• 8 commenti

La software house Glu punta a Windows Phone 8, al momento non crede allo sviluppo in HTML5

Il sito fiercemobilecontent ha avuto la possibilità di intervistare Niccolo De Masi, CEO di Glu Mobile, una delle aziende leader nel settore dei videogiochi sui dispositivi mobile.

Tra le diverse domande fatte al CEO De Masi, è stato chiesto se, con Windows Phone 8, l’azienda fosse stata interessata a spingere i propri giochi nella piattaforma mobile di Microsoft. La risposta è stata affermativa, dichiarando che sono interessati alla nuova piattaforma Windows Phone 8. Aggiungendo che 3 dei primi 10 giochi più scaricati in Windows Phone lo scorso anno sono stati proprio siglati Glu.

L’azienda ha ben 4 titoli nel marketplace certificati Xbox Live tra cui il tanto apprezzato Bug Village, primo gioco con possibilità di effettuare acquisti all’interno.

E’ stato chiesto anche se la propria software house fosse interessata allo sviluppo di giochi sfruttando la tecnologia  HTML5, vista la possibilità di girare in qualsiasi dispositivo. De Masi ha risposto con un pizzico di pessimismo dichiarando che ancora non è il tempo per utilizzare tale piattaforma, giudicandola prematura.

Potete trovare l’intervista completa direttamente sul sito della fonte a questo link

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Alfonso De Masi ha detto:

    Ha il mio stesso cognome :)

  2. Valmo ha detto:

    oddio prematuro l’html5 quando chiunque sta migrando i propri siti da flash ad html5? mah….

    • kais ha detto:

      non è ancora uno standard html5, lo sarà solo nel 2014…questo è un problema per chi vuole svilupparci seriamente su.

      • Valmo ha detto:

        si ma visto che diventerà standard nel 2014 cominciare già adesso e avere in futuro quei 2 anni in più di know-how non la vedo una prospettiva terribile per un’azienda del settore, considerando che ad oggi non sarà uno standard ma è supportato da tutti i browser, è più leggero e va decisamente meglio di flash

  3. TDK ha detto:

    ma chi cazzo sono questi?? mai sentiti!!

  4. Roby ha detto:

    Cut the Rope in html 5 fa paura… Xaml, xna, directx e opengl sono ancora superiori, ma manca davvero poco ad un intero os su browser !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *