• 32 commenti

Lo Store di Windows Phone supera quota 130.000 applicazioni

Microsoft tramite un post sul proprio blog ufficiale ha annunciato che lo Store di Windows Phone ha superato quota 130.000 applicazioni.

Microsoft ha inoltre rivelato che sono già state pubblicate 15.000 applicazioni che sfruttano le nuove feature di Windows Phone 8, 40.000 registrazioni al Dev Center da parte degli sviluppatori negli ultimi 90 giorni e che il nuovo SDK per Windows Phone 8 è stato scaricato da oltre 500.000 sviluppatori. L’aumento dei mercati aperti all’utilizzo dello Store da parte di Microsoft e l’arrivo di Windows Phone 8 a portato un aumento del 75% nel numero di download delle applicazioni e un 91% di entrate maggiori per gli sviluppatori per un totale di oltre 1 miliardo di transazioni.

Gli utenti Windows Phone in media hanno scaricato 55 applicazioni/giochi, segno che parte fondamentale di ogni smartphone sono proprio le app presenti. Il numero di 130.000 applicazioni non è stato comunque raggiunto così in fretta come ci si aspettava, il traguardo delle 120.000 app era stato raggiunto nel mese di Ottobre 2012, ci sono voluti 4 mesi per aggiungere 10.000 app. Ovviamente Microsoft calcola il numero totale di app attive, quindi tutti gli sviluppatori che hanno realizzato app minori probabilmente hanno deciso di non rinnovare il proprio account come developer e le app sviluppate sono state rimosse.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Andrea ha detto:

    Togliamone 1000 per le false applicazioni facebook che non sono altro che un collegamento al sto touch.facebook.com :)

  2. gian89 ha detto:

    Bene ora manca ottimizzarle e velocizzarle, dobbiamo arrivare alla qualità degli altri store!

  3. Alberto Lumia 800 ha detto:

    Phone 8 a portato un aumento del 75% nel

    E l’h dov’è?

  4. gl3nn88 ha detto:

    Beh non c’è che un orizzonte di crescita per Windows Phone. Ormai penso sia proprio uscito dalla fase beta (WP7). Io aspetterei un altro annetto o massimo due (il tempo che mi si rompa l’LG Optimus 7) per poi rivalutare l’acquisto di un Windows Phone. Sicuramente tutte le mancanze e carenze attuali saranno colmate e allora sì che saranno c***i per tutti ;)

    • blorg ha detto:

      Si se gli altri nel frattempo rimanessero a guardare…

      • gl3nn88 ha detto:

        Guarda, Windows Phone sta raggiungendo i competitors, secondo me mancano due cose: un market più grande e con app di qualità e app famose, la correzione di alcuni problemi inutili di Windows Phone. Poi saranno tutti allo stesso livello, un esempio può essere infatti che nonostate queste carenze il Lumia 920 ha una buonissima fotocamera che gli altri non hanno.

      • kais ha detto:

        Non mi pare che ios sia poi cambiato molto…android non lo considero proprio, tra bug e widget ripetuti in screen non ha ancora un tema unico, holo, definito per tutte le app e l’interfaccia.

    • gian89 ha detto:

      Ho gli stessi progetti, più che altro mi sono precipitato ad acquistare l’optimus appena uscito Windows Phone e ho sbagliato. Meglio aspettare che i prodotti maturino altrimenti li paghi a prezzo pieno ma devi aspettare che si sviluppino. Quindi ho deciso di attendere l’evoluzione di wp8 per comprare uno smartphone top di gamma che non costi più uno sproposito, ma che offra di più in termini di software sia per le app che per le features generiche dell’OS.

    • Lorenzo ha detto:

      Mah, se pensi ad un WP8 fra 1 anno stai fresco, ci sarà in arrivo il 9 ;)

  5. Stefano ha detto:

    Le cose da fare entro marzo sarebbero sistemare l’app Facebook (anche se è di Microsoft) come ha capito e fatto WhatsApp. Poi rilasciare qualche app famosa (Ruzzle è vicinissimo, Foursquare lo stesso) e poi terminali WP8 di fascia media come il Lumia 720 e 620 e più scorte e pubblicità nei negozi!!! A MediaWorld dentro l’Ipercoop vicino casa mia tengono il cavo attaccato solo all’S3 e al Note 2 e il Lumia 920 NO!!! Quindi oggi anche i negozi sono di parte…

    • gl3nn88 ha detto:

      L’app di Facebook non è di Microsoft, è di Facebook solo che Microsoft ci mette il nome. Hanno sicuramente una partnership, vedi l’utilizzo di Bing su Facebook e vedi il fatto che MS è un azionista di minoranza di Facebook. Quelli incompetenti non sono MS ma FB. Infatti puoi vedere l’ottimo lavoro di integrazione che WP ha e questo grazie a Microsoft.

      • Stefano ha detto:

        Non ci avevo pensato però a questo punto Facebook non può fare più la menefreghista con WP perché si sta diffondendo molto, soprattutto in Italia.
        E di chi è è l’app va sistemata e resa più veloce soprattutto nei Device di fascia medio-bassa

      • Fabio ha detto:

        L’app di Facebook l’ha fatta MS, FB ancora snobba WP e non ha rilasciato nessuna app ufficiale, fai una cosa, vai sullo store, cerca FB e vedi chi l’ha fatta, fra i publisher c’è scritto MS Corporation.

  6. nico ha detto:

    Io tutt’ora non ho capito la questione instagram, si può fare un po’ di chiarezza in merito?non che a me interessi l’app ,a molti però si..ok molome arriverà.. Ma instagram ha non so quanti milioni di utenti attivi al giorno, è una discreta mancanza per un nome del calibro di Microsoft, detto questo sì ci vuole più cura per le app più Usate come fb,io mi ritrovo spesso ad usare m.facebook piuttosto che aprire l’app e non è un buon segno..ha tante tante mancanze ancora come app,lontana anni luce,ci vuole un bel lavoro congiunto tra sviluppatori e Microsoft, anche per altre app importanti quali ebay ebay annunci che son scandalose e via discorrendo,togliere quei paletti di sistema per sviluppare app con tutte le funzioni,in più Sarebbe bello vedere quei tanti giochini di fb con su ognuno o quasi quei collegamenti all’app store o al play store..e non dite che i giochini sono una stupidata perché anche la diffusione di essi soprattutto quelli provenienti dai social la fortuna della piattaforma,poi per il resto ce ne sono comunque di ottimi,ma ecco da parte mia ho elencato un po’ dove dovrebbe andare l’attenzione di Microsoft e nokia

  7. Nicoripara ha detto:

    Non capisco queste gare a chi ne fa di più,non basta la vita della batteria del cellulare per vederle tutte.Andiamo sulla fiducia sul numero.A mio parere 3000 sono anche troppe se uno vuole provarle.

  8. nico ha detto:

    Scusate l’italiano -.-

  9. Drak69 ha detto:

    Quantità e sempre quantità…chissenefrega che sono 130.000 app…microsoft dovrebbe fare come Blackberry. Pagare gli sviluppatori di app importanti per portare qualche app di spessore anche su windows phone. E’ inutile aspettare senza fare nulla perche senza app la gente non compra i windows phone…ma se la gente non compra windows phone le grandi app non verranno mai portate sul market di microsoft. E’ un circolo vizioso che puo terminare solo con qualche spesa da parte di mamma microsoft.

  10. Lorenzo ha detto:

    NON IMPORTA LA QUANTITà MA LA QUALITà!!!!!! E LA QUALITà DELLO STORE DI WP >> FA SCHIFO! < <

  11. Giuseppe Torcaso ha detto:

    Mancano sempre e comunque applicazioni ufficiali e importanti come, team Viewer, autocad lt, e altre app importanti che su Android sono presenti.

  12. Fabio ha detto:

    130.000 sì ma la qualità è bassa, con tutti i cloni che ci sono sembra una cineseria. E intanto mancano Photoshop Touch, Instagram, Ruzzle, Skype è addirittura peggiore della versione per Android o iOS, Waze, Teamviewer e chi ne ha più ne metta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *