• 8 commenti

Localytics: Il 59% di tutti gli smartphone Windows Phone sono Nokia!

Che Nokia sia senza dubbio l’azienda più attiva nel mondo Windows Phone non c’èrano dubbi, di questo ne abbiamo conferma anche nelle vendite che vedono i terminali Nokia della serie Lumia tra i più venduti rispetto al resto dei terminali Windowsw Phone.

L’azienda di analisi Localytics, ha pubblicato i propri dati relativi alla percentuale di smartphone Windows Phone detenuta dalle diverse aziende produttrici di smartphone. HTC che aveva il primato in questo segmento, si è visto scavalcare da Nokia con i propri dispositivi della serie Lumia. Come possiamo vedere dal grafico sopra, Nokia nel mese di Luglio è arrivata ad ottenere una percentuale di smartphone Windows Phone pari al 59% del totale, in seconda posizione troviamo HTC che scende al 21% in terza posizone Samsung scesa al 13%. Il resto dei costruttori devono accontentarsi del 7% della quota di mercato.

Di seguito possiamo vedere il grafico relativo al mercato americano:

Localytics crede che Nokia sarà un partner fondamentale nel futuro del proprio OS:

Piuttosto che fare affidamento su partner come Samsung che è pesantemente impegnata ad espandersi nel mondo Android, Microsoft ha in Nokia un partner importante che guiderà il successo dei terminali Windows Phone.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Drak69 ha detto:

    Beh ne sono certo, oramai la gente identifica nokia e windows phone come la stessa cosa…poi ci sono LG e Samsung che pensano ad android, htc che ha prezzi stellari ma che non offre tecnologie (amoled) e servizi (market esclusivo, gps gratuito, ecc…) come nokia. Ci sarebbe anche l’acer con l’acer allegro ma sinceramente fa cosi pena che non voglio neanche dilungarmi xD

  2. j-mac ha detto:

    E’ giusto così… vuoi per necessità di nokia o altro, comunque è l’unica che ha fatto qualcosa per WP (e non parlo solo di telefoni o marketing ma anche di servizi offerti).

  3. GiobyOne ha detto:

    Nokia e’ l’unica che non usa Android, quindi ha “spinto” forte altrimenti sarebbe fallita. Con wp8 deve uscire dal “ghetto” dei telefoni e proporre tablet e anche xbox mobile (passatemi il termine). Il mondo dei giochi e musica deve essere utilizzabile anche su oggetti che costano molto meno di un telefono. (ipod docet). Con un market che cresce si deve sfruttare a 360 gradi. E’ cosi che si crea un ecosistema forte. Certo … secondo me.

  4. kais ha detto:

    c’è da dire che tolta htc le altre case non è che hanno prodotto chissà che telefoni nell’ultimo anno.

    • GiobyOne ha detto:

      Giusto, secondo me si sono messi ad aspettare wp8. Poi visto come e’ andata possiamo dargli torto?

      • j-mac ha detto:

        A vedere come (non) hanno pubblicizzato il loro telefoni WP, mi sorprende che ne abbiano venduti (ad esempio l’Acer Allegro se ha venduto qualcosa è stato sicuramente per errore).

        • Drak69 ha detto:

          xD come darti torto…windows phone si è diffuso grazie alla propria comunità…poi nokia e microsoft hanno iniziato a fare qualcosa per pubblicizzarlo, ma gli altri produttori non hanno mosso un dito.

          • lores996 ha detto:

            Ora ci manca solo che i futuri beneficiari di WP siano quelli che l’avevano lasciato a se stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *