• 26 commenti

Windows Phone 8 non permette l’installazione di applicazioni sulla memoria microSD

Microsoft all’evento “Windows Phone Developer Summit” della scorsa settimana, tra le diverse caratteristiche presentate riguardo a Windows Phone 8 ha parlato del supporto delle microSD per questa nuova versione.

Dalla slide mostrata si può leggere come questo tipo di memoria removibile potrà essere utilizzata per musica, video, foto e “Installing apps”. Quest’ultima voce ha fatto subito pensare che gli utenti potranno installare le applicazioni scaricate dal marketplace direttamente sulla memoria removibile. In realtà non è così, durante l’evento TechEd 2012, in una sessione sulle nuove funzionalità di Windows Phone 8, si è chiarito il punto “Installing apps” relativo alle microSD.
In pratica questa è una caratteristica dedicata alle aziende che potranno installare applicazioni presenti sulla microSD nel proprio dispositivo Windows Phone, quindi in pratica si sfrutta la memoria esterna per caricare app sul dispositivo senza passare dal marketplace.
Questa caratteristica non è molto rilevante per i consumatori che continueranno a scaricare le app disponibili direttamente dal marketplace. La memoria esterna sarà utilizzata quindi per foto, video e musica.

Il fatto di poter spostare tutti i contenuti multimediali su una memoria esterna leggibile facilmente dal pc senza utilizzare software particolari è comunque un buon compromesso, soprattutto per quei smartphone che hanno una memoria interna da 4/8GB che non permettono di sfruttare al massimo le caratteristiche multimediali del sistema operativo.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. LoreX75 ha detto:

    Beh, già spostando solo la musica, praticamente il mio WP risulterebbe vuoto.. ho quasi 9 GB occupati da quella…
    Alla fine cosa occupa spazio ? foto, video, musica… ahi voglia a mettere GB di app….

  2. S3B ha detto:

    Basterebbe uno hack made xda :D

  3. Dome ha detto:

    Dovrebbero almeno permettere alle app di installare contenuti sulla SD… come ad esempio le mappe per un navigatore…

  4. Markk Niesel ha detto:

    meglio così le applicazioni sulla memoria del telefono possono avviarsi più velocemente e riprendere più velocemente.

  5. Gimble ha detto:

    Mi sembra anche normale una mossa del genere per non ridurre le prestazioni delle applicazioni. Oltretutto se consideriamo che le app hanno generalmente un peso molto ma molto contenuto, parliamo infatti di un paio di mb, non avrebbe molto senso alleggerire il telefono di 3 mb e ridurne le prestazioni. Le app che pesano tanto da dover essere installate su memorie esterne sono giochi e al massimo il navigatore (che pesa per via delle mappe e non tanto per l’app in se).

  6. Gino ha detto:

    Scelta saggia, in giro ci sono delle SD molto veloci ma altre veramente pessime e un app ne potrebbe risentire ed un utente potrebbe dare la colpa adl SO o allo sviluppatore. Meglio evitare. Per salvarci invece foto ed altro va benissimo.

  7. erchiappa ha detto:

    Il voler installare app su scheda SD è un lascito di Android dove fino alla versione 2.3 bisognava usare la memoria interna del dispositivo per le applicazioni.
    Il problema era che la maggiorparte dei dispositivi android aveva 512 mb di rom condivisa con il sistema operativo, ne risultava davvero poco spazio per le applicazioni, e quindi gli utenti iniziarono a rilasciare scripts e apps per poter in qualche modo spostare parte dei dati delle apps su scheda sd.

    Sui nostri non serve a nulla.

    • erchiappa ha detto:

      e aggiungo che i device di fascia medio bassa avevano memorie flash… abbastanza scarse, per cui molti utenti avevano un vantaggio a montare delle sd classe 6

  8. FABRIZIO ha detto:

    Mi sembra giusto, wp è VELOCE, installare app su ad diminuirebbe un botto la velocità…d’accordissimo con la scelta di Microsoft!

    • Drak69 ha detto:

      Io assolutamente in disaccordo…potevano inserire un bench integrato nel sistema operativo così nel caso la memoria flash fosse risultata veloce (ad esempio sd classe 10) doveva permettere anche l’installazione di applicazioni, nel caso contrario solo foto video e musica…

      • Luigi ha detto:

        potevano anche mettere un robottino come logo e chiamarlo windroid :)
        scherzo dai, non è solo un discorso velocità ma anche di sicurezza

        • Drak69 ha detto:

          per quanto io sia affascinato da windows phone (tanto che per me non c’è alcuna alternativa a questo sistema operativo) direi che è una scelta basata essenzialmente sul fatto che è troppo semplice cambiare SD se serve altro spazio e poi ovviamente che se permettessero di eseguire software da sd allora lo sblocco dei terminali arriverebbe dopo neanche 2 settimane dall’uscita di WP8 xD

    • Drak69 ha detto:

      Poi c’è anche da dire che ci sono WP7 con le SD nella scocca…ad esempio l’HD7 se non ricordo male…e non ho mai sentito di problemi di lentezza legati a questa caratteristica

      • Giuseppe Carboni ha detto:

        Fidati, purtroppo le prestazioni ne risentono un po’… Ho cambiato la scheda da 8GB classe 4 del mio HTC Mozart con una 32GB classe 4 (sempre sandisk) e la velocità I/O è diminuita abbastanza. Certo quest’operazione l’ho fatta un anno e mezzo dopo aver comprato il telefono perché sentivo il bisogno di portare con me tanta musica e, sinceramente, preferisco rinunciare a un poco di fluidità ma con il quadruplo della memoria… Nessuno mi vieta poi di mettere una scheda da 32GB ma di classe superiore, allora sarebbe perfetto :)

  9. Ren ha detto:

    Sinceramente non vedo il problema, le applicazioni occupano poco e se le si inserisce solo nella memoria interna va più che bene. Ciò che occupa spazio sono le foto ( e con la tecnologia PureView di Nokia occuperanno parecchio ), la musica e ovviamente i video ( personalmente mi ritrovo spessissimo a girare video con il Lumia in HD e 20 minuti mi occupano quasi 1GB ). Dunque ben venga, era proprio il ‘settore multimediale’ quello che mi interessava! Poi certo, questione di interessi personali; ma già avere a disposizione la possibilità di spostare la card dal Windows Phone al Computer per il passaggio di video, foto e musica è una grandissima comodità ( e soprattutto vi è la sicurezza quasi certa che in caso di guasto al telefono i dati non vengano persi ).

    • Drak69 ha detto:

      non so se hai mai avuto un android o un iphone dove ci sono giochi da 1.2gb e 1.5gb….ti ricordo che da wp8 inizieremo ad avere terminali di una potenza “spaventosa”, sfrutteremo le tecnologie havok, i quad e dual core….e ovviamente inizieremo ad avere giochi di una dimensione molto piu elevata di quelli di adesso…altro che 200 e 300 mega…

      • Gitano ha detto:

        sì ma avrai 16/32GB per installare giochi e applicazioni…pesasse anche 3GB un gioco…puoi instalare 5/10 giochi, e quando ne installi 2 è già tanto (di così potenti…anche perché li paghi almeno 3€ se non 7…)
        Quindi direi che il problema non si pone: video, musica e foto su SD, e 16GB liberi per installare tante app e qualche gioco…

  10. Luigi ha detto:

    Le app su SD sono un buco di sicurezza enorme…. quindi bene cosi… come giustamente fate notare, il grosso sono i contenuti multimediali

    • Drak69 ha detto:

      perche? non capisco perche dovrebbe essere un problema per noi :)

      • j-mac ha detto:

        Visto che l’SD esterna avrebbe diritti di scrittura e lettura, non è detto che un virus sul computer possa in qualche modo andare ad infettare i file di installazione delle app.

      • Luigi ha detto:

        Prima salvi un’app su SD….mettiamo Endomondo per dire.
        un bel giorno arriva pincopallino di xda e si rende conto che, modificando un file dell’app Endomondo, è possibile eseguire codice come root. Da qui a fare un jailbreak o un malware ci vuole poco…. che guarda caso è proprio quello che succede con Android. che adesso ci vuole l’antivirus pure li senno sei in pericolo… e senza un dualcore l’antivirus gira piano…. ecc ecc
        Poi sono d’accordo con te che lo smanettone vive questa cosa come mancanza di libertà… ma per gli smanettoni c’è Android :D

  11. S3B ha detto:

    @Drak69 Su Android Non esiste gicco da 1 gb

  12. Riky88 ha detto:

    JMac: wp è esente da virus, anche volendo scriverne uno nn si possono fare danni, ogni app é infatti totalmente isolata dall os ;)

  13. Carlo ha detto:

    Si perché poi non la fanno una Hack per mettere quello che ci pare? Ovviamente si

  14. kais ha detto:

    a me dispiace che non si usi piu zune, preferisco un programma centralizzato senza dover andare a cercare cartelle nell’esplora risorse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *