• 41 commenti

Surface: Il tablet di Microsoft sarà disponibile a partire dal 26 Ottobre

Arriva una prima conferma sulla disponibilità del primo tablet realizzato da Microsoft per il 26 Ottobre 2012. Infatti, Microsoft all’evento di annuncio del proprio tablet, aveva dichiarato che Surface in versione RT sarebbe stato disponibile insieme al rilascio di Windows 8.

Dopo aver scoperto che il 26 Ottobre sarà rilasciato ufficialmente Windows 8, era facile immaginare che Surface sarebbe arrivato sul mercato lo stesso giorno.
A conferma di questo arrivano i colleghi di CNET che hanno notato in recenti documenti pubblicati dalla SEC (Securities and Exchange Commission) che il 26 Ottobre inizierà la vendita dei primo modelli di Surface.

The next version of our operating system, Windows 8, will be generally available on October 26, 2012. At that time, we will begin selling the Surface, a series of Microsoft-designed and manufactured hardware devices.

Stando alle parole di Microsoft all’evento di presentazione del proprio tablet, la versione Pro di Surface che permetterà l’utilizzo anche delle applicazioni non Metro, sarà disponibile 90 giorni dopo.

Al momento non sono stati ancora resi noti i prezzi di questi nuovi device, le speculazioni che arrivano dalla rete parlano di circa 500€ per la versione con Windows RT e 800€ per la versione con Windows 8 Pro.

E voi? siete interessati a questa nuova idea di tablet di Microsoft?

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. NokiaFan ha detto:

    Penso che sarà fantastico. Sto provando da giorno MetroTwit su Windows 8, che dire, semplicemente fantastico. La Metro su grandi schermo è ancora migliore.

  2. MarcoZ ha detto:

    Speriamo che il Pro costi poco..=)

    • Gerry ha detto:

      Il Surface Pro monta un processore i5, non credo purtroppo costerà poco. Peccato che si deve aspettare 3 mesi, io sono interessato proprio a quel modello

  3. Arslan ha detto:

    Must buy

  4. kais ha detto:

    tutto dipenderà dal costo…se davvero sarà di 600 euro e 900 euro al cambio…potrebbe essere davvero vantaggioso.

  5. War ha detto:

    Pro mio al day one!!!

  6. Drak69 ha detto:

    Mah….surface con windows RT a 500 euro….senza modulo 3g e chissa con quale parco software…mi sa che aspettero un po se sono davvero così i prezzi, dato che almeno per la versione ARM i prezzi rumor sono tutti esagerati. Io fino a 300 euro li do per questo tablet…oltre non li vale. Contando anche il fatto che essendo microsoft non si conteggia il prezzo della licenza.

    • Gerry ha detto:

      Premetto che io vorrei che costasse 100€ :D

      Però cavolo iPad costa 600€ in pratica (32GB), la versione di Surface base (32 GB) se costasse 500€ sarebbe un ottimo prezzo considerando anche che qui avrai porte USB, Office completo e tutta l’integrazione con i servizi Microsoft

      • Drak69 ha detto:

        Allora, innanzitutto io sono un sostenitore di microsoft (non fanboy) e ci credo veramente sui tablet surface. Il concetto è che ipad costa 600 euro per 2 motivi: 1- perche è un prodotto destinato ai modaioli (e si sa che si puo benissimo spendere per moda anche 1200 euro per una borsa) 2. ha un appstore mostruoso, con prezzi mediamente bassi. Ora passiamo al surface: è un prodotto per chi è appassionato di tecnologia (poca gente rispetto ai modaioli), per chi lavora (ma non è un esclusiva contando che ipad offre una quintalata di programmi per specifici lavori, ed android ha alternative scopiazzate a destra e a sinistra), è un prodotto con un sistema operativo nuovo (solo il nome è lo stesso, ma per l’arm sarà vita dura come per WP7 dato che userà solo applicazioni metro)….Quindi continuo a pensare che la versione ARM debba costare moooooolto meno se vuole avere successo, dato che android ha intrapreso la strada dei tablet economici (acer a breve rilascerà il tablet con quadcore tegra a 250 euro…e ricordo che è lo stesso di surface) , mentre chi vuole spendere di piu si va a prendere un ipad perche ovviamente al bar deve sfoggiare il prodotto della mela.

        • Gerry ha detto:

          Lo so, ti leggo spesso qui figurati ;)

          E’ vero che si sono tablet da 250€ ma credimi sono pessimi, e parlo del complesso, schermo, camera, costruzione, cioè ti accorgi subito che è un prodotto scadente. Anche il nexus che è in vendita a 199€ se vedi le videorecensioni è di molto inferiore a quelli in vendita a 500/600e

          La qualità si paga… e spesso tanto.

          Ora Surface sarà in due versioni. La Pro che per numero di applicazioni supera di gran lunga iPad e Android messi insieme visto che è in tutti gli effetti un computer con possibilità di installare tutto. La versione RT partirà da zero e le potenzialità si vedranno con il tempo. sicuramente il fatto di avere una basa installata di milioni di computer aiuterà a far arrivare subito app Metro ben fatte (sullo smartphone non avendo questa utenza è più difficile)

        • kais ha detto:

          quando uscirà win8 tutte le apps che staranno su metro saranno anche su questo tablet arm…significa se win8 prende piede hai una base installata superiore a ipad, con relative tutte le apps di ipad e altre sviluppate apposta.

          dopo 6 mesi per me c’è la possibilità che le apps siano oltre le 30000 disponibili per ipad.

        • Paolo ha detto:

          Non sono del tutto daccordo, io possiedo iPad 3 e non l’ho acquistato per moda.
          Semplicemente adesso come adesso in ambito tablet non c’è di meglio, in questo campo sono le app che contano.
          Per esempio blackberry playbook un tablet mostruoso ma con uno scarsissimo store.
          Quindi Microsoft dovrebbe concentrarsi solo sulla versione pro a prezzi bassi, dato che la metro è la miglior innovazione degli ultimi anni secondo me.
          Dico questo solo per fare una precisazione, non tutte le persone che comprano iPad lo fanno per moda

          • AlbyThe1 ha detto:

            E che ci fai con l ipad di “serio”, solo x curiosità nn è una polemica :)

          • kais ha detto:

            ho usato un playbook…quello che mancava davvero a livello di apps erano quelle voip, skipe su tutte…poi l’interconnessione con bb lo ha limitato parecchio…ma come prodotto è davvero mostruoso come dici, vero mt, vere gesture, vera innovazione…a 199 euro è davvero un affare.

          • kais ha detto:

            @alby

            lo usi come un visualizzatore di documenti, libri, riviste, manuali, navigazione web, posta, social…alla fine non sostituisce il pc ma è comodo per chi legge molto per lavoro, da cataloghi a manuali.

  7. Valmo ha detto:

    io aveo letto in giro che i surface erano disponibili all’acquisto solo nei microsoft store…e questo porterebbe la cosa non al di fuori degli USA. E ciò non mi stupirebbe visto lo Zune Player e altri ammenniccoli MS che non sono mai usciti dal mercato USA

  8. carloch27 ha detto:

    Un mese dopo sarà il mio compleanno… Perfetto

  9. EmanueleLumia800 ha detto:

    Spero vivamente di poterlo acquistare e quindi che non sparino alto..comunque do ragione a chi dice che con il marketplace siamo ancora leggermente indietro, ma non come qualità delle apps, solo nel numero.

  10. Davide Baldanti ha detto:

    Io mi fionderei ssul pro contando sul fatto che si tratti di un computer, ma soprattutto mi intriga il suo display. 1080p su un 10,1”. Quasi come il retina display

  11. Vittorio ha detto:

    Secondo voi sul pro, potrebbe girarci autocad? Mi riferisco sia a livello software che hardware.

    • kais ha detto:

      è un ultrabook a tutti gli effetti…core i5 e scheda video integrata.
      autocad 2d sicuramente, il 3d ha molti piu problemi per la gpu non all’altezza.

  12. samuele optimus ha detto:

    È un’ultrabook a tutti gli effetti e penso che il suo unico punto debole sarà l’autonomia, staremo a cadere, forza MS!!!

  13. samuele optimus ha detto:

    Staremo a vedere, scusate l’ errore

  14. gumper68 ha detto:

    La differenza fra i due la capisco ma mi chiedo se il pro avrà una autonomia uguale all’altro

    • samuele optimus ha detto:

      Bisogna vedere nelle caratteristche, il pro avrà bisogno di un’amperaggio maggiore confronto al fratellino per durare lo stesso tempo, ma una cosa e sicura, LO VOGLIO!!!!

  15. Damiano Pauciullo ha detto:

    Io sono interessato alla versione ARM, spero che non costi più di 500 euro e che abbia anche il modulo 3g, in quel caso mio al day one.

    • AlbyThe1 ha detto:

      Che te ne fai del 3g ? Non hai un Lumia con tethering?
      Avere un modem 3g sul tablet è una pessima idea: tra poco sarà obsoleto (lte), serve una nuova sim con piano dati, consuma e costa di più ecc. ecc. ecc

  16. newtarg ha detto:

    …buono…suppongo che microsoft stia organizzando qualcosa d grande per quella data…mi sa che oltre al tablet uscirà il primo device con wp8 (suppongo nokia!)…

  17. Miki_73 ha detto:

    Indicativamente il modello ARM sarà più leggero, sottile ed avrà una autonomia maggiore di quello con processore Intel (perchè il processore Arm consuma molto meno). Non avrà sicuramente vita facile perchè andrà in diretta concorrenza con l’Ipad e i tablet Android, categoria dove contano esclusivamente autonomia e numero di applicazioni disponibili sul marketplace (e in questo caso partirà molto svantaggiato).
    Avrà pero’ delle carte in più rispetto agli altri tablet: Microsoft aveva annunciato che avrà preinstallato Office 15

    • kais ha detto:

      alla fine questo andrà in concorrenza con i nexus google e ipad3 32 giga…tranne il primo il secondo come prezzo siamo li, ma manca di usb e altre funzioni, ma ha un display migliore e piu apps.

      • newtarg ha detto:

        ..se nn sbaglio è previsto una specie di piccola dock-station….che ovviamente aumentarà le porte d uscite e d entrate!…

  18. Andreitos97 ha detto:

    Per me è un ottimo tablet! Appena uscira comprero sicuramente quello Pro, cosi potrò utilizzarlo come un vero Notebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *