• 56 commenti

I costruttori di smartphone chiedono a Microsoft di poter personalizzare l’interfaccia utente in Windows Phone 8

Secondo quanto riportato da digitimes i produttori di smartphone thailandesi hanno chiesto a Microsoft di fornire maggiore flessibilità ai produttori di smartphone per consentire la modifica di applicazioni e interfaccia untente su Windows Phone 8.

Questa richiesta viene indicata per dare la possibilità ai diversi costruttori di smartphone Windows Phone di personalizzare i device in modo da riuscire a differenziare e rendere “unici” i loro prodotti. Secondo le fonti del sito, questa richiesta arriva dopo le “piatte” vendite avute negli Stati Uniti e recentemente in Cina, per i costruttori la piattaforma non è molto popolare tra i consumatori e gli smartphone Mango non sono abbastanza attraenti per loro.

In passato abbiamo visto HTC fare questa richiesta volendo portare la propria interfaccia Sense in Windows Phone ma Microsoft, almeno fino ad ora, ha sempre rifiutato questa possibilità.

C’è da considerare anche che l’unico produttore ad avere la possibilità di personalizzare l’interfaccia di Windows Phone (Nokia), ha deciso, probabilmente capendo che l’interfaccia Metro e unificata per tutti gli smartphone sia la strada giusta, di non personalizzare nessuna parte.

Ad oggi ogni costruttore può personalizzare il sistema solo pre-installando alcune applicazioni esclusive (massimo sei), inserire alcuni sfondi o suonerie e personalizzando un colore tra i temi presenti nel sistema.

Credete che questa richiesta se accettata porti vantaggio a Windows Phone? A noi sembra proprio di no!

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. drdeco ha detto:

    pessima idea… cosa già vista con android, porta solo tanti ritardi negli aggiornamenti

    • Emanuele ha detto:

      Esatto, gli aggiornamenti sarebbero poi un’altro problema…

    • Mattia ha detto:

      quoto

    • Matt Parlangeli ha detto:

      Io invece credo una cosa differente. se invece di dare ampio modo di modificare l’os personalizzandolo a piacimento dei costruttieri, dessero solo la Possibilità di modificare la home screen ( magari implementando lo sfondo nell home sotto alle mattonelle oppure modificare la forma delle mattonelle- magari triangolari, tonde,o di diverse forme-) sarebbe una bella cosa … per quanto riguarda la frammentazione degli aggiornamenti come android sono d’accordo con voi… però sono convinto che BISOGNA DARE UN PO PIù DI COLORE E LUCE A QUESTO OS.. BASTEREBBERO SOLO POCHE IMPLEMENTAZIONI….

      • kais ha detto:

        windows su pc è lo stesso su tutti i pc, non capisco perchè qui si tende a vedere come negativa la cosa.
        oltretutto un conto è mettere una foto sotto le tile (che non si vedrebbe) un altro è modifcare le tile.

  2. Emanuele ha detto:

    Certo così facciamo la fine di Android, interfacce pesantissime con effetti completamente inutili. MAI, Windows Phone deve rimanere identico su tutti i smartphone, sia quelli da 150€ che su quelli da 600€

  3. CPDX Developer ha detto:

    l’omologazione è il punto di forza di un device come iPhone. Un solo modello, un solo SO, lo vedi lo riconosci, sai quanto costa e come funziona. Android si è diffuso così tanto solo perchè è stata l’unica alternativa. Se ognuno personalizzasse l’interfaccia non si avrebbe una piattaforma ben riconoscibile e che si sappia distinguere e secondo me non sarebbe un punto di forza. Per come la penso anche Microsoft doveva produrre un unico modello come Apple ma non è mai stato nella sua politica avere hardware proprietario…

  4. mercenari ha detto:

    Si ma un minimo di personalizzazione si potrebbe inserire!

  5. Nicoripara ha detto:

    Trovo democratico poter personalizzare in cel ma deve essere una cosa che lavora come una app ,non deve influire sul sistema di base per non compromettere gli aggiornamenti.

  6. Fabrizio ha detto:

    L’os deve rimanete assolutamente quello! Al limite potrebbero dare la concessione per piccole personalizzazioni…

  7. emaf83 ha detto:

    Le vendite sono state piatte perché non hanno mai fatto una campagna pubblicitaria,cosa che invece Nokia sta facendo e con risultati evidenti! Far conoscere l’immediatezza e la semplicità d’uso di Windows Phone dovrebbe essere il loro obbiettivo,e le personalizzazioni le lascino per altri OS!

  8. paolo ha detto:

    pessima idea,la penso come i “colleghi” sopra.
    la personalizzazione deve passare dalla possibilità doverosa nel 2012 (e ancora oggi per me incomprensibile) di poter mettere in modo pratico e veloce ogni suoneria che voglio e per tutti i suoni dalla notifica toast agli sms,
    e direi di avere piu’ libertà di scelta per i colori delle piatrelle e dello sfondo magari come nella foto sopra del missile con la possibilità di usarle come immagine unica per una foto, tutta cosa che app homebrew già fanno e che microsoft potrebbe inserire in 2 minuti se si svegliasse.
    ma avere 10000 diverse interfacce per ogni produttore creerà solo danni alla fluidità

  9. S3B ha detto:

    L’interfaccia non va cambiata ma magari Microsoft con Apollo offre qualche possibilità in più x le personalizzazioni (tipo tutte le piastrelle che formano una immagine) come quella della foto in alto . Ovvio con live title :D

  10. TDK ha detto:

    speriamo di no!!!

  11. malfa ha detto:

    La personalizzazione deve essere affidata ai clienti, non alle case. Per questioni di aggiornamenti e di lavori scandalosi da parte dei costruttori (vedi android).
    Se lasciassero ai clienti di fare anche cose anche stupide, penso a mettere uno sfondo nella lista app (non serve a nulla ma alla gente potrebbe piacere) oppure inserire immagini al posto del colore del tema (un po’ come l’app custom) o almeno (unica cosa che mi piacerebbe davvero tanto) poter selezionare un colore del tema diverso per le tile e per le scritte evidenziate (a me piace il tema delle tile nero su sfondo nero, ma poi non si leggono le scritte evidenziate) già MS riceverebbe più consensi. La personalizzazione che tanti chiedono cmq è una questione prettamente estetica, quindi non me ne può fregar di meno della sua assenza. Preferirei di molto se mi dividessero il volume multimediale da quello generale, se trovassero un modo di aggirare (ufficialmente) zune, se office aprisse BENE i file pdf che attualmente se ho un pdf sul telefono e lo voglio mandare via mail devo smadonnare. Insomma, si devono concentrare prima su altre cose secondo me, ma è anche vero che un SO deve vendere, e la maggior parte della gente vuole personalizzazioni.

  12. drdeco ha detto:

    non facciamo confusione… un conto è la personalizzazione che può fare l’utente ad esempio cambiare sfondi, suonerie ecc…(che deve essere permessa dal s.o. ed è un bene), qui si parla di personalizzare l’interfaccia (es sense per htc o touchwiz per samsung), e questa cosa non porta nulla di buono per chi compra, meno ram disponibile, un’infinità di cose inutili inserite di default nel cell e aggiornamenti in mano ai produttori.

  13. Lorenzo Baroni ha detto:

    Mai e poi mai, costruttori in riga e che cazzo!

  14. j-mac ha detto:

    Piccolo OT

    Avete visto ieri il servizio delle Iene sul mercato di San Donato? La “iena” (di cui non so il nome) aveva un nokia lumia 800 (di solito usano sempre iphone e ipad). Mi sono emozionato… ;-)

  15. Daniele ha detto:

    Se dovesse accadere una cosa del genere è la volta buona che passo ad un telefono da 40€ e prendo un tablet per tutto il resto.

    Non voglio portarmi dietro un’altra porcata stile Android.

  16. paolo ha detto:

    Se si può fare si faccia ma a patto che sia solo MS a dare la possibilità di personalizzare l’interfaccia a noi utenti evitando ai costruttori koreani/cinesi/taiwanesi di ladrare sugli aggiornamenti e di fare le porcate che hanno fatto con Android (facendo principalmente ROM e interfaccie cosi schifose e lente da far venir voglia di andare la a picchiare gli sviluppatori e i CEO).
    Se MS non vuole autolesionarsi gli conviene seguire i consigli degli utenti e costruttori ma mai lasciare uno straccio di personalizzazione ai costruttori.
    Già le app esclusive ci stanno direi che può bastare, dove LG ha per l’ennesima volta dimostrato la sua scarsità di app oltre che malcostruzione di cellulari.

    • simo ha detto:

      sono d’accordo con la prima parte, infatti con android è obbligatorio mettere le rom cucinate per come lavorano da schifo i costruttori…
      comunque ho avuto lg sia windows phone che android e non si può assolutamente dire che siano malcostruiti, per quanto riguarda l’hardware ho sempre trovato i loro prodotti eccellenti e robusti, per le app credo che solo nokia si stia un po svegliando

  17. RomeonN ha detto:

    Drdeco… Ho sbagliato a mettere il pollice giu! Scusa…

  18. simo ha detto:

    forse microsoft potrebbe implementare alcune “tolleranze” nella propria interfaccia… magari delle live tile personalizzate che funzionano come dei widget, APPLICAZIONI INTEGRATE CON L’OS (tipo se htc vuole mettere un aggregatore di rss, un social hub, ecc.. può integrarle nel sistema senza fastidiosi caricamenti…
    il tutto rispettando i canoni e le caratteristiche distintive dell’interfaccia metro, non sia mai le icone colorate del sense o le iphognose icone di samsung sui nostri windows phone!!!

  19. Andrea ha detto:

    Assolutamente no! la cosa bella di WP7 è l’uniformità del sistema, appena ne prendi in mano uno sai già come usarlo, mentre con Android è un casino

  20. garotuloide dinobonoide astolfo ha detto:

    Assolutamente no, Windows Phone non deve fare la fine di quello schifo instabile di Android. Dev’essere uguale in tutti i cellulari, da quelli meno costosi a quelli di fascia alta.

  21. Gege595 ha detto:

    Ma la cosa è semplicissima… basta inserire l’opzione che si può scegliere tra quella WP7.5 e quella del produttore e il gioco è fatto!
    Non come fa la HTC con Android, che fornisce quella e basta e se vuoi prendere la classica launcher devi scaricare programmi appositi!
    un pò come facevano i vecchi Symbian, c’era o la classica solo sfondo o potevi inserire il calendario e qualche app!!! (intendo la serie 3 non touch)
    Un rigore logico ci vuole, ma la Apple vende tanto per la semplicità d’utilizzo e perche è la piattaforma piu utilizzata per creare applicazioni, non perchè non c’è un interfaccia utente, perchè non la ha proprio!!!

  22. Giuseppe Carboni ha detto:

    Sono d’accordo con tutti voi, Windows Phone, almeno a livello di interfaccia, deve rimanere com’è, ovvero semplicità e tiles…
    Per quanto mi riguarda spero però che implementino una leggera personalizzazione sullo sfondo dello start screen, simile al concept che avevo presentato un paio di giorni fa, che era una semplice trasposizione della personalizzazione possibile in Windows 8 consumer preview…
    Vi riporto qua il concept per farvi capire meglio:
    http://img707.imageshack.us/img707/7180/startconcept.jpg
    ditemi che ne pensate =)

    • Giuseppe Carboni ha detto:

      Pensavo anche che lo sfondo potrebbe essere leggermente dinamico… Mi spiego meglio: ad esempio lo sfondo al posto di essere 480*800 potrebbe essere 480*X dove X è molto maggiore di 800, ad esempio il triplo, quindi 480*2400 (forse è troppo ma è soltanto un esempio per farvi capire)… Perciò allo scorrere delle Tiles verso l’alto, anche lo sfondo si muoverebbe con una velocità diversa verso l’alto… Così facendo, arrivando alla fine delle Tiles si arriverebbe alla fine dello sfondo (come accade già su W8)…
      Poi vedrei bene la suddivisione in gruppi di Tiles sullo start… Ad esempio abbiamo lo start diviso in Telefono, Social, Business, Cinema e quant’altro… Lo start diventerebbe molto lungo ma implementando l’uso del pinch to zoom sullo start, si zooma per rimpicciolire, le Tiles diventano più piccole e lo scorrimento avviene in maniera magnetica e ci si sposta direttamente da un gruppo all’altro… E’ chiaro però che per far girare sta roba (che ricordo nuovamente, l’idea è presa pari pari da Windows 8) ci voglia un hardware un po’ più prestante (avrei quindi paura per i terminali di prima generazione)…
      Spero abbiate capito le mie idee e spero che vi piacciano almeno un po’ =)

  23. Andrea F. ha detto:

    secondo me siete troppo rigidi sull’interfaccia. mi prendero’ pollici giu’ a fiumi, ma visto il rapporto privilegiato nokia-microsoft, perche’ gli altri costrutttori dovrebbero investire su wp7o 8 quando uscira’? senza possibilità di dar un qualcosa in piu’, con stesso hw imposto, stessi schermi etc etc han gia’ perso in partenza

    • kais ha detto:

      scusa una domanda:
      ma su windows pc tu in base al pc che compri ha un interfaccia diversa?

      • Andrea F. ha detto:

        Io il pc me lo son assemblato. quindi direi che il discorso e’ un po diverso.
        per il resto sceglierei in base alle caratteristiche e al rapporto prezzo-prestazioni offerte. a parita’ di offerta sceglierei quello che costa o meno o con estetica migliore.

        • kais ha detto:

          che c’entra che te lo sei assemblato? puoi modificare windows 7 come ti pare a te cmbaindo l’interfaccia? si o no?

          quindi sceglieresti in base all’hw non all’estetica di windows che rimarebbe uguale no? alla fine ti sei risposto da solo :)

  24. stefano ha detto:

    La sense o la touchwiz sono troppo ma poter personalizzare il sistema è necessario, forse microsoft se ne sta accorgendo, lumia o non lumia, che il suo sistema sta venendo schiacciato dai due colossi, ad oggi sono molti di più quelli che lasciano wp7 di quelli che entrano, e io sarò uno di questi purtroppo ma nel 2012 non esiste avere il volume unico per tutto, non poter scegliere le proprie suonerie…a parte le app pietose vabbè

  25. Alessandro ha detto:

    Secondo me nessun produttore deve personalizzaer l’interfaccia di WP!!! Ok per un live tile personalizzato ma stop…Chi ha un Lumia brand Wind potrò confermare che c’è una live tile grande come quella del “calendario” col logo wind che rimanda al sito dell’operatore…e una personalizzazione così ci sta anche ma oltre sarebbe uccidere l’OS rendendolo diverso su ogni dispositivo, rallentandolo. Basta vedere Android…HTC su WP ci mette il suo hub…va bene così e niente di più,,,cosa vorrebbero i produttori? invece che live tile quadrati a stella? a cerchio?

  26. Pino ha detto:

    Se lo fanno compro un iPhone. Avvertiti.

    • Daniele ha detto:

      non arriverei a tanto (odio viscerale per i prodotti Apple), ma condivido il pensiero

      • Pino ha detto:

        ho avuto il primo android (htc dream) e sono scappato dopo per la frammentazione… Mi sono innamorato di WP e della sua filosofia di utilizzo ed aggiornamenti e se loro me lo tramutano in un android frammentato e ingrassato di interfacce scritte col culo cosa devo fare? Rimane solo apple che anch’io odio visceralmente. Ma non rimarrebbe altro!

  27. blorg ha detto:

    Concordo con chi è a sfavore della personalizzazione dell’interfaccia, creerebbe solo confusione e frammentazione. La strada giusta è quella che sta percorrendo Nokia (anche se, grazie alla partnership con Microsoft, è più corretto definirla una “scorciatoia”) differenziarsi con le applicazioni esclusive. Io da quando ho il Lumia 800 non uso più il navigatore Garmin, ad esempio. Se al lavoro avessi la wifi userei anche Nokia Musica per sentirmi canzoni illimitate in streaming gratis, ecc…
    Al limite potrebbero permettere l’uso di un immagine di sfondo nella home screen oltre al colore personalizzato delle tiles.

  28. Pino ha detto:

    Che poi l’iPhone è la dimostrazione lampante di quello che dite no? E’ molto personalizzabile dagli OEM e per questo è il telefono più cool in commercio…

    … WP fatica a sfondare per tanti motivi (sistema giovane, market giovane, brand giovane e ancora non considerato “cool”) e la personalizzazione è l’ultimo dei suoi problemi. Anzi creare un’esperienza d’uso uniforme è proprio un’arma micidiale. Abituato ad un’OS tendi a comprarne uno con lo stesso OS perchè lo conosci. Non considerate noi smanettoni a cui piace provare sempre cose nuove… Le persone comuni odiano dover cominciare da capo a capire come funziona un telefono quando lo cambiano.

  29. randagio ha detto:

    Assolutamente contrario…

  30. kais ha detto:

    cmq ms ha unificato la metro sia per smartphone, tablet, xbox e desktop…difficilmente si metterà a far cambiare launcher su wp7.

  31. Brunosky ha detto:

    Mi aggregò a chi dissentisce. Non ho mai voluto comprare un android causa menate di aggiornamenti e rallentamenti vari del SO. Se si mette anche Microsoft a fare puttanate passo alla Mela pure io. Cazzo. L’interfaccia Metro è ottima così com’è. Se vogliono aprire il mercato ai bimbi minchia che se non hanno 10 pagine da scorrere dove mettere icone del caxxo a caso che non utilizzeranno mai sbaglieranno di grosso. La semplicità è la chiave per la tecnologia e MS ci ha preso a pieno con il suo WP…spero vivamente che non seguano l’esempio di quei cavolo di smartpgone android che solo fanno bestemmiare.

  32. Ferdinand ha detto:

    Stefano quoto in pieno
    Ci sono delle cose che pur essendo piccole danno un po fastidio,
    sono diventato un hacker solo x cambiare suoneria al mio optimus 7.
    Ciao

  33. MaxpoweR ha detto:

    io mi trovo molto bene con mio WP non pensavo fosse così versatile e facile da usare, con due tocchi si fa tutto.

    Sono contrario alle personalizzazioni fatte direttamente dai produttori sul sistema operativo, come qualcuno ha fatto notare Windows è identico su qualunque pc di qualunque marca in qualunque posto nel mondo ed è lo stessa filosofia che si deve avere per gli smartphone. Per inciso qualcosina si può già fare come inserire suonerie personalizzate o suoi per i messaggi e via dicendo, basta informarsi :)

  34. Ale maroni ha detto:

    Lo vista anche io la iena e anke il suo mitico telefono..invece della telecamera usavano il lumia 800 .. Quando facevano un opera d beneficenza a ponte di legno!!

  35. audition ha detto:

    Che i produttori si sveglino e si mettano a sviluppare app e servizi ad hoc se vogliono distinguersi, altro che quelle porcherie di interfacce personalizzate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *