• 59 commenti

Nuova tastiera con l’arrivo di Windows Phone 8?

Una tastiera di nuova generazione potrebbe essere implementata in Windows Phone 8, questo almeno secondo i colleghi di WMPowerUser che hanno ottenuto una foto del nuovo layer.

La tastiera è visibile grazie ad una foto trapelata da una presentazione di Microsoft Research. Come possiamo vedere, è stata progettata per essere utilizzata con una sola mano, con tasti grandi sfruttando una tecnologia simile al T9 per scrivere al meglio in mobilità.

Questa nuova tastiera, secondo la fonte, dovrebbe essere integrata in Windows Phone 8, vedendola in foto su un terminale di prima generazione, fa pensare che se confermata la notizia potrebbe arrivare anche in Windows Phone 7.8

Cosa ne pensate?

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Dam ha detto:

    Mi capita spesso di dover scrivere con una mano…e se questa tastiere risulta efficiente sarebbe una gran figata, oltre che un punto di forza rispetto alla concorrenza.

  2. Giorgio ha detto:

    Io credo che ne vedremo delle belle … quando finalmente ci diranno tutte le novità di wp8, sbaveremo. Pensate da nodo a mango quante erano figurati da wp7 a wp8!!

  3. Emanuele ha detto:

    Da provare, ovviamente devono lasciare la tastiera full-qwerty. In mobilità potrebbe essere molto utile (prevedendo anche la possibilità di utilizzarla per i mancini -.- )

  4. Budiggy ha detto:

    Trovo strano che non abbiamo implementato le corrispondenze classiche della tastiera numerica.. per intenderci in corrispondenza del tasto 2 mi aspettavo di trovare le lettere abc, nel tasto 3 def e così via. in realtà hanno utilizzato la tastiera qwerty. Comunque credo sia una bella idea!

    • Ren ha detto:

      Quell’impostazione della tastiera è di tempi ormai passati La qwerty è decisamente più pratica e accomuna la posizione delle varie lettere a quella solita delle tastiere per pc. Ad ogni modo ottima idea, se ben fatta ( come d’altronde penso che sia date le capacità del Microsoft Research ) sarà davvero innovativa.

      • leoniDAM ha detto:

        se bisogna accorpa più lettere in un univo tasto, credo che sia molto più pratico il classico numpad del telefono dove essendo le lettere in ordine alfabetico vi è una maggiore immediatezza

        • leoniDAM ha detto:

          PS: il layout QWERTY è stato introdotto del 1870, il number pad che troviamo sui telefoni odierni è stato standardizzato per la prima volta nel 1988

          • Davide Garros ha detto:

            ma se è comparsa sulle macchine da scrivere nel 73 come faceva ad essere sui cel nel 70?

          • leoniDAM ha detto:

            Non ho capito a cosa ti riferisci i cellulari nel 1870 non esistevano mica…

            Volevo solo evidenziare che il layout QWERTY esisteva da ben prima del tastierino telefonico così come lo conosciamo noi e che quindi è improprio dire che il tastierino appartiene a tempi passati mentre la QWERTY rappresenterebbe la modernità

          • Davide Garros ha detto:

            si parla di telefoni …

  5. Androgrezz ha detto:

    Peccato che la notizia sia trapelata proprio ora…ci copieranno anche questa feature in android jellybean…gia hanno scopiazzato l’integrazione con i social network, il riconoscimento musicale integrato e chissa che altro

    • jonathan ha detto:

      anche la modalita foto è a scorrimento come windows phone -.-”

    • Dam ha detto:

      Quello che sta sulle balle non è il copiare, che lo fanno tutti, è che sembra sempre che le inventino loro le cose!!!!

      • kais ha detto:

        no no è che copino, perchè android ha il 60% e wp solo il 4%….il problema è che certe funzioni potevano essere uniche se ms le avesse brevettate e potevano spingere wp.

        • Dam ha detto:

          I brevetti a me non piacciono proprio.

          Primo servono a poco visto che il robottino copia lo stesso,
          secondo non fanno altro che aumentare i prezzi dei device.

          E noi paghiamo!!!

          • kais ha detto:

            i brevetti fanno percepire 10 dollari ad android venduto, se le case si scocciano cominceranno a rompere le scatole a google di copiare per android.

        • Dam ha detto:

          Prima che mi vengano fatte troppe critiche….

          I brevetti hanno la loro importanza, quello che non mi piace è che venga brevettata ogni minima cazzata.

    • gl3nn88 ha detto:

      Ricorda che Google paga i brevetti a MS per ogni Android venduto. Spero che tra questi brevetti ci siano quelli inerenti alle tecnologie da te citate e che sono presenti in WP da tempo.

      • Wilmer ha detto:

        Google se ne lava le mani, a pagare x i brevetti sono i costruttori (LG,HTC ecc…)

      • Valmo ha detto:

        veramente google non paga una fava. Sono Samsung, htc, lg & co. che pagano ms…google con sta cosa del “è ma tanto è open” non ha sganciato mezzo dollaro a ms ;)

  6. Valmo ha detto:

    se ti fanno scegliere tra qwerty normale e questa è un di più che non può far che piacere!

  7. sergio merletti ha detto:

    Mi sembra una rigata!!Vorrei provarla.

  8. newtarg ha detto:

    ..booo..la vedo scomoda!…nn so voi ma con la tastiera qwerty io risco a scrivere con una mano se questo è il problema!!!…certo se c fosse la possibilità d scegliere fra questa e la classica qwerty nulla in contrario..ognuno userebbe quella che vi va!..

  9. Usain ha detto:

    o.t Microsoft ha tolto il “sono qui”? O.o

  10. andrea ha detto:

    Io vorrei una semplice tastiera T9, da scegliere tra le opzioni. In alcuni casi sarebbe troppo comoda! E’ così difficile da implementare?

  11. Teddy Tedesco ha detto:

    sembra incredibile la cosa migliore potrebbe essere quella di avere la possibilità di utilizzare la tastiera vecchia e nuova, come l’operatore preferisce. Le cose migliori dell’ os Windows è una reale differenze vs gli altri, a partire dal punto di vista generale del look e delle screen e finire alla stabilità e l’interoperabilità con MS Office e tutti i social network

  12. maxgreco ha detto:

    Ma è ovvio che sia un in più… Nn possono di certo sostituire la qwerty classica con questa. A me piace wp xo porca miseria ogni cosa viene presa come la scoperta di alieni su Marte!! Su android ce ne saranno 20 di tipi di tastiere da scegliere nel market con questo nn voglio dire nulla mi piace wp e ci rimango almeno fino ad aggiornare a wp7.8 xo insomma è tamente limitato in queste cose che la minima caxxata viene presa come una rivoluzione

    • maxgreco ha detto:

      urca oramai Basta solo nominare android x prendere segni negativi!!

    • kais ha detto:

      vedi il punto non è quante ce ne sono se poi non cambia tantissimo…qui mi pare che cambi molto ;)

    • Gimble ha detto:

      Ma sinceramente non mi interessano millemila tastiere, anche perchè poi bisogna vedere effettivamente anche quanto siano fatte bene. Quello che vorrei sarebbe una tastiera alternativa a quella classica, questa andrebbe bene ma io mi trovo benissimo per quelle volte che l’ho provata con la tastiera swype ed integrata in WP sarebbe una cosa stupenda per me. Quando la uso sull’N8 della mia ragazza vado velocissimo, il touch li non è poi come il mio LG quindi con una tastiera con un touch migliore andrei ancora meglio.

      • maxgreco ha detto:

        Ma sono d’accordo che mille tastiere che nn funzionano bene nn servono a nulla xo è palese che nella personalizzazione wp è inesistente e x esempio io ho le dita molto grosse e scrivo molto meglio con questa tastiera che su quella android ma x la velocità xke se esistesse il modo di avere i tasti più distanziati mi troverei meglio come facevo con il mio liquid, detto questo nell’utilizzo wp è nettamente superiore ad amdroid xo devono gare qualcosa x dare la possibilità all’utente di poter scegiere magari nn solo il in quei 4 colori x le file ma andare un po’ più a fondo… X esempio a me piace il blu x le tile ma avete mai provato a leggere un numero al sole con tema nero e tile blu, xke? Xke oltre alle tile cambiano anche alcune scritte. Insomma cosi diventa anche quel po’ di personalizzazzione praticamente initilizzabile

        • kais ha detto:

          beh che a livello di personalizazione wp non ce ne fosse si sapeva, l’idea era quella di dare il meglio senza far perdere tempo a chi compra questi affari nella ricerca di qualcosa che vada meglio di quello di base…cosa che su android invece è la prassi.

          • maxgreco ha detto:

            Scusa ti ho messo meno senza volere dito grosso!! Ok ma sul il fatto che chi progetta lavora in penombra in ufficio ok ma io che devo cambiare tema ogni volta che qualcuno mi chiede un numero e nn riesco a leggerlo xke troppo piccolo e blu lavorando all’aperto sempre nn si vede veramente nulla

  13. giulio ha detto:

    Scusate se è o.t.,cmq è inerente alla tastiera ma il “+” nella nostra tastiera dov’è?

  14. Andrev ha detto:

    Mi sembra una cosa buona, anche se ci vuole di sicuro un po’ di abitudine per scrivere! Buona idea comunque :)

  15. starsky ha detto:

    E se dico iPhone quanti meno mi acchiappo??? :D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *