• 8 commenti

Anche il Marketplace Web avvisa sulla compatibilità delle applicazioni per i terminali con 256 MB di RAM

Come abbiamo visto in questi giorni, alcune applicazioni presenti sul marketplace non sono compatibili con i dispositivi Windows Phone di fascia bassa in quanto montano solamente 256 MB di memoria RAM (Ecco una lista di 38 applicazioni che non possono essere installate sui dispositivi Windows Phone con 256 MB di RAM).

A tal proposito Microsoft ha inserito anche nel marketplace web, una voce nelle informazioni relative alle applicazioni/giochi, dove informa se ciò che vogliamo scaricare è compatibile per i dispositivi con 256 MB di RAM. La nuova voce, come

è possibile vedere nell’immagine, è posta nella barra a sinistra del marketpalce, quella relativa alle informazioni dell’applicazione/giochi dove, nel caso in cui l’applicazione non è compatibile con questi terminali viene notificato visivamente con il seguente messaggio:

Non è disponibile per tutti i telefoni”

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Rick ha detto:

    Non capisco il senso di produrre terminali con soli 256 MB di ram pur sapendo che tale quantitativo di ram è insufficente per alcune applicazioni.
    In fase di produzione la differenza tra il produrre un terminale con 256 anziche 512 sara nell’ordine di poche decine di euro.

    • Indy93 ha detto:

      Inutile continuare a ripeterlo, questa dei Lumia è l’ultima possibilità per Nokia di ritirarsi su, se ha deciso insieme a Microsoft di fare cellulari con così poca RAM non è certamente per risparmiare qualche euro a cellulare! Ci saranno ragioni più grandi che magari per ora non comprendiamo, oppure più semplicemente sono stati fatti solo per coloro che usano gli smartphone solo per “telefonare”.

  2. BlackDragon ha detto:

    Io mi chiedo la seguente cosa: visto che Microsoft e Nokia hanno fatto un accordo milionario, visto che i terminali di fascia bassa sono stati annunciti da mesi e mesi, visto che Microsoft possiede Skype e ha gestito la progettazione dell’App, viste tutte queste cose mi chiedo come diavolo non gli è venuto in mente di sviluppare un’app compatibile con i terminali di fascia bassa evitando di create tutto sto casino. Per le altre app, sviluppate in precedenza, è ovvio che la cosa è affidata al buonsenso del programmatore che potrebbe avere tutti gli interessi ad aggiornare la propria app in vista di vendite più elevate in una prospettiva futura che potrebbe vedere in giro più terminali di fascia bassa che di fascia alta!

  3. Pino ha detto:

    Quello che non vi entra nella zucca è che i terminali da 256MB sono stati creati con in mente alcune limitazioni. Serviva farli con alcune limitazioni per creare una fascia di mercato intermedia tra i feature phone e gli smartphone. Se ci avessero messo 512MB di ram mi spiegate la differenza tangibile agli occhi degli utonti rispetto ad un lumia 900 da 600 euro? Skype o non Skype questi terminali non possono offrire lo stesso ventaglio di possibilità di utilizzo (in termini di app e feature) di terminali che costano 3 volte tanto. Punto. E per quello che costano e costeranno fanno pure troppo! E non tirate sempre fuori le solite scemenze come l’LG in offerta a 149 euro e il samsung omnia W a 199. Sono terminali in offerta appunto. Uno non viene neanche più prodotto ed ha 2 anni sul groppone e l’altro ha un prezzo di listino di 299/349 euro. Seguendo questo trend in un futuro prossimo il lumia 610 verrà messo in offerta tra non molto a 99/149 euro… E per quel prezzo, ripeto, fa pure troppo e troppo bene!

  4. Pino ha detto:

    E vi dirò di più… Skype è microsoft stessa non vuole che funzioni su questi terminali… Altrimenti non si spiega come mai forzando l’installazione skype gira tranquillamente senza alcun problema come dimostrano vari video online. Quei terminali devono avere questa limitazione per scelta commerciale.

  5. Roby ha detto:

    Io penso che il problema non sia se Skype gira su terminali di con 256 di RAM, ma su quanta RAM assorbe e ne lascia al dispositivo per una normale esperienza d’uso… Credo che tutto sia legato al presupposto di imporre che il sistema abbia a disposizione un tot di ram sempre libera e non alla capacità del dispositivo di far girare l’app.

  6. Luigi Santopaolo ha detto:

    Vi ricordo che Skype gira sul mio vecchio HTC P3600 che, se ricordo bene, ha 64 Mb di ram…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *