• 32 commenti

Microsoft presenta denuncia formale contro Google alla Commissione europea per comportamento anticoncorrenziale

Microsoft come parte del Fairsearh.org che comprende membri come Oracle, Nokia, Expedia, TripAdvisor, ecc. ha presentato una denuncia formale contro Google alla Commissione europea per comportamento anticoncorrenziale.

Quello che si contesta a Google è di sfruttare la propria posizione dominante nel mercato mobile per controllare la pubblicità su Internet avendo il pieno controllo del proprio sistema operativo e utilizzarlo come “cavallo di Troia”. Google Android nel 2012 ha raggiunto una quota di mercato del 70%, questa alta percentuale unita al fatto che Google detiene il 96% della pubblicità mobile può chiaramente mostrare che ci si trova di fronte ad un monopolio ben strutturato. Uno degli aspetti contesi  è il fatto che sui dispositivi Android sono pre-installate diverse app di Google come YouTube, Google Maps, ecc. che vanno a proporre pubblicità di Google limitando fortemente la presenza di altri competitor.

Questa denuncia arriva in un momento molto importante per lo sviluppo di internet, sempre più spostato nel mobile. La Commissione europea sta già valutando come porre rimedio a questo abuso nel mondo desktop dove oltre ad avere il dominio nel campo pubblicitario utilizzerebbe il proprio motore di ricerca per favorire i propri servizi.

viavia

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. jose ha detto:

    Siamo pronti Google . . .

  2. Dario ha detto:

    A Ms la commessione Europea ha fatto diverse multe anche su faccende poco chiare (vedi la presenza del browser IE che ormai non ha per nulla il monopolio). Vedremo come si comporteranno con Google

  3. stefano ha detto:

    Era ora.. Fosse per me goog sarebbe già fallita

  4. fabio ha detto:

    Chi di arma ferisce…dalla stessa ne perisce…..che google di minkia fate proprio venire la cagarella

  5. fabio ha detto:

    Finalmente !!!

  6. mtb ha detto:

    Io credo che Google sia da una parte un grande alleato, Chrome è un browser eccezionale e il search è ottimo, ma d’altra parte ultimamente è estremamente invasivo con le pubblicità. Spero che da questo punto di vista venga sanzionata, perché è giusto, ma d’altro canto… Non vivrei senza Chrome e Gmail! Sono davvero eccezionali!

    • fabio ha detto:

      Ricorda mtb…che quando esisteva il primo browser Microsoft…i bambini fondatori Google…navigavano usufruendo di un sistema operativo che rivoluzionò l era del computer….e ora sputano sul piatto dove hanno mangiato

    • Jhonny Magia ha detto:

      Perché non hai provato la nuova Outlook. Anche io ero Gmail, ora on posso nemmeno aprirla per il fastidio che provo nel vederla. Troppo bordello e troppo limitata in confronto a ciò che offre Outlook.

  7. gian89 ha detto:

    Ooooh finalmente!!

  8. Andrea M. ha detto:

    OT: Ragazzi avete saputo che Google vuole comprare Whatsapp per un miliardo di $? Questo per incorporarlo nel servizio Babel che hanno intenzione di lanciare a maggio. Io mi auguro che non accada ma ne dubito, l’unica cosa che spero è che poi non venga a mancare il supporto all’app per WP, che gia è discutibile, o che la tolgano dallo store.

  9. nokia lamia ha detto:

    A MORTE GOOGLE!!!!!

  10. Dome ha detto:

    Finalmente qualche misura contro questo schifo!!!

  11. Picard74 ha detto:

    Beh.. era solo questione di tempo :-)
    Bon bisogna mai tirare troppo la corda.. Mi auguro che la commissione faccia quello che deve fare non dimenticandosi che per meno ha rotto l’anima a Microsoft per anni…
    Google, ricordi quando frignavi (esageratamente direi) assieme ad opera ecc.. perché IE vi ostacolava?
    Ora è il tuo turno… e ti stai comportando peggio di chi accusavi.
    Ora che piazzi il tuo browser sul tuo sistema operativo più tante altre esagerazioni va tutto bene?
    Buona fortuna…..

  12. ramses ha detto:

    mah non so cosa farà la comunità europea mi sa che finirà come per altre situazioni in altri ambiti, se fa qualcosa ms la condannano se lo fa google ignorano e ci passano sopra spero di essere smentito e che la cee sia meglio di qua in italy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *