• 27 commenti

InPic: Un nuovo client Instagram non ufficiale gratuito per Windows Phone 8 e Windows 8

Ecco arrivare sullo Store di Windows Phone 8 l’ennesimo client non ufficiale Instagram, il popolare social network di condivisione foto.

InPic

InPic include gran parte delle funzionalità di Instagram, permette infatti di effettuare il login con il nostro account, caricare foto (niente video), guardare foto e video, commentare, seguire altri utenti, ricercare utenti e tag, condividere e salvare foto/video sul nostro dispositivo.

Sembra che l’app, come molte altre app non ufficiali, non riuscendo a gestire le nuove modalità di sicurezza di Instagram fanno segnalare l’account associato come sospetto e bloccano le immagini nella ricerca tramite hashtag (problema non presente al momento su Instagraph e 6tag).

L’app è disponibile gratuitamente sia su Windows 8 (LINK) che su Windows Phone 8. Se interessati potete effettuare il download tramite il link diretto che trovate sotto.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. David ha detto:

    ormai va di moda fare client ig!

  2. David ha detto:

    ormai va di moda fare client ig!

  3. Marco ha detto:

    6tag regna…

    • maozetung ha detto:

      A quanto dice Rudy questa app non ha il controllo degli hashtag e si rischia che il profilo venga segnato come sospetto e gli hashtag non funzionano più. A me è successo usando la prima versione di Instance… E ancora non mi hanno riattivato… L’unica soluzione sarebbe rifare un nuovo account…

      • David ha detto:

        lo hanno fatto a me con 450 followers, ho avuto il panico per 7 giorni..

      • Marco ha detto:

        Esiste un’altra possibilità: aspettare che esca la versione 2 di Instance, poi fare login e logout da quest’ultima. A quanto pare la Instance 2.0 avrà il controllo corretto degli hashtag, però solo la versione finale avrà accesso completo ai file caricati da Instance 1.x e quindi sbloccherà lo stato “sospetto” dell’account. E poi bisognerà aspettare un’altra settimana. Tutto questo è stato spiegato da Rudy Huyn

  4. mbax ha detto:

    6tag regna…

    • David ha detto:

      lo hanno fatto a me con 450 followers, ho avuto il panico per 7 giorni..

    • mbax ha detto:

      Esiste un’altra possibilità: aspettare che esca la versione 2 di Instance, poi fare login e logout da quest’ultima. A quanto pare la Instance 2.0 avrà il controllo corretto degli hashtag, però solo la versione finale avrà accesso completo ai file caricati da Instance 1.x e quindi sbloccherà lo stato “sospetto” dell’account. E poi bisognerà aspettare un’altra settimana. Tutto questo è stato spiegato da Rudy Huyn

  5. Simone ha detto:

    Ora lo provo anche se credo che difficilmente batterà 6tag. Cmq x essere sicuro io continuo a fare gli upload con Instagraph

  6. ExtremeAsus ha detto:

    Ormai va di moda creare app per WP8 e non per WP7

  7. Guest ha detto:

    Ormai va di moda creare app per WP8 e non per WP7

  8. marta ha detto:

    è inutile ci vuole l’app ufficiale per fare tutto, queste app sono inutili e inconcludenti, che sia peer wp8 o per wp7.8
    a tutti quelli che dicono di non lamentarsi per la mancanza di app su wp7.8, siete dei cretini

  9. marta ha detto:

    è inutile ci vuole l’app ufficiale per fare tutto, queste app sono inutili e inconcludenti, che sia peer wp8 o per wp7.8
    a tutti quelli che dicono di non lamentarsi per la mancanza di app su wp7.8, siete dei cretini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *