• 41 commenti

Windows Phone Tango non porterà a 8 le finestre per il “multitasking”!

Proprio ieri avevamo pubblicato che l’aggiornamento a Windows Phone Tango avrebbe aumentato a 8 le finestre utile per passare da un’applicazione aperta all’altra (Windows Phone Tango: Aumentano a 8 le finestre per il multitasking e conferma invio MMS).

Questa “scoperta” era stata effettuata provando una ROM Custom che implementava la versione Tango arrivata recentemente nelle mani del popolare forum di XDA. Purtroppo questa mattina la notizia è stata smentita direttamente dal creatore della ROM, dichiarando che questa è stata una sua modifica e che non è un’implementazione di Windows Phone Tango

La funzionalità nel taskswitcher non è propria di Tango…è solo un tweak che ho implementato nella mia ROM

Quindi viene confermato che con l’aggiornamento in arrivo a breve Windows Phone Tango, il numero delle finestre disponibili per effettuare lo switch tra le diverse applicazioni aperte rimane a 5.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. NeM ha detto:

    Ah ecco, peccato… tanto ormai si è capito che per vedere VERE novità bisognerà aspettare Apollo!

  2. lg optimu7.5 ha detto:

    Ma na rom custom x lg optimus 7 no è?! Ve fa così tanto schifo?

  3. marcovix ha detto:

    Non me ne frega delle finestre..io voglio poterle chiudere evitando di premere il pulsante indietro..tanto gli costa mettere una “X” per chiudere le app del multitasking..

    • simo ha detto:

      si chiudono da sole quando hai bisogno di risorse, io non avverto mai rallentamenti dovuti ad app in background

    • j-mac ha detto:

      Purtroppo c’è ancora poca informazione su questo fatto delle applicazioni in background… se non hanno implementato la chiusura manuale forse ci sarà un motivo. E il motivo è che la gestione delle app in background è ottimizzata per non impattare sulle prestazioni generali del terminale (batteria, risorse occupate ecc…). Ma perchè vi preoccupate tanto?

      • ste ha detto:

        Ecco riguardo a questo sarei proprio curioso di capire come fa allora wp7 a consumare batteria esattamente come android e ios.

        I rivali hanno un vero multitasking con app che girano sempre tipo whatsup o chat varie mentre wp le congela alla faccia del multi.
        Se dovessero implementare questa funzione come i rivali la batteria quanto durerebbe? Un paio d’ore al massimo immagino

  4. Mattia ha detto:

    Un’altra cosa che non centra con questa ma che a me sarebbe comoda è la possibilità di caricare il telefono da spento cosa attualmente impossibile..

    • simo ha detto:

      qual è l’utilità? se non vuoi ricevere chiamate mettilo offline…
      a me manca un po la sveglia che si attiva da spento, ma in fin dei conti sono telefoni che vanno ricaricati tutti i giorni, quindi non vale la pena proprio spegnerli

  5. Valmo ha detto:

    effettivamente mi pareva strano che una versione che deve girare su dispositivi con la metà della ram aumentasse il numero di app in bg…

  6. Giovanni ha detto:

    Non è multitasking!!!! È solo cronologia di app!!! Quindi non ha senso chiuderle… Chiudendole il multitasking si gestisce da Impostazioni – attività in background.

    • kais ha detto:

      scusa che vuol dire la seconda parte del tuo post? non s’è capito.

      • Giovanni Auditore ha detto:

        scusami, scrivevo dal cell.

        Il multitasking si gestisce da impostazioni->attività in background. E qui che scegli se chiudere le app (premi “disattiva”) e se farle tornare o no in bakcground una volta che le riapri (agisci sul segno di spunta)

        La lista delle app che si ottiene premento a lungo il tasto back non è altro che una cronologia delle cose che hai fatto. Chiuderle non ha senso perchè quelle 5 schermate che vedi non sono neanche delle app aperte!!
        Quando premi su una di queste wp richiama l’app congelata e la riapre, non è multitasking.. è ibernazione.

        Spero di essere stato chiaro ora.

  7. Tonaz ha detto:

    OT:vi segnalo l’applicazione iSpeak un traduttore ben fatto e con riconoscimento vocale
    Costa 0,99€ e c’è la prova gratuita a 10 discorsi ma il traduttore normale é senza limite di prova
    Da provare ;)

  8. malfa ha detto:

    Portare a 8 o più le app ibernate secondo me era una cosa saggia. L’ibernazione non consuma batteria e oltre ad essere bello da vedere è anche comodo. Basterebbe aggiungere una gesture per togliere app (più per effetto placebo ma ogni tanto ci può anche stare di non volere qualche app nel multitasking) e poi erano arrivati. Vedremo che farà MS.

  9. alex ha detto:

    Non vale neanche la pena ad aggiornare a Tango…

    • rec1978 ha detto:

      Per il momento l’unica modifica funzionale realmente percepibile sembra essere quella retativa agli allegati degli MMS…

      Però ricordiamo che alla base Tango rende possibile la creazione di nuovi modelli con peculiarità hardware più scarse il che serviva per poter fare in modo che nascano modelli nuovi veramente economici…

    • kais ha detto:

      guarda che qui non è come su android che devi sperare che si aggiorni il tuo cell o devi moddare la rom…usi zune e fa tutto lui :D

  10. Usain Bolt ha detto:

    Ci sono molte cose da implementare in questo sistema operativo,perché è ovvio che è un nuovo sistema operativo,ma un sistema operativo che per essere “nuovo” ha molte funzionalità già integrate e tutto questo rende felici tutti quelli che hanno questo sistema operativo.infine tra le cose che devono essere aggiornate o modificate è proprio:il multitasking,perché questo non può essere ancora chiamato multitasking.il vero multitasking ce l’hanno l’android e l’ios,con cui puoi entrare velocemente,e quindi senza interruzioni a differenza di questo,per poi anche chiuderle,a differenza di questo,ma poi il fatto più brutto è:sono poche le cose che puoi ritornare utilizzando il multitasking,ovvero 5,e poi,visto che sono già poche,non mettono nemmeno la chiusura di queste app,anche se sono poche le app aperte e non servirà a niente chiuderle….

    • DrKoopa ha detto:

      Come hanno già detto, almeno su iOS (che ho avuto a lungo) le app non sono veramente in multitasking ma congelate come su WP7.
      Se su iOS non vengono chiuse la lista di app nella taskbar diventa chilometrica e sarebbe impossibile pensare di averle tutte in background,

      • Davide Garros ha detto:

        su ios puoi scegliare quali app chiudere o mandare in background premendo il tasto home …
        su ios quando apri un app dall icona, se messa in background prima, te la riapre da li …. senza chiuderla e riaprirla come fa wp…
        è ancora un passo avanti ios :(
        w wp
        w nokia

    • kais ha detto:

      ios è persino peggio di wp7 che invece è una via di mezzo tra android e ios come gestione del multitasking.

  11. Nico ha detto:

    Se vogliamo dirla tutta il multitasking reale al momento lo hanno Webos e Blackberry. Altro discorso sono le app che funzionano in background come iOs, Android e Winphone e che metteno in ibernazione le attività che non usiamo.

  12. Riccardo Balsamo ha detto:

    Comunque per me il vero aggiornamento ancora non arriva, non è che con Apollo o Giove, o Saturno che siano, quello che voglio ancora ripeto ancora non lo faranno.
    Credo che ci vorranno anni (minimo altri 2) per ricevere quello che molti si aspettano, ma per adesso accontentiamoci di questi piccoli aggiornamenti tanto per saziare la fame.
    Mi faccio un Apollo arrosto intanto ^_^

  13. david ha detto:

    FACCIAMO CHIAREZZA: l ibernazione o “tombstoning” salva su disco (flash) la RAM dove gira l app, quindi una app inernata non consuma piú batteria in quanto nn usa cpu.INUTILE QUINDI UN TASTO ‘X’ per chiudere l app, non serve !! È come voler chiudere ie quando si cambia sito ;) Se l app fa uso di servizi in background quali notifiche, downloads ecc, sono servizi hostati da wp stesso, che SOLO se necessario “risveglia” l app per notificarli. Avere 8 app ibernare o 50 è solo questione di spazio disco o di buon senso, non impatta più di tanto ;)

    • Valmo ha detto:

      ma se io voglio una cavolo di X per chiuedre quella schermata nel “multitasking” perchè magari è la 1° aperta e mi scoccia aprirne altre 5 per farla sparire che gli costa? o una gesture che se la trascino in alto (o in basso) la elimino che gli costa?
      Così fanno contenti tutti e bona lì…cioè non mi frega se usa o meno memoria o usa o meno cpu o batteria, MI DA FASTIDIO CHE SIA LI’ E LA VOGLIO TOGLIERE! :) fammela cavare no?

  14. david ha detto:

    Su Ios devi fare doppio click e cercare l app, minimo 3 click in tutto se va bene. E quasi sempre devi poi cliccare anche un tasto indietro in alto a sx nello schermo. R I D I C O L I !!! ios è da vecchi impediti.Un tasto solo l hanno fatto xchè il target della loro utenza è perlopiù negata con la tecnologia ;)
    Con wp invece basta un click sul comodo tasto back in basso (ho compato un 4S solo per ridere, per lavoro e passione uso un Lumia 800)

  15. Ferdinand ha detto:

    Cmq Valmo ha ragione su Windows mobile c’era la x cosi chiudevi le app aperte perché consumano non non consumano sarebbe meglio poterle chiudere subito a mio parere.
    E poi su iPhone ce solo un tasto perché se no quelli che lo comprano lo comprano perché va di moda e se gli metti più di un tasto vanno in panico. Ciao

  16. Riccardo Amorisco ha detto:

    Ah si e da quando quello di Windows phone può definirsi multitasking? Chiamiamolo invece “elenco applicazioni aperte di recente” visto che non runnano in background e che se richiamate si riavviano! È ridicolo per un os non riuscire a utilizzare programmi come whatsapp o lo stesso tango che ha fatto tanto notizia a suo tempo! Quindi adesso cara microsoft spiegami cosa cambia tenere un elenco di 5 applicazioni recenti CHIUSE al posto di 8? Su quali risorse dovrebbe mai andare ad incedere questo “multitasking” inesistente?!

  17. david ha detto:

    Riccardo prenditi un troller e vai a fare il pieno di ifogne in un applestore, sei un vecchio ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *