• 30 commenti

Stephen Elop durante un’intervista evita di parlare del presunto Nokia Lumia 928 e lancia a terra l’iPhone del conduttore

Stephen Elop, CEO di Nokia, durante uno show televisivo finlandese andato in onda questa settimana con Harry Harkimo ha rifiutato di parlare del presunto Nokia Lumia 928 ed è stato protagonista di un simpatico siparietto avente protagonista l’iPhone del conduttore.

Nonostante le molte domande in merito, Elop si è rifiutato di dare informazioni in merito al presunto Nokia Lumia 928 (TheVerge: Nokia Lumia 928 in arrivo ad Aprile con Verizon! Scocca in alluminio e flash allo Xenon), mostrando invece il Nokia Lumia 620, nuovo smartphone Windows Phone 8 di fascia media dell’azienda finlandese. Alla domanda del conduttore di quando rilascerà un prodotto che gli avrebbe permesso di sostituire il proprio iPhone, Elop ne ha approfittato per prendere il dispositivo del conduttore e lanciarlo a terra, promettendo che gli sarà sostituito con un terminale Nokia. Il tutto ovviamente in una discussione molto amichevole.

Di seguito lo spezzone di video che mostra questa scena:

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Jose ha detto:

    Grande . . .

  2. leonardo ha detto:

    L`ho gia detto in passato… Elop, un mito!

  3. Antox ha detto:

    elop è un bullo :)

  4. SilverFreak ha detto:

    Mi fa morire quando dice… IT’S GONE… LOL epico

  5. DavideBaldanti ha detto:

    Ho capito che è sicuro di sé, ma così esagera e basta, si buttano a terra i cellulari perchè tanto verranno sostituiti da Nokia? Se fossi stato nel conduttore gli avrei dato uno schiaffo

  6. gian89 ha detto:

    Bè sta facendo bene con la serie Lumia, però andatelo a dire a tutti quelli che ha licenziato che è un grande. Prima di wp ha gestito malissimo la situazione e diciamocelo ad oggi avesse scelto android non avrebbe dovuto licenziare migliaia di dipendenti. Detto questo io sono convinto che tra massimo un paio di anni la scelta di wp li darà ragione.
    Piuttosto, ha mostrato il 620 ma io aspetto il 720 in Italia si sa qualcosa di specifico sul suo arrivo?

  7. edoardo ha detto:

    Genio!

  8. salva ha detto:

    Stephen Elio aveva assicurato l’aggiornamento al 7.8 dove e finito….il primo trimestre e quasi terminato…..

  9. Tonaz ha detto:

    ho fatto un meme in onore a elop che ha lanciato l’iphone :D http://cdn.memegenerator.net/instances/400x/36493634.jpg

  10. kasmol ha detto:

    “Lanciarlo a terra” e la madonna lo ha praticamente appoggiato

  11. Carloch27 ha detto:

    Oddio mentre leggevo questo articolo sulla TV c’era la puntata dei Simpson in cui Bill Gates compra e smantella l’azienda di Homer che aveva creato un sito Internet AHAHAHAHA … Che piacevole coincidenza

  12. Marcello ha detto:

    Certo cha una faccia da merluzzo! :lol:

  13. Arslan ha detto:

    Respect

  14. Stefano ha detto:

    Elop quando vuoi vieni a casa puoi lanciare a terra anche il mio omnia w, mi accontento di un Lumia 920

  15. Valerio ha detto:

    Elop che smargiasso

  16. gene ha detto:

    La Apple si é permessa per molti anni di deridere la Microsoft facendo battute a dir poco vergognose…adesso, se permettete, Microsoft si prende una piccola rivincita..e ne ha tutte le carte per poter parlare…perché tra un Lumia 920 con wp8 ed un iPhone 5 ios6 non é difficile capire quale sia il migliore

  17. pauly ha detto:

    Che americanata…

  18. tony ha detto:

    Propongo una domanda: meglio iPhone 5 oppure Windows Phone? Chi vuole rispondere deve motivare il perché..Io da ignorante (tecnicamente parlando) vedo iPhone avanti come market..le funzioni sn più belle nel Windows Phone anche l’estetica..bella la schermata start più fluido e scattante rispetto ad iPhone..personalmente preferisco Windows Phone nemmeno per idea mollo per android o iPhone

  19. j-mac ha detto:

    questo è fuori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *