• 12 commenti

Wordament sarà il gioco Xbox Live per Windows Phone in arrivo il 25 Aprile! [GRATIS]

Dal blog ufficiale di Wordament, ecco arrivare l’annuncio che il 25 Aprile sarà rilasciato questo popolare gioco sotto certificazione Xbox Live in maniera del tutto gratuita.

Wordament è un gioco pubblicato da Microsoft disponibile per Windows Phone da oltre un anno, oggi scopriamo che questo popolare gioco sarà aggiornato la prossima settimana e includerà la certificazione Xbox Live.

Una cosa che farà certamente piacere gli utenti Windows Phone è scoprire che Wordament in versione Xbox Live sarà disponibile sempre gratuitamente e ovviamente con i diversi obbiettivi da sbloccare.

Di seguito la descrizione che possiamo leggere attualmente nel marketplace:

Wordament è un unico tipo di gioco di parole, una parola-torneo in cui si sono in competizione con Internet tutto per essere il migliore ricercatore parola in ogni partita. Ogni giocatore è in competizione sulla stessa scheda, in tempo reale, per ottenere il punteggio più alto. Vuoi essere il campione Wordament?

Wordament è un gioco prospera su Windows Phone 7 con una comunità attiva di giocatori di tutto il mondo. Questa nuova release porta con sé più in tempo reale statistiche dei giocatori, le prestazioni drasticamente migliorata su tutti i portatili e una nuova interfaccia utente disponibile in inglese, spagnolo, francese e italiano. Tabelloni di gioco rimane in inglese.

Le nuove statistiche in tempo reale permettono ai giocatori di vedere quanti secondi medio impiegato per trovare le parole e quanti punti di media stanno trovando per parola. Come sempre, ogni giocatore round ranks vs Internet, ma ora abbiamo anche traccia rango percentuale del giocatore: si tratta di un punteggio normalizzato da zero a 100, che rende semplice per vedere come si arrotondare fiera più rotondo, non importa quanti giocatori sono in linea o la complessità delle schede.

Tieni i tuoi amici stretti, ma i nemici più vicini! Toccare i nomi nell’elenco dei risultati per aggiungerli alla vostra lista personale di Frenemies , che viene mostrato alla fine di ogni partita.

Wordament caratteristiche uniche, giochi altamente giocabile. Ogni scheda è garantita per più di 100 parole possibili, ed ogni tegola è giocabile. Il nostro dizionario è sintonizzato per aiutarvi a trovare le parole più comuni vi siete persi. Abbiamo anche giochi a tema, come digrafici, dove si introduce un obiettivo semplice, ma divertente secondaria di utilizzare una di due lettere piastrelle in quante più parole possibile.

La versione disponibile attualmente nel marketplace non include la lingua Italiana, questa sarà disponibile il 25 Aprile con l’aggiornamento che la porterà ad essere certificata come gioco Xbox Live.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Brizius ha detto:

    Appena esce è mia! Divertente il multi turn-based…

  2. lux ha detto:

    ma xche li traducono con il software e non con un essere umano ? :)

  3. gl3nn88 ha detto:

    Dove ci sono obiettivi da sbloccare ci sono io! ahahaha

  4. Giovanni Auditore ha detto:

    Mando il curriculum a Microsoft.. A quanto pare sono senza un traduttore.. Chissà se hanno usato Bing o Google per tradurre :P

    A parte questo ben vengano gli xbox live gratis!!

  5. danymaggot ha detto:

    Scusate, ma a me dà già la possibilità di scaricarlo, e non ha obiettivi il gioco.

    Infatti lo scarica sotto “altro”

  6. TheBlackDeveloper ha detto:

    Sinceramente, da sviluppatore, sono molto deluso dalla politica Microsoft e questa sua ultima mossa (che sicuramente farà piacere agli utenti) è la ciliegina sulla torta. Permettere la certificazione XBOX Live a sua unica discrezione è un affronto ai piccoli sviluppatori che non possono competere con gli strumenti e le risorse di Microsoft. Se poi rilascia pure i titoli gratuitamente tagliando fuori decine di altri giochi simili allora questo non può che infastidirmi. Sul marketplace le app XBOX Live sono iperpubblicizzate fino alla noia rispetto a molte altre app, spesso anche più meritevoli.
    Non è una questione economica (ho rilasciato 3 giochi e 2 sono completamente gratuiti) ma una questione di principio e correttezza. Il marketplace sarà anche suo e sarà anche in continua crescita ma, sinceramente, credo non lo sarà per molto se le cose continuano ad andare così. E ve lo dice uno sviluppatore che ha sempre programmato per e con passione. Figuriamoci chi lo fa per avere un tornaconto economico…
    Scusate lo sfogo. Saluti a tutti!

    • NokiaFan ha detto:

      Ciao TheBlackDeveloper, dal link al tuo nick ho visto che sei lo sviluppatore di WizardOfWords, uno dei più belli giochi presenti nel marketplace. Io non penserei più di tanto al fatto che un gioco simile venga inserito sotto certificazione Xbox, è vero che avrà più visibilità ma se un gioco è ben fatto e curato il successo arriverà lo stesso.

      Ho visto che i tuoi 2 titoli sono molto curati e ben fatti, sono anche gratuiti e senza pubblicità. Mi ero domandato come mai un prodotto così fatto bene non venisse in nessun modo sfruttato per guadagnarci qualcosa. Potrò sbagliarmi ma ad occhio tu non guadagni proprio nulla da questi 2 giochi (Se non la soddisfazione di aver realizzato ottimi prodotti)

  7. TheBlackDeveloper ha detto:

    No non ci guadagno nulla. Esiste una versione inglese di WizardOfWords a pagamento (99 cent) ed ho partecipato (e partecipo) a concorsi a premi sperando di ripagare le spese senza pescare nelle tasche degli utenti. Giusto premiare chi merita ma bisogna anche tutelare i piccoli sviluppatori che pagano 100$ all’anno e, nella stragrande maggioranza dei casi, non si ripagano nemmeno il costo del device utilizzato per sviluppare. Ma ripeto, il mio discorso non è di tipo economico ma etico.
    Wordament gratuito e con certificazione XBOX Live segnerà la fine di WizardOfWords e del suo sviluppo ed è un vero peccato perché avevo altre cose da “dire”. Ma che senso ha, a sto punto, portare avanti un progetto se la risposta di Microsoft ai piccoli sviluppatori è questa? Buon per voi utenti ma gli sviluppatori dovrebbero rifletterci un po’ sopra come ho fatto io…

    • ADB ha detto:

      Ma chi ti dice che il game della Microsoft sara’ migliore del tuo e che ne segnera’ la fine? Ti faccio i complimenti e non desistere!

      • TheBlackDeveloper ha detto:

        Io stesso gioco ed apprezzo Wordament (nonostante il mio inglese non sia eccelso) ed ho sempre sognato di inserire una modalità online nel mio gioco. Tuttavia sono da solo, il gioco è gratuito e Microsoft consente l’utilizzo dei Live services solo a pochi eletti. A mio avviso o una cosa è per tutti (o quasi) o non è per nessuno (a parte per la Microsoft stessa ovviamente). Personalmente ho sempre ritenuto Wordament l’unico word game decente sul market sebbene lo ritenga anche poco originale (il suo gameplay è il più classico in assoluto tra i giochi di parole) e graficamente/artisticamente troppo superficiale (questo assolutamente IMHO). Ma è tecnicamente ben fatto e coinvolgente ed il suo successo è dovuto a questo. Il mio gioco, per quanto mi possa impegnare, non potrà mai raggiungere la popolarità di un titolo XBOX Live così simile, pubblicizzato e gratuito. E per gli altri piccoli sviluppatori la cosa non è molto diversa, anche loro hanno o avranno ben presto un Wordament XBOX Live con cui “fare i conti”… Pollice su per gli sviluppatori di Wordament, pollice giù, per l’ennesima volta, per Microsoft…

  8. aless ha detto:

    Hai perfettamente ragione..cmq complimenti per il tuo gioco..è bellissimo..mi piace tanto la canzoncina..cmq riguardo tutto il resto..spero che la tua passione nn ti abbandoni..anke se nella vita purtroppo nn tutto va come dovrebbe andare

  9. Wilmer ha detto:

    Dovrebbero certificare xbox-live i giochi belli come WizardOfWords in base alle preferenze degli utenti, magari implementando un’altra fila di stelle solo x questa richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *