• 70 commenti

Nokia: Microsoft continuerà ad utilizzare il brand “Nokia” ancora per un po’ di tempo!

Nella giornata di ieri abbiamo visto l’annuncio del completamento dell’acquisizione della divisione Device e Services di Nokia da parte di Microsoft (Ufficiale: La divisione Device e Services di Nokia è ora di Microsoft! [AGGIORNAMENTO – x1]).

MSNokia

Quindi addio al marchio Nokia sui prossimi smartphone? A chiarirlo arriva direttamente Nokia tramite il proprio account ufficiale su Twitter dove dichiara che i prodotti a marchio Nokia continueranno, dal momento che Microsoft ha acquisito la licenza di utilizzo del brand per un po’ di tempo. In un secondo tweet specifica inoltre che questo vale per tutti i propri terminali (Lumia, Asha e Nokia X).

Il mantenimento del brand Nokia, almeno inizialmente, sarà senza dubbio utile nei paesi (come ad esempio l’Italia) dove la casa finlandese è ancora molto apprezzata per la qualità e affidabilità dei propri telefoni.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Nicola ha detto:

    Il brand Lumia è ormai molto forte, mi auguro che questo resti a MS

  2. sigfrid696 ha detto:

    Per un po di tempo solo ? Mi chiedo che convenienza abbia Microsoft a dismettere il marchio, a meno che nel contratto non abbiano stabilito un tempo limitato di utilizzo

  3. Drak69 ha detto:

    Peccato…io voglio il marchio Microsoft sui futuri nokia

    • Panzone ha detto:

      Sarei anche d’accordo se non fosse che Microsoft ha dei partner ed è una ditta che crea e fornisce servizi. Già Surface è al limite del “politicamente corretto”. Comunque si lo spero affinché soppianti apple XD

      • Drak69 ha detto:

        Si ma in fin dei conti samsung o htc hanno supportato wp cosi come ha fatto nokia? no…se vogliono un futuro nel mercato wp allora devono impegnarsi e a quel punto sono certo che ad esempio samsung potrebbe recuperare quote sfruttando il suo nome.

        • Panzone ha detto:

          Ah, certo! Ma se non trattano wp come android allora fanculo a tutti e tre. Cioè mi presenti s5 con feature (per quanto inutili) al top poi nello stesso periodo presenti l’ativ SE allo stesso prezzo e con meno funzioni? Allora vagfanculo zamzung mi compro il 930.

  4. Dome ha detto:

    Anche io mi auguro che resti la stessa, se non migliore, qualità Nokia. Però questa del brand é una bella notizia secondo me. In paesi come l’Europa il nome Nokia ha dato fiducia a Windows Phone, abbandonarlo non so quanto sarebbe proficuo. Anche se magari il nome Lumia basterebbe a identificare il prodotto…
    Altro discorso in USA dove magari MS può fare altri ragionamenti dato che Nokia non tira e cominciare ad utilizzare il suo nuovo marchio MM.

  5. giaan89 ha detto:

    Male…in Italia specialmente é simbolo di affidabilità…

  6. dani ha detto:

    NOKIA é , é stato e sarà sempre sinonimo di qualità indiscussa Dell hardware.NOKIA “tira” piu di microsoft mobile. Ad alcuni solo la parola microsoft fa venire l orticaria,per partito preso. Quindi anche per una questione di marketing (che tiene conto anche dei suddetti anti-MS) non faranno spero l errore di non utilizzare più il brand per i futuri telefoni.

    • fla ha detto:

      Potrebbero rinnovare la licenza d’uso del marchio Nokia. Oppure usare Lumia che ormai è un nome conosciuto e sinonimo di Nokia. Il pericolo casomai sarebbe se Nokia si rimettesse con proprio marchio a vendere telefoni cellulari magari con Android comune. Sarebbe una mazzata per Microsoft non indifferente ma ci avranno pensato già a questa cosa.

  7. Bensa Bifase ha detto:

    Come posso scrivere una lettera a Nokia? Il mio lumia 820 ha resistito a salti assurdi tipo dal secondo piano migliaia di cadute, gli ho pure dato un calcio involontariamente ed ha resistito a tutto questo senza graffi o avendone pochissimi… Un giorno invece cade da 20 cm non va più il touch -.- e lo schermo non ha subìto danni solo il touch non va

    • fla ha detto:

      e gli vuoi scrivere una lettera a che scopo? i telefono non son fatti per farli cadere. Dipende come cadono e si rompono. Del resto se inciampi secondo come cadi non ti fai niente o ti spacchi la testa.

    • UltraXUX ha detto:

      [ironia = on]lol, il lumia si sarà stufato di cadere…[ironia = off]
      A forza di cadere si sarà spaccato qualche contatto (del touch)

  8. fla ha detto:

    pensate se Nokia tornasse sul mercato con telefoni Android comuni che fine farebbero i Lumia wp? Perché dal 2016 Nokia potrebbe tornare a produrre o commercializzare cellulari

  9. fla ha detto:

    e voi comprereste un Lumia WP o un Nokia Android by Google?

  10. Simone ha detto:

    In Italia devono sicuramente lasciare il nome Nokia sui nuovi terminali. Molti come vedono Microsoft pensano subito male, cosa che invece non fanno con il nome Nokia. W Nokia/Microsoft

  11. Cristian ha detto:

    Io fossi in Microsoft inserirei il brand Microsoft su smartphone poco per volta.
    Della serie, okay continuiamo con i Nokia Lumia, però pian piano iniziamo ad aggiungere uno smartphone all’anno firmato Microsoft, anche per non rendere netto il taglio, e abituare l’utenza a questo nuovo brand.
    Sarebbe fantastico secondo me.

  12. anus_elephant ha detto:

    si.

  13. Francesco ha detto:

    Si accorgeranno del grave errore di togliere il marchio attraverso i dati di vendita.

  14. kame2 ha detto:

    Certo che nel giro di 5anni è passata dall’essere il maggior produttore di telefoni ad esser assorbita .. Smetti di innovare e rinnovare, sbagli un’uscita di un prodotto e ti ritrovi fuori dal mercato.. Incredibile !!

  15. Marco ha detto:

    Perché i Lumia dovrebbero scomparire? Il mercato cambia rapidamente. Tre anni fa l’iphone dominava il mercato in lungo e in largo, qualche anno prima tutti volevano Blackberry, e adesso è il momento magico di Android, ma tra tre anni come dici tu è molto probabile che Windows Phone sia forte abbastanza da competere con Android anche sui numeri…

  16. leoniDAM ha detto:

    E secondo te Nokia dopo aver venduto tutto, in meno di due anno Nokia si metterebbe a rimetter in piedi le fabbriche vendute a Microsoft, o a trovare nuovi accordi con gli assemblatori, ricreare il reparto progettazione (venduto a Microsoft), riacquistare la licenza da Qualcomm (o da qualche altro chip-maker), riformare il servizio di distribuzione ed assistenza?

    Ma hai idea di cosa ha fatto Nokia e del perché?

    A leggere certi interventi pare che Nokia sia una sorta di schiava e che ora si starebbe liberando dal giogo del padrone.

    Nokia ha scelto liberarsi dei costi di una divisione dalla quale evidentemente non riusciva a ricavare a sufficienza.

    Se la sua intenzione era di continuare a produrre telefonini, di certo non si sarebbe privata di tutta la divisione Device and Services, anche il diretore della divisione Smart Device (Jo Harlow ) si è trasferito in Microsoft.

    E’ evidente, dalla tipologia dell’accordo con Microsoft, che Nokia non è interessata alla produzione di telefonini, almeno nel breve-medio periodo

  17. Gio ha detto:

    qui dentro c’è ancora gente che non ha capito perchè nokia non è passata a android…il motivo è semplice, nokia per usare android doveva o fare versioni stile nokia x (senza il supporto ms ma solo con i suoi mezzi) o fare come kindle di amazon….cioè modificarlo pesantemente e non so se ne aveva la possibilità…questo perchè i chip non poteva farseli da sola, i servizi di google avrebbero annientato i suoi servizi e sopratutto avrebbe combattuto con chi punta tutto sull’hw, cosa che nokia tranne la parte multimediale non ha mai fatto.
    secondo voi nell’epoca in cui tutti guardano i quad core e la ram, avrebbe venduto piu un samsung con otca core e 3 giga di ram o un nokia con quad core e 2 giga di ram se mai lo avrebbero fatto?
    nokia al massimo poteva continuare con meego e con wp, ma sempre con questi due perchè gli permettono di sfruttare i suoi servizi, che per nokia sono fondamentali.
    ma vedo che ancora non lo capiscono certe persone.

    • fra ha detto:

      Altra ragione molto importante secondo me: con android si sarebbero trovati da soli con le proprie (ormai scarsissime) risorse finanziarie a competere contro i leader del settore (Samsung, per citarne uno) mentre con WP avrebbero avuto l’appoggio di un Colosso come MS che dal canto suo aveva bisogno di un produttore che mettesse sui propri telefoni, e non snobbasse, il suo neonato sistema operativo. Checché se ne dica questo è ciò che ha impedito a Nokia di fallire e che si è rivelata quindi un’ottima strategia

  18. Matteo ha detto:

    OT: Nessuno di voi ha avuto seri problemi con la preview? Il mio lumia 720 negli ultimi giorni si è bloccato spesso e dovevo riavviarlo con un soft reset. Inoltre è sparito il centro notifiche e neanche oggi che ho fatto un hard reset ho risolto questo problema,

  19. 41@0R3 ha detto:

    Spero che il brand Nokia resti per sempre. Poi se i prodotti saranno il risultato di una sinergia tra due grandi gruppi, sono d’accordo, ma il brand Microsoft si è talvolta compromesso. Vedere anche release di Windows 8, c’è gente che come sente la parola scappa. Introdurre smartphones marchiati Microsoft Windows Phone sarebbe una mossa alla Tafazzi…

  20. UltraXUX ha detto:

    Sto inutilmente cercando di fare l’interop-unlock sui lumia:
    Tentativo 1: Cambiare l’estensione (falla sui file zip) da mp3 a reg, e sfruttare il bug del ritorno directory primaria (..): Esito negativo

  21. stefano ha detto:

    OT: ma come so fa a ricevere le notifiche di Facebook nell’action center? Io le notifiche le vedo solo nella live tile di Facebook e basta

  22. Al Ros ha detto:

    A me piacerebbe vedere il telefono ono originale Microsoft, sullo store, senza personalizzazioni dei produttori…. Peche Tablet si e telefono no?

  23. nino ha detto:

    Partecipa alla discussione…solo io spero in un surface phone con linee uguali al surface e con il marchio Microsoft nel posteriore stile i-phone?

  24. Noel ha detto:

    O.T: … 98, 99 e 100!!! ;)

  25. Giuseppe ha detto:

    OT: Microsoft Research ha pubblicato un video dove mostra il 3D Touch… http://youtu.be/DThJDAPxtxM

  26. Gioggio ha detto:

    Ho visto un unboxing del Lumia 630 e nella scatola non c’è il cavo USB per collegarlo al PC e nemmeno le cuffiette. C’è solo caricabatterie (con cavo non staccabile) e cellulare. Capisco che è per risparmiare ma è un passo indietro. L’unico vantaggio del 630 a questo punto è solo WP 8.1 già installato.

  27. DriZzy ha detto:

    Ot. Onedrive nn mi fa tappare il tasto scarica per i video che ho nel cloud.. Problema mooooolto grave…

  28. Giuseppe ha detto:

    O.T: Con “Music Hub Tile” potete aprire su WP8.1 il vecchio Hub “Musica+Video”… (adesso si chiama solo “Musica” e non si può riprodurre i video dal vecchio hub)… potete scaricarlo da qui: http://www.windowsphone.com/s?appid=3faa2f9e-6b8d-440a-bb60-5dd76a5baec1

  29. Giuseppe ha detto:

    O.T: Ragazzi se volete indietro il vecchio hub “Musica+Video” su WP8.1, potete scaricare “Music Hub Tile” (cercate nello Store, lo sviluppatore é reker). L’Hub su 8.1 ora si chiama “Musica” (parlo sempre del “vecchio” Hub), e non si puó riprodurre i video. Ho notato che nel multitasking l’hub si chiama “Music Backstop”.
    (scrivo la seconda volta questo commento, perché se inserisco un link, automaticamente il commento viene eliminato…. anche se il link porta nello store di WP… Forse non sono informato, qui su Plaffo non é permesso inserire QUALSIASI link nei commenti?)

  30. UltraXUX ha detto:

    lol, l’ha microsoft l’ha lasciato integrato nel sistema l’app musica, ora verifico una cosa.

  31. DrMouse ha detto:

    OT. versione mobile di YT è cambiata e la maggior parte delle opzioni che erano funzionanti prima, ora non lo sono più. Io devo essere sincero Goggle m’ha rotto il @&##£

  32. Giallu74 ha detto:

    Leggendo gli articoli sotto penso che un pò di storia recente non guasti.
    Microsoft e Nokia erano due brand in fortissima crisi sul mercato smartphone dal momento che erano rimasti incredibilmente indietro sotto tutti gli aspetti (SO, hardware, software, tecnologia ecc.)
    Piuttosto che rischiare di fallire (come stanno facendo BB e Motorola) hanno deciso di unire le loro forze.
    Ora, è chiaro che MS ha messo sul piatto della bilancia le sue potenzialità economiche e la capacità di elaborare un SO aggiornato con le richieste attuali, mentre Nokia la sua possibilità di produrre telefoni e di supportarli.
    Ma a livello hardware non ci siamo.
    Mi spiace ma non è possibile vedere processori e ram che rincorrono sempre quelli dei competitor.
    Premesso che attaccare la clientela Apple per adesso è praticamente impossibile, ma posso garantirvi che nel settore medio alto della telefonia l’impatto di WP e Nokia è praticamente insignificante.
    Al di la del fatto che per far correre Windows Phone sicuramente non occorrono prestazioni eccezzionali, ma guardiamo la verità, gli altri produttori sono sempre avanti sotto l’aspetto hardware e per vendere occorre “romprere” il mercato con un effetto wow che fino ad ora non c’è stato.
    Telefoni nuovi come il 1320 che cavolo di significato hanno?
    Il riferimento sono Note3, HTC ONE M8, Sony Experia ecc.. E’ su questi modelli che si fa fatturato, il resto è fuffa, utile ad aumentare le % di vendita ma senza regalare utili all’azienda ed agli azionisti.
    Meditiamo ragazzi, meditiamo……..

    • giaan89 ha detto:

      vabbè ma ultimamente con 1520, icon e 930 il gap hardware è colmato. Io potrei dirti invece che sul piano fotocamera l’hardware Nokia è insuperabile, abbiamo la ricarica wireless, i microfoni HAAC, il supersensitive touch, la tecnologia clearblack, tutte esclusive che mancano agli altri produttori. Adesso che anche ram e processori sono allineati alla concorrenza forse siamo anche un passo avanti.

      • Al Ros ha detto:

        mancano gli smartwatch, non ce n’è nessuno, e app fondamentali come le banche

        • giaan89 ha detto:

          le app sono un problema software sul quale windows phone non può far nulla se non aspettare gli sviluppatori, sugli smartwatch, bè lì sì qualcosa di più personalizzato si può fare ma volendo si può tappare il buco con quelli universali

          • Al Ros ha detto:

            quale sarebbe uno smartwatch per windows phone? io ne conosco solo per android.
            sulle app puoi fare campagne di sensibilizzazione verso gli sviluppatori offrendoti tu di pagare il porting, o lasciando a loro i guadagni pubblicitari per un certo tempo

      • Giallu74 ha detto:

        Rispondo anche anche ad Al Ros.
        Premetto che vendo cell on line in collaborazione con un negozio pertanto penso di conoscere un pò sia l’andamento del mercato che le caratteristiche dei prodotti (anche se sicuramente non sono il solo).
        Il phablet da 6 c’è, ma è un mattone difficilmente gestibile. Ha una nicchia di mercato. Penso piuttosto che sarebbe stato meglio tirare fuori un phablet da da 5′ o al massimo da 5’5″.
        L’Icon deve ancora uscire, ma le sue caratteristiche hardware sono inferiori al Note3 (come processore e ram) ed al Samsung S5 (come processore) e questo darà ancora la possibilità ai commessi di proporre a 599 Note3 o Samsung S5.
        Anche a me l’Icon piace molto, tanto che sto pensando di dare via il mio Note3 per un Icon e tornare a WP.
        Ma perchè produrre un device nuovo con una batteria da 2420!!
        Il mio Note3 ha una batteria 3200 e me ne frego della ricarica wireless.
        La gente guarda questo, non le altre pippe.
        Poi diciamo la verità. L’assemblaggio Nokia lascia a desiderare. Non è minimamente paragonabile ad HTC e company.
        Anche la cura dei particolari (in riferimento soprattutto all’assemblaggio)andrebbe curata maggiormente.
        Ripeto, per rompere il mercato, per far fare quell’effetto Wow serve il prodotto perfetto!!

        • Al Ros ha detto:

          ma l’icon sarebbe il 1320? io non sono manate del 6″ perchè troppo grande ma i note hanno un successo grandissimo e c’è gente che li considera i veri top di gamma.
          Vale sopratutto tra i tecnici o per chi deve ricevere e visualizzare allegati grandi, come i disegni, gli schemi elettrici o fare teleassistenze.
          Serve comunque che questi benedetti prodotti escano per poi avere la generazione successiva a basso prezzo.
          Anche come tablet, per quel poco che ho potuto vedere di nokia, hanno sparato prezzi folli.

          • Giallu74 ha detto:

            Il 1320 è un Phablet da 6″ con caratteristiche tecniche che reputo non adeguate, soprattutto hardware. E’ un telefono che non ha senso immettere sul mercato, dal momento che c’è già il 1520.
            L’Icon è il nuovo Nokia 930 con schermo da 5′ che uscirà probabilmente a fine maggio. Ottimo smartphone che purtroppo a causa dello schermo Amoled non supporterà Glance (sembra che il sensore da inserire per gestire il Glance sia stato reputato troppo costoso da mamma Nokia, mossa che reputo sbagliata) ma che, soprattutto, come detto, ha una batteria da 2420 che mi lascia un pò perplesso!
            Il Note l’ho dovuto prendere per questioni di lavoro, proprio per tutte quelle funzioni che hai elencato e devo dire che è una bomba!
            Non lagga mai, grazie al suo processore Snapdragon 800 da 2.3 e la Ram da 3 giga.
            Ha una batteria con cui arrivi tranquillamente a sera da 3200.
            Secondo me attualmente il top!
            Se lo cambio per l’Icon è proprio per tornare a WP.
            Con Android proprio non mi ci trovo.

    • Al Ros ha detto:

      Intanto si stanno ancora assestando, ci vuole il top di gamma, il phablet da 6″, il tablet da 7 da 8 e da 10 pollici e di ognuno di questi ci vuole la generazione vecchia che costa meno.
      Windows va bene come mezzavia, come apple dei poveri, nel senso che dovrebbe dare prodotti simili, stabili, facili da usare ma a prezzi minori.
      Che poi il suo punto di forza non siano i top ma i mediobassi non c’è niente di male, anche se comunque i top scendono velocemente sotto i 300 e diventano subito dei medi.

    • Riccardo1995 ha detto:

      hahahahahahahahahahahahah il tuo discorso non stai in piedi! insulti per “hardware” e poi dici ma apple è un caso a parte! hahahaha l’iphone 5 è un normale dual core con un giga di ram ottimizzato da favola rispetto ad android…. ed è quello che sta facendo wp! wp non punta sull’hardware ma sull’ottimizzazione! cose che adroid si scorda! non parlo di lag o robe del genere parlo che android per “stare” su tutte le macchine utilizza un sistema diverso ( java) i sistemi unix e nt ( apple e Windows ) non hanno bisogno di questo passaggio ! se vuoi creare un telefono wp devi rispettare restrizioni imposte da ms!

      • Giallu74 ha detto:

        Quando parlo di Apple come un mondo a parte intendo dire:
        1) Attualmente nessun utente Apple passerà mai a WP (per una serie di motivi che sarebbe troppo lungo elencare);
        2) Ios non ha bisogno di un hardware particolarmente potente per girare perché è un SO ermetico ottimizzato per un solo telefono (a differenza di Android e WP che sono montati su un numero di device ben maggiore realizzati per lo più da diversi produttori.)
        Quello che dico, da tifoso di WP è che se vuole entrare e spaccare il duopolio Apple/Samsung sul livello di smartphone medio/alto (cosa assolutamente indispensabile per diventare un brand di grido) deve realizzare il prodotto perfetto perché purtroppo, volente o dolente, deve recuperare un grosso gap.
        E qui non mi sembra di avere detto castronerie. l’utente medio non è quello che frequenta questo sito. E’ molto più semplice da abbindolare……

        Poi sono il primo a riconoscere i passi avanti che Microsoft sta facendo negli ultimi due anni.
        Ma penso che l’obiettività e la ricerca di una corretta strategia di marketing attualmente siano due ottime basi su cui poggiare un successo futuro.

        • Riccardo1995 ha detto:

          riguardo il gap ti posso capire ! ma wp non è ( e non deve essere) un sw come android ! Microsoft punta moolto sull’ottimizzazione del sw ( come apple) e io veri risultati si vedranno quando tutte le app di terzi saranno ottimizzate a dovere ! vedrai vedrai :D

  33. Riccardo1995 ha detto:

    quoto entrambi e aggiungo: in un futuro vicino Android forse avrebbe risollevato … ma tra 10 anni !? android è un ring dove tutte le aziende si stanno uccidendo …. e il clou è il one+one …. top a prezzi bassi…. con winphone stanno creando un sistema dal nulla cercando di non fare i vecchi errori ( winp8 ha mancanze ma non problemi.. e per me è basilare!) quindi nokia ha pensato intelligentemente di puntare tutto al buoi con una piattaforma nuova ma anche rivoluzionaria( per me)! lasciando il lavoro a ms che potete dire tutto ma win è un sistema operativo e Microsoft ha la sua esperienza in questo campo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *