• 16 commenti

La quota di mercato Windows Phone in Giappone scende al 3,2%

comScore ha rilasciato oggi i dati relativi alle vendite di telefoni cellulari nel mercato Giapponese per i mesi che vanno da Marzo 2012 a Giugno 2012. Dai dati pubblicati possiamo vedere come la piattaforma Windows Phone negli ultimi 3 mesi sia scesa dello 0,5%

Dai dati pubblicati da comScore (vedi tabella sopra), possiamo vedere come Android rimane leader con il 64,1% (+1.9), a seguire il sistema operativo mobile di Apple con il 32,3% (-1,4) e in terza posizione Microsoft con Windows Phone con il 3,2% (-0.5).
comScore ha pubblicato anche la percentuale relativa ai diversi costruttori che come possiamo vedere nella tabella sotto sono molto diversi da quelli che siamo abituati a vedere nel nostro paese.

Questo dati bisogna considerarli con il giusto peso visto che al momento l’unico fornitore di terminali Windows Phone è Fujitsu.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. danism ha detto:

    Solo fujitzu ?? Allora è messo strabene :) Se ci fosse Nokia sarebbe al doppio.

  2. David ha detto:

    OT: Stiamo facendo un lavoro con dei miei amici, passate qui, non è spam, ma ci facciamo conoscere per contribuire alla MS.
    Vedete questo progetto :-)
    http://metrostore.orgfree.com/

    • Fabiano ha detto:

      Sono uno sviluppatore, l’idea potrebbe essere carina ma non credo si possa fare. Microsoft non credo permetta questo, di pubblicare tutte le app con un solo account (ci sono limiti sia giornalieri che nel numero massimo di app pubblicabili). Infine anche la storia del 10% del guadagno a voi per mantenere la piattaforma dal punto di vista legale (tasse) dovrebbe essere gestito.

    • Stefano L. ha detto:

      Idea accettabile, ma credo vada contro alle politiche MS…
      Ciò che voi chiamate tasse sono soldi per il mantenimento di una infrastruttura a livello globale…

      • David ha detto:

        Potremmo eliminare le tasse e la pubblicazione sullo store ufficiale. Dovremmo farci conoscere dai dev e dai clienti finali, sennò sarebbe inutile.
        Stiamo ideando qualcosa di differente, come pagamenti diretti ai dev che pubblicano app, non come lo store ufficiale di MS che richiede il raggiungimento di una soglia.
        Qui la certificazione avviene subito, senza ritardi..
        Grazie per la fiducia :D
        Se potete mi date le vostre mail per contattarvi in caso di apertura. :-)
        Stay tuned…

  3. Usain ha detto:

    O.t ma che fine ha fatto l’aggiornamento Viber? O.o
    Morto come l’app?

  4. lores996 ha detto:

    Beh, quando ho fatto vedere il mio Lumia 710 ai miei amici giapponesi, loro all’inizio credevano fosse un android, poi gli ho setto che era Wp e loro mi hanno detto di non averlo mai sentito in Giappone. Direi che quel 3% è già un gran risultato.

  5. Denstereo ha detto:

    Un po’ OT ma sul sito MW pubblicizzano il LUMIA 610 con ANDROID!! non ho parole..

    http://www.mediaworld.it/offerte-promozioni/summer-brand/week4/NOKIA_LUMIA-610.php

  6. Daniele D. ha detto:

    Nella seconda tabella c’è qualcosa che non torna se confrontata con la prima. Se Apple ha uno share nel trimestre del 32%, come fa ad avere una quota di mercato inferiore al 7% di Sony?

    • Fabiano ha detto:

      Nella prima tabella si parla solo di smartphone, nella seconda anche di normali telefonini. Quindi anche quelli da 20€, credo sia per questo

      • Daniele D. ha detto:

        Ok, ma in Giappone…quanti telefoni da 20€ si vendono? Considerando che li hanno device che qui possiamo solo sognare a prezzi quasi nulli?

  7. kais ha detto:

    apple -1,4?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *