• 22 commenti

Viber per Windows Phone 8? Ancore nessuna data di rilascio!

Viber, l’applicazione multi-piattaforma che fa il suo punto di forza nella possibilità di effettuare chiamate vocali, nella versione per Windows Phone 7.x e Windows Phone 8 è sprovvista di questa funzionalità (nello Store chiamata Viber Messenger).

Solo gli utenti Nokia Lumia Windows Phone 7.x hanno la possibilità di scaricare una versione appositamente sviluppata da Viber insieme a Nokia che permette di effettuare e ricevere chiamate. Purtroppo questa “versione completa”, oltre a non essere disponibile per gli altri device Windows Phone, non è disponibile per i terminali Nokia Lumia Windows Phone 8.

All’inizio del mese scorso un nostro utente aveva chiesto agli sviluppatori di Viber tramite la pagina ufficiale su Facebook quando sarebbe stata disponibile questa applicazione su Windows Phone 8 nella sua versione completa, in quel caso la risposta è stata  “non abbiamo una data precisa di rilascio”.

A distanza di oltre un mese, il nostro utente Angelo ha chiesto nuovamente agli sviluppatori se finalmente hanno una data sul rilascio di Viber nella versione completa per Windows Phone 8. Nonostante il tempo passato la risposta è stata identica, sembra proprio una risposta prestabilita che danno a tutti gli utenti che chiedono info sulla versione con supporto alle chiamate vocali per Windows Phone 8.

Davvero un peccato vedere una grossa azienda come Viber non supportare Windows Phone neanche ora che grazie a Windows Phone 8 ha delle API che semplificano la possibilità di implementare le chiamate voip

Al momento gli utenti Windows Phone 8 dovranno ancora limitarsi all’app Viber Messenger che permette solo di scambiare messaggi di testo con i propri amici.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. tia ha detto:

    Bene bene continuate così… Possibile che per ogni app importante sia sempre la stessa storia? Con questa serietà le vendite non decollano mica, cosa credono

  2. Damia91 ha detto:

    Il problema è che è un circolo vizioso… se non ci sono app WP non vende, se non vende gli sviluppatori non sviluppano app o comunque le sviluppano con molta calma, quindi poche app presenti e quelle presenti poco supportate, quindi poche vendite, e così via… per me Microsoft deve incentivare in qualche modo gli sviluppatori, soprattutto quelli più importanti. Che ne so, dia 100.000 euro agli sviluppatori di Whatsapp in modo che gli sviluppatori siano più propensi ad impegnarsi, e nel caso lo sviluppo sia veloce e soddisfacente, un premio bonus in denaro, e così per tutte quelle app popolari che fanno sì che un SO sia preferito ad un altro.

    • nyloc ha detto:

      Assolutamente d’accordo con te,tra l’altro è la stessa cosa che ha fatto blackberry con il nuovo os.ma qualcuno da qualcosa sul rilascio della nuova versione di Whatsapp?

      • nicb ha detto:

        più che whatsapp, facebook è penoso, non mi arrivano le notifice ddei messaggi… ed è pazzesco..

        • nyloc ha detto:

          Si è vero,solo che fa talmente schifo Facebook che l’ho totalmente rimossa dal cervello:)ed è Microsoft…..magari aggiornamenti veloci potrebbero rilasciarli,sembra che i loro software,non li supportino…

        • Daniel ha detto:

          Concordo, whatsapp a me funziona abbastanza bene… oddio, se lasciassero la possibilità di disabilitate lo streaming audio sarei più contento ;) però Facebook è una vergogna assurda non è possibile che mi tocchi aver sia la tile di Facebook ufficiale che quella di touch f. nello start per aver un’app quasi completa, la prima per controllare che siano stati inviati i messaggi di chat ed aver le notifiche, e la seconda app per poter condividere link dei miei amici oppure eliminare pagine che non mi interessano più…
          PS: per le notifiche fb in un commento di qualche tempo fà veniva detto di abilitare le notifiche “solo tile” senza abilitare anche le toast, facendo così se ho la connessione in 3g+ a me funzionano più o meno 2/3 delle volte…

  3. johnp1983 ha detto:

    anche qui… basta… aspettare… aspettare… aspettare…

  4. Pietro ha detto:

    Be é assolutamente incredibile questa cosa… Nonostante la crescita che ha Windows Phone sembra ci sia una specie di indifferenza verso questo sistema… E quindi tutte le conseguenze che già altri hanno detto nei commenti… Ma mi chiedo perché?? Se uno spende 600 euro per un telefono come il lumia 920, ma come anche gli altri che hanno comprato dei Windows Phone, ok magari si aspetta un po ma poi le applicazioni uno le vuole… Per forza che poi non vende… Si sparge la voce ed é fatta…

  5. pino ha detto:

    Per me è colpa di Microsoft che impedisce lo sviluppo di app voip costringendo così gli utenti ad usare skype….non mi sembra attribuibile un ritardo del genere al team di viber,di line ecc!!!!!

  6. dome ha detto:

    Che schifo..e Microsoft non fa niente… Ma uno che non bazzica su questi siti e che compra un Lumia 920 vedendo che non ci sono le app che hanno i suoi amici cosa va a pensare? Che merda!

  7. M04r3n0 ha detto:

    Io ce l’ho sul lumia 800 ed è “per me” praticamente inutile, lag e difficoltà ad avere una qualità accettabile in 3g se si è dentro un’abitazione con un segnale medio. Alla fine lo uso principalmente per i messaggi anche se potrei anche utilizzare qualcosa di diverso.
    Con le tariffe italiane inoltre è molto piu’ facile avere parecchi minuti di chiamate compresi in una tariffa che comprende anche internet, dove però internet spesso non basta, mentre di minuti di chiamate ne avanzano sempre.
    “Ah ma io chiamo collegato al wifi di casa!” eh già ma il povero disgraziato che riceve la telefonata magari è collegato in edge, o col 3g ad 1 tacca o con i mb disponibili ormai ridotti all’osso.
    Le nostre tariffe internet sono inadeguate per Viber e Skype , rendendoli inutili a prescindere dalla realizzazione dell’app. Poi ognuno è libero di pensarla come vuole.

  8. Nemesi84 ha detto:

    Dai è palese che questi non vogliono rilasciare l’app per altri motivi, sono APP mica programmi complessi, per fare un porting ci vogliono 2 programmatori per qualche giorno, e costi pari a zero, è solo una questione di volontà, che queste persone non hanno perchè molto probabilmente sono incentivati da terze parti.
    Per me viber può rimanere dov’è.

  9. Miki_73 ha detto:

    Sarebbe interessante capire come mai questa “indifferenza” nei riguardi di Windows phone da parte di così tante software house :-\
    Sarà complicato da programmare?
    Sarà troppo poco remunerativo?
    Ci sarà una specie di “cartello” contro Microsoft?
    Oppure effettivamente ormai Microsoft ha perso il treno per quanto riguarda la telefonia… E questo fa veramente rabbia perché per anni sono stati all’avanguardia!
    Windows phone è indubbiamente innnovativo e (almeno per quanto riguarda Windows phone 8) ha tutte quello che serve per essere assolutamente alla pari dell’Os di Apple…

  10. mahhhh ha detto:

    Le api per il voip sono integrate su wp8, e funzionano alla grande. è solo una questione di boicottaggio, che stanno perdendo. Abbiate fiducia

  11. Umberto ha detto:

    Senza offesa ma… che inglese! Come han fatto a capire??? :D

  12. blorg ha detto:

    “tutte le app WP7 gireranno su WP8”

    E’ bene ricordarlo sempre.

  13. marcello ha detto:

    io sono dovuto ritornare al mio galaxy nexus: per uno come me che usa whatsapp viber di continuo è una tragedia questa situazione. Il mio htc radar ora è nel cassetto attendendo che qualche aggiornamento mi faccia cambiare idea! una delusione.

  14. Strigiforme ha detto:

    Ho letto su un sito inglese che viber per wp8 sarà rilasciato il 10/03/13

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *