• 50 commenti

Nokia DC-50: Il nuovo carica batteria (doppiamente) wireless con batteria integrata per un utilizzo in mobilità!

Non solo nuovi terminali, dall’evento Nokia di Abu Dhabi ecco arrivare un nuovo interessante carica batteria wireless portatile che racchiude al suo interno una batteria in modo da utilizzarlo in mobilità.

Nokia-Portable-Wireless-Charging-Plate-DC-50

Questo particolare carica batteria wireless permette di ricaricare il nostro smartphone semplicemente appoggiandolo sopra (per i dispositivi che supportano questa funzione), la batteria interna da 2.400mAh garantisce un utilizzo anche quando non abbiamo la possibilità di utilizzare la classica presa elettrica.

In che modo possiamo ricaricare la batteria all’interno di questo carica batteria wireless? Semplice, tramite il caricabatterie microUSB in dotazione o avvicinandolo a un altro carica batterie wireless. Le dimensioni di questo dispositivo sono 69 x 134 x 12 mm per un peso di 150 grammi.

d50

Il Nokia DC-50 sarà disponibile  al prezzo di 99$ (al momento non è noto di vendita italiano) nelle colorazioni giallo, bianco, ciano e rosso.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. gex ha detto:

    Che fissa!

  2. gex ha detto:

    Che fissa!

  3. Antonio ha detto:

    Non male, lo trovo un accessorio molto interessante. Certo a 100€ è troppo, spero in un prezzo in Italia che sia sui 70€ e non di più

  4. Antonio ha detto:

    Non male, lo trovo un accessorio molto interessante. Certo a 100€ è troppo, spero in un prezzo in Italia che sia sui 70€ e non di più

  5. Ste091 ha detto:

    OT: si sa niente del lettore mp3 e del treasure tag ?

  6. Ste091 ha detto:

    OT: si sa niente del lettore mp3 e del treasure tag ?

  7. LoZio33 ha detto:

    GENIALE!!!

  8. LoZio33 ha detto:

    GENIALE!!!

  9. Gino ha detto:

    Ne avevo visto un altro di una marca sconosciuta qualche mese fa. Ottima idea, poi con 2400 ricarichi per intero uno smart. Pensate messo in macchina dietro al cell senza usare cavi.

  10. Gino ha detto:

    Ne avevo visto un altro di una marca sconosciuta qualche mese fa. Ottima idea, poi con 2400 ricarichi per intero uno smart. Pensate messo in macchina dietro al cell senza usare cavi.

  11. dodo5c ha detto:

    Ma del DC-601 e del DC-19 non si sa ancora niente?

  12. dodo5c ha detto:

    Ma del DC-601 e del DC-19 non si sa ancora niente?

  13. _Marok_ ha detto:

    Che senso ha?
    Il DC-16 viene 29€ e ha 2200 mAh che con il cavo sicuramente ha un’efficienza più alta.

    Capisco che l’altro lo puoi usare normalmente alla presa elettrica e in più anche scollegato, ma non lo vedo molto utile primo perchè costa un botto, secondo se lo voglio “da viaggio” è molto ingombrante; come già detto offre un efficienza più bassa del classico filo e se volessi ricaricare in mobilità mentre faccio un’escursione come cavolo faccio senza cavo? Dò un giro di scotch per tenerli insieme?

    • michele ha detto:

      Il giro di scotch lo trovo ottimo

    • tivi92 ha detto:

      Più bello il DC 18!!! Ha una compattezza e uno stile ancor meglio del dc 16

    • corrado06 ha detto:

      Come giá scritto in un paio di post precedent: date un occhiata
      Sul sito new Trent usb battery supply. 40 euro e sei autonomo per 3 giorni.
      Con 100 mi sono preso , comprese spese di spedizione e dogana , un pannello solare 2 uscite USB da 2 ampere e un’altra batteria da 12000 milliampere . Alternative ce be sono a tonnellate, basta saper cercare. Ma da come ben SI nota molti di voi usano Il cell, Il PC o Il tablet esclusivamente solo per giocare o per I social network.
      P.s. Non tutti

      • _Marok_ ha detto:

        Interessante, ma queso è per chi ha esigenze particolari tipo viaggi all’avventura dove per giorni non puoi attaccarti ad una presa elettrica.

        Questi strumenti son diversi, sono molto più compatti e rivolti all’emergenza.

        Per dirti il mio caso, ne terrei uno da portarmi sempre in giro appunto per emergenza nella borsa; magari capita che in 6 mesi non lo uso mai e una batteria da 12000mAh oltre ad essere troppo ingombrante e pesante, sarebbe semplicemente troppo per le mie necessità.

        “Ma da come ben SI nota molti di voi usano Il cell, Il PC o Il tablet esclusivamente solo per giocare o per I social network.
        P.s. Non tutti”

        Non capisco il senso di questa frase, chi non ha bisogno di due batterie da 12000mAh e un pannello solare usa il cell solo per gioco?….

  14. _Marok_ ha detto:

    Che senso ha?
    Il DC-16 viene 29€ e ha 2200 mAh che con il cavo sicuramente ha un’efficienza più alta.

    Capisco che l’altro lo puoi usare normalmente alla presa elettrica e in più anche scollegato, ma non lo vedo molto utile primo perchè costa un botto, secondo se lo voglio “da viaggio” è molto ingombrante; come già detto offre un efficienza più bassa del classico filo e se volessi ricaricare in mobilità mentre faccio un’escursione come cavolo faccio senza cavo? Dò un giro di scotch per tenerli insieme?

    • tivi92 ha detto:

      Più bello il DC 18!!! Ha una compattezza e uno stile ancor meglio del dc 16

    • corrado06 ha detto:

      Come giá scritto in un paio di post precedent: date un occhiata
      Sul sito new Trent usb battery supply. 40 euro e sei autonomo per 3 giorni.
      Con 100 mi sono preso , comprese spese di spedizione e dogana , un pannello solare 2 uscite USB da 2 ampere e un’altra batteria da 12000 milliampere . Alternative ce be sono a tonnellate, basta saper cercare. Ma da come ben SI nota molti di voi usano Il cell, Il PC o Il tablet esclusivamente solo per giocare o per I social network.
      P.s. Non tutti

      • _Marok_ ha detto:

        Interessante, ma queso è per chi ha esigenze particolari tipo viaggi all’avventura dove per giorni non puoi attaccarti ad una presa elettrica.

        Questi strumenti son diversi, sono molto più compatti e rivolti all’emergenza.

        Per dirti il mio caso, ne terrei uno da portarmi sempre in giro appunto per emergenza nella borsa; magari capita che in 6 mesi non lo uso mai e una batteria da 12000mAh oltre ad essere troppo ingombrante e pesante, sarebbe semplicemente troppo per le mie necessità.

        “Ma da come ben SI nota molti di voi usano Il cell, Il PC o Il tablet esclusivamente solo per giocare o per I social network.
        P.s. Non tutti”

        Non capisco il senso di questa frase, chi non ha bisogno di due batterie da 12000mAh e un pannello solare usa il cell solo per gioco?….

  15. Ramollo Camollo ha detto:

    Meglio comprarne subito almeno 3 o 4, così carichi il telefono in wireless, poi quand’è scarico il caricatore lo ricarichi in wireless col secondo e via così a catena..

  16. Ramollo Camollo ha detto:

    Meglio comprarne subito almeno 3 o 4, così carichi il telefono in wireless, poi quand’è scarico il caricatore lo ricarichi in wireless col secondo e via così a catena..

  17. tivi92 ha detto:

    Quale é il dc 19?

  18. LOKiiii ha detto:

    deve essere mioooo

  19. Salem ha detto:

    La perfezione <3

  20. Salem ha detto:

    La perfezione <3

  21. Claus ha detto:

    99 dollari?? Con 32 euro su Amazon c’è una batteria esterna da 10400 mAh, sei autonomo per almeno 4 cicli di ricarica completa!

  22. Claus ha detto:

    99 dollari?? Con 32 euro su Amazon c’è una batteria esterna da 10400 mAh, sei autonomo per almeno 4 cicli di ricarica completa!

  23. DrMouse ha detto:

    10400? Sicuro?

  24. Diego ha detto:

    allora, se si potesse lasciare sempre attaccata alla corrente come una basetta classica senza che la batteria interna si degradi, così da staccarla in caso di necessità e mettersela in tasca sarebbe fantastico. La vedo dura però che non si danneggi la batteria interna lasciando la basetta sempre attaccata. Voi che dite?

  25. Diego ha detto:

    allora, se si potesse lasciare sempre attaccata alla corrente come una basetta classica senza che la batteria interna si degradi, così da staccarla in caso di necessità e mettersela in tasca sarebbe fantastico. La vedo dura però che non si danneggi la batteria interna lasciando la basetta sempre attaccata. Voi che dite?

  26. dodo5c ha detto:

    L’nstore mi ha risposto in seguito alla domanda sui caricabatteria dc-19 e dc-601:”I supporti Nokia DC-601 sono previsti entro la metà di Novembre, invece i caricatori Nokia DC-19 sono stati ordinati ma l’arrivo non ci è ancora stato comunicato”

  27. dodo5c ha detto:

    L’nstore mi ha risposto in seguito alla domanda sui caricabatteria dc-19 e dc-601:”I supporti Nokia DC-601 sono previsti entro la metà di Novembre, invece i caricatori Nokia DC-19 sono stati ordinati ma l’arrivo non ci è ancora stato comunicato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *