• 50 commenti

AdDuplex: Nokia detiene il 90% della quota Windows Phone, in Italia i Lumia 520, 610 e 820 i più popolari!

AdDuplex, il servizio che permette agli sviluppatori di promuovere le proprie applicazioni su Windows Phone, ha pubblicato i nuovi dati relativi alla percentuale di dispositivi Windows Phone presenti nei diversi paesi, sfruttando i dati del proprio servizio.

clip_image003_thumb

Dai nuovi dati pubblicati (misurati il 22 novembre) possiamo vedere come Nokia rimane la regina incontrastata del mondo Windows Phone arrivando a quota 90% del totale. Secondo costruttore è HTC con il 7% e sotto la quota 2% troviamo Samsung e Huawei.

Di seguito possiamo vedere il grafico dei terminali Windows Phone 7 e Windows Phone 8 più popolari:

clip_image002_thumb

Di seguito invece il grafico dei terminali più popolari nel nostro paese:

clip_image011_thumb

Di seguito la percentuali di utenti Windows Phone 7 e Windows Phone 8 nel mondo:

clip_image004_thumb

Risultati ancora più marcati se consideriamo esclusivamente il mercato americano:

clip_image005_thumb

Da notare infine come in Francia il secondo smartphone Windows Phone più popolare è l’HTC 8S:

clip_image010_thumb

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. gl3nn920 ha detto:

    Poi ci si chiede perché non continua ad investire in WP7…

    • attilio ha detto:

      Che c’entra, è ovvio che se non sono più in commercio i wp7 la quota scende.

      • Marco ha detto:

        Ogni Lumia 610 venduto (e sono ancora sugli scaffali) è un disastro economico per Windows phone e Nokia, in termini di passaparola negativo. Fa schifo, ecco perché non lo compra nessuno. È la dura verità

        • giggggggi ha detto:

          Ma che dici? Non lo compra più nessuno ovviamente perché di fatto é diventato obsoleto nella gamma Windows phone, ma l’anno scorso é stato il terzo smartphone più venduto d’Europa..non é stato un errore perché cmq ha permesso la diffusione della piattaforma

          • Marco ha detto:

            Si ma se confronti il 520 e il 610, che costano TUTTORA lo stesso prezzo, ti accorgi che c’è un UNIVERSO di differenza. E se uno prende un 610 lo fa per il prezzo, ma poi lo vuole cambiare il prima possibile, ne ho esperienza anche diretta, ce l’hanno vari amici…

        • Daniele Baldanza ha detto:

          Esatto! E purtroppo hanno perseverato anche col Lumia 510 che purtroppo si trova ancora in giro

        • GiobyOne ha detto:

          Sacrosanta verita’, Nokia(MS) con quello che costa il 520/620 dovrebbe proporre quasi uno scambio. Poi con l’acquisto di app lo ripagano e magari poi dopo si comprano un top di gamma, e tolgono wp7 in pochi giorni.

          • Giacomo ha detto:

            Esatto, chi possiede un 510/610 ma anche tutti gli altri wp7 hanno uno sconto di 50-70 euro se comprano un nuovo terminale wp8. Semplice come cosa .-.

      • gl3nn920 ha detto:

        C’entra eccome. Secondo te uno sviluppatore, piccolo o grande che sia, preferisce investire, attraverso le proprie app, in Windows Phone 7 (con problemi legati al linguaggio di programmazione) che ha il 14% di quota oppure preferisce investire in Windows Phone 8 (con un linguaggio di programmazione facilmente convertibile)?

  2. CaptainBracc ha detto:

    Poi ci si chiede perché non continua ad investire in WP7…

    • attilio ha detto:

      Che c’entra, è ovvio che se non sono più in commercio i wp7 la quota scende.

      • mbax ha detto:

        Ogni Lumia 610 venduto (e sono ancora sugli scaffali) è un disastro economico per Windows phone e Nokia, in termini di passaparola negativo. Fa schifo, ecco perché non lo compra nessuno. È la dura verità

        • Daniele Baldanza ha detto:

          Esatto! E purtroppo hanno perseverato anche col Lumia 510 che purtroppo si trova ancora in giro

        • giggggggi ha detto:

          Ma che dici? Non lo compra più nessuno ovviamente perché di fatto é diventato obsoleto nella gamma Windows phone, ma l’anno scorso é stato il terzo smartphone più venduto d’Europa..non é stato un errore perché cmq ha permesso la diffusione della piattaforma

          • mbax ha detto:

            Si ma se confronti il 520 e il 610, che costano TUTTORA lo stesso prezzo, ti accorgi che c’è un UNIVERSO di differenza. E se uno prende un 610 lo fa per il prezzo, ma poi lo vuole cambiare il prima possibile, ne ho esperienza anche diretta, ce l’hanno vari amici…

        • GiobyOne ha detto:

          Sacrosanta verita’, Nokia(MS) con quello che costa il 520/620 dovrebbe proporre quasi uno scambio. Poi con l’acquisto di app lo ripagano e magari poi dopo si comprano un top di gamma, e tolgono wp7 in pochi giorni.

          • Giacomo ha detto:

            Esatto, chi possiede un 510/610 ma anche tutti gli altri wp7 hanno uno sconto di 50-70 euro se comprano un nuovo terminale wp8. Semplice come cosa .-.

      • CaptainBracc ha detto:

        C’entra eccome. Secondo te uno sviluppatore, piccolo o grande che sia, preferisce investire, attraverso le proprie app, in Windows Phone 7 (con problemi legati al linguaggio di programmazione) che ha il 14% di quota oppure preferisce investire in Windows Phone 8 (con un linguaggio di programmazione facilmente convertibile)?

  3. Max ha detto:

    Senza ombra di dubbio 820 ha il miglior rapporto prezzo qualità ed é uno dei pochi che puoi cambiare la cover.

  4. Valerio ha detto:

    Credo che entro la fine del 2014 gli sviluppatori che programmeranno anche per WP7 saranno quasi scompari

  5. Max ha detto:

    Senza ombra di dubbio 820 ha il miglior rapporto prezzo qualità ed é uno dei pochi che puoi cambiare la cover.

  6. Valerio ha detto:

    Credo che entro la fine del 2014 gli sviluppatori che programmeranno anche per WP7 saranno quasi scompari

  7. v2online_And80 ha detto:

    Lumia 610, un errore da non rifare per Nokia MSFT.

  8. v2online_And80 ha detto:

    Lumia 610, un errore da non rifare per Nokia MSFT.

  9. Alex ha detto:

    io credevo che il 920 vendeva molto di più del’820. Alla fine la differenza economica è veramente poca e il 920 offre il massimo

  10. Alex ha detto:

    io credevo che il 920 vendeva molto di più del’820. Alla fine la differenza economica è veramente poca e il 920 offre il massimo

  11. Luca ha detto:

    Caspita… non credevo che il 625 potesse avere già una percentuale vicina al 5%! Peccato per il 925 che è veramente uno smartphone splendido. Leggero, elegante, raffinato, prestante.

  12. Luca ha detto:

    Caspita… non credevo che il 625 potesse avere già una percentuale vicina al 5%! Peccato per il 925 che è veramente uno smartphone splendido. Leggero, elegante, raffinato, prestante.

  13. Giallu74 ha detto:

    Sono dati assolutamente imbarazzanti per tutti i competitor di Nokia nel ramo Windows Phone.
    Passi Haweii, passi Samsung che ha dichiaratamente puntato su Android (con ottimi risultati di vendita) ma proprio non capisco HTC che ha immesso nel mercato due ottimi prodotti con una politica commerciale e con prezzi scandalosi.
    Come si fa a rimanere in piedi se non investi su marketing, servizi e app. Eppure produce ottimi livelli.
    Il mio 8x è il quarto HTC, ma se non si sveglia (tipo un HTC One per WP) spingendolo forte penso che anche io passerò a Nokia. Magari attendo che cali il prezzo del 1520 oppure aspetto un paio di mesi dopo l’uscita dei nuovi modelli con WP 8.1.

    • Mtb ha detto:

      Htc, come Samsung e tutti gli altri al di fuori di Nokia, hanno spiegato bene il motivo per cui non puntano su wp: non hanno alcun vantaggio nel farlo, in quanto anche a pari mercato il costo del Device sarebbe più alto per via della licenza Microsoft, licenza che invece google da free per Android. Nokia ha invece un contratto con ms, che passa le licenze a costi irrisori (se non free), in cambio di una linea di terminali che non include devices con os competitor, escluso quello della stessa casa finlandese, il vecchio e caro Symbian, ora chiamato Asha os…

      • Giallu74 ha detto:

        Non ero aggiornato su queste cose. Allora Microsoft dovrebbe sostenerle maggiormente xche’ ormai il mercato é terribile e se su vuol aspirare a diventare leader del mercato non penso basti Nokia…

      • corrado ha detto:

        la licenza mi sembra costi 10 dollari, ( quello che paga nokia a MS)suvvia non sarà questo a frenare la corsa, tenendo poi conto che comunque devi pagare i brevetti a microsoft e nokia per altre cose

  14. Giallu74 ha detto:

    Sono dati assolutamente imbarazzanti per tutti i competitor di Nokia nel ramo Windows Phone.
    Passi Haweii, passi Samsung che ha dichiaratamente puntato su Android (con ottimi risultati di vendita) ma proprio non capisco HTC che ha immesso nel mercato due ottimi prodotti con una politica commerciale e con prezzi scandalosi.
    Come si fa a rimanere in piedi se non investi su marketing, servizi e app. Eppure produce ottimi prodotti che a livello hardware non hanno nulla da invidiare a Nokia.
    Il mio 8x è il quarto HTC, ma se non si sveglia (tipo un HTC One per WP) spingendolo forte penso che anche io passerò a Nokia. Magari attendo che cali il prezzo del 1520 oppure aspetto un paio di mesi dopo l’uscita dei nuovi modelli con WP 8.1.

    • Mtb ha detto:

      Htc, come Samsung e tutti gli altri al di fuori di Nokia, hanno spiegato bene il motivo per cui non puntano su wp: non hanno alcun vantaggio nel farlo, in quanto anche a pari mercato il costo del Device sarebbe più alto per via della licenza Microsoft, licenza che invece google da free per Android. Nokia ha invece un contratto con ms, che passa le licenze a costi irrisori (se non free), in cambio di una linea di terminali che non include devices con os competitor, escluso quello della stessa casa finlandese, il vecchio e caro Symbian, ora chiamato Asha os…

      • Giallu74 ha detto:

        Non ero aggiornato su queste cose. Allora Microsoft dovrebbe sostenerle maggiormente xche’ ormai il mercato é terribile e se su vuol aspirare a diventare leader del mercato non penso basti Nokia…

      • corrado ha detto:

        la licenza mi sembra costi 10 dollari, ( quello che paga nokia a MS)suvvia non sarà questo a frenare la corsa, tenendo poi conto che comunque devi pagare i brevetti a microsoft e nokia per altre cose

  15. tivi92 ha detto:

    Fiero possessore di Lumia 820 (prima di Lumia 620).
    Avanti cosi Windows Phone!

  16. tivi92 ha detto:

    Fiero possessore di Lumia 820 (prima di Lumia 620).
    Avanti cosi Windows Phone!

  17. Giacomo ha detto:

    “Passa anche tu al lato blu della forza” cit.

  18. Giacomo ha detto:

    “Passa anche tu al lato blu della forza” cit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *