• 32 commenti

NOKIA Tiviti 9210: Nuovo Concept di Tablet Nokia Windows 8!

Che Nokia ha in programma di rilasciare un tablet con l’arrivo di Windows 8 è ormai una cosa abbastanza sicura e molti sono gli utenti che hanno provato ad immaginare come potrebbe essere il tablet sviluppato dall’azienda finlandese.

A realizzare un nuovo Concept del possibile tablet questa volta è arrivato  Andy Weir di Neowin pubblicando il concept che potete vedere di seguito. L’autore oltre a realizzare il concept ha pubblicato le possibili caratteristiche tecniche chiedendo ai propri utenti se sarebbero interessati ad acquistare un tablet come questo.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. maxgreco ha detto:

    Bellissimo… non vedo l’ora che arrivi il momento dei Windows tablet

  2. aless ha detto:

    Bellooooo!!!!

  3. nokia lumia ha detto:

    Fantastico…chissà che fluidità e velocità….

  4. Alfonso De Masi ha detto:

    Bello!

  5. alcespu ha detto:

    Un Lumia gigante :D

  6. Mices7 ha detto:

    Davvero bello!
    Ciò che non mi piace tanto è il concept del cambio USD/€ che è stato utilizzato..

  7. nicola ha detto:

    Mooooolto bello, il problema è che se avesse queste caratteristiche non le venderebbero sicuramente a quei prezzi dato che pressapoco sono i prezzi del Lumia 900, secondo me supererebbe i 1000 e a questo punto dovrebbe avere anche usb e il monitor piu grosso per poterci anche lavorare . . . . Sbaglio? Almeno secondo me, e poi perché no, tastiera removibile con incremento delle prestazioni e della batteria con lettore e scrittore blurey integrato . . . .

  8. Miki_73 ha detto:

    Il futuro sono questi tablet.
    Il più grande errore che si possa fare con Windows 8 è pensare che verrà utilizzato sui computer attuali. Chi critica windows 8 e la sua interfaccia comette l’errore di pensare di poterlo utilizzare sui dispositivi attuali.
    Ci sarà un passaggio generazionale, come quando utilizzavamo solo la tastiera col Dos e si è iniziato ad usare il mouse con Windows.
    Certo, sarà possibile installarlo sui computer attuali, ma chiaramente sarà davvero scomodo da usare e nel giro di uno, max due anni qualunque computer prodotto sarà touch: i portatili saranno soppiantati dai tablet (con con tastiera swipe o bluetooth) e i desktop probabilmente saranno computer con lo schermo touch (anche se probabilmente saranno tutti rimpiazzati da tablet tipo il Samsung Slate pc 7, che è un tablet poco più grande di un Ipad e che una volta alloggiato sulla dockstation e con tastiera bluetooth diventa a tutti gli effetti un pc desktop, attualmente con processore Core I5). I futiro è questo, non si scappa.
    Ma volete mettere la comodità di portarci in giro il nostro computer di casa, che sarà grosso come un ipad e con una interfaccia touch per quando lo useremo in tram e la classica desktop per quando lo useremo con la dosckstation in ufficio o a casa?

    • kais ha detto:

      io lo uso sui dispositivi attuali e va una favola, chi commette l’errore è colui che pensa che siccome è fatto per il touch non può essere usato col mouse.

      • Miki_73 ha detto:

        Certo, infatti è utilizzabile anche con il mouse e tastiera, ma ho avuto la fortuna di provare il Samsung Slate 7 e posso assicurare che utilizzato col touch c’è il passaggio generazionale, proprio come quando siamo passati dall’utilizzo del PC dala tastiera al mouse.
        D’altronde la velocità e velocità d’utilizzo la possiamo gia provare attualmente in Windows Phone7. E’ la stessa esperienza.

        • kais ha detto:

          beh ovvio, su touch da il meglio, ma anche con mouse (vai in alto con la freccetta e cliccando sposti la finestra o la chiudi) è ottimo…e questo intendevo dire.

          è un prodotto fatto davvero bene (e mi stupisco sia di ms, hanno rivoluzionato davvero l’idea che avevano fino a vista in azienda quelli di Ms) per fare un nuovo salto generazionale.

    • faber92 ha detto:

      Voglio vederti a usare qualche applicazione “vera e tosta” con uno slate pc.
      fonderebbe dopo 5 minuti.

      E poi sarebbe necessario avere un monitor esterno in quanto su uno schermo più piccolo di 13″ puoi fare pochissime cose professionali

      • kais ha detto:

        ma assolutamente no, gli slate usano lo stesso hw degli ultrabook e fidati che anche se scaldano vanno una meraviglia.

        ovvio che non ci puoi fare rendering ;)

  9. kais ha detto:

    verosimile il prodotto, inverosimile il prezzo….supererà i 600 euro e di molto.

  10. lux ha detto:

    Spettacolo , sto cercando usato un iconia w x provare w8 consumer … Ma voglio questo !!!

  11. aless ha detto:

    Complimenti per l’analisi miky73..penso che tu abbia ragione..ma secondo me ci vorranno più di due anni per il passaggio generazionale

  12. marco ha detto:

    se uscisse proprio cosi lo andrei a comprare subito è bellissimo…

  13. Mirko Doro ha detto:

    bello ma…. no! sinceramente, il windows 8 è un sistema operativo completo, lo stesso di quello che avremo sul descktop senza alcuna limitazione, non è come per un MAC e iPAD, l’os di iPAD è un OS mobile… qui, è vero che la bellezza, lo schermo enorme touch, la risoluzione… ma i 32/64gb sono molto ristretti… secondo me, un OS completo del genere doveva avere o di più o costare di meno! parlimo di Microsoft, non di Apple che si vende pure un misero ipod shuffle a 69€
    i tablet con windows dovrebbero costare sempre e cmq di meno rispetto ai pc desktop/portatili… dovrebbero andare a sostituire i netbook, con quella fascia di prezzo… e i netbook offrono cmq di più!

    • faber92 ha detto:

      Non parliamo di apple, parliamo di nokia, che vende il lumia 900 a una cifra fuori dal mondo in rapporto a quello che offre… un tablet così prodotto da nokia costerebbe almeno quanto ipad

      • Mirko Doro ha detto:

        si, parliamo di nokia, appunto, che dovrebbero essere concorrenti ad apple anche nel prezzo, è vero che questo tablet nemmeno se lo pensa ad ipad, e ne sono sicuro dato che ho provato windows8 su pc di casa e gia me lo immagino su un tablet, possono avere tutta la tecnologia di questo mondo ma a mio avviso un tablet ha meno costi di produzione di un netbook, con la dimensione dello schermo ci siamo, un mio amico si è comprato un netbook acer con processore dual core da 1,66ghz, 1 gb di ram e 250gb di hard disk a 229! le componenti sono che hanno anche cam frontale, porte usb, uscita vga, lettore di memory,entrata ed uscita audio… un tablet tutte queste cose non ce le ha, ha solo il touch, e non credo che solo il touch costi di più di tutta sta roba per non parlare della mancanza di tutte le plastiche e tastiera mancante! sfruttano il fattore moda e a me questo da proprio fastidio… quando uscirono i primi netbook costavano quasi quanto i notebook ma molto inferirori in caratteristiche hardware! io venderei questi tablet sotto i 500€ non mi va proprio giù il fatto di avere un windows 8 con 32/64gb di memoria -.-!

    • kais ha detto:

      esistono due tipi di windows 8, uno per arm (stile ipad/galaxy pad) e uno per x86 (stile slate) e avranno app diverse e usi diversi.

  14. Giuseppe Carboni ha detto:

    http://www.hwupgrade.it/news/portatili/intel-mostra-un-ibrido-ultrabook-tablet-con-windows-8_41741.html
    questo è il miglior genere di terminale che vedrà installato W8. Tablet e notebook assieme… Per chi al PC non ci cazzeggia soltanto sarà un toccasana!

    • nicola ha detto:

      Oooooo le, questo si, voglio vedervi lavorare a CAD o Photoshop. Con solo il touch, infatti questo è quello che pensavo per Windows 8, nel 2012 fanno ancora un tablet che massimo massimo ci si gioca e ci si naviga su Internet?? (compreso I Pad sia chiaro) . . . Giuseppe ha ragione, ed è questo il vero salto generazionale, magari con un bel 15″, altro che 10″, ormai quasi con gli smartphone ci si lavora, ma Quasi, e a parer mio i tablet sono inutili, non sono nient’altro che uno smartphone ingrandito, per navigare ormai ci ai va col tv led 50″ e per giocare seriamente e con bella grafica, chi mi dice che l’i pad ha una bwlla grafica significa che non ha mai usato un pc degno di nota per il game, e chi mi dice che con i tablet tradizionali ci si lavora bene è perché al massimo usano Word o un programma spuzzo di modifica delle immagini tipo paint. Al di la della tastiera e mouse wi fi, ma occorre qualcosa di piu serio, come un aumento di prestazioni quando si connette alla tastiera con processore, batteria e memoria supplementare . . .

    • kais ha detto:

      il 90% di chi usa un pc lo fa per cazzeggio (internet, giochi) e non per lavoro…i tablet hanno un loro perchè, l’unica cosa che manca a ipad è un os che permette un mt completo e funzionalità extra come radio e altro…per la maggioranza delle persone un tablet è ottimo.

      • Giuseppe Carboni ha detto:

        Si questo si, non era una critica verso i tablet… Semplicemente so quanto sia importante la tastiera fisica per chi scrive molto (ad esempio un programmatore), ma quel tipo di dispositivo va ben oltre la dock aggiuntiva al tablet (che ritengo comunque un’ottima soluzione).

  15. Ferdinand ha detto:

    A 1000 euro anche se non penso che sarà mai questo prezzo ne venderebbe 2 – 3 al massimo
    Al 100%

    • kais ha detto:

      considerando l’hw e l’ssd da 64 giga, direri che potrebbe vendere molto….un ipad 64 giga costa 800 euro alla fine e vende.

      • Red ha detto:

        d’accordo ma ipad offre centinaia di applicazioni serie sviluppate alla grande per l’interfaccia touch. Il problema è sempre il software, e fino a quando parliamo di programmi per desktop Windows è ottimo, ma ancora di programmi per il touch non esistono. Il lumia mi sta bene perché alla fine mi serve per telefonare, la posta e internet (eccellente sotto questi punti di vista) ma se devo andarmi a cercare qualche applicazione fatta veramente bene, la situazione si fa più complicata (a parte le app che mi offre nokia).

  16. Ferdinand ha detto:

    Non avevo letto il prezzo nel immagine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *