• 16 commenti

Windows Phone 8: Internet Explorer 10 mobile porterà nuovamente la funzione “trova”

Per tutti coloro che ci seguono da tempo, sicuramente ricorderete che la funzione “trova” in Internet Explorer 8 mobile era presente nei nostri terminali. Con l’avvento dell’aggiornamento Mango e quindi di Internet Explorer 9 mobile, Microsoft per motivi non ancora chiari, ha sottratto questa funzione dal browser.

Tale funzione, quella che ci permette di trovare una parola o frase all’interno della pagina web aperta, è molto utilizzata e richiesta dagli utenti. Fortunatamente come abbiamo visto in un nostro precedente articolo, questa funzione è stata implementata nel br0wser grazie a un javascript (Windows Phone 7.5: Ecco una nuova implementazione per IE9 Mobile della funzione “Trova” tramite javascript).

Stando a un video ufficiale pubblicato da Nokia dopo la presentazione dei nuovi dispositivi Nokia Lumia 920 e Nokia Lumia 820 si vede chiaramente che la funzione Trova è implementata nuovamente in Internet Explorer 10 mobile, browser che sarà implementato nella nuova release Windows Phone 8.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. j-mac ha detto:

    Non voglio scatenare polemiche inutili o sembrare martellante, però questa è una di quelle funzioni che Wp 7.8 potrebbe avere. Sicuramente ci sarà un motivo valido per il fatto che adesso non ci sia, però dovrebbero fare di tutto per implementarla… non vedo problemi di hardware o di kernel su questa cosa.

    • Usain ha detto:

      Sicuramente hai ragione,ma vi rendete conto (non divo a te,ma in generale) che su ogni articolo di Windows Phone 8,il primo commento è rivolto a Windows Phone 7.8 se viene implementata,l’hardware non è supportato,l’hardware è supportato ecc…

      • j-mac ha detto:

        Già… però ci hanno portato loro a fare questo. E’ solo per avere un po’ di speranza condivisa… del resto questa funzione (che può sembrare banale) a me interessa molto di più che avere la possibilità di far girare l’ultimo gioco strafigo e pomposo (tanto non ci giocherei lo stesso).

  2. War ha detto:

    Utile ma anche la funzione “avanti” l’avrei usata molte volte..

    Spero ci sarà

  3. carloch27 ha detto:

    Io “trova” ce l’ ho già. L’ ho messa seguendo una guida (proprio su plaffo mi pare) ma di sicuro sarebbe meglio avercela nativamente

    • Usain ha detto:

      si,quella che dici tu evidenzia soltanto la parola senza andarci direttamente dove sola trovare,invece quella nativamente fa tutto,ti ci porta in maniera molto fluida! :D

  4. lores996 ha detto:

    Diciamo che su IE avrebbero potuto fare un lavoro migliore.
    Spesso e volentieri uso UC Browser al posto di IE perché è più comodo e ricco di gesture utili anche se leggermente più lento.

  5. Denis Nigro ha detto:

    Ragazzi..mettetevelo bene in testa.. Premetto che io sono uno di voi se si tratta di lodare il lumia 800 … E nokia e wp in GENERALE..MA RICORDATE CHE MS NON HA NESSUNA VOGLIA DI STARE AD ACCONTENTARE I WP7.5 USERS..BENSI FA LO STRETTISSIMO NECESSARIO PER TENERSI I CLIENTI ATTUALI E ALLO STESSO TEMPO INVOGLIARE A PASSARE ALLA TERZA GEN DI SMARTPHONE WP!!!!

  6. Gino ha detto:

    Prendendo il succo di un articolo, questo che vi allego è il vero motivo del perchè molte cose non si potranno implementare in wp7.8.
    Se ciò è vero, è inutile dire che quella stupida funzione girerebbe pure sul più scarso dei cellulari, perchè il tutto è riconducibile alla sicurezza:

    “Nell’intervista rilasciata in precedenza, Greg Sullivan, senior marketing manager di Windows Phone, aveva detto una mezza verità. Le cause del mancato aggiornamento sono effettivamente legate a un problema di adattamento che implica cambiamenti strutturali molto marcati, ma non sono riconducibili a problemi di costi, piuttosto a problemi di sicurezza.
    Microsoft ha così implementato un livello di sicurezza mai visto prima su uno smartphone, offrendo una solida protezione, agli utenti che vogliono difendere i dati sensibili, agli sviluppatori che vogliono vedere le loro applicazioni generare profitti e agli OEM che vogliono offrire un servizio sempre più efficiente.”
    Dopo un occhiata generale a tutti i provvedimenti presi da Microsoft in termini di sicurezza, appare chiaro che l’aggiornamento degli attuali device a Windows Phone 8 non è difficile, ma semplicemente non possibile. La ragione principale è prettamente hardware, traducendosi nella mancanza del chip che custodisce le informazioni che fanno avviare il sistema e che senza di esso non può in alcun modo funzionare”

  7. Jeff ha detto:

    beh è una funzione sicuramente da DUAL CORE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *