• 65 commenti

Reuters: Azionisti spingono per un passaggio ad Android da parte di Nokia, Stephen Elop conferma la scelta di Windows Phone!

Durante l’annuale meeting con gli azionisti, Stephen Elop ha ricevuto diverse critiche da parte degli azionisti a causa dei risultati dell’azienda finlandese al di sotto delle aspettative.

Nokia nel 2011 ha deciso di abbandonare Symbian (visti i risultati ottenuti negli ultimi anni) e passare al sistema operativo mobile di Microsoft per quanto riguarda i propri smartphone. Questa scelta non è stata apprezzata da tutti, in molti credevano che la strada più facile per Nokia era quella di adottare Android, Windows Phone doveva ancora dimostrare la propria forza e quindi poteva essere una grande rischio per la casa finlandese.

Reuters scrive che durante il meeting di quest’anno diversi azionisti hanno chiesto un cambio di strategia, un esempio è la dichiarazione di Hannu Virtanenm, azionista di Nokia, che ha dichiarato al CEO di Nokia:

Sei una persona in gamba .. e la dirigenza sta facendo del suo meglio, ma chiaramente, non è abbastanza. Siete consapevoli che sono i risultati quello che conta? La strada per l’inferno è lastricata di buone intenzioni. Per favore scegliete un’altra strada

Juha Varis, manager di Danske Capital, ha dichiarato invece:

“Elop ha chiuso le porte… non hanno idee nuove, il loro destino è tutto su Windows Phone.

Magnus Rehle, senior partner in Greenwich Consulting dichiara invece che Elop è riuscito a ridurre i costi ma non ad aumentare la quota di mercato, aggiungendo che forse si potrebbe tornare a Google, Microsoft ha avuto la sua possibilità ma non è riuscita a decollare.

Elop si è mostrato fiducioso della propria scelta, le vendite sempre in aumento dei propri smartphone Nokia Lumia e la consapevolezza di avere nelle mani la quasi totalità del mercato Windows Phone fanno sicuramente ben sperare.

“Effettuiamo cambiamenti  in corso d’opera, ma è chiaro che nell’attuale guerra tra ecosistemi, abbiamo fatto adottato la chiara decisione di concentrarci su Windows Phone con la nostra gamma Lumia. Ed è con questo strumento che entreremo in competizione con Samsung e Android” ha dichiarato Stephen Elop.

Alcuni analisti credono che in assenza di un piano B, la “salvezza” di Nokia potrebbe arrivare dai terminali a basso costo per i mercati emergenti e di fascia media con prezzi intorno ai 300 dollari.

Grazie a Yari per la segnalazione! viavia

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Francesco Bosso ha detto:

    Non biasimo gli azionisti, tuttavia sono ancora fiducioso che sul lungo tempo WP si rivelerà la scelta migliore.

  2. Daniele ha detto:

    “quad-core” Android? C’è già troppo google in giro, per i miei gusti.

  3. Alex ha detto:

    in un universo parallelo nokia ha adottato android e gli azionisti, visti i risultati deludenti, premono per il passaggio a windows phone

  4. akhenaton ha detto:

    A pensare che in passato non ho mai comprato Nokia per l’ orrendo Symbian e non credo che se fosse passata ad android avrei comprato Nokia.
    Ora con wp sono al terzo telefono Nokia e probabilmente non comprerò telefoni con altri os e di altri produttori.
    Speriamo che wp decolli; i segnali sono incoraggianti a parer mio

    • teddy ha detto:

      Orrendo Symbian? Beata gioventù…….

    • quentin60 ha detto:

      Guarda che Symbian non era poi così tanto male, certo il paragone non regge e ti dirò che ho fatto un po’ di fatica ad abituarmi a questo sistema innovativo e “colorato”, volevo lasciare, ma essendo sempre stato Nokia ho dato ancora un po’ di fiducia e adesso sinceramente non me ne pento, anche se l’allegra coppia qualche cappella l’ha fatta, la fà e la farà, però son convinto che la strada è quella giusta.

      • Claudio ha detto:

        Symbian è stato un buon sistema all’inizio ma non è stato sviluppato adeguatamente, ho abbandonato Nokia per passare a Samsung con Android ma sono tornato indietro solo perché il miglior telefono disponibile con wp è il lumia 920 e sono contentissimo di averlo fatto.
        Se fosse stato per Symbian userei ancora Android ^^

  5. Andrea ha detto:

    Io non ho mai creduto in ste scemenze di statistiche verso il futuro.
    In giro conoscono un sacco di persone che vorrebbero un Lumia, ma perché non lo prendono? Perché il loro telefono Android ancora funziona e non hanno tutti sti soldi per cambiarlo senza un valido motivo! Statistiche, azionisti, fottevi voi e i vostri dati. I Lumia sono ben apprezzati, Nokia lo sa e l’ha capito! Io ho la fortuna di vivere a Milano e a Torino e iPhone pian piano perde terreno e Android? Android è snobbatissimo! Gli unici che tirano solo il Galaxy s3 e i note!

    • dani ha detto:

      Hai ragione al 100& , ma la chiave del successo in termini di vendite di massa saranno i futuri lumia con wp8 a basso costo, Android ha diffuso gli smartphone così…a parità di prezzo son convinto che tanti sceglier ebbero Nokia/wp8

    • ciccio ha detto:

      Io ho un esperienza del genere.io fui nel mio paesino il primo a possedere Windows Phone con un Nokia Lumia 800 e quelli con android cercavano sempre il pelo nell uovo ma si attaccavano al vecchio problema del Bluetooth.poi pero appena gliel ho fatto provare per qualche minuto dicevano bello ecc. E poi alcuni di questi hanno preso il meno costoso Nokia Lumia 610 che si è espanso a vista d’occhio qui.prima tutti avevano galaxy s next turbo e cacate varie ora in meno di un anno i galaxy si sono dimezzati lasciando spazio a Windows e questo è un grande risultato che dicano quello che vogliono per me wp sia 7.8 sia 8 diventeranno peggio dell’ iPhone

  6. Guido ha detto:

    Si però ragazzi quando scrivete articoli, scriveteli in italiano corretto. I tempi sono sballati. Tipo “in molti credevano che la strada più facile per Nokia era quella di adottare Android”. Per favore…

  7. quentin60 ha detto:

    Tieni duro Stephen che hai ragione.! Basta con le solite cose, perfette ma noiose, ci voleva una ventata di freschezza e novità… Tempo al tempo e anche wp diventerà completo ma divertente da vedere e da usare…
    Nokia vai così, sei sulla retta via ;-)

  8. Andrea ha detto:

    Ma si, buttiamoci tutti nel marasma dei 500 produttori di android…. mi auguro che Nokia continui così e che non diventi l’ennesimo produttore di android…

  9. gian89 ha detto:

    Ok capisco gli investitori ma dire che WP non sia decollato è da checche piagnone secondo me, cavolo android faceva pena nei primi due anni e wp8 sta andando benissimo in 6 mesi dall’uscita dei terminali Lumia. È ovvio che sarebbe stato meglio android per quei poverini che sono stati licenziati. Con un occhio al futuro secondo me entro i prossimi due anni Windows Phone sarà un gigante e il brand lumia appresso.

  10. Drak69 ha detto:

    Forse nokia dovrebbe fare come samsung ma al contrario…cioè concentrarsi su wp e rilasciare un terminale all’anno con android sopra xD Gli azionisti sarebbero felici e nokia prenderebbe altri soldi

    • abarth89 ha detto:

      É quello che pensavo anch’io, se per gli investitori é cosi indispensabile android, facciamogli un Galaxy S Lumia, così quando vedono che non vende si convincono anche loro che Windows phone é la scelta migliore, anche se cmq creare un terminale Android per Nokia vorrebbe dire un notevole investimento economico, che dubito se lo possa permettere..

      • Drak69 ha detto:

        Mah non credo…alla fine puo ridurre i costi facendo un po come faceva HTC o come sta facendo tutt’ora samsung…mantiene il form factor di uno dei suoi dispositivi e gli mette android riprogrammando il bootloader del dispositivo. A parole è semplicissimo, ma per nokia non è un impresa impossibile. Magari non fa nemmeno il modello di punta…ad esempio potrebbe fare un 720 con 1gb di ram e android. Così da dare solo un assaggino delle sue potenzialità a chi cmq non vuole staccarsi facilmente da androd. Sai quanti si convertirebbero dopo aver provato la fotocamera nokia o i suoi servizi esclusivi? xD Passerebbero a windows phone per avere il 920 magari o il suo successore.

  11. MCiD ha detto:

    Gli azionisti parlano solo la lingua dei ricavi. Non gliene frega una mazza di ecosistemi e “tifoserie” varie. Se avessero la percezione di poter rimpolpare i dividendi adottando PincoPalla OS spingerebbero per quello. Io amo WP ma non posso fare a meno di pensare che il connubio tra la popolarità di Android e la grandissima credibilita’ della quale ancora gode Nokia avrebbero potuto scalzare Samsung dal vertice. Obbiettivamente che Nokia ci riesca con WP mi sembra poco pobabile, per lo meno in tempi brevi… col tempo, pian pianino, chissa’ ma ci vorranno anni

    • Ren ha detto:

      Perdona il “meno” ma ho cliccato sul rosso invece che sul “rispondi” :D

      Ad ogni modo che Nokia sarebbe già da tempo nuovamente prima nelle vendite se avesse scelto Android lo sappiamo tutti, Nokia compresa. Il punto è che Nokia deve necessariamente distaccarsi dalla massa, un pò come fa la stessa Apple. Non dimentichiamoci, poi, che se Nokia gode della popolarità che, giustamente, detiene è soprattutto grazie al mercato di fascia medio-bassa e noi tutti sappiamo che Android non avrebbe mai garantito quella fluidità e affidabilità su quella fascia di prezzo che tanto frutta a Nokia. Cosa sarebbe successo se Nokia avesse scelto Android? Sarebbero usciti prodotti magari buonissimi a livello estetico ed hardware ma con un software che fatica e che avrebbe fatto perdere di botto quell’aggettivo tanto caro a Nokia ( “affidabile” ) attorno al quale si è costruita ed evoluta l’intera azienda in tutti questi anni. Nokia ha fatto la scelta giusta decidendo di “buttarsi” su Windows Phone. E’ un sistema operativo affidabile, veloce, fluido, nuovo e che, soprattutto, “appartiene” per la quasi totalità a Nokia ( non nel senso che Nokia ne detiene azioni od altro, ma perchè – come abbiamo visto su Plaffo pochi giorni fa – la maggior parte dei Windows Phone in circolazione sono Nokia. ). Dici poi che ci metteranno anni ad avere un ruolo definitivo nel mercato ma mi dispiace contraddirti perchè in questi tre anni Windows Phone ha raggiunto in moltissimi paesi quasi il 20% del mercato mobile; il che non è poco. Secondo il mio personalissimo parere, non dovremo aspettare “anni” per vedere le quote di Windows Phone e Nokia tra le vette più alte, basterà aspettare il 2014 e quel quasi 20% diventerà sicuramente un 30% a discapito di Apple ma soprattutto di Android.

      • Alessandro ha detto:

        Apple se gioca bene la carta iOS 7 crescerà, così come continuerà a crescere android nei top di gamma xché è un ottimo sistema operativo.
        X WP si dovrà accontentare nel breve di crescere nella fascia medio bassa, giusto x la leggerezza del sistema. Finché non avrà tutte le app che hanno gli altri sistemi e non diventerà meno noioso (ste tile sono davvero davvero noiose, c’è bisogno di nuove idee per renderlo meno monotone) non c’è trippa x gatti, nemmeno se si mettono a piangere in cinese!

        • Gian 920 ha detto:

          Ottimi top di gamma, poi prendi un galaxy che non sia S o note e piangi
          Nokia e wp ce la possono fare, tempo al tempo. Anche considerando che la maggior parte dei computer sono Windows. Se aumenta l’integrazione siamo a cavallo

  12. fra ha detto:

    Qui qualcuno si sta cagando addosso… Trallalero trallalla

  13. Daniele D. ha detto:

    Se Nokia dovesse malauguratamente passare ad Android, sicuramente passerò ad iPhone. E lo dico da hater convinto di Apple e possessore di Omnia W.

    • Gio ha detto:

      Quotone pazzesco
      Io detesto ios perchè non fa al caso mio e perchè lo trovo esteticamente orrendo(gusti sono gusti) idem per il design dell’iphone
      Voglio wp, ma se se ne va nokia chi resta a produrre windows phone? Io?

  14. Valmo ha detto:

    Un discorso come quello che stanno facendo gli azionisti sarebbe andato bene 5 anni fa, non adesso a giochi fatti. Concordo col dire che se 5 anni fa nokia si fosse mossa su android ora sarebbe sicuramente messa meglio.
    Ma siccome CDA (e azionisti) si sono mossi un po’ troppo tardi, l’unica soluzione era rimasta WP. Se 2 anni fa Nokia avesse scelto android ora sarebbe messa come HTC. Gli altri produttori android rimangono su perchè sony, lg ecc (tralasciando cinesate) hanno anche altri mercati oltre agli smartphone. E samsung è l’unica che ci guadagna dagli smartphone.
    Ora come ora per nokia sarebbe una follia lasciare wp (soprattutto con l’8 che sta ingranando) e differenziarsi, ovvero mettere 1-2 terminali con android, manderebbe all’aria il contratto con MS.
    Per ora devono rimanere con WP e magari (e dico magari) alla fine di quest’anno tirare un po’ più di somme.

  15. Morris ha detto:

    l’unica alternativa che vedo possibile al posto del mio iphone è proprio windowsphone… Ci manca solo che lo abbandonano… Secondo me con windows 8 a 200 euro hanno fatto una mossa azzeccata…. Niente lag di android e dispositivo completo, dove lo trovate? Vero ci sono molti difetti ancora, peró stanno crescendo molto velocemente..

  16. Nessun problema ha detto:

    Nessun problema, nel caso passo tornerei ad iPhone.
    Avere in tasca un i7 per non far laggare una VM non fa per me.

  17. grigo ha detto:

    Credo ke la scelta più intelligente sia adottare entrambi…ki vuole potenza e liberta va su Android, ki fluidità a discapito della libertà wp8.
    Alla fine offrono cose diverse quindi non vedo perke nn farlo.

    • Daniele D. ha detto:

      Potenza per far funzionare l’OS? No grazie.

      • grigo ha detto:

        Per questo propongo entrambi… sai quanti passerebbero da Samsung a Nokia??un sacco, il brand Nokia é ancora molto forte, ma molti hanno Android e preferiscono tenerlo…l importante é dare la possibilità di scegliere, poi ognuno se può attiva il cervello e sceglie.

  18. Bianco ha detto:

    A mio avviso potrebbero fare una gamma Lumia con android.

    Basso livello, uno medio e uno alto. Stop.

  19. giggi ha detto:

    che notizia inutile…il valore del parere degli azionisti conta in base alla quota di azioni che hanno.. evidentemente questi sono una minoranza, anche perché sennò sfiducerebbero il cda di nokia. e poi che senso avrebbe abbandonare ora windowsphone ( con tutte le penality che dovrebbero pagare a Microsoft) proprio quando si stanno cominciando a raccogliere i frutti?? e poi passare ad android sarebbe il fallimento di nokia, ricordiamoci che htc ha perso il 90% del fatturato in un trimestre

  20. fabio ha detto:

    Strategie per sottomettere Nokia e Windows…tremano e sanno già le altre aziende che il duopolio win dows-Nokia sta crescendo….in Italia infatti l unico paese che detiene il 15 % di mercato…in sei mesi questi dati sono velocissimi e fanno tremare…brava Nokia azienda astuta e che si distingue dalla massa ovvero DAI COMPRATORI DI TELEFONI BIMBI MINCHIA…ah ah quanto mi piace sta parola…ma Nokia deve distinguersi…con le innovazioni cose nuove mai viste sia in termini di telefoni che applicazioni…e con l aiuto di Windows maestra dell’ informatica…saranno primi nel mercato

  21. M04r3n0 ha detto:

    Samsung é la chiave del successo di se stessa, non Android.
    Basta guardare le condizioni finanziarie di Htc e Motorola.

    • Jax ha detto:

      Giusto!
      Samsung usa il canale degli smartphone solo per pubblicità, dato che produce praticamente ogni apparecchio elettronico per la casa.
      Non per niente sta sviluppando un sistema operativo personale, ha tentato con Bada e ora ci riprova con uno pseudo Android. A Samsung non serve più la presenza ingombrante di Google.

      Nokia, al contrario, producendo solo telefoni deve assolutamente appoggiarsi a un colosso che la regga. Google ti concede la licenza e ti molla un calcio in culo, mentre Nokia necessita di sviluppatori esterni per sostenere la baracca.

  22. mahhhh ha detto:

    Chissà cosa diranno invece gli azionisti di htc, che nonostante Android e una buona base di partenza sui vari wp 6/6.5 si ritrovano in perdita… Basta aprire uno dei nostri smartphone, dentro ormai c’è sempre meno roba, fa tutto il soc, e c’è sempre meno margine da parte dei costruttori per distinguersi dalla massa, il design e l’os sono le poche cose su cui possono intervenire, e wp per chi come Nokia era in ritardo è la scelta migliore. Sinceri, tra un s4 Samsung già affermato chi comprerebbe un Nokia con Android? Solo qualche nostalgico. Switch to wp!

  23. alessio ha detto:

    Ma come fa a piacere tanto quella brutta copia di Ios,di Android?
    Se tutti avessero le stesse App,ci sarebbero solo Windows Apple e forse Blackberry.

  24. Francesco87 ha detto:

    La differenza tra un amministratore delegato e gli azionisti è che gli azionisti per definizione sono interessati al maggior utile possibile nel minor tempo, un ad invece è uno stratega e le sue scelte potranno rivelarsi vincenti anche dopo anni.
    Che senso ha diventare una delle tante aziende che producono Android quando Nokia con Windows Phone sarà leader incontrastata? Un OS nuovo e che deve scrollarsi di dosso il ricordo negativo delle versioni precedenti impiega un po’ ad affermarsi, ma WP sta già raccogliendo i propri frutti, ormai l’unico problema sono le applicazioni, ma gli sviluppatori per wp stanno aumentando, viste le possibilità di guadagno e la facilità del porting da Android e soprattutto perché i market Android e iOS con 800.000 applicazioni stanno diventando saturi. C’è da dire poi che google vede wp come fumo negli occhi (lo testimonia l’ostruzionismo verso l’os)perché wp, a differenza di iOS e al pari di Android, si propone come os per tutte le tasche e soprattutto per tutti i Device: tablet, smartphone e pc, con il rischio quindi di creare un ecosistema senza precedenti.

  25. Hankel ha detto:

    Anche io ritengo che la notizia non sia “importante”
    Qualsiasi azionista può far richieste al management, quando questi azionisti sono rilevanti il management si adegua o cambia; se Elop ha risposto che wp è confermato evidentemente la richiesta è pervenuta da azionisti irrilevanti. Anche perché altrimenti la notizia sarebbe stata diversa…”Nokia apre le porte ad Android” o “Elop lascia Nokia”. Unico appunto, eviterei di far uscire certe notizie al di fuori dei CDA, non fanno bene alla gamma Lumia, che al momento, sta vivendo il suo miglior momento da quando è nata.

  26. j-mac ha detto:

    Che chiedano a htc come se la passa nonostante android…

    • Mic-Schumacher ha detto:

      Hihihihi giusto…..

    • MCiD ha detto:

      Nokia non e’ HTC. Se già con il “poco attraente” WP (quantomeno per la massa e soprattutto 1 anno e mezzo fa) Nokia, con la sola forza del proprio brand, ha salvato la propria baracca e quella di MS è logico che con Android che oggi spopola sarebbe stata messa meglio. Siamo oggettivi

      • blorg ha detto:

        Ricordiamo sempre che MS da’ a Nokia 1 miliardo di dollari l’anno per “riservarsi” l’esclusiva del suo sistema operativo, in realtà Nokia sapeva benissimo che con WP non sarebbe mai andata in attivo in tempi brevi e giustamente ha preteso che MS gli rifondesse il danno.

  27. blorg ha detto:

    “Microsoft ha avuto la sua possibilità ma non è riuscita a decollare.”

    Non mi sento di aggiungere altro

    • Mic-Schumacher ha detto:

      ….appunto ciao….puoi andare…

    • Morris ha detto:

      Vero che microsoft ha fatto molte cavolate e io personalmente prendo tutto con le pinze, però il progetto che c’è sotto è ottimo, l’idea di Surface PRO è qualcosa che per ora manca a TUTTI. Senza contare che Microsoft e Apple sono le uniche aziende che hanno un insieme di servizi unici ( ICLOUD, SKYDRIVE – ITUNES,XBOXMUSIC , IOS-WP, OSX-W8 ecc..) … Inoltre Microsoft ha ancora l’enorme ( e se non si svegliano non per molto) vantaggio nel settore buiseness, vuoi mettere integrare un surface \ lumia con le policy di activedirectory ? Questo lo puoi fare solo con Microsoft, gestire ipad \ iphone \ in dominio è una lotta continua, per non parlare di ANDROID che in dominio è inutilizzabile… Inutile, Microsoft attualmente è ancora lo standard.

      • urrrr ha detto:

        mah… sul settore business wp8 ha ancora troppe mancanze.
        No VPN, client outlook limitato, del calendario non parliamone….
        Non ci si pu; collegare a reti wireless che richiedono un certificato, ecc…

        Come al solito microsoft fa le cose bene all’80-90% e poi si ferma…

  28. cb ha detto:

    Ho scelto un 620 perchè non ne potevo più di android, e mi serviva un nuovo telefono di fascia bassa o medio-bassa
    Il mio telefono precedente funzionava così: lag crash crash bug lag lag lag mostruoso, una volta mi è comparsa una finestra che diceva “interruzione imprevista dell’applicazione Android”
    L’intero OS era crashato!!
    Se Nokia facesse un telefono con Android non solo lo sconsiglierei a chiunque, ma perderei anche un po’ la stima di grande azienda che ho di Nokia
    WP per tutta la vita!

  29. Clemente ha detto:

    Ma questi azionisti parlano proprio adesso che Windows sta sulla buona,strada, immaginate un Nokia con Android pensate a che barca piena robottini verdi e nessuno,ha la sua personalità preferisco Windows

  30. Mario ha detto:

    Io se Nokia avesse Android non lo avrei preso questo Lumia 820, wp gira ke e una bellezza , nessun problema , gli azionisti nn capiscono una beata… :D w nokia

  31. Valerio ha detto:

    Nokia con wp ha fatto la scelta giusta. Le app stanno decollando e per ora manca solo una chat all’altezza degli altri ecosistemi (Facebook msg docet) che credo sarà Skype integrato.

    A mio avviso per ora l’ostacolo più grande è nello sviluppo delle app… Ora qualunque app esce per android e Apple prima, poi dopo tanto per wp. Addirittura alcune app vengono sviluppate prima anche per blackberry :O
    Wp avrà raggiunto il suo successo quando le app che usciranno saranno subito sviluppate per wp :)

  32. Carmine ha detto:

    Il decollo di WP inizierà con l’avvento di 8.1 Blue; penso ci saranno delle interessanti sorprese ad attenderci :)
    Penso che la fortuna di Android dipenda dal fatto che quando è entrato nel mercato aveva solo iphone come competitor e quindi aveva la strada tutta in discesa essendo
    il suo rivale rivolto esclusivamente ad una fascia di mercato alta. Con prodotti economici è ruiscita a prendere una grossa fetta di mercato ed è normale che ora campi un po di rendita…
    Ma se vogliamo parlare di qualità… beh… Allora WP sta su un altro pianeta.
    La cosa straordinaria dei terminali WP è la loro incredibile fluidità anche sui modelli entry-level, cosa impensabile per chi usa Android. E vogliamo parlare di navigazione web? E’ improponibile un confronto con un IE che straccia qualsiasi Browser scaricabile dal Play Store… E che dire di Nokia Drive? Un navigatore che aggancia il satellite in meno di 3 secondi per chi usa Android è roba da fantascienza!! E voglio fermarmi qui…
    Detto questo, quando uno inizia ad usare WP, e capisce la differenza, senza fermarsi a guardare il numero di app scaricabile dallo store, beh… se ne capisce di telefonia difficilmente ritorna ad Android… Con l’aggiornamento a 8.1 Blue penso che ci sarà da ridere (per noi) :)

    • marcodo ha detto:

      Io ho un galaxy nexus e un optimus 7.
      Non ci guadagno niente a parlare bene di un sistema operativo piuttosto che di un altro e, sinceramente, nell’acquisto di un OGGETTO, non mi importa nient’altro se non della mia soddisfazione personale.
      Fatta questa premessa, utilizzo il nexus come telefono principale. Mi sento più in “controllo” della situazione e non c’è niente che mi viene in mente che non riesca a fare.

    • urrrr ha detto:

      umm… lungi da me dal criticare nokia + ms (ho un 920 anche se non sono proprio soddisfatto al 100% è un ottimo telefono).

      La storia di WP con la versione XX farà il botto l’ho già sentita. Di botti però non ne ho sentiti, lo spero però per la concorrenza.

      In qualche paese come l’Italia e pochi altri ha raggiunto percentuali importanti. NEi mercati di riferimento però (USA, Germania, UK) lo share è molto basso.

      Vedremo ma a livello modniale secondo me raggiungerà quote importanti (intorno al 20%) in 5 o 6 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *