamma era un bravo leaker ! :-) poi chissà, magari tra i 18000 licenziati c,era anche il suo informatore . Comunque mi dispiace

  8. emapedro ha detto:

    Mi dispiace x la malattia ma finalmente non ci sarà più qualcuno che ci rovina la sorpresa nel vedere un dispositivo nuovo senza che prima venga annunciato da MS Nokia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *