• 21 commenti

I marchi Lumia, Pureview, ClearBlack e Asha sono ora di proprietà di Microsoft

Nel mese di settembre abbiamo visto come Microsoft ha deciso di acquisire la divisione Device e Services di Nokia per 5,44 miliardi di euro (Microsoft acquisisce la divisione cellulari di Nokia per 5,44 miliardi di euro!).

Microsoft-mobile

Diversi dettagli su questa acquisizione non sono stati ancora rivelati, ora grazie all’azienda di brevetti USPTO (United States Patent and Trademark Office), scopriamo come diversi marchi prima di proprietà di Nokia sono ora detenuti da Microsoft Mobile Oy, la divisione Microsoft che ha incorporato Nokia Mobile.

Se il marchio “Nokia” non potrà essere utilizzato da Microsoft per sempre, i diversi prodotti che identificano i dispositivi dell’azienda finlandese potranno invece essere utilizzati da Microsoft senza limiti di tempo, in particolare come possiamo vedere dall’immagine sopra, i marchi di proprietà di Microsoft sono ora: Asha, Lumia, Pureview, ClearBlack, Surge e Mural.

via – via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Francesco ha detto:

    “Lumia Phone”, “Phone One”, “Surface Phone”? Che aspettarsi?
    Vero peccato che scompaia il brand Nokia sui Windows Phone.

  2. peppe ha detto:

    magari Nokia non sarà più una marca, ma potrà diventare un modello .

  3. Eustachio Donniacuo ha detto:

    Da qualche settimana sullo Store la divisione si chiama Microsoft Mobile, senza Oy… E Oy viene utilizzato solitamente da aziende FINLANDESI…

  4. asha ha detto:

    Secondo me ha più senso chiamarli “Lumia” e basta.
    Sarebbe perfetto.

    • Riccardo1995 ha detto:

      Ma infatti è quella l’idea! Switch to Lumia, non to nokia!

    • Vincenzo Corsaro ha detto:

      Secondo me li deve chiamare…..(ma non ora….perché per adesso bisogna fidelizzare il mercato…utilizzando fin quando possibile il marchio Nokia) Surface, così va inglobare tutto il settore mobile in un unico segmento….ovviamente distinti in “Surface Tab” e “Surface Lumia” “Surface Asha” e (qualora abbia un futuro…..anche il..) “Surface X” che però dovranno mantenere le stesse numerazioni (esempio….”Surface Tab 4″, “Surface Lumia 940, 1030”) essendo quindi lineare e facile da capire per l’utente medio. Inoltre unificando tutti sotto il brand “Surface” ognuno pubblicizza l’altro…..

  5. Gio F. ha detto:

    scusate la domanda idiota ma cosa significa Oy ?

  6. Clemente De Lucia ha detto:

    Peccato che Microsoft non abbia acquistato anche il marchio Nokia, ma del resto Nokia avendo la divisione NSN dovrà pure avere un nome

  7. Francesco ha detto:

    Chissà, magari con l’aggiornamento a Cyan esce un bel Microsoft al posto di Nokia all’accensione. Non che mi dispiaccia, eh. Rende il telefono più profescional.

  8. Drak69 ha detto:

    5,4 miliardi per avere solo la divisione mobile di nokia….un’azienda che stava fallendo e che avevano gia sovvenzionato per 2 anni a suon di miliardi. xD

  9. fra ha detto:

    Nokia é sinonimo di qualità, soprattutto in Italia e togliere il nome Nokia nei prossimi dispositivi secondo me vuol dire un calo di vendite, sono convinto che molte persone a cui si tecnologia non gliene frega niente, abbiano comprato un 520 non perché abbia wp o perché sia fluido ma semplicemente perché era Nokia…

  10. Salem ha detto:

    Io lo dico, a me Nokia mancherà, è solo per lei che sono approdato a Windows Phone con il Lumia 800. Se quel terminale, all’epoca, avesse avuto Android piuttosto che qualsiasi altro SO non mi sarebbe importato. Io volevo un Nokia. Oggi è diverso, ma sono tanti che hanno fatto e faranno il mio pensiero. Peccato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *