• 16 commenti

SoundHound: Disponibile la popolare applicazione gratuita per il riconoscimento dei brani!

Finalmente anche su Windows Phone arriva la popolare applicazione SoundHound, che permette di riconoscere il titolo di una canzone semplicemente registrando pochi secondi di una canzone.

SoundHound svolge lo stesso lavoro dell’applicazione Shazam o di Bing Music, servizi che ormai conosciamo e abbiamo visto molte volte. Curato bene nella grafica e nei particolari SoundHound si mostra in stile Metro con una panoramica iniziale color arancio Mango che ci modifica momentaneamente il colore della barra di stato. Diviso in tab, l’applicazione mette a disposizione un grande tasto per avviare l’ascolto del brano e un tab dedicato agl’ultimi ascolti effettuati dove verranno visualizzati le copertine degli album con le relative informazioni del brano dopo averci tappato sopra.

Una volta avviato l’ascolto del brano, l’applicazione dopo qualche secondo ci fornirà, se trovati, le informazioni del brano potendo inoltre facilmente condividerlo tramite Facebook e Twitter, ricercare artisti simili, avviare il marketplace per l’acquisto e ricercare su Google il testo del brano tramite lyrics.

Una volta aggiunta l’applicazione nella nostra homescreen, l’ascolto del brano partirà subito dopo aver premuto la tile in modo da risparmiare del tempo nel caso in cui il brano è giunto alla fine.
L’applicazione è scaricabile dal marketplace gratuitamente

Come segnalato dal nostro lettore Simone, che ringraziamo, l’applicazione permette di registrare alcuni secondi del brano anche in offline e di effettuare il controllo online successivamente quando si è coperti di rete dati o WiFi.

Grazie a Francesco e budiggy per la segnalazione! 

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Simone Carpentiero ha detto:

    Vi avete dimenticato una cosa molto importante, che è il suo punto di forza rispetto a Bing Audio e a Shazam, permette i tag offline, quando poi abbiamo una copertura wifi possiamo mandare il tag per la verifica..

  2. Gerry ha detto:

    Siamo passati da avere shazam a pagamento ad averlo integrato + questo free
    Ottimo

    • alberto ha detto:

      si però ce da dire che bing music , capisco la buona volontà di MS, ma è scarsino, i brani con qualche anno non li trova. Grave pecca, un ventenne cerca le novità odierne, ma io quarantenne cerca anche musica old!!!

  3. Andrea ha detto:

    Caspita, la scarico subito.

  4. Nicola ha detto:

    Appena provata. Già la conoscevo per Android e la giudico nettamente migliore a shazam

  5. Fabio Giuffrida ha detto:

    ottima

  6. gian89 ha detto:

    Perfetto, che Shazam andasse a cagare visto il prezzo! Sono contento che non farà più un centesimo su WP!!

  7. Francesco ha detto:

    secondo me SoundHound è il migliore, trova brani, trova i testi se vuoi farti una canticchiata, condivide le info (con la copertina) su Facebook… in più ha il “widget” da aggiungere allo start per la ricerca del brano (senza mettere la tile del programma).. su altre piattaforme ha la ricerca del video del brano su youtube…

    Shazam, per il momento, trova solo i brani e permette solo di scaricare i brano da zune… su altre piattaforme ha la condivisione con Facebook…

    Bing Audio, al momento è uguale a Shazam…

  8. Atene2007 ha detto:

    Ragazzi a me non fa accedere a facebook per condividere i tag..

  9. mariopiu705 ha detto:

    fantastic

  10. Domenico ha detto:

    Ottimo programma, abbinato a Bing mi trova tutto, stamattina ad esempio la canzone di l’Aura su radio me l’ha trovata Bing mentre questo prog non l’ha riconosciuta, altre volte succede l’inverso.
    Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *