• 45 commenti

Microsoft rimuove la popolare app myAppFree, gli sviluppatori pubblicano una nuova versione

myAppFree è una popolare applicazione disponibile da tempo su Windows Phone che ci propone ogni giorno un’app disponibile normalmente a pagamento sullo store di Windows Phone, resa gratuita, oltre ad altre app scontate per un periodo di tempo limitato.

NewMyAppFree

Gli sviluppatori ci segnalano che il 1° aprile hanno ricevuto una e-mail da parte di Microsoft dove li informavano della rimozione dell’app per non aver rispettato la policy 2.11 che dice:

“Your app and its associated metadata must accurately represent its functionality, capabilities and features.”

In pratica il problema deriva dal fatto che l’app, secondo Microsoft, proponeva link ad app presenti sullo Store facendo passare il messaggio che erano gratuite o in offerta grazie all’utilizzo di myAppFree (in realtà spesso grazie ad un accordo con gli sviluppatori, le app erano disponibili gratuitamente per 24 ore in cambio della visibilità offerta da myAppFee). Per questo dopo poco più di 10 giorni, nonostante gli sforzi del team di myAppFree per contattare Microsoft, hanno ricevuto una nuova e-mail con la seguente risposta:

“The app was removed because it providing apps for free, or providing discounts to apps.
Policy 2.11 requires that app features and functionality are clearly and accurately represented.
In this case, as the app’s primary functionality is prohibited, it will not be republished to the Windows Phone Store.”

“You may publish apps that link or direct users to other Windows Phone Apps, but your app must not imply that it is providing discounts or changes in price.”

Gli sviluppatori sono rimasti molto delusi e amareggiati da questa scelta, soprattutto visto che l’app aveva riscontrato un grandissimo successo (solo in Italia contava oltre 12.000 recensioni sullo Store) e che la rimozione è stata effettuata senza prima contattarli in modo da risolvere insieme il problema.

Non potendo più rilasciare un aggiornamento, gli sviluppatori hanno ora deciso di pubblicare una nuova versione di myAppFree, cambiandone la descrizione in modo da non andare contro la policy di Microsoft.

Di seguito la nuova descrizione dell’applicazione:

myAppFree è un applicazione che ti suggerisce ogni giorno una nuova app di alta qualità. Non perdere l’opportunità di vantarti con i tuoi amici di essere sempre aggiornato sulle novità dello store.
scarica myAppFree ora per non perderti le migliori app!

Se siete utilizzatori di questa applicazione, potete scaricare la nuova versione da poco pubblicata sullo Store gratuitamente tramite il link diretto che trovate sotto.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Drak69 ha detto:

    Microsoft ha fatto bene invece…perche prima si capiva esattamente che le app erano gratis con myapp free xD tantissima gente lo credeva e lo crede tutt’ora…Cmq ottimo il restyling, prima faceva davvero schifo l’app

    • Riccardo ha detto:

      concordo sulla grafica, ma rimuovere un applicazione senza dare l’opportunita di cambiarla e senza preavviso è totalmente scorretto.

      • Vaniz ha detto:

        Il preavviso c’è stato, ai dev sarebbe bastato cambiare la descrizione dell’app per evitare il problema:)

        • Riccardo ha detto:

          No il preavviso non c’è stato. E’ stata rimossa senza possibilità di aggiornamento. Quello che vedi sono le risposte del team di supporto alla richiesta di maggiori dettagli. L’articolo riporta la notizia in modo scorretto.

          • Vaniz ha detto:

            Ah comprendo, in tal caso mi dispiace, sono onesto nel dire che l’app è davvero valida quanto lo sono nel dire che, effettivamente, la vecchia descrizione traeva in inganno. Ho notato che i vostri competitor usano le parole “raccomandazioni esclusive di app” onde evitar problemi.

            Mi spiace che sia andata così, secondo me dietro tutto questo comunque c’è lo zampino di qualche impiegato (di Microsoft s’intende) che non ha troppa voglia di fare bene il proprio lavoro..

  2. thedico ha detto:

    Scusate, probabilmente ho capito male..ma perchè a me l’app continua a funzionare?

  3. francescomad ha detto:

    Ed ora non c’è più per 7.8…grazie Microsoft!

  4. Luca ha detto:

    Immagino che l'”app di qualità” sia quella diventata free al momento… Certo che per non entrare in contrasto con i termini di Microsoft ora la sua descrizione è piuttosto incoerente con quello che fa l’app… D’altra parte se da ora segnaleranno solo app di ottima qualità e divenute gratis hanno fatto centro :D

    • Drak69 ha detto:

      Vogliono far rimanere la gente con il dubbio, non scriveranno mai cose del tipo “mettiamo in evidenza le app in offerta o gratuite a tempo presenti nello store” che alla fine farebbe capire agli allocchi che commentano nelle loro recensioni “mettete asphalt 7 gratis” che non è loro la scelta di mettere gratis le app xD

      • Luca ha detto:

        Vabbè che alla fine è utile anche un’app che semplicemente segnala quando una diventa gratis (come d’altro lato è sempre stato)… Quello che voglio dire è che se nella descrizione scrivono appunto ciò che fa l’app gli utenti continueranno ad usarla lo stesso, sarà comunque utile, e allo stesso tempo non riceveranno critiche tipo quella che hai appena citato tu (ed il bello è che sta sulla nuova versione xD)

  5. Dome ha detto:

    Questi comportamenti fanno solo allontanare gli sviluppatori ed è la cosa che meno abbiamo bisogno…
    Devono comunicare e far risolvere i problemi. Non rimuovere le app. 12000 recensioni non le avranno certo fatte in un mese…

    • Carmine ha detto:

      Gli sviluppatori si allontanano se non vedono guadagni… Altrochè comportamenti come questo. La prova è che l’applicazione è stata reinserita. Aldilà di questo, trovo che sia una buona app, molto utile per trovare app interessanti. Ora che è stato cambiata la presentazione spero che ogni problema sia stato risolto e faccio gli auguri di buon lavoro a Myappfree

  6. Giacomo Agostini ha detto:

    Utilizzo da oltre un anno myAppFree e senza quest’app non sarei mai riuscito a trovare così tante ottime apps gratuite per il mio Lumia. Inoltre grazie a myAppFree sono riuscito a risparmiare non poco, approfittando quotidianamente delle singole offerte. Mi è dispiaciuto sapere che il loro grande impegno possa essere stato calpestato senza aver avuto la possibilità di aprire un confronto con Microsoft. Ad ogni modo, ho già prontamente scaricato la nuova versione che ritengo personalmente molto più accattivante e funzionale.
    Viva myAppFree!!

    • Drak69 ha detto:

      Impegno nel far credere alla gente che grazie a loro le app erano gratis? xD

    • Anakin21 ha detto:

      Molte volte la gente pensava che giochi come asphalt o altri di grossi produttori, fossero gratis grazie a myappfree..ed é sbagliato

      • Giacomo Agostini ha detto:

        Perdonate l’ignoranza, ma nella metà delle app che ho scaricato (grazie myAppFree) nella descrizione c’era la frase: Oggi gratis grazie a myAppFree….
        non ditemi che non l’avete mai vista?

        • Luca ha detto:

          Il “grazie a myAppFree” nasce dal fatto che per un accordo tra sviluppatore e myAppFree, lo sviluppatore metteva gratis l’app per qualche giorno e myAppFree dava visibilità all’app… Probabilmente nel motivo che ha reso l’app gratis per un tempo limitato rientra anche myAppFree, ma non è myAppFree a renderla gratis, tant’è che se vado a cercare la stessa app nello store la trovo comunque gratis…

          • Giacomo Agostini ha detto:

            Ciao Luca, non volevo dire questo. Certo che l’app è gratis anche nello store, d’altronde il tasto download di myAppfree ti porta al download dell’app direttamente dallo Store. Quello che intendevo è che se lo sviluppatore rende l’app gratuita per 24ore scrivendo nella descrizione “Grazie a myAppFree…..” in cambio di visibilità, sarà sicuramente per merito di myAppFree se quel dev ha reso free la propria app all’interno dello store

          • Luca ha detto:

            Ah ok allora siamo d’accordo :)

          • Michele Plantamura ha detto:

            luca ti sbagli in realtà e’ prorpio grazie a myappfree che l’app e gratis ti faccio il mio esempio io ho messo gratis alcune mie app proprio grazie all’accordo preso con il team di appmyfree altrimenti la mia app non sarebbe stata messa gratis sullo store, quindi tutti gli utenti che l’hanno presa gratis o tramite myappfree o perché se ne sono accorti in ogni caso devono ringraziare myappfree

  7. Vaniz ha detto:

    Io onestamente sono d’accordo con MS, anzi, questo è uno dei motivi per cui ho scelto Windows Phone. Le descrizioni delle app devono essere chiare, e oggettivamente myAppFree (per quanto sia comunque un’ottima app) faceva passare un messaggio diverso da quello reale al fine di far credere che fossero sempre loro a offrirti l’app gratis.
    Non a caso, AppDeals è ancora nello store e fa praticamente la stessa cosa:)

  8. Sebastiano ha detto:

    La Microsoft ha fatto bene, scaricatevi “Store Deals” piuttosto, un’app di uno sviluppatore italiano, che fa da sempre lo stesso servizio di MyAppFree ed in più non si limita ad una sola app giornaliera ma pubblica TUTTE le app gratis del giorno…

    • Michele Plantamura ha detto:

      mmm toh anche myappfree e’ un app di sviluppatori italiani ,e ti consiglio di leggere la rispsota di riccardo le altre app non fanno quello che fanno loro..

  9. brizius ha detto:

    Mi sembra un po’ una scusa, oppure non è possibile cambiare la descrizione nello store?!

  10. Riccardo ha detto:

    Ciao Ragazzi, Dietro myappfree c’è un team di 8 persone che contatta giornalmente gli sviluppatori per far mettere l’applicazione gratis per circa 24 ore(molti sviluppatori potranno confermarlo). L’applicazione è gratis per tutti sullo store chiaramente! Quello che fa myappfree è avvertirti della promozione in corso e fornire un link ad essa. Utilizzare myappfree è un modo per supportare gli sviluppatori,certo ci sono altre app ma nessuna di esse ha un team che si occupa di convicere altri sviluppatori a mettere le proprie app in offerta.
    Microsoft ha rimosso l’applicazione senza dare la possibilità di modificare la descrizione, senza preoccuparsi che un’azienda potesse chiudere e senza un possibilità di dialogo. Hanno certificato l’applicazione per più di 10 volte senza segnalare mai nulla in un anno e mezzo.

    chiunque voglia supportarci è ben accetto

    Riccardo, myAppFree CEO

    • Gennaro Sasa ha detto:

      Scusate ma al posto di “chiedere spiegazioni” che, seppur legittimo, di fatto può essere interpretato come una scusa o come reticenza, non potevate far un update fittizio per cambiare la descrizione e POI mandare una mail di spiegazione? Avreste guadagnato quanto meno altri 10 giorni di warning…
      Ma semplicemente, non potevate mettere una spiegazione esplicita di come lavorate? Anche perché in sostanza era “vero” che le app diventavano gratis grazie a voi, era il COME che per MS era spiegato male e che autosponsorizzava la app in maniera indebita (figurarsi se con la penuria di app che c’è MS le taglia a cuor leggero…).
      Comunque una rinnovata al layout ci voleva e chi vi apprezza continuerà a farlo e a recensirvi positivamente…

    • Gerry ha detto:

      Vedrete che pian piano riavrete i numeri di prima, già con il post qui su plaffo credo che avrete in 1 giorno moltissimi download.

    • _Marok_ ha detto:

      Non è che per caso avete sponsorizzato app che erano gratis per altri motivi invece che per accordo con voi?
      Magari lo sponsor che ha fatto diventare gratis l’app si è incavolato e vi ha segnalato ad MS.

    • War 78 ha detto:

      Ho scaricato la versione nuova ma non mi accetta user e password. Devo registrarmi di nuovo?

      • Massimo Caroli ha detto:

        No, sicuro che le password siano corrette? Manda un email direttamente a me massimo__at__myappfree.it e cercherò di aiutarti.

  11. carlitos ha detto:

    Bene ha fatto ms a rimuovere l’app che prendeva in giro (e cerca di continuare a farlo) molti utenti. Le app sono in offerta a prescindere da loro. Ci sono molte altre api che danno lo stesso sevizio, ad esempio storedeal

    • Michele Plantamura ha detto:

      in che modo prendeva in giro gli utenti? io sono uno sviluppatore e ti posso assicurare che e’ un servizio molto serio le mie app ad esempio sono state messe gratis prorpio per accordi con loro altrimenti non sarebbero state gratuite. quindi in buona parte le app che trovi gratis tramite myappfree sono gratis perché il team si metteva in contatto con gli sviluppatori ( o noi ci mettiamo in contatto con loro) proprio per ottenere visiblità ecc

      • carlo becciu ha detto:

        A si? Allora pubblicate la lista di tutte le app che sono state messe gratis, tutte, giorno per giorno e il nome dello sviluppatore contattato. Sono proprio curioso

  12. Carmine ha detto:

    Cmq se non avessi letto l’articolo non mi sarei neanche accorto che l’app era stata ritirata, a me ha sempre continuato a funzionare ed anche bene XD

  13. Luca ha detto:

    Si ho capito ma è la stessa cosa che ho detto io nella frase “nel motivo che ha reso l’app gratis per un tempo limitato rientra anche myAppFree, ma non è myAppFree a renderla gratis”… Evidentemente sarò stato ambiguo visto che già in due mi avete risposto dicendo praticamente la stessa cosa… Con il “non è myAppFree a renderla gratis” intendevo dire che io non scarico l’app gratis tramite l’app myAppFree, non è grazie a loro se l’app diventa gratis… Allo stesso tempo è grazie a loro se lo sviluppatore decide di metterla gratis… O sbaglio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *